Autore Topic: Ingaggi serie B 2021-22  (Letto 127 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 196
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • Mostra profilo
Ingaggi serie B 2021-22
« il: 16 Novembre 2021, 17:43:12 »
La Gazzetta dello Sport in edicola oggi ha stilato la classifica del monte ingaggi della Serie B. Guida il Parma con 32,5 milioni di budget per gli stipendi, inseguito a distanza siderale dal Monza (21,3). In coda troviamo il Cittadella (3,1). Di seguito l'elenco completo:

Parma 32,5

Monza 21,3

Benevento 17

Cremonese 14

Frosinone 12,4

Brescia 11,6

Lecce 11,6

Ternana 10,3

Reggina 9,7

Crotone 9,6

Spal 9,1

Pisa 9

Como 8,9

Ascoli 7,7

Alessandria 7,4

Vicenza 7,3

Pordenone 7

Perugia 6,4

Cosenza 4,5

Cittadella 3,1


https://m.tuttob.com/flash-news/gds-monte-ingaggi-serie-b-comanda-il-parma-con-32-5-milioni-chiude-il-cittadella-147267
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Una catena non è più robusta del suo anello più debole ( E. Guevara )

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • ***
  • Post: 136
    • Mostra profilo
Re:Ingaggi serie B 2021-22
« Risposta #1 il: 16 Novembre 2021, 22:26:32 »
http://www.sportperugia.it/monte-ingaggi-grifo-negli-ultimi-posti/
Lui è inadeguato mentre squadra e staff tecnico stanno facendo bene. Magari durassero così.
Lui invece pensasse di mettere a disposizione un bel budget per rinforzare la squadra nel mercato di gennaio.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Post: 196
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • Mostra profilo
Re:Ingaggi serie B 2021-22
« Risposta #2 il: 17 Novembre 2021, 10:42:14 »
ho unito perchè c'era già aperto il topic sugli ingaggi.

Santopadre è inadeguato per il suo modo di operare, prima il suo guadagno ad ogni costo poi il Grifo ( finora per lui fonte di ricavi ) e soprattutto per il suo modo di comportarsi che personalmente non sopporto.

Saqudra e staff stanno facendo bene ad ora, ma Alvini andrà via in ogni caso: se facesse un ottimo campionato verrà allontanato con la scusa di aver ceduto alle lusinghe di qualche altra squadra economicamente più forte mentre il vero motivo ( che giustamente chiederebbe qualche garanzia in più ) verrebbe taciuto grazie alla stampa amica e vassalla. Altrimenti, speriamo di no, finirà nel solito trita carne, quale unico responsabie di ogni disfatta....scommettiamo?

 ;)
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Una catena non è più robusta del suo anello più debole ( E. Guevara )