Online

  • Punto Visitatori: 6
  • Punto Nascosto: 0
  • Punto Utenti: 0

Non ci sono utenti connessi.

Classifica serie C gir.B 38^ giornata

Cesena 96 Promosso in B

Torres 75
Carrarese 73 Promosso in B vince Playoff
PERUGIA 63
Gubbio 59
Pescara 55
Juventus NG 54
Arezzo 53
Pontedera 52
Rimini 50
Spal 49
Pineto 45
Lucchese 45
Virtus Entella 45
Sestri Levante 44
Ancona 42. fallita!
Vis Pesaro 39

Recanatese 38 Retrocessa in D
Fermana 31 Retrocessa in D
Olbia 26 Retrocessa in D

Statistiche

  • stats Utenti in totale: 49
  • stats Messaggi totali: 3.460
  • stats Totale discussioni: 374
  • stats Categorie in totale: 4
  • stats Sezioni totali: 8
  • stats Maggior numero di utenti online: 239

ShinyStat

Torres-Perugia 1-0, Un'oncia di azione vale quanto una tonnellata di teoria

Aperto da Saint Just, 18 Febbraio 2024, 19:08:01

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Saint Just

A parole andiamo forte ma è quando tocca passare all'azione che arrivano i guai.Formisano è un ottimo teorico, poi in campo vanno i giocatori.Questa sarebbe una squadra da vertice se avesse tutti gli elementi integri.Invece ti accorgi che Vazquez praticamente non lo hai quasi mai avuto, Angella ha problemi muscolari e gli anni che avanzano, Dell'Orco sta riprendendo appena un ritmo gara dopo quasi un anno di assenza, Matos dopo un infortunio di oltre dodici mesi cui ne sono seguiti altri che sembrano non abbandonarlo mai è l'ombra di se stesso, Ricci idem, Bartolomei già sul viale del tramonto è comunque fuori da diverse settimane per infortunio, Santoro, non un fenomeno, se ne è comunque andato senza essere sostituito....Restano i giovanissimi di belle speranze, anzi il nostro futuro se potessimo contare di tenerli a sufficenza da vederli sbocciare, cui si aggiungono giovani come Iannoni,Mezzoni,Paz (in prestito), Cacellieri,Lisi e Torrasi ( di proprietà).
Di questo gruppo, senza Sylla, non è riuscito Baldini a farne una squadra all'altezza di competere per il primato, non ci sta riuscendo il giovane Formisano nonostante la partenza sprint del nuovo anno.Perchè?Perchè i valori vengono infine fuori e nel loro computo ci sono anche infortuni e giocatori ottimi sulla carta ma che per acciacchi vari non possono scendere sul prato verde.
E la gara odierna? Risposta: ma va anche commentata? Una lenta sofferenza, un'agonia dall'epilogo quasi scontato a dispetto del rigore apparentemente episodico perchè tale non è stato e al netto anche dell'occasione,casuale,creata e sciupata da Seghetti.
Per vincere la C ci vogliono soldi e capacità...dopo averla vinta due volte ed inopinatamente perso la B conquistata per altrettante, i bonus di Santopadre sembrano davvero essersi esauriti. ..e con essi ogni velletario sogno di entusiasmo di seguire il detto "non c'è due senza..."

Adamonis 6;Mezzoni 5.5, Lewis 5.5,Dell'Orco 6;Paz 5.5, Iannoni 5, Torrasi 5, Kouan 4.5, Lisi 5.5(Cancellieri 5);Sylla 5.5,Seghetti 6 (Giunti, Matos,Cudrig,Polizzi sv). Formisano 5
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)

grifogatto

L'unica cosa bella di questa giornata è stato poter rivedere Stefano Suprani e passare con lui qualche ora piacevole insieme ad Arrigo Sacchi.
Il Perugia ormai lo aspettiamo nell'era post-Santopadre
🤷🏻 🇵🇱

Greg68

Citazione di: Saint Just il 18 Febbraio 2024, 19:08:01A parole andiamo forte ma è quando tocca passare all'azione che arrivano i guai.Formisano è un ottimo teorico, poi in campo vanno i giocatori.Questa sarebbe una squadra da vertice se avesse tutti gli elementi integri.Invece ti accorgi che Vazquez praticamente non lo hai quasi mai avuto, Angella ha problemi muscolari e gli anni che avanzano, Dell'Orco sta riprendendo appena un ritmo gara dopo quasi un anno di assenza, Matos dopo un infortunio di oltre dodici mesi cui ne sono seguiti altri che sembrano non abbandonarlo mai è l'ombra di se stesso, Ricci idem, Bartolomei già sul viale del tramonto è comunque fuori da diverse settimane per infortunio, Santoro, non un fenomeno, se ne è comunque andato senza essere sostituito....Restano i giovanissimi di belle speranze, anzi il nostro futuro se potessimo contare di tenerli a sufficenza da vederli sbocciare, cui si aggiungono giovani come Iannoni,Mezzoni,Paz (in prestito), Cacellieri,Lisi e Torrasi ( di proprietà).
Di questo gruppo, senza Sylla, non è riuscito Baldini a farne una squadra all'altezza di competere per il primato, non ci sta riuscendo il giovane Formisano nonostante la partenza sprint del nuovo anno.Perchè?Perchè i valori vengono infine fuori e nel loro computo ci sono anche infortuni e giocatori ottimi sulla carta ma che per acciacchi vari non possono scendere sul prato verde.
E la gara odierna? Risposta: ma va anche commentata? Una lenta sofferenza, un'agonia dall'epilogo quasi scontato a dispetto del rigore apparentemente episodico perchè tale non è stato e al netto anche dell'occasione,casuale,creata e sciupata da Seghetti.
Per vincere la C ci vogliono soldi e capacità...dopo averla vinta due volte ed inopinatamente perso la B conquistata per altrettante, i bonus di Santopadre sembrano davvero essersi esauriti. ..e con essi ogni velletario sogno di entusiasmo di seguire il detto "non c'è due senza..."

Adamonis 6;Mezzoni 5.5, Lewis 5.5,Dell'Orco 6;Paz 5.5, Iannoni 5, Torrasi 5, Kouan 4.5, Lisi 5.5(Cancellieri 5);Sylla 5.5,Seghetti 6 (Giunti, Matos,Cudrig,Polizzi sv). Formisano 5

Difficile commentare una gara equilibrata tutto sommato, solo che noi abbiamo sciupato le nostre mentre loro hanno sfruttato l episodio del rigore...Se proprio vogliamo andare sulla cronaca, abbiamo creato poco, e a guardare il portiere loro sostituto del titolare assente, mi viene ancora piu rabbia, perche mi sembrava veramente uno deititolari di scapoli contro ammogliati, sia x come simuoveva che x la stazza fisica, ma noi non siamo riusciti a tirare in porta.....La verita' è anche che tutti attendono un passaggio di mano societario, il quale non avviene, e quindi l entusiasmo gia'è poco x la classifica, poi diventa ancor meno x tutto il resto...Commentare diventa sempre piu'complicato Marco, ma cio non toglie che noi appena poss partiamo ugualmente x trascorrere una giornata al Curi e vedere il nostro Grifo prossimamente...Un abbraccio e Forza Grifo ;D


Saint Just

Da un forum del Pescara



CitazioneLA PIRAMIDE, di G. Orlando – "Proviamo con un disegnino"
Pubblicato da  MODERATORE il  20/02/2024

Riceviamo e pubblichiamo –


Si dice in giro che "Quando il Tifoso indica la luna, il Lecchino guarda il dito".
E a Pescara sono ancora in tanti ... troppi ... a guardare il dito. Tra essi, anche chi non vuole (o non può) capire che:

E' INUTILE prendersela con il DS aziendalista perché, in quanto tale, deve eseguire gli ordini; oppure cercarsi n'atra fatija.
E' INUTILE prendersela con l'allenatore, perché non scopriamo certo oggi qual è la sua immodificabile filosofia di gioco, non scopriamo certo oggi quali sono i suoi pregi e i suoi difetti, non scopriamo certo oggi la sua carta d'identità. Non scopriamo certo oggi che è solo un allenatore di calcio, non la Fata Turchina in grado di trasformare sempre e comunque i rospi in prìncipi azzurri ... meglio ancora se fossero BiancAzzurri.
E' INUTILE prendersela con i giocatori, perché quelli sono!... con tutti i loro limiti di piede e di testa. Se vogliamo che "tizio" faccia 20 gol e "caio" sia l'invalicabile pilastro della difesa, non possiamo caricarli sulle spalle dell'allenatore, ma li dobbiamo portare a Lourdes.
E' INUTILE attendere passivamente che ogni cosa si risolva per Grazia Divina, perché Dio dà una mano solo a chi prima si è rimboccato le maniche e ha dimostrato d'aver messo in campo ogni goccia del suo sudore (fisico e morale).
E' INUTILE illudersi sull'arrivo di un fantasticato nuovo acquirente della Società che, con ancor più fantasia, acquisti molti più debiti di quanti sono i beni materiali. I "ricchi-scemi" sono finiti, purtroppo ... o per fortuna; dipende dai punti di vista.
E' INUTILE sperare che esista un venditore "spontaneo", se lo stesso ipotetico venditore sta risolvendo la sua vita, e quella delle due generazioni successive, con la "mucca Carolina" che ha tra le mani. Può solo ringraziare commosso chi gliel'ha lasciata, e ancor più chi gli consente di continuare a tenersela.
E' INUTILE persino prendersela con "Il migliore di tutti i tempi", nel momento in cui ci ha già gentilmente informati che: "Queste sono le attuali possibilità. Più di così non posso" ... Sarà vero?... Non sarà vero?... Non lo sappiamo, ma sappiamo che non occorre certo essere un profeta biblico per "vedere" il futuro che ci attende:
cambieranno i nomi di giocatori e allenatori, ma il livello e i conseguenti risultati saranno sempre gli stessi; se non peggiori. Chi ha (ancora!) qualche dubbio, ripercorra il cammino di questi ultimi 11 anni.
Dunque, il problema sta evidentemente altrove. Vogliamo provare con un disegnino?
Ci hanno insegnato che nell'antico Egitto le piramidi avevano il vertice completamente rivestito d'oro puro, non per sfarzo ma perché era considerato il miglior metallo in grado di assorbire la luce, e quindi l'energia, del sole per poi trasferirla a tutti i livelli sottostanti, fino alla base.
Nel calcio, come in ogni altro ambito, funziona allo stesso identico modo. Esiste sempre un vertice, più o meno "dorato", che espande gradualmente la sua energia ai livelli inferiori; sia essa energia positiva, sia essa quella negativa.
Non c'è via di scampo.



Allora, è la parte destra della piramide che "nasconde" il vero problema e gli consente di esistere. Ed è perciò la stessa parte destra che "contiene" la soluzione, apparentemente invisibile, ma se "guardiamo bene" diventa chiara come il sole
(appunto); soprattutto nel mostrarci quali sono gli "ostacoli" da saltare.
E' così giunto il tempo, ed è QUESTO, in cui occorre parlarne e rifletterne ogni aspetto, non più solo sul web (che pure è il primo passo necessario) ma di persona, magari pensando ad una piccola (o grande) assemblea di VERI Tifosi; quelli che guardano la "luna". Anche perché, il "dito" a volte può essere sgradevole...
Gabriele Orlando

https://www.40mila.it/2024/02/20/la-piramide-di-g-orlando-proviamo-con-un-disegnino/#comment-98221

Ora cambiate il nome del protagonista della storia e cercate tra i nostri quelli che guardano il dito (aiutino: li trovate ad ogni conferenza stampa in prima fila...anzi l'unica fila)
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)

Marcovaldo

Citazione di: Saint Just il 20 Febbraio 2024, 16:49:52Da un forum del Pescara



CitazioneLA PIRAMIDE, di G. Orlando – "Proviamo con un disegnino"
Pubblicato da  MODERATORE il  20/02/2024

Riceviamo e pubblichiamo –


Si dice in giro che "Quando il Tifoso indica la luna, il Lecchino guarda il dito".
E a Pescara sono ancora in tanti ... troppi ... a guardare il dito. Tra essi, anche chi non vuole (o non può) capire che:

E' INUTILE prendersela con il DS aziendalista perché, in quanto tale, deve eseguire gli ordini; oppure cercarsi n'atra fatija.
E' INUTILE prendersela con l'allenatore, perché non scopriamo certo oggi qual è la sua immodificabile filosofia di gioco, non scopriamo certo oggi quali sono i suoi pregi e i suoi difetti, non scopriamo certo oggi la sua carta d'identità. Non scopriamo certo oggi che è solo un allenatore di calcio, non la Fata Turchina in grado di trasformare sempre e comunque i rospi in prìncipi azzurri ... meglio ancora se fossero BiancAzzurri.
E' INUTILE prendersela con i giocatori, perché quelli sono!... con tutti i loro limiti di piede e di testa. Se vogliamo che "tizio" faccia 20 gol e "caio" sia l'invalicabile pilastro della difesa, non possiamo caricarli sulle spalle dell'allenatore, ma li dobbiamo portare a Lourdes.
E' INUTILE attendere passivamente che ogni cosa si risolva per Grazia Divina, perché Dio dà una mano solo a chi prima si è rimboccato le maniche e ha dimostrato d'aver messo in campo ogni goccia del suo sudore (fisico e morale).
E' INUTILE illudersi sull'arrivo di un fantasticato nuovo acquirente della Società che, con ancor più fantasia, acquisti molti più debiti di quanti sono i beni materiali. I "ricchi-scemi" sono finiti, purtroppo ... o per fortuna; dipende dai punti di vista.
E' INUTILE sperare che esista un venditore "spontaneo", se lo stesso ipotetico venditore sta risolvendo la sua vita, e quella delle due generazioni successive, con la "mucca Carolina" che ha tra le mani. Può solo ringraziare commosso chi gliel'ha lasciata, e ancor più chi gli consente di continuare a tenersela.
E' INUTILE persino prendersela con "Il migliore di tutti i tempi", nel momento in cui ci ha già gentilmente informati che: "Queste sono le attuali possibilità. Più di così non posso" ... Sarà vero?... Non sarà vero?... Non lo sappiamo, ma sappiamo che non occorre certo essere un profeta biblico per "vedere" il futuro che ci attende:
cambieranno i nomi di giocatori e allenatori, ma il livello e i conseguenti risultati saranno sempre gli stessi; se non peggiori. Chi ha (ancora!) qualche dubbio, ripercorra il cammino di questi ultimi 11 anni.
Dunque, il problema sta evidentemente altrove. Vogliamo provare con un disegnino?
Ci hanno insegnato che nell'antico Egitto le piramidi avevano il vertice completamente rivestito d'oro puro, non per sfarzo ma perché era considerato il miglior metallo in grado di assorbire la luce, e quindi l'energia, del sole per poi trasferirla a tutti i livelli sottostanti, fino alla base.
Nel calcio, come in ogni altro ambito, funziona allo stesso identico modo. Esiste sempre un vertice, più o meno "dorato", che espande gradualmente la sua energia ai livelli inferiori; sia essa energia positiva, sia essa quella negativa.
Non c'è via di scampo.



Allora, è la parte destra della piramide che "nasconde" il vero problema e gli consente di esistere. Ed è perciò la stessa parte destra che "contiene" la soluzione, apparentemente invisibile, ma se "guardiamo bene" diventa chiara come il sole
(appunto); soprattutto nel mostrarci quali sono gli "ostacoli" da saltare.
E' così giunto il tempo, ed è QUESTO, in cui occorre parlarne e rifletterne ogni aspetto, non più solo sul web (che pure è il primo passo necessario) ma di persona, magari pensando ad una piccola (o grande) assemblea di VERI Tifosi; quelli che guardano la "luna". Anche perché, il "dito" a volte può essere sgradevole...
Gabriele Orlando

https://www.40mila.it/2024/02/20/la-piramide-di-g-orlando-proviamo-con-un-disegnino/#comment-98221

Ora cambiate il nome del protagonista della storia e cercate tra i nostri quelli che guardano il dito (aiutino: li trovate ad ogni conferenza stampa in prima fila...anzi l'unica fila)

tripletta di Sulejmani ....con la maglia della lazio primavera...che bel dito

 :-*



Ultimi commenti

Re: Animal Farm di stefano suprani
[09 Giugno 2024, 09:48:54]


Ultras Perugia: lettera alle affiliate di Perugianelcuore
[08 Giugno 2024, 11:18:28]


Animal Farm di Saint Just
[06 Giugno 2024, 18:06:53]


In ricordo di Mimmo di Perugianelcuore
[02 Giugno 2024, 15:42:16]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di logrif
[31 Maggio 2024, 12:40:41]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di stefano suprani
[30 Maggio 2024, 16:36:01]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di Greg68
[30 Maggio 2024, 11:11:10]


Santopadre, finchè morte non ci separi di Saint Just
[27 Maggio 2024, 19:53:20]


Re: Quel che si commenta da solo di stefano suprani
[25 Maggio 2024, 14:18:37]


Re: Quel che si commenta da solo di Saint Just
[23 Maggio 2024, 21:54:29]