Autore Topic: Barra a dritta  (Letto 489 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3460
  • Per aspera sic itur ad astra
Barra a dritta
« il: Giovedì 27 Febbraio 2020, 19:00 »
Interessante articolo a firma di Remo Gasperini su Il Messaggero di oggi: "In questa fase la stabilità può essere una via d'uscita". In sintesi:
1 - missione 45/46 punti https://www.cascinanotizie.it/salvezza-quanti-punti-servono-una-ricerca-ce-lo-svela
2 - bisogna ripartire da quello che si è fatto nel secondo tempo con l'Empoli (sconfitta immeritata, frutto di un solo errore finale)
3 - non è più tempo di turnover, e cambi di moduli; se ne scelga uno e si punti su quello. Altrimenti si crea solo tanta confusione tra ruoli e compiti.
4 - peggio ancora ipotizzare cambi di panchina, sarebbe assurdo cambiare di nuovo tecnico da qui alla fine del campionato
5 - gestire una rosa ampia è complicato, bene quindi puntare su un gruppo ristretto e la decisione di portare 9 giocatori invece di 12 in panchina, va in questo senso.
6 - il turnover sarà naturale legato a infortuni e squalifiche

Condivido. Il Perugia deve giocare ancora 13 gare: Pisa; BENEVENTO; SALERNITANA; Ascoli; CROTONE; Cittadella; PORDENONE; Pescara; Cosenza; CREMONESE; Entella; TRAPANI; Venezia
Se la media prevista per questa stagione è 1,21 punti a partita per la salvezza diretta (38x1,21=46 punti circa)
al Perugia ne mancherebbero 13/15 per stare tranquilli; con 6 in casa e 7 fuori sarà assolutamente necessario battere Pordenone, Cremonese e Trapani in casa (nove punti), azzeccare una vittoria esterna, e tre, quattro pareggi (tra Pisa, Cosenza, Ascoli, Cittadella e Pescara), quindi altri sei/sette punti o sperare di racimolare qualche pareggio con le big che ci precedono (Benevento, Salernitana, Crotone in casa).
Negli ultimi anni si è andati da un minimo di 38 punti dello scorso anno con 19 squadre ai 47 punti del 14/15 con 22 squadre.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 977
Re:Barra a dritta
« Risposta #1 il: Venerdì 28 Febbraio 2020, 09:19 »
Quelli che vanno cambiati assolutamente sono: 1° la società e la dirigenza che vanno al mercato quando gli altri se ne sono già andati con le sporte piene e loro raccolgono qualche marciume quà e là, raccontandoci poi storie su serie A ed altre amenità… 2°se ne deve andare TUTTA la masnada di bidoni raccolti nel tempo con il sistema di cui sopra.
Poi si potrebbe riorganizzare tutto , cercando di programmare , formare un nucleo stabile di buoni giocatori al quale ,anno per anno,  si apporterebbero migliorie… solo questa è la strada da seguire perchè la santopadrese torni ad essere  il  PERUGIA vero e di tutti i tifosi . di cosa questi abbiano  paura si capisce benissimo ma d'altronde, come recita un vecchio adagio, "chi ha paura non va in guerra" Saluti.

Offline grifoxsempre

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 169
Re:Barra a dritta
« Risposta #2 il: Domenica 01 Marzo 2020, 20:09 »
Purtroppo qui nessuno ne parla ma secondo voi non era il caso che mister Cosmi rassegnasse le dimissioni già da ieri sera?Lui è il meno colpevole della situazione attuale però non vedo altre soluzioni per cercare di arrivare al più presto alla quota salvezza prima che la situazione degeneri.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1658
Re:Barra a dritta
« Risposta #3 il: Domenica 01 Marzo 2020, 20:58 »
Si a rigore di logica Cosmi doveva o poteva dimettersi non solo ieri sera ma anche prima, tanto è evidente quanto poco sia in sintonia con la squadra. Non è detto che abbia rimesso il mandato ma sia stato invitato a rimanere per non aprire una voragine senza ritorno. Il problema va visto anche allo specchio e cioè via Cosmi, chi viene? Oddo avrebbe gli stessi problemi, un allenatore di livello non te lo puoi permettere e comunque non verrebbe mai, dovresti puntare su un mediocre che allenerebbe una squadra di brocchi. Il risultato sarebbe scontato. Poi se va via Cosmi anche l'ambiente si risolverebbe con veemenza a quel punto contro chi secondo voi? Anche qui risposta scontata e se il popolo si rivolta tocca fare le valigie sul serio, addio plusvalenze e stipendi d'oro per tutta la famiglia.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 977
Re:Barra a dritta
« Risposta #4 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 01:25 »
E se il tutto fosse "condito"da un poderoso vaffanculo?

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3460
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Barra a dritta
« Risposta #5 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 07:47 »
Perdi in casa con il Benevento e altro che poderoso vaffa...! Il Pescara ha battuto l'Ascoli, che fallisce il primo dei due tiri liberi a dispisizione. L'altro, che si giocherà con la Cremonese, non sarà tanto più facile. Siamo scalati di un altro posto e le due prossime gare con due big devono assolutamente portarci almeno un paio di punti. Oddo contro Cosmi: confronto improponibile. Ridicolo confrontare i percorsi del Perugia di Oddo con quello di Cosmi contro le stesse avversarie, perché, mentre le altre si sono tutte rinforzate, il Perugia è uscito indebolito dal mercato di gennaio. Non abbiamo affrontato lo stesso Frosinone, lo stesso Empoli, lo stesso Spezia. A Chievo abbiamo perso perché la squadra era decimata. Unico confronto possibile con il Pisa. Adesso c'è chi rivorrebbe Oddo in panchina. Forse ci si è dimenticati del perché sia stato allontanato, delle sconfitte delle ultime gare, dei dissapori con la Società e qualche giocatore. Cosmi ha diverse ragioni e diverse colpe. Una su tutte essersi confuso con una Società abile nello scaricabarile e nel tappare la bocca agli altri, evitando il confronto diretto. Ovvia anche la miniconferenza di Goretti nel dopo Pisa. Tardivo il ritiro, tanto più che nel Grifo non esiste nemmeno la figura di un mediatore. Squadra di giocatori finiti o quasi, immaturi e in crisi di identità, senza leader in campo. Non si tratta di Cosmi o Oddo, ci potremmo mettere anche un Mago, non se ne salverebbe nulla. Quello che lamentavano da tempo, cioè l'anno in cui non va tutto per il verso, è arrivato, ed è pure bisestile. Salviamo il possibile, sapendo che bisogna scegliere tra il lupo, la capra e i cavoli.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1658
Re:Barra a dritta
« Risposta #6 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 08:22 »
Con il Benevento si puo' fare anche risultato per una serie di motivi facili da intuire e che si possono rifare ai diciamo così "buoni rapporti" fra le due società. Loro sono già primi, non promossi ma primi in classifica e quattro anni fa sono andati in carrozza in serie A passeggiando al Curi. Certo, per vincere contro il Benevento bisognera' almeno tirare in porta una volta, sperare in un autogol mi sembrerebbe eccessivo ma dopo Benevento il cammino tornerebbe comunque irto di difficoltà.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1966
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Barra a dritta
« Risposta #7 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 10:12 »
secondo me invece il Benevento non ti regalerà niente, domani sera vincerà 5 a zero, Cosmi verrà esonerato da Goretti in diretta dazn dopo 5 sconfitte consecitive come Giunti ( ma allora eravamo in ottobre ) e verrà richiamato Oddo. La squadra che già palesava limiti a fine anno ( leggasi sconfitta col Venezia ) si impegnerà per strappare almeno in pari alla altalenante Salernitana. Santopadre andrà in tv a dire che l'errore è stato di ascoltare la piazza e non fare di testa sua e non avendo contraddittorio nessuno si soffermerà sul fatto che in un intero mese, quello di gennaio, siamo riusciti a prendere Benzar e Greco, due esodati. A proposito, ma qualcuno visiona i giocatori che si prendono?Il tutto in una società che dichiara di puntare alla serie A!!!
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3460
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Barra a dritta
« Risposta #8 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 13:57 »
Probabile tutto e il contrario di tutto, meno il ritorno di Oddo che è in rotta con Goretti e mezza squadra. Lui aveva fatto fuori Buonaiuto, Falcinelli, Melchiorri, Dragomir e Carraro per far giocare Capone, Fernandes, Balic o Nicolussi Caviglia. Cosmi ha fatto fuori (per motivi disciplinari) solo Falzerano. Oddo aveva fatto 5 punti nelle ultime 5 gare vincendo con Entella, pareggiando miseramente a Trapani, a Cosenza e perdendo in casa col Venezia; non mi sembrano avversari di spessore come quelli incontrati da Cosmi, eccezion fatta per il Pisa. Richiami Oddo e poi? Alla prima sconfitta lo cacci di nuovo? Ci puoi mettere Guardiola in panchina ... con tali "campioni" solo un miracolo divino ... della serie "alzati e cammina, Lazzaro"

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3460
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Barra a dritta
« Risposta #9 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 16:09 »
http://www.sportperugia.it/index.php/presidente-perugia-merita-molto-di-piu/

Un plauso al tifoso-avvocato, in questo caso più procuratore...

Offline grifoxsempre

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 169
Re:Barra a dritta
« Risposta #10 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 16:33 »
Probabile tutto e il contrario di tutto, meno il ritorno di Oddo che è in rotta con Goretti e mezza squadra. Lui aveva fatto fuori Buonaiuto, Falcinelli, Melchiorri, Dragomir e Carraro per far giocare Capone, Fernandes, Balic o Nicolussi Caviglia. Cosmi ha fatto fuori (per motivi disciplinari) solo Falzerano. Oddo aveva fatto 5 punti nelle ultime 5 gare vincendo con Entella, pareggiando miseramente a Trapani, a Cosenza e perdendo in casa col Venezia; non mi sembrano avversari di spessore come quelli incontrati da Cosmi, eccezion fatta per il Pisa. Richiami Oddo e poi? Alla prima sconfitta lo cacci di nuovo? Ci puoi mettere Guardiola in panchina ... con tali "campioni" solo un miracolo divino ... della serie "alzati e cammina, Lazzaro"
Non sono d'accordo manco per niente,Oddo probabilmente è stato mandato via perchè a una sua richiesta di giocatori di spessore nel mercato di gennaio la dirigenza ha risposto picche.La maggior colpa di Cosmi è quello di aver creduto di poter cavare il sangue dalle rape cioè di aver tra le mani un buon gruppo e con questo riuscire a fare meglio del precedente allenatore.Poi difatti abbiamo visto tutti come è stato il mercato di gennaio del Perugia.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1966
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Barra a dritta
« Risposta #11 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 18:26 »
Probabile tutto e il contrario di tutto, meno il ritorno di Oddo che è in rotta con Goretti e mezza squadra. Lui aveva fatto fuori Buonaiuto, Falcinelli, Melchiorri, Dragomir e Carraro per far giocare Capone, Fernandes, Balic o Nicolussi Caviglia. Cosmi ha fatto fuori (per motivi disciplinari) solo Falzerano. Oddo aveva fatto 5 punti nelle ultime 5 gare vincendo con Entella, pareggiando miseramente a Trapani, a Cosenza e perdendo in casa col Venezia; non mi sembrano avversari di spessore come quelli incontrati da Cosmi, eccezion fatta per il Pisa. Richiami Oddo e poi? Alla prima sconfitta lo cacci di nuovo? Ci puoi mettere Guardiola in panchina ... con tali "campioni" solo un miracolo divino ... della serie "alzati e cammina, Lazzaro"
Non sono d'accordo manco per niente,Oddo probabilmente è stato mandato via perchè a una sua richiesta di giocatori di spessore nel mercato di gennaio la dirigenza ha risposto picche.La maggior colpa di Cosmi è quello di aver creduto di poter cavare il sangue dalle rape cioè di aver tra le mani un buon gruppo e con questo riuscire a fare meglio del precedente allenatore.Poi difatti abbiamo visto tutti come è stato il mercato di gennaio del Perugia.

concordo......poi se "aveva fatto fuori " Buonaiuto, Falcinelli,Melchiorri, Dragomir e Carraro......ancora una volta i fatti gli danno ragione.....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1658
Re:Barra a dritta
« Risposta #12 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 18:51 »
Ammesso e non concesso che le cose stiano in questo modo e cioè che Oddo sia inviso alla sola dirigenza e non ai giocatori, considerato che aveva richiesto almeno un paio di elementi a gennaio fra cui la famosa mezzala/trequartista che non sono arrivati, preso atto che il modulo da lui adottato è estremamente offensivo, vi sembra possa essere il tecnico giusto per far fare i punti ad una squadra che gioca con la paura addosso, senza anima, con un tasso tecnico scarsissimo e che come costante ha il fatto di prendere sempre gol?  Sarebbe un suicidio ad orologeria, servirebbe un tecnico con ben altra filosofia di gioco per raccimolare i punti necessari a evitare il baratro.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 729
Re:Barra a dritta
« Risposta #13 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 19:51 »
Io dalla curva sto vedendo una squadra che non c'ha un verso. Cosi come non c'eva un verso prima. Il dubbio che il manico più fi tanto non riesca a fare è legittimo. Con Cosmi ci si aspettava almeno una squadra più combattiva rispetto a quella vista con Oddo ma anche in questo il gruppo non da segni di vita nonostante Serse ci abbia provato anche con le maniere forti. La situazione ad oggi è molto delicata ma non credo ancora disperata e io posso solo tifare. La speranza è di trovare il modo di fare i punti che servono per salvare la categoria e poi a bocce ferme la palla passerà al Presidente che dovrà essere chiaro, sia nel caso sia disponibile a vendere (dichiarando le sue condizioni) sia nel caso che la cessione non ci sarà (dichiarando in modo chiaro lo stato delle cose).

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3460
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Barra a dritta
« Risposta #14 il: Lunedì 02 Marzo 2020, 20:45 »
La palla al presidente gli è stata passata diverse volte ... Cosa ci ha fatto? Cosa pensi accadrebbe in caso di C? Finisce la nocetta e... tutti a casa con i conti a posto, però. Oppure ci si salva, via Cosmi, quindi ennesimo ribaltone, nuove promesse, nuovo anno zero e... vai col tango... Francamente, non ne posso più ... E se malauguratamente retrocedessimo, purcon i conti a posto, cosa diremo? Beh, almeno non siamo falliti? Grazie Pres per averci riportato in C? Vediamo di salvarci, perché il "redde rationem" con i tifosi incazzati potrebbe non essere pacifico.