Cagliari vs Perugia

Aperto da Saint Just, 10 Dicembre 2022, 22:40:23

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Saint Just

domani per consolidare l'ultimo posto?

Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

grifogatto

Speriamo nella sorpresa: il calcio è bello proprio in quanto imprevedibile.
Ovviamente (quasi) tutte le ragioni ci danno contro tuttavia un bello scherzo a Liverani sarebbe non solo salutare per la classifica ma anche divertente.
Che ci vuoi fare: spes ultima dea..,
 ;D

Marco Casavecchia

La probabile del Cagliari

Radunovic tra i pali, Di Pardo, Goldaniga, Capradossi e Barreca in difesa. In mediana torna Nandez dalla squalifica e dovrebbe trovare posto insieme a Deiola - in ballottaggio con Makoumbou - e Viola mentre la coppia d'attacco Lapadula-Pavoletti sarà supportata ancora da Kourfalidis.

L'unica del Perugia

Gori in porta con Sgarbi, Curado e Dell'Orco in difesa. In mediana spazio a Casasola, Santoro, Bartolomei e Paz mentre Kouan dovrebbe muoversi alle spalle di Melchiorri e Olivieri.

Sulla carta, dal punto di vista tecnico e di valore, non ci sarebbe storia. La qualità del Cagliari si è vista a Terni, dove ha perso immeritatamente, anche per il rigore sbagliato dai sardi. Sul campo, spesso, le cose vanno anche in modo opposto rispetto alle previsioni (Marocco docet). Di sicuro un altro punticino servirebbe a poco o niente, alla faccia di chi sostiene l'importanza della continuità di risultati. Se non si vince mai o quasi, le avversarie finiscono per allungare. Se non si approfitterà oggi di alcuni scontri diretti, o impegni proibitivi, delle dirette concorrenti, le probabilità di salvarsi si ridurranno ulteriormente.
Oltre a Cagliari - Perugia, oggi si disputeranno:
Benevento - Cittadella
Como -Reggina
Spal -Palermo
Venezia -Cosenza
Fare tre punti oggi, potrebbe consentirci di agganciare almeno una delle squadre a 16 punti. Ma ci vorrà ben altro rispetto alle prestazioni di Cosenza e con la Spal.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

grifogatto

 :'(  :o
A 'sto punto famo giocà la primavera: Seghetti ha fatto 3 goal
TreSeghetti, da fà invidia a Trezeguet...

Achab

Castori ampiamente peggio di Bisoli.
 Incomprensibile il cambio sistematico di Kouan con Luperini.
Oliveri non tiene un pallone, indisponente,e togli Strizzolo ,uno dei migliori sempre.
Uno strazio guardare sta squadra , sul 2 a 2 , forse immeritato, l'inerzia era dalla nostra e Castori ha sbagliato tutto.

Saint Just

non ho visto la partita, basta il risultato...andremo in C, senza dignità....

santopadre unico responsabile, castori bollito, squadra indecente

ripartiamo dalla C con un'altra proprietà...e...affanculo il nuovo stadio e quei maiali che si vogliono spartire la torta
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Perugia

Citazione di: Saint Just il 11 Dicembre 2022, 20:02:50non ho visto la partita, basta il risultato...andremo in C, senza dignità....

santopadre unico responsabile, castori bollito, squadra indecente

ripartiamo dalla C con un'altra proprietà...e...affanculo il nuovo stadio e quei maiali che si vogliono spartire la torta

Perché metti dentro lo stadio?
Il nostro è ridotto veramente male e il fatto che se ne faccia ino nuovo è solo una cosa positiva.


Saint Just

Citazione di: Marco Perugia il 11 Dicembre 2022, 20:17:38
Citazione di: Saint Just il 11 Dicembre 2022, 20:02:50non ho visto la partita, basta il risultato...andremo in C, senza dignità....

santopadre unico responsabile, castori bollito, squadra indecente

ripartiamo dalla C con un'altra proprietà...e...affanculo il nuovo stadio e quei maiali che si vogliono spartire la torta

Perché metti dentro lo stadio?
Il nostro è ridotto veramente male e il fatto che se ne faccia ino nuovo è solo una cosa positiva.



perchè santopadre fa comodo con la sua nullità, accontentandosi come sempre delle briciole, ovvero il risarcimento per giocare 2 anni a gubbio, mentre chi ha interessi con questa giunta non avrà che da guadagnarci.....o vogliamo credere a dei mecenati venuti a regalarci gratis un nuovo stadio da serie A?
Io la vedo così, mi dispiace ma non riesco più ad essere ottimista
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

grifogatto

Purtroppo il pessimismo è più che giustificato: l'ultimo posto è una realtà ormai assodata e sedimentata, il Venezia che ci attende è attualmente la squadra più in forma; inoltre: con quali prospettive possiamo avvicinarci al mercato "di riparazione"?
Qua più che riparare c'è da rifare tutto dalle fondamenta.
È Santopadre che dovrebbe riparare all'estero - inseguito dai tifosi inferociti

Marco Casavecchia

#9
La questione "Stadio" fa e farà discutere a lungo. Intanto sembra che ci sia una situazione di stallo. Vedremo se e quando si tornerà a parlarne. L'Amministrazione comunale vuole liberarsi di questo pesante fardello economico e per ora pensa al Palazzetto che deve essere ampliato, se non rifatto di nuovo, perché la Sir lo richiede. Ma la Sir vince, quindi ... Sarà anche da vedere se una squadra in serie C sarà così attrattiva per chi dovrà fare investimenti multimilionari sul nuovo Curi. Sempre che in C ci si possa iscrivere, perché non circolano voci rassicuranti in merito alla situazione economica del Grifo, cui non vogliamo credere. Intanto c'è una scadenza il 22 dicembre da rispettare e si parla di circa 3 milioni di euro di Irpef da versare. E, sempre secondo spifferi maligni, non sarebbero solo questi gli impegni economici da onorare, sempre tutto da verificare, ovvio. Quindi, una volta appurato che "i conti sono a posto", si dovrà operare sul mercato. Ma, come abbiamo spesso sottolineato, quali giocatori il Perugia si potrà permettere? Chi vorrà venire a giocare in una squadra che, ad oggi, è la maggior indiziata per la retrocessione diretta? Dovrebbe venire gente forte e motivata. Ma se è forte, perché dovrebbe accettare un trasferimento col rischio di macchiare la propria carriera con una retrocessione? È poi, che ingaggio pretenderebbe? Non bastano certo un paio di giocatori per risollevare le sorti del Grifo. Qui ne servono almeno 4 o 5. Se poi, come sembrerebbe, la richiesta di Santopadre per la cessione del Grifo, seguita ad essere eccessiva, a tal punto da far ritrarre sia la proprietà del Manchester Group, sia un'altra cordata, come ci ha riferito un nostro amico utente di fuori regione, si rischia veramente di sprofondare nel baratro della C, senza nemmeno avere le risorse finanziarie per tentare la pronta risalita. Ma i nodi stanno per venire al pettine. Prima la scadenza del 22 p.v., poi il mercato. Se ci saranno i soldi, bene. Sarà il caso di tirarli fuori. Se i soldi non ci sono, sarà il caso di pensare di passare la mano a chi potrebbe permettersi una gestione più robusta. Con questa rosa, che perde pezzi strada facendo, per scelte tecniche o altro, e con questo tecnico, il destino parrebbe segnato.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

stefano suprani

La parte tecnica relativa alla partita di ieri la tralascerei visto che ci pensa sempre il buon Castori a spiegare la partita in modo semplice ed esaustivo, ieri tanta sfortuna ma la squadra è in crescita e pertanto possiamo dormire sonni tranquilli.
Decisamente piu' interessante il discorso che leggo sopra ben riportato da Marco, quindi a quanto leggo si sta preparando in grande stile il regalo di Natale che santopadre sta confezionando per quei tifosi innamoratissimi del pres che lo sostengono fino alla morte, quelli che non gufano, che tifano le plusvalenze, che godono quando si cedono i Chichizola, Mancini, Magnani e Di Carmine, quelli che odiano Bucchi, Alvini, Caserta, tutti traditori della patria, quelli dei conti a posto per intenderci. Bene, sono contento per loro e dopo tutti questi sacrifici, si meritano proprio un bel regalo.

Saint Just

Come suggerisce il buon Tedeschini, ma anticiperei ( tanto col Venezia non vinci e nemmeno a Benevento, anzi), Andrea Camplone subito, almeno me la gioco...


p.s.: riconosco a Marco Perugia che aveva assolutamente ragione quando criticavamo alvini per il suo "gioco rugby" e poi abbiamo applaudito l'arrivo di Castori....
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Perugia

#12
Citazione di: Marco Casavecchia il 12 Dicembre 2022, 08:47:10La questione "Stadio" fa e farà discutere a lungo. Intanto sembra che ci sia una situazione di stallo. Vedremo se e quando si tornerà a parlarne. L'Amministrazione comunale vuole liberarsi di questo pesante fardello economico e per ora pensa al Palazzetto che deve essere ampliato, se non rifatto di nuovo, perché la Sir lo richiede. Ma la Sir vince, quindi ... Sarà anche da vedere se una squadra in serie C sarà così attrattiva per chi dovrà fare investimenti multimilionari sul nuovo Curi. Sempre che in C ci si possa iscrivere, perché non circolano voci rassicuranti in merito alla situazione economica del Grifo, cui non vogliamo credere. Intanto c'è una scadenza il 22 dicembre da rispettare e si parla di circa 3 milioni di euro di Irpef da versare. E, sempre secondo spifferi maligni, non sarebbero solo questi gli impegni economici da onorare, sempre tutto da verificare, ovvio. Quindi, una volta appurato che "i conti sono a posto", si dovrà operare sul mercato. Ma, come abbiamo spesso sottolineato, quali giocatori il Perugia si potrà permettere? Chi vorrà venire a giocare in una squadra che, ad oggi, è la maggior indiziata per la retrocessione diretta? Dovrebbe venire gente forte e motivata. Ma se è forte, perché dovrebbe accettare un trasferimento col rischio di macchiare la propria carriera con una retrocessione? È poi, che ingaggio pretenderebbe? Non bastano certo un paio di giocatori per risollevare le sorti del Grifo. Qui ne servono almeno 4 o 5. Se poi, come sembrerebbe, la richiesta di Santopadre per la cessione del Grifo, seguita ad essere eccessiva, a tal punto da far ritrarre sia la proprietà del Manchester Group, sia un'altra cordata, come ci ha riferito un nostro amico utente di fuori regione, si rischia veramente di sprofondare nel baratro della C, senza nemmeno avere le risorse finanziarie per tentare la pronta risalita. Ma i nodi stanno per venire al pettine. Prima la scadenza del 22 p.v., poi il mercato. Se ci saranno i soldi, bene. Sarà il caso di tirarli fuori. Se i soldi non ci sono, sarà il caso di pensare di passare la mano a chi potrebbe permettersi una gestione più robusta. Con questa rosa, che perde pezzi strada facendo, per scelte tecniche o altro, e con questo tecnico, il destino parrebbe segnato.
A bè... sarebbe veramente il colmo. L'unica cosa che ha sempre sbandierato lui e chi lo sopporta ancora sono i conti a posto e anche chi non lo sopporta piu o non lo ha mai sopportato gli ha sempre riconosciuto in positivo questo aspetto.
Che la società viaggia sul filo per tenere i conti a posto è chiaro da tempo ma se mai ci fossero problemi economici nella gestione ordinaria sarebbe veramente la sua fine.
Risorse nuove da mettere per fare mercato non credo ce ne siano e semai il ds può, non sarà facile, far uscire i giocatori che non servono facendo entrare chi potrebbe servire di più ..... il tutto rigorosamente a costo zero o magari addirittura risparmiando anche qualcosa