Autore Topic: Ultima chiamata per molti (fin qui) deludenti protagonisti?  (Letto 1488 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3201
  • Per aspera sic itur ad astra
Ultima chiamata per molti (fin qui) deludenti protagonisti?
« il: Sabato 09 Novembre 2013, 20:22 »
«Perchè davvero adesso è arrivato il momento che i giocatori ci facciano sapere coi fatti se hanno voglia di starci oppure no, se ritengono questa esperienza nel Perugia importante per loro e per la loro carriera, oppure no». Parole di Camplone che ci sentiamo di condividere appieno. Una domanda che ci siamo posti da tempo anche noi e che attende una risposta definitiva, magari a cominciare fin da domani, quando, contro la capolista L’Aquila, il Perugia si troverà di nuovo di fronte alla possibilità di dare una svolta al proprio campionato. Rosa inadatta al gioco di Camplone al punto di ipotizzare un “repulisti”  alla riapertura del mercato? O tecnico incapace di adattarsi alla rosa individuando una possibile soluzione tattica alternativa? Le prove contraddittorie alle quali abbiamo assistito, in diretta dal Curi o in TV lontano da Perugia,  lasciano interdetti. Fu vero Grifo quello con Gubbio, Lecce e Catanzaro? O il vero Grifo è stato quello di Grosseto o con Pisa? Per la verità siamo dubbiosi circa la solidità psicologica della squadra e su quella degli attributi maschili di ciascun giocatore. Il Presidente Letta ha recentemente affermato di essere dotato di “gonadi” alla Iron man … ci piacerebbe constatare che anche i giocatori del Grifo sono “pallediferro”, non in maniera alternata, però, ma ad ogni gara che disputa il Perugia. Anche da Camplone ci aspettiamo analoga dimostrazione, compresa quella di cacciare fannulloni e mammolette! Formazione con i soliti rebus davanti, in mezzo al campo ed in difesa: Mazzeo o Eusepi? Sprocati o Insigne? Moscati o Vitofrancesco? Sini o Comotto? Tre punti d’obbligo per rianimare una classifica anemica e insignificante. E, occhio! Che non sia un altro Perugia-Pisa!
« Ultima modifica: Domenica 10 Novembre 2013, 11:15 da Grifagno »