Autore Topic: Cosenza vs Perugia  (Letto 601 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2030
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Cosenza vs Perugia
« Risposta #30 il: Mercoledì 15 Luglio 2020, 08:22 »
p.s. anche io da bambino leggevo "il Perugia" dovrei averne ancora alcune copie di quegli anni...se trovo il tempo le pubblico in galleria  ;)
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Jack Vincennes

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Lug 2020
  • Post: 55
Re:Cosenza vs Perugia
« Risposta #31 il: Mercoledì 15 Luglio 2020, 09:15 »
Sono certo che se Raffaele Garinella dovesse mai leggere quello che hai scritto, ti stringerebbe la mano. Hai scritto bellissime parole, ed hai palesato l’affetto e la stima per Ettore Bertolini e la sua meravigliosa creatura. Quanto a Garinella l’ho ascoltato anche l’altra sera da Marioni, a “Fuori campo” in collegamento via skype. Ha sottolineato di essere molto dispiaciuto per quanto stia capitando a Cosmi, per le parole in conferenza e perché non è giusto che si assuma in toto le responsabilità. Su Oddo la pensa così, ma credo abbia la certezza che i rapporti tra l’ex mister e la squadra siano ancora buoni. Da dove prenderà queste certezze non lo so, ma è quello che vedo io.

PS se riesci a scannerizzare “Il Perugia” è tanta roba

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3574
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Cosenza vs Perugia
« Risposta #32 il: Mercoledì 15 Luglio 2020, 10:16 »
Caro Jack, tu ascolti web radio, a me è capitato, spesso in passato, di partecipare quale opinionista, per brevi interventi, durante la trasmissione delle stesse. Conosco Ettore da una vita. Ci dividono tante cose: idee politiche, interpretazione di fatti storici e molto altro. Ci accomunano tante altre, compreso ovviamente l'amore per il Grifo. La stima e l'affetto sono reciproci. Conosco Raffaele e l'ho incontrato in tv tante volte. Ma qui non stiamo parlando di persone e dei nostri rapporti di amicizia o di collaborazione. Quelli sono fuori discussione. In questa situazione, dato il momento, non ho condiviso, perché non mi sembrava il momento, la necessità di tornare in più di una occasione su confronti e parallelismi Oddo-Cosmi. Ė evidente la difficoltà nella quale si è venuto a trovare Serse, quanto la crisi di risultati e la delusione generale; nessuno nega che ci si aspettasse di più e meglio. Quello che io spesso ho ripetuto a Ettore, anche in diretta radio, a commento di brutte prestazioni durante il regno Oddo, era di rimarcare gli errori di gestione e di scelte della Società. Capisco che non sia facile e che per vari motivi calcare la mano possa essere controproducente. Basta ricordarsi delle difficoltà nelle quali si sono venuti a trovare quelli di Sportperugia (Tedeschini-Sonaglia) per le critiche rivolte alla società. Non entro nel merito della questione perché non mi compete e non conosco bene tutti gli elementi, ma in passato ci si passava anche con Gaucci. Qualche giornalista restava fuori .... Sicuramente è solo una mia impressione e, magari, pure sbagliata, però in questi anni di calcio sotto la presidenza Santopadre, al quale vanno comunque tutti i ringraziamenti per quanto di buono fatto finora, qualche tiratina di orecchi alla Società andava fatta in diverse occasioni. Contratti a giocatori reduci da squalifiche e infortuni, continui prestiti di giocatori meteore, cessioni per realizzare plusvalenze, continui cambi di tecnici e staff, e molto altro. Ci sarebbe stato tanto di cui scrivere e obiettare, invece, in nome del bilancio a posto e dei conti in ordine, in pochi hanno sottolineato che questo modo di operare avrebbe comportato dei rischi. Impoverire la rosa ogni anno, cedendo tutti i pezzi migliori, rifondare la squadra, ripartendo da zero o quasi, cambiare tecnico e modulo di gioco, non investire sulla Primavera, sembra fosse l'unica via. Forse ho la memoria corta, ma non mi ricordo di aver letto molti articoli né sulla carta stampata, né on line, che poteva, a lungo andare, essere una pratica rischiosa. Anche nelle interviste a Goretti e Santopadre non ho mai avuto la sensazione che ci fosse qualcuno che almeno gli prospettasse l'ipotesi di un possibile fallimento degli obiettivi, continuando con quedra politica. Nessuno che abbia scritto, o detto, che Greco, Benzar, Rajcovic, Balic, Fernandes, Capone, Nzita e compagnia forse non potevano essere utili alla causa, anzi molti elogi alla astuzia e capacità di portarli a Perugia. Ovvio sostenere adesso che la rosa non è all'altezza e che i limiti che palesa ci potrebbero portare in C (forse il solito Grillo parlante Tedeschini). Ma chi è del mestiere un occhio dovrebbe averlo e fare la cronaca di quel che  ė successo a bocce ferme non è difficile. Probabilmente, però, non essendo io del mestiere, non so come si debba fare il giornalista e, sbaglio tutto, dicendo un sacco di castronerie. Oddo o Serse, cambia poco. Questa squadra, priva di qualità in diversi reparti, senza un vero regista in mezzo al campo, nè una sua riserva, Angella dipendente, senza mezzali, trequartisti e con una sola punta che, a conti fatti, tolti i rigori, ha segnato meno di chi lo insegue, con esterni di centrocampo contati e terzini senza sostituti, che possibilità poteva avere di andare in A? Alle dichiarazioni della Società di promozione diretta, o quasi, nessuno ha dubitato o espresso perplessità  tra gli addetti ai lavori? Ogni volta che ho provato a chiedere a qualche esperto o addetto ai lavori, sulle reali intenzioni dj promozione, mi è stato risposto che la volontà di andare in A c'era, ma alle condizioni dettate dal presidente. Peccato che le condizioni dettate dal presidente rischino di portarci in C.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2030
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Cosenza vs Perugia
« Risposta #33 il: Domenica 02 Agosto 2020, 14:42 »
Per Jack: ho inserito ( dovendolo rimpicciolire, un fronte-retro ancora mai aperto, con la plastichina )....

https://www.perugianelcuore.it/index.php?action=gallery;sa=view;pic=330

https://www.perugianelcuore.it/index.php?action=gallery;sa=view&id=329

veniva distribuito anche il calendario come vedi nella foto retro...anno fantastico seppur tribolato e tanti cambi allenatori......

Mi riprometto di fare molto di più, ma il materiale che ho raccolto in tanti anni è davvero tanto......

 ;)
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2030
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Cosenza vs Perugia
« Risposta #34 il: Domenica 02 Agosto 2020, 14:54 »
https://www.perugianelcuore.it/index.php?action=gallery;sa=view;pic=331

con Colautti in C1 dopo la promozione dell'anno prima.....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai