Perugia vs Frosinone

Aperto da Saint Just, 10 Febbraio 2022, 14:31:57

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Marco Casavecchia

Prova con la carta igienica ... Quella per le stronzate va bene ...
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Marco Perugia

#31
Esatto Prof.
Addetti veri sono quelli che dici e quelli a cui mi sono riferito io.
Atalanta, Verona, Torino  su tutti praticano più o meno il nostro calcio.
Poi c'è l'Empoli che fa altro ma è molto bello e redditizio.
Non c'e una sola ricetta.
Poi certo che la differenza la fanno i giocatori. E ci mancherebbe.
L'allenatore deve far rendere al meglio quelli che ha ma non puoi trasformare la qualità assoluta di ognuno di loro.
Ma chi lo fa?
Il gioco migliore è quello che vince. Ma se il gioco da solo non basta, servono i giocatori, un osservatore che giudicare il lavoro di un mister non può basarsi solo sui risultati senza tener conto delle qualità dei giocatori a sua disposizione.
Tornando ad Alvini fin qui sta facendo tanto meglio di suoi colleghi che hanno a disposizione rose senza dubbio superiori.

Gab-ibbo

Citazione di: Gab-ibbo il 13 Febbraio 2022, 12:15:59
Un Perugia MOSTRUOSO, siamo usciti dallo stadio con una sensazione che francamente non si provava da anni,grazie alla società, al mister e a tutti i ragazzi siamo orgogliosi di questa squadra, voti? Tutti 8 ma un paio di menzioni ci vogliono... De Luca 10,mancava il bomber dicevano...volevano il centravanti d'area di rigore signori De Luca È il centravanti del Perugia ed è l'unico insostituibile di questa squadra, 90 minuti di corsa, sacrificio per la squadra e 2 gol, è il simbolo di un Perugia operaio che non si arrende mai, cade(vedi Pordenone) e si rialza. Olivieri 9,mi dicono che i "professori" si sono mangiati il fegato   non hanno parole, lotta e trova il gol all esordio e caccia in gola le critiche dei soliti 4 poveretti. Santopadre, Giannitti e Comotto 10 hanno creato una squadra che rende orgogliosi i tifosi serve altro? Tifosi allo stadio 9, ieri si è rivisto un Curi "vivace" pochi ma buoni questa squadra merita 15 mila persone a partita. I 4 poveretti che si sono fatti il sito per criticare la società.. 0 zero zero pieno, puntualmente vengono fuori con le sconfitta, Pordenone è stato per loro come Natale, puntualmente criticano il mercato ieri Chichizola(portiere scarso, finito etc) oggi Olivieri(0 gol, il giornalista di dazn ha detto che non è bono) salvo poi rimanere con il cerino in mano e fare figure da peracottari, "professori" del calcio ridotti a crearsi un angolino che è la vergogna dei tifosi del Perugia e che non solo non serve ma spesso fa del male al Perugia, parole ignobili si leggono verso la società, l allenatore è i giocatori giudicati ancor prima di essere visti, insomma il peggio che si possa leggere, insomma tutto fuorché tifosi del Perugia... forse la società alle loro richieste ha risposto picche e questi 4 ne hanno fatto una questione personale, oggi la cosa bella è che per un po' non si sentiranno torneranno alla prima sconfitta da veri sciacalli. :'( Però oggi CIAO PROFESSORI
condivido tutto  :-* :-*
ALLA GACCIA DEI GUFI !!!!

Gab-ibbo

Mi dicono pseudo giornalisti che Olivieri non è bono e senza "mago" Dionisi non segna, insomma un acquisto da bocciare perché la società è brutta e cattiva. Ah e De Luca se togliamo, i gol fatti su rigore(non contano), quelli tra il 25 esimo e il 45 esimo, quelli con la maglia dentro i pantaloni etc è ancora a zero gol e (parlo come loro) "noi pensiamo che il Perugia non ha il centravanti, il volpone d area di rigore, il, solito mercato monco della società etc etc" la domanda è ora almeno un po' di vergogna la proveranno o sono senza pudore?

Gab-ibbo

a proposito , da grande vorrei fare il giornlista, qualcuno sa dirmi come fare?

stefano suprani

Citazione di: Gab-ibbo il 13 Febbraio 2022, 21:31:07
a proposito , da grande vorrei fare il giornlista, qualcuno sa dirmi come fare?
Continua così che a Perugia farai strada.

stefano suprani

Se è vero che quest'anno abbiamo azzeccato diverse pedine a cominciare da Alvini, Giannitti, Chichizola tanto per citare alcuni nomi, perchè la società non si affretta a sistemare la situazione contrattuale di questi keys man? E' in questo periodo, febbraio marzo che si gettano le basi per il futuro e siccome sarà pressochè impossibile trattenere i prestiti importanti come ad esempio quello di Segre, io mi aspetterei almeno di vedere capitalizzare quelli che hai sotto contratto con la famosa formula dell'opzione che nel recente passato abbiamo visto utilizzare come moneta di scambio per ottenere spiccioli dalle società che presto si faranno sotto per arrivare al portiere o al tecnico. E' questa politica che io contesto e con la quale si va poco lontano, ma ancora di piu' contesto i giornalisti che non pungolano la dirigenza con domande pertinenti su questi temi, ma si limitano ad incensare tutti dopo una vittoria che è stata certamente bella, così come è stata bruciante la debacle in casa con il Pordenone, ma sono analisi troppo superficiali che lasciano il tempo che trovano. Anche la sconfitta di Como fu sanguinosa e rotonda ma non si puo' giudicare il cammino del Perugia fuori casa solo da quella partita, come i fatti dimostrano essendo la nostra squadra una delle migliori, questo per dire che ci sono partite in cui si azzecca tutto, altre in cui va tutto storto, poi ci sono gli avversari di turno che sono soggetti alle stesse variabili, il lavoro di un tecnico e dei giocatori va valutato in modo piu' distaccato e senza farsi prendere da impulsi umorali suscettibili di conferme o smentite domenicali.
Senza voler fare le pulci alla partita di sabato che è stata perfetta e di cui ho particolarmente apprezzato lo spirito e l'intensità, occorre sottolineare che i due gol di De Luca sono scaturiti da due errori marchiani della difesa del Frosinone, errori che in serie B non si ripetono frequentemente tantomeno due volte nella stessa partita e ancora meno li fa una difesa forte come è quella frusinate. Ripeto, senza nulla togliere alla nostra vittoria che è stata rotonda e meritata, ma spesso nel calcio entrano anche altri fattori che incidono pesantemente sul risultato finale.

Marco Perugia

 Anche la sconfitta di Como fu sanguinosa e rotonda ma non si puo' giudicare il cammino del Perugia fuori casa solo da quella partita, come i fatti dimostrano essendo la nostra squadra una delle migliori, questo per dire che ci sono partite in cui si azzecca tutto, altre in cui va tutto storto, poi ci sono gli avversari di turno che sono soggetti alle stesse variabili, il lavoro di un tecnico e dei giocatori va valutato in modo piu' distaccato e senza farsi prendere da impulsi umorali suscettibili di conferme o smentite domenicali.

Esatto e dopo 22 partite e 34 punti in classifica il giudizio non può che essere positivo

Achab

In riferimento alla partita di sabato e ai commenti seguiti, vorrei fare i complimenti a Fuori campo ,e in particolare a Giordano.
E chi vuole intendere intenda

Saint Just

Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Achab

Si ... grazie.
Contropiede!

Marco Casavecchia

C'era un certo Prof. oltre Giordano ...  :D
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Marco Casavecchia

Citazione di: Achab il 14 Febbraio 2022, 13:01:13
In riferimento alla partita di sabato e ai commenti seguiti, vorrei fare i complimenti a Fuori campo ,e in particolare a Giordano.
E chi vuole intendere intenda

Non so come la prenderà Marioni ...  :D
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Saint Just

va beh ma l'emittente è la stessa ...  ;)
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Saint Just

Citazione di: Marco Casavecchia il 14 Febbraio 2022, 14:44:18
C'era un certo Prof. oltre Giordano ...  :D
:-[

a parte con te ( non proprio sempre sempre  :) ) mi trovo spesso d'accordo con Berto ( tranne sul giudizio su Sgarbi  ;) )
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )