Autore Topic: Triestina vs Perugia  (Letto 574 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Triestina vs Perugia
« il: Venerdì 18 Dicembre 2020, 21:26 »
domani ore 15 00 per tornare a vincere come è stata la rincorsa dopo mantova ottenuta con Sounas a destra Moscati in mezzo e Dragomir a sinistra....Caserta datte na regolata, basta col gioco dei sette nani.....altrimenti via pure te, il primo posto è l'unico obiettivo
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #1 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 00:36 »
Caserta: "Siamo tre o quattro squadre che come rosa siamo alla pari e tutte abbiamo l'obiettivo di arrivare primi".

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #2 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 15:42 »
domani ore 15 00 per tornare a vincere come è stata la rincorsa dopo mantova ottenuta con Sounas a destra Moscati in mezzo e Dragomir a sinistra....Caserta datte na regolata, basta col gioco dei sette nani.....altrimenti via pure te, il primo posto è l'unico obiettivo

cvd ...ovvero come volevasi dimostrare

via caserta e l'amico suo burrai DELETERIO .....

 :o
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #3 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 15:54 »
2-0 per gli alabardati alle fine del primo tempo. Non è possibile vedere uno scempio del genere ed in nome dell'antipatia ( eufemismo ) per l'amministratore delegato ( che ho criticato quando era giusto farlo MA NO adè ) non evidenziare gli errori degli altri. Burrai non può giocare, i numeri ( e la matematica non può più essere un'opinoine: con lui in campo trend da playout in C e senza di lui da primo posto ).
Mi trovo in accordo con Marco Perugia al 100% quando afferma che con questa rosa non è ammissibile assistere a certi spettacoli INDEGNI, ed aggiungo io a certe SCELTE INDECENTI come quella di Burrai....per me a sto punto anche Casetra VIA subito

'L por Gaucci avrebbe cambiato manico e messo fuori rosa il nanetto sardo

e qui mi fermo ....  :-\

Camplone sta ad atrezzo purtroppo, Cosmi è ancora libero però ( se non fosse tornato oddo saremmo ancora in B ) !!!
 >:( >:( >:(

nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 1083
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #4 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 16:31 »
Non abbiamo tenuto la palla per più di 10 secondi...

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #5 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 16:51 »
caserta VATTENE insieme all'amico tuo burrai.....ceppone, la meritocrazia non è un optional, cambia mestiere  pezzo de merda
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #6 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 17:52 »
Aggiungo qualcosa a quanto espresso nei commenti precedenti che restano validi alla luce di quanto visto oggi. Nel frattempo ultime 6 partite 1 vittoria quindi la preparazione ad handicap ormai non regge più neanche per chi c'ha voluto credere.
Il primo gol è l'emblema dell'atteggiamento e mentalità data da Caserta. Centrocampo che prova a fare gioco, burrai perde una palla e la difesa invece che salire ed accorciare resta lunga e scappa (pur non essendoci motivo) e lascia il trequartista condurre e tirare. In quel caso un difensore deve uscire in pressione nel portatore di palla e gli altri coprire. È l' ABC.
In generale nostro gioco offensivo è inesistente. Il max riusciamo a crossare da 40 m. Se questo è il gioco serve Bierhof dei tempi d'oro che di testa era una sentenza.
Solito 352, nessuna variante, gli avversari sanno tutto di noi. Se prova altro confusione come se la squadra non sia allenata per fare altro.
Gli angoli li provano anche gli altri e infatti abbiamo preso il gol tipico di chi difende a zona nei piazzati.
P.S.: ora non ci abbracciamo più segno che gli abbracci li fanno I risultati e non le altre pippe mentali.
P.S. 2: anche le parole di Caserta (tralasciando la fatica che fa nel parlare) iniziano ad esprimere concetti un pò confusi e  abbastanza inutili.
« Ultima modifica: Sabato 19 Dicembre 2020, 18:04 da Marco Perugia »

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #7 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 18:07 »
Aggiungo qualcosa a quanto espresso nei commenti precedenti che restano validi alla luce di quanto visto oggi. Nel frattempo ultime 6 partite 1 vittoria quindi la preparazione ad handicap ormai non regge più neanche per chi c'ha voluto credere.
Il primo gol è l'emblema dell'atteggiamento e mentalità data da Caserta. Centrocampo che prova a fare gioco, burrai perde una palla e la difesa invece che salire ed accorciare resta lunga e scappa (pur non essendoci motivo) e lascia il trequartista condurre e tirare. In quel caso un difensore deve uscire in pressione nel portatore di palla e gli altri coprire. È l' ABC.
In generale nostro gioco offensivo è inesistente. Il max riusciamo a crossare da 40 m. Se questo è il gioco serve Bierhof dei tempi d'oro che di testa era una sentenza.
Solito 352, nessuna variante, gli avversari sanno tutto di noi. Se prova altro confusione come se la squadra non sia allenata per fare altro.
Gli angoli li provano anche gli altri e infatti abbiamo preso il gol tipico di chi difende a zona nei piazzati.
P.S.: ora non ci abbracciamo più segno che gli abbracci li fanno I risultati e non le altre pippe mentali.
P.S. 2: anche le parole di Caserta (tralasciando la fatica che fa nel parlare) iniziano ad esprimere concetti un pò confusi e  abbastanza inutili.

 :-[
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #8 il: Sabato 19 Dicembre 2020, 18:17 »
Citazione
“In qualcosa stiamo sbagliando un po’ tutti, anche Burrai. Quando mettevo Moscati – ha precisato Caserta – tutti dicevano che non è il suo ruolo ma forse dava più equilibrio.
fonte: https://www.calciogrifo.it/2020/12/19/triestina-perugia-2-1-caserta-cosi-non-va-dobbiamo-andare-sempre-a-duemila/

cioè ha messo burrai perchè "tutti" ( ma chi poi?) lo criticavano per la scelta Moscati?...."forse dava più equilibrio"....per no parlare del resto delle scelte lato giocatori ( detto del nano sardo, anche Kouan, Sounas contro mano, Rosi marcatore e Sagrabi in panca, Dragomir spesso a destra- unico mancino in rosa- Elia fuori posizione e condizione- ma non è il tecnico a valutare tali aspetti?- Lunghi "cancellato" dopo l'ottima prestazione in coppa ad ascoli, e lato tecnico: moduli uno e basta- non era un fautore del 433? manco a provarci? manco sotto di due gol?- calci piazzati annullati perchè tutti nei piedi del nano di sardegna, schemi per rifornire le punte zero essendo come giustamente sottolineato non due colpitori di testa ma due punte che hanno bisogno di essere servite diversamente....etc etc etc....per i difensori di caserta: aspettiamo ? abbiamo aspettato. Le altre corrono, noi riprecipitati negli abissi iniziali, la preparazione non conta più, gli alibi son finiti, chi fa cagare deve stare fuori, chi non è in grado di fare scelte appropriate deve essere sostituito


 >:(

« Ultima modifica: Sabato 19 Dicembre 2020, 18:19 da Saint Just »
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3713
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #9 il: Domenica 20 Dicembre 2020, 14:24 »
Come ha detto Castagner, se si vuol vincere bisogna costruire una squadra vincente. Gaucci lo faceva e con lui siamo tornati in serie B e A grazie alle rose forti e complete. Il primo responsabile resta Santopadre. Non è questione di Burrai, Moscati o chiunque altro. A Legano o Modena si son vinte partite immeritatamente, con un tiro o due, come abbiamo faticato con la Vis Pesaro, vinta solo per una invenzione di Bianchimano. In partite come Carpi, Sud Tirol, Triestina si è costruito molto e avremmo meritato ben altro risultato. L'imprecisione sotto porta o le parate dei portieri avversari non sono imputabili alla presenza o meno di Burrai o Moscati. Non è nemmeno serio mettersi a disquisire su certe questioni. Al Perugia manca l'attacco, punto e basta. Con un centravanti importante, molte delle occasioni si sarebbero potute trasformare in gol e parleremmo dio un'altra classifica. Oltre tutto non è insultando od denigrando tecnici o giocatori che si risolvono i problemi e non è vero che la squadra o il tecnico non si impegnino. Hanno probabilmente limiti tecnici e caratteriali. Ma chi li ha scelti? Buttando la croce addosso a Caserta, che pure qualcosa ha dimostrato di valere e non mi sembra di ricordare che, al suo arrivo, qui sia stato accusato di inettitudine. Su Burrai si potrebbe disquisire per giorni. Fino a qualche mese fa era un pilastro del Pordenone ed ha sempre avuto un elevato rendimento. Non sarà che non gli è stato affiancato un centrocampo idoneo? Più deludenti Kouan e compagnia, che non fanno la differenza e che si limitano al compitino. Avete visto guizzi di Kouan, Dragomir, Falzerano, Sounas? Moscati è un buon giocatore ma, siamo sinceri, nessuno ha mai pensato ad un centrocampo con lui regista. E le sue prestazioni sono sempre state sufficienti ma non ha mai illuminato il centrocampo del Perugia. I successi di quel centrocampo di emergenza sono anche dovuti ad un Perugia difensivo che ha aspettato gli avversari per poi ripartire e certe vittorie sono state più occasionali che cercate. Elia è un bravo ragazzo, di prospettiva, ma molto incostante e testardo in certe giocate, e questo lo hanno detto e scritto anche addetti ai lavori, ma è vero che è anche l'unico esterno di ruolo. Oltre a Minesso, buono, ma non ceerto in grado di far fare il salto di qualità alla squadra. Murano una mezza delusione. Bianchimano? Avrete pianto per una sua cessione? In iueste due partite i gol presi sono anche colpa dei due difensori centrali e del portierecome con la Virtus Verona e ieri, perché di palle che si perdono ne capitano diverse, ma che si prenda un gol ad ogni occasione avversaria non è ammissibile. Squadra impostata al primo non prenderle? Senza punte non c'è modulo che tenga. E tra i centrocampisti non c'è nessuno che vede la porta ... Colpa di Caserta? Di Burrai? Anche sì. O forse anche quest'anno sono state tante le chiacchiere e le promesse ma poco i fatti? Abbiamo in rosa quattro attaccanti: uno di 35 anni, uno che non ha mai fatto caterve di gol ed è una seconda punta; un lungagnone che nessuno ha mai rimpianto quando andava in prestito ed un ragazzino di 17 anni. Ed un centrocampo di piccoletti senza fisicità e cambio di passo, probabilmente male assortiti per qualità e non tutti calati nel ruolo. In arrivo (mi dicono i bene informati) Simeri. Un attaccante pure lui poco prolifico e riserva a Bari. La gente forte costa e senza lilleri non si lallera. E poi ci si trova in ritardo in classifica ... ma attenti a non mettere su un piatto d'argento la testa di Giovanni Battista sacrificato sull'altare dei pareggi e fare un favore ad Erode Antipa ... Noi saremo noi la Salomè di turno e non daremo alibi a Santopadre se il Perugia non andrà in B. Sarà solo lui il responsabile unico di un ennesimo fallimento. Lui che non avrà scelto gli uomini giusti, a partire dal tecnico, se questi si rivelerà inadatto, come il DS, che avrà portato i Burrai, i Murano o i Vanbaleghem, o non sarà stato capace di liberarsi di inutili "orpelli calcistici" e doppioni, incapace a sua volta, di vincere come a Frosinone (ma forse sarà stata solo  questione di soldi ...)

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1814
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #10 il: Domenica 20 Dicembre 2020, 17:01 »
Ieri il Perugia, come nella partita precedente, è andato sotto di due gol, il primo dei quali per una papera del portiere (non è la prima) ma al di la delle responsabilità, in panchina non c'era neppure un attacante da inserire per poter tentare la mossa piu' ovvia e semplice che qualsiasi allenatore, in tutte le categorie compie quando deve recuperare: fuori un centrocampista e dentro un attaccante. Basta questo per fotografare la situazione tecnica e tattica che Caserta deve gestire, puoi cambiare l'ordine degli addendi, ma il risultato non cambia perchè i centrocampisti in rosa hanno tutti il medesimo passo, nessuno si inserisce, nessuno ha il fisico da imporre, nessuno sa fraseggiare a parte Burrai, ma tutti sono bravi a rompere il gioco avversario. Gli esterni sono Rosi ed Elia a destra, il primo con un paio di sgroppate a partita e il secondo assolutamente incostante e comunque troppo innamorato del pallone, a sinistra Crialese impalpabile e Favalli piu' terzino che ala. Di Minesso poco sappiamo. La rosa del Perugia è questa qua, un paio di giocatori da categoria superiore (Melchiorri e Angella), gli altri onesti comprimari da terza serie, il risultato è che come da pronostico, non siamo primi ma ci sono due o tre squadre superiori. E' giusto arrabbiarsi? Direi di si ma certamente non con l'allenatore o i giocatori che piu' di così non possono fare, sono altri quelli che avrebbero dovuto fare e non hanno ottemperato a cominciare dall'indesiderato padrone che deve prendere atto che Perugia non lo vuole piu', ma anche il Direttore sportivo e quello generale debbono prendersi le loro responsabilità poichè Comotto ha affermato di aver usufruito del budget piu' alto del girone e se è solo terzo vuol dire che hanno sbagliato qualcosa. Se pensano che la colpa sia di Casertta lo esonerino pure ma attenzione perchè se il nuovo allenatore non saprà fare meglio (e ne dubito), la responsabilità sarà doppia. Non mi aspetto colpi pirotecnici dal mercato, lo stesso Simeri è la riserva delle riserve a Bari tanto per intenderci, sento invece voci poco rassicuranti sui rapporti fra squadra, tecnico e società. Un film già visto che tante sventure ci ha portato negli anni e che francamente mi ha nauseato, la minestrina proposta da questo personaggio disgustoso è sempre piu' allungata con acqua è ora di farla finita il problema è lui e la sua avidità di denaro, prima le plusvalenze adesso lo stadio nuovo, basta per favore fermatelo.     

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #11 il: Domenica 20 Dicembre 2020, 17:08 »
squadra che vince non si tocca, figuriamoci stravolgerla. Dragomir da lontano sa tirare e segnare. Moscati e Sounas hanno dato un grosso contributo dopo Mantova ad una rincorsa fino al vertice classifica ed il 3 a 0 al padova non è solo frutto del caso. Così come Sgarbi in aggiunta a Monaco ed Angella dava una solidità ben diversa dall'adattarci Rosi....i numeri con burrai in campo poi sono impietosi....è chiaro che chi ha scelto caserta e burrai e chi ha scelto giannitti è il primo responsabile per averli scelti ma non per le scelte che fanno e che caserta fosse l'umo giusto io non l'ho mai affermato nè che bisognava concedergli tempo....anche oddo all'esordio da allenatore ha vinto un campionato ...purtroppo poi ha collezionato insuccessi da record, esoneri, retrocessioni e fallimenti sportivi.....caserta ostinandosi a schierare l'amico suo burrai si sta scavando ( e ci sta scavando ) la fossa...di vecchietti venuti a svernare a pian di Massiano ne abbismo visti anche con Gaucci, solo che poi li metteva fuori rosa
« Ultima modifica: Domenica 20 Dicembre 2020, 17:15 da Saint Just »
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #12 il: Domenica 20 Dicembre 2020, 18:07 »
Questa rosa non è da quinto (non siano terzi) posto.
Poi il 1 gennaio aprirà il mercato e li ci saranno critiche per Santooadre (VATTENE)  se non darà i soldi per fare.
Ma fin qui st'anno ha dato un budget tra i più alti, direttore, ds e allenatore hanno avuto carta bianca, non ha fatto conferenze o interviste deprelevoli come gli anni passati.
Fin qui ci sono responsabilità del settore tecnico e dirigenziale.
Ragazzi Santopadre vattene lo dico anche io ma serve onestà intellettuale.
Se le cose non vanno innanzitutto è responsabilità di Santopadre ma affermare  che Caserta sta deludendo non significa assolvere Santopadre ma evidenziare la realtà e certe lacune e mancanze erano visibili anche nelle 5 vittorie e dajie dajie il conto ci è arrivato. Con questa rosa si può fare di più e se il gruppo è unito (ed è merito di Caserta come molti dicono) significa che le lacune sono tattiche e  a mio avviso soprattutto di mentalità.
Non vi convincete che questa rosa più di così non può fare e basta guardare la rosa di chi è con noi o più avanti di noi per averne contezza.
Cmq vincere la prossima e poi la palla passa a Santopare (soldi), Gianninlti e Caserta (scegliere e utilizzare) ma fin qui la mentalità di gioco data alla squadra dell'allenatore è in sufficiente.
« Ultima modifica: Domenica 20 Dicembre 2020, 19:06 da Marco Perugia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #13 il: Domenica 20 Dicembre 2020, 18:40 »
Sudtirol, Modena , Cesena,feralpisalò, Mantova, sambenedettese hanno rose superiori alla nostra? Tralasciando il budget che è sicuramente inferiore.
« Ultima modifica: Domenica 20 Dicembre 2020, 18:42 da Marco Perugia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Triestina vs Perugia
« Risposta #14 il: Domenica 20 Dicembre 2020, 19:02 »
Caserta: "Siamo tre o quattro squadre che come rosa siamo alla pari e tutte abbiamo l'obiettivo di arrivare primi".
Lo ha detto veramente