Autore Topic: Perugia - Virtus Verona  (Letto 471 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3713
  • Per aspera sic itur ad astra
Perugia - Virtus Verona
« il: Sabato 12 Dicembre 2020, 20:45 »
Unico risultato: la vittoria. Non sarà una passeggiata, contro una squadra in forma, tosta e ben organizzata. Un problema in attacco per Caserta, l'assenza di Bianchimano. Una punta con caratteristiche diverse dalle altre e che avrebbe potuto tornare utile  in caso di necessità. Ma al di là di questo, i tre punti non dovranno sfuggirci. Anche con un solo gol e senza badare al superfluo. Anche per onorare Pablito.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #1 il: Domenica 13 Dicembre 2020, 17:01 »
Chi vuol vedere oggi ha visto quello che dico da 2 mesi. Mentalità offensiva zero. Solo dopo il 2 a 0 allenti le briglie e vai a far valere la tua superiorità tecnica; anche degli attaccanti che abbiamo che sono uguali se non migliori di quelli delle squadre che ci stanno davanti. Basta con sta squadra abbottonata (al di la del modulo). La rosa è ampia e qualitativa per la categoria, Caserta deve saper scegliere e usare bene i giocatori.
Falzerano oggi è stato il migliore per esempio.
Non capisco di cosa ha paura Caserta.
Devi vincere il campionato, sei già un pò in ritardo in classifica, ma gioca per vincere a testa bassa dal primo minuto.
Ma dai!  con sta squadra con questi difensori che cazzo voi difendere?? Gioca, attacca, devi vincere. Sti cazzo di pareggi sono tutti mezze sconfitte.
Lo ho auspicato già da tempo un cambio di marcia del Mister ma niente; spero che dopo la partita di oggi finalmente lo ha capito.
Non c'entra più niente il ritardo di preparazione ormai. Fidatevi.
« Ultima modifica: Lunedì 14 Dicembre 2020, 12:35 da Marco Perugia »

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #2 il: Domenica 13 Dicembre 2020, 18:02 »
mentalità sbagliata, scelta dei singoli sbagliata , uomini fuori posizione spesso contromano...falzerano e burrai a me non convincono, murano nonostante il gol può essere la riserva della riserva....Moscati inspiegabilmente tirato fuori come Sgarbi...Elia fuori ruolo.... Caserta ha attenuanti percarità ... ma qualche decisione definitiva tocca la prenda...a prescindere dalle scelte societarie
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1814
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #3 il: Lunedì 14 Dicembre 2020, 07:55 »
L'approccio è stato buono perchè nei primi minuti il Perugia ha spinto subito e si è procurato anche una bella palla gol, poi pero' gli avversari hanno preso le misure e hanno comandato il gioco, controllato la partita e fatto due gol sbagliando anche un calcio di rigore, il tutto con la squadra che a detta di tutti teneva un atteggiamento troppo difensivo e guardingo, figuriamoci se il Perugia avesse giocato all'arrembaggio, la Virtus Verona ne avrebbe fatti 5 come a Mantova. Il punto è che le squadre debbono avere un equilibrio tattico e la nostra lo ha trovato in questo modo, fra l'altro ieri giocavamo con due punte più Elia che agiva da esterno alto molto avanzato, eppure il pareggio lo abbiamo ottenuto piu' per demeriti dell'avversario che si è rintanato troppo, che per meriti propri e chi puo' certamente recriminare è il Verona. Caserta le ha provate tutte, nel secondo tempo ha cambiato completamente il centrocampo ma nonostante ciò l'unica mossa possibile era il lancio lungo di Fulignati a cercare le torri che non ci sono, il fraseggio a centrocampo non era possibile neanche quando eravamo in superiorità perchè Elia si è spento subito e le mezze ali non hanno caratteristiche di inserimento. In questo contesto Burrai è assolutamente inutile ma Vanbaleghem non ha fatto certo meglio.
Questa partita ha messo a nudo cosa manca alla squadra per fare il salto qualità oltre alla punta che capitalizzi le poche occasioni da gol che riusciamo a cercare, ci vuole un centrocampista che abbia il cambio di passo, si inserisca e crei densità quando attacchiamo, per il momento credo che la partita di ieri ci dica che Sounas non può partire dalla panchina.   

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #4 il: Lunedì 14 Dicembre 2020, 09:38 »
Per vincere con la virtus verona c'emo già tutto in rosa.
Poi la squadra va migliorata nel mercato ma è un altro discorso. Caserta deve chiedere e Santopadre per mezzo di Comotto e Gianniti comprare e alla svelta spendendo quello che va speso perchè l'obiettivo è arrivare primi.
Quindi si dassero tuti un bella svegliata allenatore compreso che stà prendendo schiaffi da tutti i colleghi che si siedono nell'atra panchina. Io non sò alla juve stabia che rosa aveva ma qui con questa rosa ci sono scelte da fare sia su chi sia sul come schierare. Trovasse il verso e alla svelta perchè davanti scappano.
« Ultima modifica: Lunedì 14 Dicembre 2020, 12:29 da Marco Perugia »

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #5 il: Lunedì 14 Dicembre 2020, 15:32 »
concordo e aggiungo: qualsiasi risultato che non sia il primo posto è un fallimento. Il campionato lo vinci battendo le piccole, non basta vincere gli scontri diretti....non vedo un nucleo ma un roteare di giocatori, spesso vengono tolti quelli che hanno giocato meglio la gara precedente, mentre qualcuno ( uno su tutti ) gioca sempre pur risultando spesso un oggetto misterioso.....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #6 il: Lunedì 14 Dicembre 2020, 16:28 »
Dragomir è stato tolto dall'undici nel suo momento migliore, dopo peraltro aver ottenuto i complimenti del mister per aver rifiutato di andare a giocare con la sua nazionale. Lasciato inspiegabilmente fuori per alcune gare ha riperso il morale riconquistato. Stesso discorso per Moscati. Ora tanto sta accadendo a Sounas. Di contro ci tocca sorbettare Burrai ogni volta che può, col rendimento del Grifo con lui in campo evidenziato impietosamente dai numeri ( ha vinto solo contro la derelitta imolese ). VANBALEGHEM non sarà un fenomeno ma almeno ha dato centimetri e peso, così come faceva Moscati che giocava umile e semplice in mezzo e guardacaso la partita almeno non l'hai persa. Possibile che un tecnico tanto osannato da molti di voi non si accorga di questo?
Poi è chiaroi che al 1° gennaio, no al 31 come al solito, mi attendo un paio di rinforzi e di vera qualità no scarti o ricicli da rottamare e scelte sul gruppo su cui puntare e la palla passerà a chi sinora da qual punto non ci ha voluto sentire e siamo ritornati in C a fronte dei roboanti proclami di serie A ( tutto questo è altrettanto bene non dimenticarlo MAI )
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 617
    • www.enrico-gatti.com
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #7 il: Lunedì 14 Dicembre 2020, 18:17 »
Ma faccio molta fatica ad immaginare che - pronti, via - appena iniziato il calciomercato di riparazione ci arrivano quelle due pedine necessarie a completare la squadra. Storicamente Santopadre non ha mai completato una squadra, né in estate né a gennaio, in più ha sempre atteso l'ultimo giorno per fare scelte che scelte più non erano da considerarsi in quanto frutto delle scelte degli altri: come quando il panettiere offre l'invenduto.
Anche quest'anno ci toccherà l'invenduto degli altri o giocatori che sono fermi da mesi o che vengono da infortuni, o che sono seconde e terze scelte da altre parti? Comincio a preoccuparmi e non ci rimane che aggrapparci al buon senso di Giannitti, solo che i soldi non sono i suoi... :'(

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #8 il: Giovedì 17 Dicembre 2020, 12:49 »
Leggo che Caserta ha fatto il nome di Simeri del Bari, lo aveva chiesto anche nel mercato estivo ma il Bari non se ne era privato, e quindi se Caserta vuole Simeri (non sta chiedendo giocatori impossibili) che si prenda Simeri e alla svelta.
Personalmente non l'ho mai visto giocare e non sò giudicare se sia l'umo giusto; mi fido di Caserta.
Poi quando arriva Simeri però Caserta che lo ha voluto lo sappia mettere in condizioni rendere al meglio e di inserirlo in un contesto di squadra che funziona.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #9 il: Giovedì 17 Dicembre 2020, 14:43 »
Leggo che Caserta ha fatto il nome di Simeri del Bari, lo aveva chiesto anche nel mercato estivo ma il Bari non se ne era privato, e quindi se Caserta vuole Simeri (non sta chiedendo giocatori impossibili) che si prenda Simeri e alla svelta.
Personalmente non l'ho mai visto giocare e non sò giudicare se sia l'umo giusto; mi fido di Caserta.
Poi quando arriva Simeri però Caserta che lo ha voluto lo sappia mettere in condizioni rendere al meglio e di inserirlo in un contesto di squadra che funziona.
condivido
Personalmente ho poche informazioni sul giocatore barese, non mi è parso un fenomeno dai video, ma mi fido anche io di Caserta.....manca poi una mezzala di peso...ed occhio: Moscati, Kouan, Vanbaleghem, Sounas, Dragomir, Konate, Burrai, Falzerano ...sono troppi per tre maglie .....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 934
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #10 il: Giovedì 17 Dicembre 2020, 16:31 »
Leggo che Caserta ha fatto il nome di Simeri del Bari, lo aveva chiesto anche nel mercato estivo ma il Bari non se ne era privato, e quindi se Caserta vuole Simeri (non sta chiedendo giocatori impossibili) che si prenda Simeri e alla svelta.
Personalmente non l'ho mai visto giocare e non sò giudicare se sia l'umo giusto; mi fido di Caserta.
Poi quando arriva Simeri però Caserta che lo ha voluto lo sappia mettere in condizioni rendere al meglio e di inserirlo in un contesto di squadra che funziona.
condivido
Personalmente ho poche informazioni sul giocatore barese, non mi è parso un fenomeno dai video, ma mi fido anche io di Caserta.....manca poi una mezzala di peso...ed occhio: Moscati, Kouan, Vanbaleghem, Sounas, Dragomir, Konate, Burrai, Falzerano ...sono troppi per tre maglie .....

Troppi, anche in funzione della difficoltà che Caserta potrebbe avere nel gestire il gruppo. Dico questo perché il continuo roteare i titolari, soprattutto a centrocampo, non si capisce se è figlia di scelte tecnico tattiche e di condizione fisica o è frutto di voler accontentare tutti (forse Caserta è la prima volta che lavora con un gruppo composto da tanti giocatori che più o meno di equilvangono)
L'abilità dell'allenatore dve essere quella di "farsi seguire da tutti" anche e sopratutto da chi non gioca e una rosa numericamente minore agevolerebbe un pò questo aspetto.
« Ultima modifica: Giovedì 17 Dicembre 2020, 16:41 da Marco Perugia »

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2245
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia - Virtus Verona
« Risposta #11 il: Giovedì 17 Dicembre 2020, 21:15 »
Leggo che Caserta ha fatto il nome di Simeri del Bari, lo aveva chiesto anche nel mercato estivo ma il Bari non se ne era privato, e quindi se Caserta vuole Simeri (non sta chiedendo giocatori impossibili) che si prenda Simeri e alla svelta.
Personalmente non l'ho mai visto giocare e non sò giudicare se sia l'umo giusto; mi fido di Caserta.
Poi quando arriva Simeri però Caserta che lo ha voluto lo sappia mettere in condizioni rendere al meglio e di inserirlo in un contesto di squadra che funziona.
condivido
Personalmente ho poche informazioni sul giocatore barese, non mi è parso un fenomeno dai video, ma mi fido anche io di Caserta.....manca poi una mezzala di peso...ed occhio: Moscati, Kouan, Vanbaleghem, Sounas, Dragomir, Konate, Burrai, Falzerano ...sono troppi per tre maglie .....

Troppi, anche in funzione della difficoltà che Caserta potrebbe avere nel gestire il gruppo. Dico questo perché il continuo roteare i titolari, soprattutto a centrocampo, non si capisce se è figlia di scelte tecnico tattiche e di condizione fisica o è frutto di voler accontentare tutti (forse Caserta è la prima volta che lavora con un gruppo composto da tanti giocatori che più o meno di equilvangono)
L'abilità dell'allenatore dve essere quella di "farsi seguire da tutti" anche e sopratutto da chi non gioca e una rosa numericamente minore agevolerebbe un pò questo aspetto.

quando ho scritto che " sono troppi" mi riferivo esattamente a quanto hai espresso su Caserta, il gruppo, le scelte e il rendergli, lato società, più facile la gestione di un gruppo che a centrocampisti  è in sovrannumero soprattutto perchè composta da elementi di  valore similare
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai