Emporio Grifo > AC Perugia calcio

Verso Como ...

(1/7) > >>

Marco Casavecchia:
Formazione con qualche dubbio in difesa. Alvini ha perso Angella e si ritrova un Dell'Orco non al meglio. Disponibili i soli Rosi, Sgarbi, Curado, Zanandrea. Probabile che a scendere in campo, a Como, saranno i primi tre. A centrocampo, dovrebbero essere confermati Segre e Burrai con, ai lati, Falzerano e Lisi. Kouan dovrebbe rientrare dal primo minuto, da vedere se come trequartista o mezzala. Punte: De Luca e Matos. Magari ci potrebbe essere spazio per Ghion, al posto di Segre, e Ferrarini con Falzerano dirottato a sinistra, con esclusione di Lisi. Questo se Alvini pensasse che qualche uomo debba tirare un po' il fiato. Tuttavia, dopo la dodicesima giornata, il calendario prevede una lunga sosta. Si riprenderà, infatti, il 20 novembre con il Crotone, prima della coppiola casalinga, seguita dalla gara col Cittadella, il 27 novembre, quindi ci sarà modo di recuperare infortunati e affaticati.

Marco Perugia:
vero, anche un punto a Como sarebbe buono in vista di questa sosta utile a preparare la squadra al finale di girone e fino alla prossima sosta (invernale).

Saint Just:
https://youtu.be/YdW92MNhYGs

Saint Just:
sconfitta senza attenuanti, vergognosa. Passate le dieci giornate , anche la squadra di Giunti sembrava di ben altra pasta in quella fase dove preparazione , corsa dispendiosa ed altre componenti possono gettare fumo negli occhi. Preoccupa e non poco questa sconfitta in chiave salvezza. La gara di ferrara, anomala per certi versi, non ingani.
Unico responsabile è santopadre, il quale imperterrito continua a pensare di poter fare le nozze coi funghi secchi e che le ciambelle riescano sempre col buco a lui favorevole: alvini, nonostante le menzogne della stampa amica, non vale assolutamente Fabio Caserta, ripiegando su questo tecnico, non del peso, a buon mercato. Nè Elia, che sarebbe rimasto è paragonabile a ferrarini
Serve un manico di spessore e di esperienza vera e servono investimenti dal 1° di gennaio su giocatori intergri e validi, altrimenti nonostante Pordenone, Vicenza e pochissime altre, la salvezza potrebbe non essere affatto così scontata...altro che ambizioni di alta classifica

Roberto Rossi:
Che "imbarcata" ragazzi!! Prima o poi i nodi vengono al pettine e la Santopadriana calcio è in perfetta media retrocessione. Adesso però ci sarà il "fortino" del Curi (40 sconfitte interne) e le cose andranno per il meglio...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa