Rosa 22/23 e voci di mercato

Aperto da Marco Casavecchia, 13 Luglio 2022, 12:58:11

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Marco Perugia

#60
Citazione di: Marco Casavecchia il 21 Luglio 2022, 09:26:45Lo scorso anno l'unico giocatore sul quale esprimemmo perplessità, non per il valore intrinseco ma, piuttosto, per le due stagioni non brillanti, fu Chichizola. Degli altri: Manneh, Murgia, Gyabuaa, ecc... che dire? Qualcuno li rimpiange? Ferrarini non sembra un giocatore per il quale ci sia la fila, Beghetto idem, anche se lo avrei  tenuto, Zanandrea non adatto. Segre, Curado e De Luca buoni affari, peccato che ne resti solo uno. Di quelli arrivati, che dire? Aspettiamo e vedremo. Ma statistiche e pregresso personale non è che parlino di top players. Come dire tra Di Serio, sicuramente giovane prospetto e un La Mantia o Mancini non ci sarebbe differenza? Tra Di Tacchio e Vulic nemmeno? Se poi vogliamo dire che non ci possiamo permettere certi giocatori e ripieghiamo chi è in esubero o in uscita dalle rispettive squadre va bene. Ma parlare di colpi come fa certa stampa fa tenerezza.

Qualche volta rispondi anche a posto degli altri qualche volta quando io generalizzo dici "io non l'ho mai scritto, ognuno esprime la sua opinione".
Bo.
Cmq furono bocciati all'arrivo alvini, chichi,dell'orco, lisi, curado, matos, de luca ecc.. ecc..
Per motivi diversi...
Poi il campionato ha detto altro.
Personalmente reputo Giannitti uno che sta facendo molto bene e se li ha portati in motivo c'è e sopratutto mai e poi mai definirei mezzo giocatore un nuovo grifone che ancora non ha neanche preso il sacco.
Cosa diversa è dire speriamo arrivi anche altro di piu affermato in categoria.
Questo lo dico e lo penso anche io.
È la definizione mezzo giocatore che non mi piace ed è preconcetta (a meno che uno lo ha seguito bene per dare un giudizio tecnico. Non si può dire.mezzo giocatore da una ricerca su internet. Dai su).
Poi tra definirlo un colpo e definirlo mezzo giocatore c'e un mondo. Sbaglia chi dice colpo ma sbaglia, secondo me, chi spara a zero al minuto 0.
Poi dopo che ha giocato x partite male allora già e diverso.
Tutto qui

Marco Casavecchia

#61
Come l boccia che badava ta le pecore. A n certo punto vede che l montone s'allontana e siccome n' se fermava l frego je fa: fermete, che te piasse colpo! E la beschia stramazzò e botto. Al che l frego esclamò: ma tu guarda n po' pe n colpo bono che c'avevo l'ho sprecato pe na pecora ...
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

grifogatto

 :D
Ragazzi, co 'sto gran caldo è pericoloso parlà de colpi...

Marco Casavecchia

Citazione di: Marco Perugia il 21 Luglio 2022, 12:58:09
Citazione di: Marco Casavecchia il 21 Luglio 2022, 09:26:45Lo scorso anno l'unico giocatore sul quale esprimemmo perplessità, non per il valore intrinseco ma, piuttosto, per le due stagioni non brillanti, fu Chichizola. Degli altri: Manneh, Murgia, Gyabuaa, ecc... che dire? Qualcuno li rimpiange? Ferrarini non sembra un giocatore per il quale ci sia la fila, Beghetto idem, anche se lo avrei  tenuto, Zanandrea non adatto. Segre, Curado e De Luca buoni affari, peccato che ne resti solo uno. Di quelli arrivati, che dire? Aspettiamo e vedremo. Ma statistiche e pregresso personale non è che parlino di top players. Come dire tra Di Serio, sicuramente giovane prospetto e un La Mantia o Mancini non ci sarebbe differenza? Tra Di Tacchio e Vulic nemmeno? Se poi vogliamo dire che non ci possiamo permettere certi giocatori e ripieghiamo chi è in esubero o in uscita dalle rispettive squadre va bene. Ma parlare di colpi come fa certa stampa fa tenerezza.

Qualche volta rispondi anche a posto degli altri qualche volta quando io generalizzo dici "io non l'ho mai scritto, ognuno esprime la sua opinione".
Bo.
Cmq furono bocciati all'arrivo alvini, chichi,dell'orco, lisi, curado, matos, de luca ecc.. ecc..
Per motivi diversi...
Poi il campionato ha detto altro.
Personalmente reputo Giannitti uno che sta facendo molto bene e se li ha portati in motivo c'è e sopratutto mai e poi mai definirei mezzo giocatore un nuovo grifone che ancora non ha neanche preso il sacco.
Cosa diversa è dire speriamo arrivi anche altro di piu affermato in categoria.
Questo lo dico e lo penso anche io.
È la definizione mezzo giocatore che non mi piace ed è preconcetta (a meno che uno lo ha seguito bene per dare un giudizio tecnico. Non si può dire.mezzo giocatore da una ricerca su internet. Dai su).
Poi tra definirlo un colpo e definirlo mezzo giocatore c'e un mondo. Sbaglia chi dice colpo ma sbaglia, secondo me, chi spara a zero al minuto 0.
Poi dopo che ha giocato x partite male allora già e diverso.
Tutto qui

Rispondo per me e per chi come me ha espresso qualche perplessità. Non per tutti. Credo non sia difficile comprendere la differenza. Bocciare è una cosa, esprimere perplessità, un'altra. Una bocciatura è una manifestazione di giudizio definitiva. Una perplessità è invece una considerazione personale. Non tutti abbiamo bocciato Alvini, per esempio, o Dell'Orco o chiunque altro. Io non ho usato mai termini come mezzo giocatore. Ma nutrire dubbi sulla continuità di impiego di chi ha avuto problemi fisici, poi effettivamente verificatasi, è legittimo. Quando distinguo la mia personale posizione è per precisare quello che mi riguarda da quello che invece ho condiviso con altri. Mi sembra chiaro.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Marco Casavecchia

PS. La letteratura e le statistiche hanno un senso. Ovvio che tra un Coda e un Di Serio, al momento non avrei dubbi su chi prendere. La Ternana ha preso di Tacchio, noi Vulic. Noi, in passato abbiamo preso giocatori con problemi fisici, spesso al palo. Non volevi avere dubbi? Non mi sembra che poi su Murgia, D'Urso, Zanandrea, Manneh, Gyabuaa, e prima ancora Vano, Di Noia il campionato abbia detto cose diverse da quelle che avevamo ipotizzato. Infatti dei tanti usciti chi rimpiangi? Chichizola, Segre e De Luca. Matos non mi sembra abbia ricevuto giudizi negativi. Olivieri ci dirà quest'anno di che pasta è fatto.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Saint Just

Di Serio non è ancora ufficiale. Mi correggo nel caso arrivasse a titolo definitivo e non temporaneo: c'è una bella differenza.
Mi fido di Giannitti e Castori
Dico la mia sul passato: ho avuto dubbi su Chchizola, mai avuti su Matos, Dell'Orco, Segre, De Luca, anzi.....sull'ipocrita di fucecchio confermo tutto il mio personale disprezzo.....

 ;D

Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Perugia

#66
"mezzo giocatore" non è esprimere dubbi o fare il paragone con Coda,  mezzo giocatore equivale a dire non è bono, non può giocare, ecc.. ecc... (cose di questo tenore)  e il punto non è santopadre che prende questo piuttosto che quello ma per me il punto è che il giocatore appena arrivato  viene definito dai suoi nuovi tifosi "mezzo giocatore"
Non è bello... secondo me
Aggiungo che dire mi fido di Giannitti e Castori  e poi definire mezzi giocatori quelli che hanno preso prima ancora che li abbiamo visti in campo è una contraddizione

stefano suprani

Non sarà bello, ma spesso anzi troppo spesso ci si prende. Mezzo giocatore l'ho definito io e lo ribadisco con la promessa che se farà 15 goal mi tacero' per sempre.

Marco Casavecchia

Allora quando ci riferiamo ad affermazioni, giudizi di merito o impressioni postate/i qui, magari citiamo l'autore. Altrimenti facciamo confusione e corriamo il rischio di assegnare una valenza generale all'idea di un singolo utente.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Marco Perugia

#69
Citazione di: Marco Perugia il 21 Luglio 2022, 00:15:08
Citazione di: stefano suprani il 20 Luglio 2022, 22:35:21Hai detto tutto tu Enrico, giovane, acerbo,pochi gol e preso a titolo definitivo. Un mezzo giocatore. L'altro mezzo è Vulic, doppia retrocessione consecutiva e poche presenze in una squadra che mi stupì per pochezza tecnica quando la incontrammo. Continuo ad essere preoccupato.
Non lo ho seguito e fatico esprimere un giudizio tecnico.
Tu addirittura definisci mezzo giocatore sia lui che vulic.
Io mi fido abbastanza di Giannitti e anche di castori.
Non vorrei che alcuni fanno sempre uguale ovvero li battezzato tutti male e poi semai dopo si dice mi ha stupito.
Anno scorso sta cosa è successa per moltissimi di quelli arrivati.
Prof. ma avendo quotato il messaggio era ovvio che parlavo con lui.
Poi tu hai risposto a me dicendo "Lo scorso anno l'unico giocatore sul quale esprimemmo perplessità ......"
Per questo ti ho scritto a volte parli a nome di tutti e a volte mi dici non generalizzare

Marco Casavecchia

Citazione di: Marco Perugia il 21 Luglio 2022, 18:19:06
Citazione di: Marco Perugia il 21 Luglio 2022, 00:15:08
Citazione di: stefano suprani il 20 Luglio 2022, 22:35:21Hai detto tutto tu Enrico, giovane, acerbo,pochi gol e preso a titolo definitivo. Un mezzo giocatore. L'altro mezzo è Vulic, doppia retrocessione consecutiva e poche presenze in una squadra che mi stupì per pochezza tecnica quando la incontrammo. Continuo ad essere preoccupato.
Non lo ho seguito e fatico esprimere un giudizio tecnico.
Tu addirittura definisci mezzo giocatore sia lui che vulic.
Io mi fido abbastanza di Giannitti e anche di castori.
Non vorrei che alcuni fanno sempre uguale ovvero li battezzato tutti male e poi semai dopo si dice mi ha stupito.
Anno scorso sta cosa è successa per moltissimi di quelli arrivati.
Prof. ma avendo quotato il messaggio era ovvio che parlavo con lui.
Poi tu hai risposto a me dicendo "Lo scorso anno l'unico giocatore sul quale esprimemmo perplessità ......"
Per questo ti ho scritto a volte parli a nome di tutti e a volte mi dici non generalizzare


probabilmente ho capito male. Scusa, ma spesso uso in modo improprio quello che si chiama "plurale didattico". Colpa mia. Scorie professionali.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Marco Perugia

Il plurale didattico è una bestiaccia che non va più via Prof; rimarrà per sempre con te e non ti scusare di niente.
 :-X  ;D

stefano suprani

 Non è sufficiente avere un buon direttore sportivo, anzi ottimo come Giannitti, per avere la certezza che gli acquisti sono sempre garantiti, altrimenti avremmo già venduto anche lui. Ad un certo punto entra in gioco anche il portafoglio che ci porta in dote solo giocatori che non hanno mercato e salvarsi solo con questi è impossibile, speriamo negli esuberi dell'ultimo giorno come sempre.

Marco Perugia

#73
Citazione di: stefano suprani il 22 Luglio 2022, 10:48:43Non è sufficiente avere un buon direttore sportivo, anzi ottimo come Giannitti, per avere la certezza che gli acquisti sono sempre garantiti, altrimenti avremmo già venduto anche lui. Ad un certo punto entra in gioco anche il portafoglio che ci porta in dote solo giocatori che non hanno mercato e salvarsi solo con questi è impossibile, speriamo negli esuberi dell'ultimo giorno come sempre.
Questo è un'altro discorso ed è per lo più corretto. Unico punto che non condivido è dire che  arrivano solo giocatori che non hanno mercato.  Semai direi solo giocatori che hanno un certo tipo di mercato.
Vulic e di serio se non venivano al Perugia andavano da un'altra parte. Sicuramente

Marco Casavecchia

Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi