Autore Topic: Tutto su Caserta ...  (Letto 474 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3713
  • Per aspera sic itur ad astra
Tutto su Caserta ...
« il: Martedì 12 Gennaio 2021, 19:09 »
Interessante editoriale di Andrea Sonaglia, su SportPerugia, che mette in rilievo le qualità e le capacità del tecnico Caserta, a cui, e su questo ci allineiamo con il Direttore, vanno gran parte dei meriti della ripresa della squadra, dopo lo stop con la Triestina, e del riavvicinamento alla vetta. C'è ancora molto da fare e tanta strada da percorrere, ma se, come ci auguriamo, questo tecnico verrà lasciato agire in modo autonomo, magari anche ascoltando le sue richieste in fatto di mercato, crediamo che il cammino, seppur non agevole, verso la vetta potrebbe essere meno impervio del previsto. Certo, non dipende solo dal Perugia, perché sono in molte le concorrenti che si candidano alla vittoria finale, tuttavia, Caserta sembra capace di gestire il gruppo, di trovare e tentare soluzioni tattiche diverse, ritornando anche al ... futuro, riproponendo quel 4.3.3 o 4.3.1.2 che aveva sperimentato ad inizio campionato con esiti nefasti e che o aveva costretto ad una repentina virata su un più prudente 3.5.2. Il mercato è iniziato e, purtroppo, si ripresenta la solita storia: si scambiano giocatori, perché la merce di qualità costa e non si vuole o può spendere, e si acquistano giocatori che non hanno grande nome o grande curriculum. E' questo il caso di Vano. A noi, comunque, non dispiace e, certo, non sarà Petagna o Cerri, ma crediamo che sia quel tipo di giocatore che si renderà utile alla causa, magari facendo a sportellate contro le difese avversarie e consentendo maggior libertà di azione ai suoi compagni. Scambi, si diceva: Falzerano per Crimi e Moscati/Cancellotti per Mungo. Certo che qualche uscita ci sarà, perché, pur se tutti tirano la carretta dalla stessa parte, qualche scontento è inevitabile che ci sia. La panchina non piace a nessuno. Ieri a Fuori Campo, il buon Castellani ha raccontato di una frizione tra il capitano, reo di aver difeso la squadra anche dopo qualche risultato poco brillante, e il Presidente che, sembra, gli chiedesse di intervenire "stimolando" i compagni, perché facessero di più. Sembra che Rosi, abbia risposto "picche" e che abbia detto al Presidente che la squadra si stesse impegnando e non si risparmiasse, dando sempre il massimo. Frizione che potrebbe non sanarsi ... e sappiamo bene come finiscono certi amori in casa biancorossa. Idem per Moscati. Ragazzo sfortunato il livornese. Non riesce mai a conquistarsi un posto in pianta stabile a Perugia. Per Falzerano non ci strapperemo le vesti, in caso di una sua cessione. Per quanto riguarda gli arrivi, servirebbe una mezzala strutturata che non abbiamo ed un'altra punta esterna di qualità. La fine di gennaio è ancora lontana e molto può succedere. Speriamo non sia tardi, perché il Grifo deve assolutamente infilare un filotto vincente prima di andare a Cesena che, zitta, zitta, si è fatta sotto in modo preoccupante. Andare in Romagna con un buon bottino e reduci da una bella striscia di risultati potrebbe metterci al riparo da sgradite soprese.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #1 il: Martedì 12 Gennaio 2021, 20:10 »
Meglio tardi che mai. Sono tre mesi che si vedevano certe cose.
Ma il modulo da solo non basta, si deve provare ad aggredire l'avversario, avere un atteggiamento più propenso ad offendere. Sara quello il salto di qualità che dovrà far fare alla squadra anche a rischio di prendere qualche ripartenza.
Poi non sempre si dovrà fare la stessa cosa. Il famoso piano b che per tante partite non c'e stato. Poi sapra lui quando e cosa fare a seconda dell'avversario.

Offline mirisola

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2021
  • Post: 3
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #2 il: Martedì 12 Gennaio 2021, 21:54 »
La storiella di Rosi raccontata da Moreno ieri sera conferma che nonostante la bravura e la buona volontà di Caserta e del gruppo siamo alle solite. Si cambia tutto per non cambiare niente. E con questo personaggio tornare in B sarà dura!
P.S. Crimi viene da un crociato che lo ha tenuto fermo da Ottobre 2019 a Luglio 2020, nove mesi. Nel solco della tradizione

« Ultima modifica: Martedì 12 Gennaio 2021, 22:23 da mirisola »

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3713
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #3 il: Martedì 12 Gennaio 2021, 22:02 »
Già. Nonostante tutti gli sforzi di Caserta sembra ci sia chi rema contro pur seduto in plancia. Qualcuno studia da Renzi, evidentemente.

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 617
    • www.enrico-gatti.com
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #4 il: Martedì 12 Gennaio 2021, 22:40 »
A parte i Renzi de noantri, l’ipotesi che mi terrorizzava si è purtroppo concretizzata: Melchiorri dovrà star fuori un po’
 :'(
Che prendano al più presto un buon attaccante ed un centrocampista giusto, ora che dobbiamo vincere più possibile, altrimenti perdiamo contatto con la testa

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3713
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #5 il: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 08:33 »
Benvenuto a Mirisola. Melchiorri out per un infortunio abbastanza serio e da non sottovalutare. Secondo quanto riportato da Umbriatv, si prospetta uno stop di qualche settimana. Con Lunghi che, dopo aver firmato il suo primo contratto da professionista, sembrerebbe destinato ad andare via da Perugia, e con Bianchimano ancora alle prese con il problema che lo tiene fuori rosa, diventa impellente la ricerca di una punta da consegnare a Caserta. Ma non a febbraio. Serve adesso. Svegliamo, cara società,  le altre si stanno rafforzando.
« Ultima modifica: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 13:00 da Marco Casavecchia »

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 1083
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #6 il: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 10:14 »
È un grosso guaio, ragazzi : il nostro non ritrova più i suoi tesoretti.... dovrebbe provare a cercarli a quel "paese"....

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3713
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #7 il: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 13:17 »
Melchiorri rischia.uno stop di oltre un mese. Potrebbe saltare 5/6 partite, sempre che vada tutto bene. Il 7 febbraio ci sarà il Mantova. Quindi: Feralpi, Fano, Arezzo e Cesena sicuramente out. Per il 7 occorrerebbe un miracolo, visto che non sarebbe trascorso ancora nemmeno il mese di riposo, figuriamoci se potrebbe aver ripreso a correre e calciare. Dopo Mantova, il 13 a Fermo e il 17 col Legnago. In totale sette gare, ovvero più di un terzo di quelle che rimangono, z sperando che gli altri attaccanti restino tutti sempre disponibili. Non sarà il caso quindi di reperire un'altra punta e anche forte?

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #8 il: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 13:49 »
Melchiorri rischia.uno stop di oltre un mese. Potrebbe saltare 5/6 partite, sempre che vada tutto bene. Il 7 febbraio ci sarà il Mantova. Quindi: Feralpi, Fano, Arezzo e Cesena sicuramente out. Per il 7 occorrerebbe un miracolo, visto che non sarebbe trascorso ancora nemmeno il mese di riposo, figuriamoci se potrebbe aver ripreso a correre e calciare. Dopo Mantova, il 13 a Fermo e il 17 col Legnago. In totale sette gare, ovvero più di un terzo di quelle che rimangono, z sperando che gli altri attaccanti restino tutti sempre disponibili. Non sarà il caso quindi di reperire un'altra punta e anche forte?

magari anche una adatta al 433 di Caserta...
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #9 il: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 14:30 »
L'infortunio di Melchiorri è problema grande; indubbiamente il giocatore più forte non solo del Perugia ma probabilmente del girone. Serve immediatamente un acquisto di valore assoluto anche a costo di dover riadattare il modulo al nuovo acquisto.
Se si vuol andare in b c'è da vendere o comunque liberarsi dei giocatori con ingaggi pesanti che Caserta ritiene non indispensabili, mettere mano al portafoglio o se questo è vuoto prendere un prestito anche ipotecando il proprio buco del c... ed andare tempestivamente a tirar giù dalla serie B un giocatore forte, ma forte forte, che possa fare la differenza in serie c al quale fare un pluriennale serio con la prospettiva di vincere subito questo campionato e poi essere funzionale anche alla prossima serie B.
Questo è quello che dovrebbe fare una società ambiziosa. Qualsiasi altra cosa non va bene e per Santopadre questa è l'occasione di dimostrare che le cose sono cambiate e provare a riprendere un po di credibilità; se così non si farà sarà la conferma assoluta che deve togliere le tende a fine stagione indipendentemente dal risultato finale in classifica.
A mio avviso santopadre ha l'ultima chance con Perugia. A lui la scelta.
« Ultima modifica: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 14:44 da Marco Perugia »

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1814
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #10 il: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 15:51 »
Se siamo arrivati in serie C è perché in questi anni la società non solo non ha investito,  ma ha capitalizzato tutto ciò che si poteva vendere, a cominciare dai ragazzi della primavera. La stessa cosa sta accadendo quest'anno, si cerca di vendere qualcuno ma è sempre più difficile visto il valore dei calciatori rimasti a svernare, si fa il contratto a Lunghi per piazzarlo al miglior offerente, perché dovremmo aspettarci qualcosa di diverso?

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3713
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #11 il: Mercoledì 13 Gennaio 2021, 17:02 »
Purtroppo io non nutro molte speranze nella possibilità che la Società muti le strategie di mercato. Ultima chance per Santopadre per dimostrare che cosa? Che ci tiene a risalire subito? Se così fosse, avrebbe operato fin da subito in modo dirompente nel mercato estivo. Invece il solito modus operandi. Tanti giocatori che non servono, altri che non sono del peso, altri che sono doppioni e pochi elementi di categoria superiore, non solo a parole. Adesso che, come si temeva, le ginocchia di Melchiorri cominciano a risentire delle tante, troppe partite giocate, siamo del gatto. Il Perugia doveva ripresentarsi alla ripresa subito con due, tre, innesti importanti. Cosa dobbiamo attendere ancora? Il due di febbraio? Quanto dovremo aspettare per questi segni di ravvedimento? Un mese, minimo, senza Melchiorri e il nostro potenziale offensivo si riduce di molto. E questo senza nulla togliere ai vari Minesso, Murano e Vano, che la loro parte la faranno ma ...

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Tutto su Caserta ...
« Risposta #12 il: Giovedì 14 Gennaio 2021, 20:44 »
mi sorge un dubbio: ma il sig. ferroni e rimpambelli al seguito tifano santopade o i gobbi ladri d'italia?

https://www.calciogrifo.it/2021/01/14/ex-grifo-ranocchia-sulle-orme-di-ravanelli-scelto-da-pirlo/

tertius non est datum

ci toccherà sentire gli stessi commenti entusiastici per Lunghi?

sANTOPADRE VATTENE e portati via i tuoi vassalli dell'informazione  :o
« Ultima modifica: Giovedì 14 Gennaio 2021, 20:45 da Saint Just »
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai