Online

  • Punto Visitatori: 14
  • Punto Nascosto: 0
  • Punto Utenti: 0

Non ci sono utenti connessi.

Classifica serie C gir.B 38^ giornata

Cesena 96 Promosso in B

Torres 75
Carrarese 73 Promosso in B vince Playoff
PERUGIA 63
Gubbio 59
Pescara 55
Juventus NG 54
Arezzo 53
Pontedera 52
Rimini 50
Spal 49
Pineto 45
Lucchese 45
Virtus Entella 45
Sestri Levante 44
Ancona 42. fallita!
Vis Pesaro 39

Recanatese 38 Retrocessa in D
Fermana 31 Retrocessa in D
Olbia 26 Retrocessa in D

Statistiche

  • stats Utenti in totale: 49
  • stats Messaggi totali: 3.460
  • stats Totale discussioni: 374
  • stats Categorie in totale: 4
  • stats Sezioni totali: 8
  • stats Maggior numero di utenti online: 239

ShinyStat

Appello degli Ingrifati

Aperto da Marco Casavecchia, 24 Agosto 2023, 10:00:50

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Marco Casavecchia

Quella che sta per finire non è stata di certo una bella estate per noi tifosi del Grifo. Sospesi per mesi tra verdetti, ricorsi, giudizi ed aule di tribunali. Come se non fosse stato sufficiente tutto quello che l'ultima stagione c'aveva riservato, iniziata male e finita peggio! La triste realtà infatti ha visto il Perugia retrocesso, giustamente, sul campo il 19 maggio. Quello che è successo poi, nient'altro è che il susseguirsi di azioni legali, teatrini societari ed incompetenze (quelle del coni e della figc) che ormai da anni tengono banco ogni finale di stagione. Una delle tante meraviglie del "calcio moderno". Così, tra una società piena di debiti ed una mancanza nel presentare l'iscrizione al campionato, si avvia questa specie di roulette russa, che purtroppo ha coinvolto anche il nostro Perugia. Poteva il presidente Santopadre rinunciare a così ghiotta occasione, ci fosse stata anche solo una possibilità di recuperare la categoria perduta (e l'annesso tornaconto economico)? Impensabile! ma non su questo vogliamo attaccarlo. Per quanto tutto ciò ci faccia schifo, certe dinamiche sono disgustosa consuetudine, a danno dei tanti tifosi che non hanno ormai più certezza di nulla. L'ennesima delle tante cose che ci infastidisce della gestione di questo sciacallo, è l'essersi nascosto per più di due mesi dietro muri di processi e scadenze legali, ultima questa del 29 agosto. Così, ad oggi, il Grifo si ritrova senza una squadra allestita per combattere una Lega Pro di vertice e cosa peggiore, dovesse verificarsi l'incredibile, completamente sprovvista di una rosa in grado di competere in Serie B. Veniamo da anni senza programmazione né progettualità, l'idea che la situazione attuale può essere considerata un attenuante non deve passare! Proprio le scadenze rappresentano la scusa su cui si crogiola Santopadre, per niente incalzato da un giornalismo locale che mai si permette una domanda scomoda, un invito ad un'uscita pubblica, fosse anche solo per prendersi i vaffanculo dei tifosi che merita. Ancora futuro incerto, senza l'ombra di una strategia di mercato, ad oggi forse una delle pochissime squadre senza una campagna abbonamenti (se non l'unica). Non bastasse il disincentivo di un Curi fatiscente (non per colpe societarie, va detto), lo spettacolo che si prospetta continua ad essere, di campionato in campionato, sempre più indecoroso.
L'unica cosa che resta in piedi, tra le macerie che questa gestione societaria continua a lasciare, è soltanto la passione dei tifosi, la nostra passione. Dobbiamo tirarla fuori e farci sentire, dobbiamo compattare un ambiente per tanti fattori disgiunto e creare un fronte compatto, ancora una volta, per urlare SANTOPADRE VATTENE! Il nostro Perugia deve essere liberato! Non possiamo affidare il nostro rammarico, la rabbia o il disprezzo ai social, il nostro posto è lo stadio ed è lì che dobbiamo farci valere, l'amore per questa maglia ce lo impone.
Invitiamo l'eminentissimo presidente ad un confronto, da dietro i cancelli e protetto da chi vuole se questo lo rassicura, vorremmo avere la possibilità di guardalo in faccia mentre racconta le sue favole e potergli rispondere come lo riterremo opportuno.
 
L'appuntamento è per MARTEDI 29 AGOSTO, ORE 21 SOTTO, LA CURVA NORD. Nel corso del presidio si susseguiranno interventi di tifosi, appassionati del Grifo e competenti in materia.
 
La cosa che più conta è la presenza; attaccamento, passione, amore vanno dimostrati, il nostro Perugia lo merita, NOI NON LO LASCEREMO MAI SOLO!
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi


Ultimi commenti

Re: Animal Farm di stefano suprani
[09 Giugno 2024, 09:48:54]


Ultras Perugia: lettera alle affiliate di Perugianelcuore
[08 Giugno 2024, 11:18:28]


Animal Farm di Saint Just
[06 Giugno 2024, 18:06:53]


In ricordo di Mimmo di Perugianelcuore
[02 Giugno 2024, 15:42:16]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di logrif
[31 Maggio 2024, 12:40:41]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di stefano suprani
[30 Maggio 2024, 16:36:01]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di Greg68
[30 Maggio 2024, 11:11:10]


Santopadre, finchè morte non ci separi di Saint Just
[27 Maggio 2024, 19:53:20]


Re: Quel che si commenta da solo di stefano suprani
[25 Maggio 2024, 14:18:37]


Re: Quel che si commenta da solo di Saint Just
[23 Maggio 2024, 21:54:29]