Online

  • Punto Visitatori: 5
  • Punto Nascosto: 0
  • Punto Utenti: 0

Non ci sono utenti connessi.

Classifica serie C gir.B 38^ giornata

Cesena 96 Promosso in B

Torres 75
Carrarese 73 Promosso in B vince Playoff
PERUGIA 63
Gubbio 59
Pescara 55
Juventus NG 54
Arezzo 53
Pontedera 52
Rimini 50
Spal 49
Pineto 45
Lucchese 45
Virtus Entella 45
Sestri Levante 44
Ancona 42. fallita!
Vis Pesaro 39

Recanatese 38 Retrocessa in D
Fermana 31 Retrocessa in D
Olbia 26 Retrocessa in D

Statistiche

  • stats Utenti in totale: 49
  • stats Messaggi totali: 3.473
  • stats Totale discussioni: 379
  • stats Categorie in totale: 4
  • stats Sezioni totali: 8
  • stats Maggior numero di utenti online: 239

ShinyStat

Fine di un'era?

Aperto da Marco Casavecchia, 20 Maggio 2023, 20:25:39

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Marco Casavecchia

Con il "rompete le righe" decretato dalla Società, quanto mai opportuno vista l'assoluta inutilità di continuare questa stagione, si chiude mestamente il campionato del Grifo. Una retrocessione annunciata, prevedibile e prevista da tutti noi in tempi non sospetti. Una Società inadeguata per la serie B ed una Dirigenza che ha pensato solo a tenere i conti a posto. Di chi, poi? Ebbene, speriamo che almeno si possa ricavarne qualcosa di positivo da questa "Caporetto" sportiva. Il generale tace ed evita il.confronto, i sottoposti "coraggiosamente" si sottraggono al confronto con il popolo biancorosso e con la stampa. Con un nobile atto eroico tutti scelgono di non dire. Molti interpreti di questo sfacelo, spesso blanditi da conduttori di trasmissioni o da operatori della comunicazione, più propensi a giustificarli che a "stimolarli" con domande profonde e qualche sana tirata d'orecchie, se ne torneranno alle loro società di appartenenza o apoenderanno le scarpette al chiodo. Il vate del non calcio, presuntuoso e saccente, aggiungerà una ingloriosa pagina al libro appena pubblicato e a noi, tifosi delusi e amareggiati, non resterà che sperare che l'era degli orchi sia terminata con la fine di Sauron e inizi quella degli uomini.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

grifogatto

Ma l'utilità di aver assunto il Dott. Attilio Matarazzo, specializzato in public relations qualcuno me la può spiegare, alla luce dei recenti comunicati e conferenze stampa effettuati dalla società per dialogare con tifosi e giornalisti?
Un organigramma, quello della società di Santopadre, coi fiocchi: dal direttore Castagnini responsabile del "mercato" all'allenatore responsabile della squadra, dello spogliatoio e dei risultati, fino al responsabile della comunicazione.
Che non comunica perché è andato a nascondersi come tutti gli altri.
E il comune che si fa vivo solo ora quando è tardi per chiudere la stalla visto che i buoi sono già scappati tutti...
Almeno Castagner non ha dovuto assistere a questa fine

 ;D 

Saint Just

È stato un Circo Barnum che non ha fatto ridere nessuno dei veri Tifosi del Grifo, solo 4 strampalati idioti in cerca d'autore e le tasche del burattinaio...

Comunicato dei fdi ( stessa apparteneza politica del capo circense ) del comune tardivo e ridicolo, che si discosta a buoi ormai fuggiti dalla stalla, solo per paura di perdere voti, come giustamente sottolineato dall'Amico Ettore Bertolini....

VIA TUTTI MALEDETTI!!!
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)

stefano suprani

Buongiorno ragazzi, venerdì sera mentre a Perugia andava in scena il canto del cigno, qui in Romagna fra acqua fango e fatica ho preso la bicicletta e ho percorso alcuni chilometri al buio per portarmi in una zona dove il telefonino potesse ricevere i messaggi che Marco mi mandava per aggiornarmi sull'andamento delle partite che ci interessavano direttamente. Ci speravo io come tutti voi ma purtroppo siamo qua a raccogliere i cocci per colpe non nostre evidentemente, così come le colpe del disastro annunciato in Romagna sono da ricercare altrove. E' il tempo dei bilanci e quello dei processi, le responsabilità della gestione del Perugia calcio sono evidenti da anni ma tutti hanno taciuto, fatto finta di niente, sperando che in qualche modo l'avremmo sfangata anche questa volta ma prima o poi il conto bisogna pagarlo, su santopadre non occorre aggiungere altro, sui diretti collaboratori a cominciare da Castagnini e Castori ancora meno, è evidente che una persona saccente ed arrogante si circonda o di soggetti a lui simili o di persone pronte a ginuflettersi ai suoi piedi, i calciatori sono stati poi acquistati con i soldi del monopoli e quindi non si poteva pretendere che fossero anche tecnicamente e atleticamente pronti ad affrontare un campionato impegnativo come quello di serie B. Anche l'Amministrazione comunale ha una parte importante di responsabilità, penso ad esempio al silenzio sul dissesto progressivo della struttura data in affitto a un inquilino che non se ne è mai preso cura, penso al teatrino sul nuovo Curi e poi leggo il comunicato con il quale, con cinismo ed opportunismo, sono scesi dal carro per passare dalla parte che gli fa più comodo, ma questa è la politica. Ma secondo me, dopo santopadre che è da considerare metaforicamente l'assassino del nostro Perugia e che pertanto merita l'ergasolo senza appelli, le colpe maggiori sono da addebitare ai giornalisti, non tutti ovviamente, ma la maggior parte si è sperticata per anni a difendere l'operato dell'amministratore unico, esaltando le doti da giocoliere di un personaggio che ha fatto sempre e solo il proprio interesse personale, senza mai indagare sugli acquisti e le cessioni che ogni anno vedevano il Perugia indebolito e relegato a campionati mediocri e senza prospettive. Di questi giornalisti non abbiamo bisogno, sono loro che hanno narcotizzato i tifosi illudendoli che tutto andava bene, che eravamo utlimi ma poi alla fine i play off li avremmo agguantati, che dopo l'anno zero ci sarebbe stata la rinascita, che il nuovo Curi sarebbe diventato il gioiello europeo degli stadi. Sono questi i personaggi dai quali bisogna liberarsi, gira su facebook un video in cui un cittadino di Lugo induce una troupe televisiva a smontare l'attrezzatura e a rinunciare alle interviste che aveva intenzione di fare perchè accusati di essere inutili poichè un giornalista non deve venire a speculare sulle disgrazie altrui ma deve interrogarsi sul perchè tali situazioni si sono verificate. In quel video amatoriale girato in un frangente drammatico c'è secondo me l'essenza del giornalismo, nelle interviste post partita delle tv locali invece c'è il dilettantismo e la bieca obbedienza al potere che provoca solo disastri sportivi.

Marco Casavecchia

Ineccepibile. Meglio di così sarebbe stato impossibile descrivere la situazione attuale e lo stato d'animo del popolo biancorosso. Bravo Stefano
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

grifogatto

Ciao Stefano, coraggio, ti siamo tutti vicini.
I ragazzi vanno a fare volontariato, spero che a breve si possano riassestare le cose e che giungano aiuti economici a chi ha perduto dei beni.
E speriamo che la società Perugia calcio venga ceduta presto ad un buon acquirente, tanto è perfettamente inutile sperare in un ripescaggio che non avverrà.
Che i perugini si mobilitino e costringano Santopadre ad andarsene

Marco Casavecchia

Conti a posto? Mah? I maligni vociferano di un bel gruzzolo di euro che avanzerebbe l'erario. Se così fosse sarebbe uno smacco per i sostenitori del presidente, che ne tessevano le lodi per la sua politica del bilancio in ordine, ed un duro colpo per le casse societarie già anemiche per ammissione dello stesso Santopadre. Di quale programmazione si parlerebbe, quindi, dovendo rifondare tutto da zero e dovendo pagare altre maxirate? Mala tempora corrente.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Roberto Rossi

"Abbiamo dovuto. pagare certi soldi, mentre le altre non lo hanno fatto ;ecco perché il mercato di gennaio non c'è stato. Mi faccio una domanda sola:i vari" tesoretti dove sono finiti??

Marco Perugia

Aiuto, che qualcuno ci aiuti.
Qui se non si presenta qualcuno a breve si andrà incontro ad una serie c di sofferenza. Non credo mai che faremo una squadra che parte favorita, ma ci muoveremo nella medio alta classifica con l'illusione dei play off (che giocano 10 squadre a girone) per poi fare l'ennesimo bregno in 3000 in trasferta.

stefano suprani

C'è poco da stare allegri, siamo sempre sul piano delle ipotesi ovviamente, ma se esiste un debito cospicuo verso l'erario che ammonta a diversi milioni di euro, è chiaro che il Perugia calcio non può interessare a nessuno poichè solo un pazzo si accollerebbe tale onere con la prospettiva di dover investire somme importanti per allestire una squadra competitiva pronta a risalire a breve per cominciare solo allora a rientrare dagli investimenti. L'ottimo amministratore unico si troverebbe così con le braghe calate e la strada sarebbe quella del fallimento nel giro di qualche tribolata stagione di terza serie, la storia si ripete sempre e questo è il destino delle società di calcio gestite da banditi travestiti da magnati che illudono gli ingenui tifosi spacciandosi per innamorati della piazza dove vanno a vendere fumo.
Se il nostro non è così, come mi auguro ma non lo penso, dovrebbe adesso si convocare una bella conferenza stampa dove spiegare innanzi tutto la posizione debitoria della società e poi indicare la strategia sul futuro prossimo, possibilmente se fosse minimamente intelligente, dichiarandosi disponibile a facilitare il passaggio di consegne sempre che fosse possibile vista la probabile esposizione debitoria.
Secondo me, vista l'esperienza che abbiamo maturato in questi anni fra fallimenti e retrocessioni, sarebbe auspicabile un salto di qualità da parte dei tifosi che debbono smettere di farsi abbindolare da questi personaggi mossi solo da interessi personali e senza scrupoli, sono tutti uguali dalla serie A alla C, occorre essere sempre diffidenti e vigili per evitare situazioni come questa che si ripetono sistematicamente, adesso che il latte è versato bisogna fare terra bruciata attorno a questo soggetto, smettere di foraggiarlo con gli abbonamenti e boicottare quegli sponsor (spero pochi) che vorranno accordargli ancora fiducia e soldi per il suo stipendio. Non vedo altre soluzioni per liberare Perugia da questo insopportabile straccivendolo.   

Saint Just

#10
voci da bar parlano di 7 milioni di euro di debiti...intanto è già partita la caccia al raschiamento finale del barile....Santoro, Di Serio...ammesso che siano i suoi ( o dello sponsor Vim ? come da voci da bar? ... sempre secondo le quali il nostro non avrebbe voluto cedere quote societarie neppure a loro)...via Sgarbi, Kouan, i prestiti Gori, Olivieri,Paz,Ekong... e poi quelli in scadenza Casasola, Struna, Di Carmine, Rosi....etc etc...voleva 22 milioni di euro (solite voci da bar ) per una rosa di prestiti e di gente al capolinea con contratto stagionale.....
VIA E BASTA....
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)

Roberto Rossi

Rimarrà lui, purtroppo...

Saint Just

#12
Citazione di: Roberto Rossi il 24 Maggio 2023, 02:27:04Rimarrà lui, purtroppo...

pare abbia fatto un pò di casino con quelli della reggina...loro pagavano le bottigliette d'acqua durante il ritiro estivo ai giocatori perchè non avevano dovuto pagare la maxirata arretrata per via del covid...perciò so andati via Strizzolo e Melchiorri che bevevano troppo e poi..la cena post disfatta di Genova che Ekong ha messo a carico della società...perciò siamo retrocessi....ma non è giusto, ferroni farà diversi articoli in merito e la verità verrà a galla!
gli avvocati costano perciò non abbiamo adito le vie legali...ma è tutto vero
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)


Ultimi commenti

Tutti per mandarlo via di Saint Just
[06 Luglio 2024, 11:32:14]


SIT IN di Protesta!!! di Perugianelcuore
[04 Luglio 2024, 15:50:30]


Re: La fine di stefano suprani
[04 Luglio 2024, 10:59:37]


Re: La fine di grifogatto
[02 Luglio 2024, 21:48:53]


Re: La fine di Saint Just
[02 Luglio 2024, 18:34:43]


Re: La fine di Greg68
[02 Luglio 2024, 14:26:31]


Re: La fine di Saint Just
[02 Luglio 2024, 12:58:56]


Re: La fine di Saint Just
[02 Luglio 2024, 09:48:22]


Re: La fine di Marco Perugia
[29 Giugno 2024, 11:33:42]


La fine di Saint Just
[28 Giugno 2024, 22:56:13]