Autore Topic: Grifomercato invernale 2022  (Letto 1121 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 196
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • Mostra profilo
Grifomercato invernale 2022
« il: 06 Gennaio 2022, 18:47:52 »
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Una catena non è più robusta del suo anello più debole ( E. Guevara )

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • ***
  • Post: 136
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #1 il: 06 Gennaio 2022, 19:26:44 »
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(

E perché li vogliono solo in serie c ..... questo è... se te li chiede una squadra di alta b o serie a non sarebbe così.
Ma purtroppo valgono la serie c e hanno mercato solo in c.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 196
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #2 il: 06 Gennaio 2022, 21:01:35 »
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(

E perché li vogliono solo in serie c ..... questo è... se te li chiede una squadra di alta b o serie a non sarebbe così.
Ma purtroppo valgono la serie c e hanno mercato solo in c.
noi ( Santopadre ) chiediamo giocatori alla serie A nelle stesse modalità...non è una questione di categoria
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Una catena non è più robusta del suo anello più debole ( E. Guevara )

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • **
  • Post: 74
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #3 il: 06 Gennaio 2022, 21:15:39 »
Per i nomi che circolano fra i possibili arrivi, possiamo tenere quelli che abbiamo.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • ***
  • Post: 136
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #4 il: 06 Gennaio 2022, 22:38:15 »
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(

E perché li vogliono solo in serie c ..... questo è... se te li chiede una squadra di alta b o serie a non sarebbe così.
Ma purtroppo valgono la serie c e hanno mercato solo in c.
noi ( Santopadre ) chiediamo giocatori alla serie A nelle stesse modalità...non è una questione di categoria
Esempio giusto il tuo ma lo.interpreti male.
È proprio la stessa identica cosa invece. Tu sei in b e cerchi giocatori dalla a con le stesse modalità di chi in c cerca giocatori dalla b.
Quando hai preso Murano ad esempio hai acquistato cartellino e fatto il.contratto senza problemi.  Veniva da "più giù"
È sempre il solito  problema di portafoglio che continuate a sottovalutare
« Ultima modifica: 06 Gennaio 2022, 22:40:38 da Marco Perugia »

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 177
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #5 il: 07 Gennaio 2022, 09:08:22 »
Quando si prendono certi giocatori che, secondo alcuni, dovrebbero essere "crac" di mercato, forse non se ne conoscono bene le caratteristiche o le attitudini e i comportamenti. Poi qualcuno si affanna a presentarli come grandi colpi, forse per compiacere la Società. Gyabuaa, Manneh e Murgia ne sono l'esempio evidente. Basterebbe rileggere certi articoli di qualche quotidiano. Per Sounas, Murano e Bianchimano il discorso è diverso. Servivano in C e il loro lo hanno fatto. Forse bisognava capirlo prima che non sarebbero stati da B, o che non sarebbero serviti ad Alvini. Ma questo è compito del DS e del tecnico. Se poi un ragazzo come quello andato ad Ascoli non preferisce venire nella la squadra della sua città natale, ci sarebbero da porsi alcune domande. Perugia, per quanto qualcuno si sforzi a dire il contrario, non è più così appetibile come una volta. Non è la prima volta che questo accade. Poi ci diranno che lui, come altri, non era un obiettivo di mercato. Al di là delle buone operazioni di mercato condotte da Giannitti, anche quest'anno, come spesso accade, la coperta è corta e finisce con il tecnico deve adattare qualche giocatore a ruoli non suoi. Si confida nella buona sorte, con i giocatori in non perfette condizioni fisiche o nella "esplosione" di qualche giovane che non è mai di proprietà. È vero, il Perugia fa con le "grandi" quello che le altre società che ci chiedono i giocatori fanno con noi. Vogliono i nostri esuberi gratis e con lo stipendio pagato. Spero di sbagliarmi, ma temo che questo mercato sarà anche più misero degli altri e non so quali e quanti "rinforzi" ci potremo permettere. Questa politica societaria, finché non si troveranno una stabilità tecnica e una continuità programmatica, non potrà cambiare. Ogni anno nuovo allenatore e rivoluzione di squadra nelle due sessioni di mercato. Quindi, invece di qualche aggiustamento, anno dopo anno, si riparte da zero o quasi. Dal mercato dovrebbero arrivare tre/quattro uomini importanti non riempiticci tanto per far numero. Una punta, un centrale e due esterni, affinché il buon percorso di Alvini, oltre forse le più rosee aspettative, nel girone di ritorno abbia continuità. Cosa non scontata vista la pandemia e il mercato che favorirà molte avversarie, almeno quelle disposte o possibilitate a spendere.
« Ultima modifica: 07 Gennaio 2022, 09:15:56 da Marco Casavecchia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • ***
  • Post: 136
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #6 il: 07 Gennaio 2022, 14:54:58 »
Giusto ma credo sia normale "sbagliare" alcuni acquisti o se anche non sbagliati in assoluto magari poi non sono in condizioni di dare il massimo o perche sono in anno no o perchè il tecnico non li vede (alcune volte non rendono neanche quelli voluti dal mister). Capita a noi ma capita anche alle altre squadre anche molto più ricche e organizzate della nostra.
Ci sta quindi che a gennaio alcuni debbano cambiare squadra.
Poi il discorso della presentazione che fa la.stampa degli acquisti è tutt'altra cosa. C'è anche chi a priori li critica tutti o ne critica alcuni facendo valutazioni negative e invece poi si rivelano ottimi acquisti funzionali alla squadra e al gioco.
Ci sta sia l'una che l'altra cosa tanto poi c'è il campo mette quasi sempre tutti d'accordo.
Sul modo di operare della nostra società credo che non cambierà mai ed è insufficiente; per me inanzi tutto è un problema di portafoglio.
Sul mercato che faremo adesso anche io non mi aspetto chissà che (sarei strafelice del contrario) e avremo l'ennesima dimostrazione che santopadre  non è più assolutamente  adeguato al Perugia.
Una società veramente ambiziosa metterebbe in rosa 3 o 4 elementi di assoluto valore per la categoria e alzerebbe l'obiettivo stagionale puntando forte alla zona play off (anche senza dirlo pubblicamente).
« Ultima modifica: 07 Gennaio 2022, 14:57:50 da Marco Perugia »

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 177
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #7 il: 07 Gennaio 2022, 16:33:38 »
Condivido in pieno soprattutto le tue considerazioni finali.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • **
  • Post: 74
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #8 il: 07 Gennaio 2022, 17:21:38 »
Questa è una società che punta esclusivamente a mantenere il più a lungo possibile la categoria per garantire al suo padrone lauti guadagni e quest'anno è quasi in tasca pertanto spendere soldi per alzare l'asticella non ha senso. È lo stesso errore fatto quando siamo retrocessi, si pensava di salvarsi comunque e a gennaio non arrivò nessuno di qualità. Poi è andata come sappiamo. L'anno scorso idem in serie C. Si tira a campa' vendendo fumo ai tifosi e affidandosi, questo si,  a direttori sportivi competenti e bravi a fare le nozze con i fichi secchi.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 177
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #9 il: 08 Gennaio 2022, 08:44:55 »
Del resto, a salvezza quasi acquisita e non avendo grossi obiettivi cui mirare, chi glielo fa fare di spendere? Giocatori capaci di farti fare un ipotetico salto di qualità costerebbero troppo. Altri giovani in prestito per cinque mesi non avrebbe senso. Di quelli arrivati nessuno ha impressionato e qualcuno appare anche sopravvalutato. La squadra è vecchia e il prossimo anno il rendimento di alcuni è destinato a calare. Segre e De Luca quasi sicuramente torneranno a casa. Chi ci rimane? Un portiere, qualche difensore, due, tre centrocampisti, visto che Kouan verrà ceduto per fare cassa, due esterni che già quest'anno fanno solo un tempo e una punta. Da quello che ha affermato il DS, si penserà a cedere gli esuberi (rimettendoci anche), forse arriverà qualche altro prestito e così via per il resto della storia. Giannitti vuole giocatori di proprietà? Noi lo diciamo da un pezzo. Ma deve arrivare gente integra e di qualità e soprattutto non trentenni alla fine della carriera o quasi. Ma questo a Perugia non capiterà mai.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • **
  • Post: 74
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #10 il: 08 Gennaio 2022, 12:29:17 »
E' parasossale come la stampa non abbia sottolineato un aspetto, a mio parere importante, di questo inizio di calcio mercato perugino: l'unico giocatore appetibile in rosa attualmente è Kouan, ma non così appetibile da suscitare interessi reali almeno in Italia e allora ci si è inventati una pista turca che pero' non ha avanzato alcuna richiesta per il giocatore. Io noto una contraddizione e una analogia, la contraddizione è evidente, se una cosa mi interessa mi faccio avanti con una proposta che sarà valutata in un senso o in un altro, l'analogia invece mi fa pensare che anche con Drolè la pista era sempre turca e la plusvalenza o tesoretto che dir si voglia fu importante per le casse del padrone, vuoi vedere che a pensar male ci si acchiappa? 

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 177
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #11 il: 08 Gennaio 2022, 12:46:54 »
Remeber la famosa pista turca per Dragomir? I famosi milioni a palate che secondo un ben informato utente di un altro forum il Perugia avrebbe incassato? E la sponsorizzazione di un noto giornalista locale? Kouan non lo vuole nessuno. Non a certe cifre, almeno. E francamente, secondo me, non può certo giocare in A.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • ***
  • Post: 136
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #12 il: 09 Gennaio 2022, 07:37:45 »
Kuoan non può giocare in serie A. Attualmente assolutamente no.
Ma in serie A fatica a trovare posto Verre tanto che ci sono voci di interessamento del Parma (serie B) e anche Segre che in b è sicuramente un ottimo giocatore per la seriecA viene scartato dell'allenatore di turno del Torino. 
Sul discorso della pista turca non vedo il problema, non sò a cosa alludete. Pensare male? Sponsorizzazione?
Bo

Offline Red Eric

  • Grifone
  • *
  • Post: 1
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #13 il: 09 Gennaio 2022, 17:21:44 »

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 177
    • Mostra profilo
Re:Grifomercato invernale 2022
« Risposta #14 il: 09 Gennaio 2022, 21:10:46 »
Kuoan non può giocare in serie A. Attualmente assolutamente no.
Ma in serie A fatica a trovare posto Verre tanto che ci sono voci di interessamento del Parma (serie B) e anche Segre che in b è sicuramente un ottimo giocatore per la seriecA viene scartato dell'allenatore di turno del Torino. 
Sul discorso della pista turca non vedo il problema, non sò a cosa alludete. Pensare male? Sponsorizzazione?
Bo
Non ti ricordi la questione Dragomir e l'utente e il giornalista che insistevano sulla ipervalutazione del romeno? Addirittura si sarebbe scomodato Fatith Terim. Conclusione? Perso a zero euro. Non parliamo poi di Drole. Adesso Kouan. Tutti lo vogliono ... Qualcuno lo beccherà?