Autore Topic: Perugia vs Cesena  (Letto 224 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2084
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Perugia vs Cesena
« il: Mercoledì 07 Ottobre 2020, 12:57 »
domani sera ore 20.45 al Curi....
ci sarà anche Melchiorri dato l'esito NEGATIVO degli esami e no come scrive la ferroniband positivo

Citazione
  L’esito della risonanza magnetica è stato positivo per l’attaccante del Perugia, uscito dal campo ad Arezzo dopo pochi minuti per la brutta botta alla testa nello scontro con Borghini. 

ignoranza senza speranza....si accoda al "dirimpettaio", ai "crash " di mercato...e via dicendo...ferroni torna alle elementari da retta....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2084
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #1 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 21:34 »
primo tempo 1-1, al gol di Murano risponde una papera di Fulignati pochi minuti dopo... non capisco la scelta di preferire negro a Sgarbi.....ottimo primo tempo di Dragomir, arbitraggio da serie C
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1735
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #2 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 21:40 »
Sopratutto preferireAngella a Sgarbi al massimo.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1735
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #3 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 21:44 »
Senza esterni non si segna.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2084
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #4 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 21:56 »
è evidente che Caserta non la vede come me, Dragomir sostituto da Elia ...
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2084
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #5 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 22:36 »
sconfitta inattesa quanto pesa, cui ha contribuito purtroppo anche il mister con scelte a me parse incomprensibili: Dragomir fuori alla fine del primo tempo, cambio di modulo con centrocampo andato inevitabilemente in sofferenza, la scelta di preferire Negro a Sgarbi....

fate vomitare   :o
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Peppe

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ago 2020
  • Post: 27
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #6 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 22:37 »
Mamma mia Negro inguardabile... troppi buchi, burrai limitato bianchimano non ne prende una... tutto da rivedere.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 783
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #7 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 22:53 »
Non mi ero entusiasmato dopo Arezzo figuriamoci stasera.
Bo

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1735
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #8 il: Giovedì 08 Ottobre 2020, 23:26 »
Caserta è già in difficoltà e fra poco andrà in confusione come i suoi predecessori. Gli è stata consegnata una squadra con cui è impossibile fare il 433 e lui quello sa fare. Mancano gli esterni forti, cioè in grado di mettere cross o fare l'ultimo passaggio ma ne Falzerano ne Elia ne Minesso sanno farlo. Poi manca il centravanti da doppia cifra dove si intende fiuto del gol, dimestichezza in mezzo all'area e anche questo manca. Se poi aggiungiamo gli stimoli di certi giocatori tipo Angella che ha fatto di tutto per far segnare il Cesena o Dragomir che è inguardabile e speriamo di non rivederli più in campo, le puntuali cappelle di Fulignati e la pochezza tecnica degli acquisti di stagione, capiamo meglio il campionato che ci aspetta dove conteremo altre sconfitte casalinghe, ma ci siamo abituati, c'è qualcuno però che è riuscito a fare le plusvalenze anche quest'anno.
SANTOPADRE VATTENE

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3602
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #9 il: Venerdì 09 Ottobre 2020, 07:33 »
Personalmente ritengo che prima di esprimere una valutazione generale sul Perugia targato Caserta, si debba attendere qualche altra partita. È evidente che le prestazioni della squadra non siano state fin qui positive nè incoraggianti, anche se non credo sia quella vista fin qui la reale identità della squadra. Attenuanti ce ne sono e sono innegabili. Tre, quattro settimane di ritardo nella preparazione pesano, eccome, sul rendimento in campo dei giocatori e l'arrivo frazionato di molti elementi non ha giocato a favore di Caserta. Sulle scelte tattiche e tecniche di Caserta si può discutere ma, come sempre diciamo, il polso della situazione ce l'ha l'allenatore e dobbiamo fidarci delle sue capacità. Al momento non saprei valutare le qualità dei singoli e le uniche referenze sono quelle dei tifosi delle squadre precedenti, come per Murano, Sounas, Elia, ecc. Le perplessità maggiori ce le ho per quanto riguarda l'attacco. Gli esterni ci sono e possono anche andar bene, ma quello che non mi convince è la coppia Melchiorri-Murano. Per me non possono coesistere. Il primo non ha più una identità e l'età pesa tutta. Da esterno non rende e da centrale non sarebbe il centravanti ideale per il 4.3.3. Murano giica più in appoggio che in funzione di centravanti vero. E questo mi sembra al momento il rebus più impegnativo da risolvere. Altro discorso sono le prestazioni dei singoli. Inguardabili quelli che dovrebbero fare la differenza, indisponenti e presuntuosi, in certi atteggiamenti. Segno evidente che non basta il nome o la carriera per fare il proprio dovere. Quindi forse meglio sarebbe far giocare quelli di categoria, come Cancellotti, uno dei migliori col Teramo, o Elia, al posto di un men che mediocre Dragomir, che solo il solito esperto di calciomercato reputa un elemento da 3 milioni di euro. Di Caserta posso dire che sta operando tra mille difficoltà compresa la solitudine e l'indifferenza generale, percependo anche una atmosfera di ostilità verso la Società. Solo il tempo e il lavoro ci diranno appieno il suo valore e quello della rosa. I buchi sembrano esserci anche quest'anno, ma se toppato anche Palermo, Bari, Alessandria, Triestina e compagnia, non possiamo pensare che noi siamo messi meglio.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1735
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #10 il: Venerdì 09 Ottobre 2020, 08:16 »
Ubi pus, ibi evacua dicevano i latini e avevano ragione. Dove c'è pus o marcio che dir si voglia, allora taglia e fallo uscire se non vuoi morire di setticemia. Noi a Perugia di marcio ne abbiamo accumulato tanto, troppo direi in questi anni e fino a quando non toglierà il disturbo quell'indegno padrone innominabile, saremo condannati a fare ingrossare il bubbone patendo dolore, il problema è tutto li e siamo all'inizio dell'ennesimo calvario perchè i punti che perdiamo adesso non li ritroverai a maggio e questo si sapeva.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 1000
Re:Perugia vs Cesena
« Risposta #11 il: Venerdì 09 Ottobre 2020, 10:22 »
la "santopadrese"è come la  Ferrari:  all'inizio dei loro campionati dicono che saranno pronti tra 2-3 mesi , quando gli avversari avranno già vinto largamente…  p.s. : Tornerò a chiamarlo PERUGIA quando e solo quando il "cancro"che ci affligge se ne sarà andato.