Autore Topic: Presentazione Alvini (Tifogrìfo)  (Letto 344 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3873
  • Per aspera sic itur ad astra
Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« il: Lunedì 21 Giugno 2021, 16:54 »
https://youtu.be/i7kszxZOjBE

Presentazione di Mister Alvini. Buona fortuna mister. Affidarsi per il mercato alla società è un vero atto di fede. Speriamo che il DS Giannitti segua le sue indicazioni e che Lei possa risultare determinante come ha tenuto a ribadire più volte. Non sa chi resterà e arriverà perché come saggiamente ha sottolineato il mercato è difficile e complicato, ma almeno un ottanta per cento della rosa dovrà averla a disposizione per luglio. Avremo tempo di conoscerla meglio e Lei avrà modo di conoscere bene la Dirigenza. Anche Caserta venne con tanto entusiasmo e voglia di lavorare. Poi è finita come è finita. Contiamo di vederla sulla panchina di Perugia per qualche anno di seguito. Significherebbe tanto, molto più di quello che immagina. Buona sorte e Buona vita, mister Alvini.

Offline de stefanis

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2017
  • Post: 68
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #1 il: Lunedì 21 Giugno 2021, 21:02 »
....Mi fido ciecamente , mi fido ciecamente ....etc etc praticamente un mantra . Quante volte lo avrà detto ? almeno 5 o 6 volte in una conferenza stampa di neanche mezz'ora .....beato lui

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1898
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #2 il: Lunedì 21 Giugno 2021, 21:23 »
L'ho sentito anche io e sono contento per lui. Io invece non mi fido per niente ne di lui, ne tanto meno della triade.  Il tempo sarà galantuomo, giocheremo fra i professionisti ma saremo un manipolo di dilettanti allo sbaraglio. Altro  sulla conferenza non voglio dire perché i dubbi che ha alimentato in me, se li scrivessi, mi esporrebbero a sicura querela ma non nascondo che ascoltare queste dichiarazioni mi ha avvilito molto.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2397
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #3 il: Lunedì 21 Giugno 2021, 22:35 »
mi copio e incollo da altro topic:

Citazione
Sinceramente...non riusciamo a rimettere Monaco sotto contratto, per arrivare a tal Kalifa Manneh, del Catania ( valore 200 mila euro ) tocca sperare che lo acquisti Lotito per la Salernitana e ce lo giri in prestito, magari pagandogli parte dell'ingaggio, su Elia stiamo sperando la stessa cosa, pensi che Di Carmine e Brignoli vengano a Perugia per amore della piazza gratis? O Verona ed Empoli li acquistino per noi girandoceli in pretito per valorizzarli?
Sinceramente io di questo "calciomercato da clochard" ne ho piene le tasche, me ne vergogno e mi vergogno per Perugia tutta, ritengo questo modus operandi un imbarazzo per la città intera cui si aggiungono le menzogne reiterate a discredito di chi come Caserta ha dato tanto a questa Città......
VERGOGNA!!! BASTA!!!!!
fatti e non pugnette....
la B quest'anno è altra storia e se non si è in grado di sostenerla con dignità si metta in vendita la squadra e poi vediamo se arrivano offerte ( vedi ciò che accade a Ferrara ) 

aggiungo: conferenza penosa....giannitti che parla come santopadre, ovvero in un italiano stentato da terza elementare....Alvini che fa tenerezza, soprattutto quando dice che accetterà con fiducia tutto ciò che gli passerà il convento....occhi bassi, mimica triste di un uomo triste dest8nato al proprio destino...spero mi smentisca, che accada l'imprevedibile....ma anche che questo personaggio alla guida del Grifo se ne vada....per sempre....con la sua pletora di giornalai senza dignità
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 666
    • www.enrico-gatti.com
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #4 il: Lunedì 21 Giugno 2021, 23:43 »
Benvenuto di cuore caro Mister,
Siamo ansiosi di vedere il suo lavoro sul campo ma apprezziamo la sua schiettezza e semplicità.
Invidiamo la sua serafica innocenza: non le nascondo che le abitudini societarie riguardo al mercato non ci lasciano dormire sonni tranquilli.
Speriamo quindi nella sua forza e capacità di trasmettere energia e determinazione a quelli che saranno i giocatori suoi e della nostra squadra del cuore.
Buon lavoro!

P.S. Giannitti ripete la licenza elementare e come compiti per l’estate dovrà leggere 10 libri al mese.
(Ma si può far parlare in pubblico un tale personaggio?  :o)

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2397
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #5 il: Martedì 22 Giugno 2021, 09:30 »
il 21 agosto la parola passerà al campo...vedremo con quale organico riusciremo a partire. Sino ad allora buon lavoro a società e tecnico, speriamo possa tornarmi l'ottimismo

 ;D
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3873
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #6 il: Martedì 22 Giugno 2021, 13:53 »
La Pravda ci fa notare che Mister Alvini già trasuda peruginità per via del fazzoletto biancorosso che faceva capolino dal taschino della giacca indossata in conferenza. Non so chi dire mi faccia più tenerezza, se Alvini, il cui linguaggio del corpo è stato alquanto espressivo, o il redattore dell'articolo che cerca di convincere non so chi, che la simbiosi, già consolidata tra tecnico e DS, sarebbe sinonimo di successo garantito. Visto il ricorrente richiamo alla vittoriosa carriera del tecnico di Fucecchio (comune che, prima che qualcuno sposti in altra regione, è bene ricordare, fa parte dell'area metropolitana di Firenze), ma nessuna menzione circa gli esoneri subiti (anche questo segno di grande obiettività giornalistica), temo che questo modo di presentare un tecnico ai tifosi sia assolutamente inutile. Domande banali, risposte ovvie, che avrebbero già incantato qualche tifoso, affascinato dal "carisma" di un uomo che ci ha rassicurato dicendoci che lui è venuto per lavorare, per risultare determinante (ma non nel mercato che affida totalmente alla società) e per costruire un percorso che dovrebbe portarci non si sa dove! Ci mancherebbe! Purtroppo tante belle parole, promesse e buone intenzioni, lastricano il passaggio dallo spogliatoio all'erba del Curi, passando per il tunnel di collegamento. Bastasse un fazzoletto o un Grifo tatuato per manifestare la propria dedizione alla causa, saremmo a posto. Poi ci sono i fatti: quelli ai quali assisteremo dal fine agosto in poi, preceduto dal mercato (in rampa di trombamento Rosi, reo di mancata fedeltà al Re, sembra) e seguito dal ritiro ... poi le prime amichevoli. Lì se ci sarà o meno un fazzolettino biancorosso a spuntare dal taschino della giacca, non ce ne fregherà nulla. Quello che ci interesseranno, saranno: i gol fatti, quelli subiti, la media punti e le vittorie. ?Es claro, hombres?
« Ultima modifica: Martedì 22 Giugno 2021, 21:21 da Marco Casavecchia »

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3873
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #7 il: Martedì 22 Giugno 2021, 20:10 »
Piccoli fascisti crescono e scrivono stupidaggini perché distanti dalla cultura e dalla conoscenza anni luce. Vorrebbero chiudere tutti i piccoli ritrovi virtuali dove si scrivono cose che non sono allineate con il Santopadre pensiero. Perché stupirsi del resto. Una conferenza stampa dovrebbe essere tenuta da gente capace di esprimersi correttamente, semplicemente per farsi capire. Mi piacerebbe sapere poi il numero di coloro i quali conoscevano il curriculum di Alvini prima che se ne parlasse. Adesso che la solita informazione a senso unico ne ha parlato, tutti conoscono vita, morte e miracoli di un tecnico che non si è mai confrontato con piazze importanti. Trasmetterebbe entusiasmo attraverso la sua conferenza stampa? Francamente sembrava altro. Possibile che non si vuol capire che tutto questo battage intorno alla sua persona non fa altro che accrescere le aspettative della gente? Ma la storia recente non ha insegnato nulla a nessuno? Si metta l'anima in pace l'utente che vorrebbe tapparci la bocca e che definisce il nostro un sitarello. Non è nel nostro stile portare la testa all'ammasso e continueremo a dire e a scrivere cosa ci piace e cosa non gi piace, come sempre. Dal 2007, prima che arrivasse Santopadre a Perugia. E sì, ci piace ascoltare gente che si esprime in modo corretto e ci piace leggere articoli scritti bene. Magari è un problema per qualcuno ... che non conosce né la geografia, né la storia. Poi, il Sig. Alvini sarà sicuramente un grande lavoratore, carico di entusiasmo e determinante, come ha detto lui stesso. Ma il problema, cari "occhi foderati di prosciutto" resta lo stesso, tutti gli anni. Si prende un pilota e poi gli si dà una auto da guidare, ma il circuito, il motore e l'assetto lo decidono altri. E questa strategia non ha mai o quasi mai funzionato. Se siamo tornati in B, è certo per merito di Caserta, in massima parte, che ha dovuto superare ostacoli ad ogni curva, compreso il rischio di un esonero da parte di chi non lo ha supportato ma che anzi gli ha pure remato contro allontanando il capitano. Tranquilli, continuate a leggere altro. Ce ne faremo una ragione. Noi siamo certo noi la vergogna del calcio o pseudo tifosi che non fanno bene al Grifo. Anche questa stupidaggine basterebbe a qualificare certi sciocchi. Os stulti contritio eius.

« Ultima modifica: Martedì 22 Giugno 2021, 20:16 da Marco Casavecchia »

Offline de stefanis

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2017
  • Post: 68
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #8 il: Mercoledì 23 Giugno 2021, 00:40 »
Nella ormai storica trasmissione di Umbria TV andata in onda ieri sera , L'ospite Chiavini (indicato come tifoso) ha detto cose sensate, logiche, sia su Alvini che sulla conduzione societaria, cose  che  a Perugia in molti pensano. Ma che francamente , per chiarezza ed efficacia , non avevo mai sentito pronunciare da altri....

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3873
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #9 il: Mercoledì 23 Giugno 2021, 11:29 »
Sintesi please. A me qualcosa pare aver detto, ma non so cosa abbia detto lui e se concorda o meno. Intanto seguitano a scrivere che Rosi sia stato allontanato per motivi disciplinari. La scusa è quella ma il motivo è un altro ... Ditele una volta come stanno le cose. Anche perché se il fatto di aver giocato una partita a paddle con la moglie fosse il vero motivo che ha portato a togliergli la fascia di capitano e a metterlo fuori rosa sarebbe una punizione eccessiva. Non sarà invece una questione contrattuale e perché ha sostenuto Caserta in una certa situazione? Sarebbe interessante scoprirlo. Riusciranno i nostri valenti organi di informazione a farci sapere la verità? Leggo sul giornale di fiducia, di un possibile braccio di ferro Rosi - Santopadre e della voglia di Rosi di stupire Alvini (è andato a farsi curare a sue spese, chissà perché?). Chi la spunterà? Io sto con il capitano tutta la vita ... Immagino che il nostro detrattore stia con il suo dio.

Offline de stefanis

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2017
  • Post: 68
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #10 il: Mercoledì 23 Giugno 2021, 12:23 »
la sintesi è che , il Dott. Chiavini (che mi pare sia commercialista o simili) è un personaggio , famosi i suoi alterchi con Marioni (non si sa quanto spontanei o in qualche modo programmati ) . Quindi quando  dice  che il Presidente non ci rimette con  il Perugia , e da questa caccia alle plusvalenze consegue una mancata programmazione , che dal prossimo anno non si aspetta proprio nulla  , anche e soprattutto dopo avere visto la conferenza stampa di Alvini ....
Tutti concetti noti ed espressi anche qui . Ma diciamo:  il contesto (TV), la veemenza,  la vis polemica (pur nella correttezza formale della esposizione ) anche con un suo interlocutore di trasmissione ne fanno un personaggio , forse sopra le righe , ma affatto sprovveduto e per me divertente .

Offline de stefanis

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2017
  • Post: 68

Offline de stefanis

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2017
  • Post: 68
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #12 il: Mercoledì 23 Giugno 2021, 12:56 »
Un primo assaggio ...verso il minuto 22

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3873
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #13 il: Mercoledì 23 Giugno 2021, 13:11 »
Grazie. Il mitico Chiavini non mi delude mai ... dicessero che anche lui è una vergogna per il tifo perugino ... o andassero a dirlo sotto la Curva a quelli della Brigata o degli Igrifati ... poi vediamo chi è il leone da tastiera ... Quando poi leggi post in cui le "acca" latitano, la sintassi viene violentata e la geografia stravolta, capisci che genere di soggetti abbiamo difronte ...
« Ultima modifica: Mercoledì 23 Giugno 2021, 19:26 da Marco Casavecchia »

Offline de stefanis

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2017
  • Post: 68
Re:Presentazione Alvini (Tifogrìfo)
« Risposta #14 il: Mercoledì 23 Giugno 2021, 15:31 »
Interessante anche da 1 h e 15 per un quanto d'ora successivo.....