Autore Topic: Mercato: ciak, si v(g)ira!  (Letto 494 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Greg68

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #15 il: Venerdì 10 Gennaio 2020, 17:13 »
Sembra saltato il trasferimento di Raikovic, eventuale accordo con un club russo....Certo che certi soggetti forse è meglio perderli che trovarli, uno che viene a fare visite mediche e poi firma con altro club...Mah...
Coerenza e dignita' zero...

Non ti viene in mente che non gli abbiano offerto abbastanza o che sarebbe stato meglio mollare a dicembre? La figura di cacca peggiore non la fa il giocatore che, bontà sua, ha sempre detto che Perugia era una seconda scelta. La figura da tonti l'abbiamo fatta noi che dovevamo capire l'antifona mesi fa. Adesso Goretti dovrà correre ai ripari, ma Sierralta vola verso Empoli e Felipe ha 35 anni. Se si fosse cercato un difensore dopo l'infortunio di Angella, non ci ritroveremmo con l'acqua alla gola. Pensa tu, a Chievo con Sgarbi, Falasco e Rodin ... uno non è un centrale, uno non ha mai giocato, uno è appena sufficiente come valutazione media.

Ma che dici......La figura di merda la fa lui come mercenario....Punto!!! L errore è stato perdere tempo prima, a seguire un calciatore che non aveva intenzioni decise a venire a Perugia, ma adesso ti vuoi mettere a competere con i soldi russi??? Parli di offerte, ci sono delle pippe italiane che sono andate laggiu' esclusivamente x soldi, quindi di che parliamo...Avesse accettato offerte da altri club di B, avrei concordato con te, ma qui l aspetto è tutt altro, quello di uno zingaro slavo che cerca l ultimo contratto x far quattrini, e Goretti questa volta ha perso tempo a seguire sta telenovela....

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3255
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #16 il: Venerdì 10 Gennaio 2020, 18:55 »
Guarda che da quello che si legge, e si sa, non è stata una questione di soldi solamente, ma di categoria. Scopri adesso che i giocatori vanno da chi li paga di più o gli offre condizioni più vantaggiose? Ma dove vivi? E' chiaro che da tempo a Perugia vengono giocatori bisognosi di rilancio, giovani che nelle rispettive squadre farebbero panchina o la massimo qualche apparizione e giocatori in fase calante, o che sono al termine di una pur onorevole carriera. Noi,raramente, facciamo acquisti di giocatori nel pieno della maturità calcistica. I cosiddetti "prospetti" sono quasi sempre di transito oppure (vedi Dragomir) parte del ricavato va alla precedente società di appartenenza, o, come nel caso di Fernandes, Balic, Capone, Carraro, ecc...  sono troppo giovani per ciò che si richiede loro. Rajcovic un mercenario? Forse. Ma la figura da polli o da coioni l'abbiamo fatta noi ... e adesso pure mazziati perché a Goretti stanno sfuggendo pure le alternative.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1534
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #17 il: Venerdì 10 Gennaio 2020, 20:41 »
Preso Cosmi per cuore e passione e quindi senza soldi, per il resto occorrono i quattrini,  punto. Senza si resta al palo e non è la prima volta quindi non stupiamoci. Rajkovic ha fatto legittimamente il proprio interesse, a 30 anni chiunque si comporterebbe così, spettava al direttore non consentirgli di tergiversare per mesi prima di sbarcare a Perugia, fare le visite mediche a metà e scappare il giorno dopo in Russia. Se veramente il contratto proposto era importante avrebbe firmato da un pezzo, evidentemente non è così.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3255
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #18 il: Sabato 11 Gennaio 2020, 07:19 »
Ci sono situazioni indecifrabili. Prendete Rajkovic, buon difensore (non un campione) ma abbastanza inaffidabile nei comportamenti. E forse il Perugia avrebbe dovuto fidarsi di meno: l’ha fatto arrivare in Umbria dopo averlo corteggiato a lungo, lo ha sottoposto alle visite mediche, poi il difensore ex Palermo ha deciso di salutare per accettare una nuova destinazione. Goretti ci aveva lavorato per mesi e mesi, un po’ da principiante perché Rajkovic non è nuovo ad atteggiamenti di questo tipo e a pentimenti improvvisi. E così gli ha dato buca…


Questo lo scrive Pedullà sul suo sito. Ergo ... individuate chi ha sbagliato strategia. Cercare per mesi un giocatore i cui comportamenti inaffidabili, come li definisce Pedullà, sono noti nell'ambiente del calcio, non è stata evidentemente una mossa astuta. Doveva essere mollato appena non ha rispettato il primo termine. Ora, il tempo stringe, perché non è che a Cosmi gli si possa chiedere la luna, e a Verona, presentarsi con Rodin, Sgarbi e Falasco sarebbe un suicidio, ma di alternative, per quanto se ne sa, non ne esistono molte. Sierralta starebbe volando verso Empoli, Felipe vola bersi i 36 anni. Chi ha i difensori forti, scelti per tempo e con acume tecnico, se li tiene. Un giovane non servirebbe, ne abbiamo a iosa in mezzo al campo, e bastano quelli. Di un rottame non ne abbiamo bisogno. Su Angella non si potrà contare per almeno altre due/tre settimane. Niente Chievo e, temo, nemmeno Livorno (di sera in pieno inverno con temperature siberiane, ce lo vedete uno con i suoi precedenti guai muscolari?). Per fortuna, come scrive qualche giornalista professionista, il Perugia potrà godere di ben due ore in più il 31 gennaio per chiudere gli affari. Infatti gli Illuminati che gestiscono la baracca, hanno pensato bene di posticipare la chiusura di due ore: ore 22, invece che 20. Non basta quasi un mese di tempo per fare mercato. Due ore in più saranno decisive per gli affaroni last minute, specie con l'Estero. Ora, mi chiedo, ma se tutti gli affari si chiudono nelle ultime ore di mercato, che senso ha partire un mese prima?

Offline Greg68

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #19 il: Sabato 11 Gennaio 2020, 17:36 »
Guarda che da quello che si legge, e si sa, non è stata una questione di soldi solamente, ma di categoria. Scopri adesso che i giocatori vanno da chi li paga di più o gli offre condizioni più vantaggiose? Ma dove vivi? E' chiaro che da tempo a Perugia vengono giocatori bisognosi di rilancio, giovani che nelle rispettive squadre farebbero panchina o la massimo qualche apparizione e giocatori in fase calante, o che sono al termine di una pur onorevole carriera. Noi,raramente, facciamo acquisti di giocatori nel pieno della maturità calcistica. I cosiddetti "prospetti" sono quasi sempre di transito oppure (vedi Dragomir) parte del ricavato va alla precedente società di appartenenza, o, come nel caso di Fernandes, Balic, Capone, Carraro, ecc...  sono troppo giovani per ciò che si richiede loro. Rajcovic un mercenario? Forse. Ma la figura da polli o da coioni l'abbiamo fatta noi ... e adesso pure mazziati perché a Goretti stanno sfuggendo pure le alternative.












Non ti viene in mente che non gli abbiano offerto abbastanza o che sarebbe stato meglio mollare a dicembre?


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Questa frase di cui sopra, l hai scritta te, quindi io ho risposto al tuo dilemma che ponevi con un punto interrogativo....Quindi se mi sottolinei l errore di aver perso troppo tempo con sto zingaro, ci posso stare, ma che Santopadre si dovesse svenare x sto scemo pur di non farlo andare in Russia state tutti fuori qui....
Da fonti vicino alla societa' , si dice che l offerta era di 3 anni, quindi di che volemo parlare....Questo era al telefono gia prima di venire a Perugia, e mentre faceva le visite è stato tutta la mezza giornata con il club russo, che ancora non si sa nemmeno quale sia...Cmq tornando al succo del discorso, l errore è nell aver perso tempo, non quello di chissa' quale offerta avrebbe dovuto fare Santopadre....

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1819
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #20 il: Sabato 11 Gennaio 2020, 19:28 »
Occhio a Matej Rodin....e ricordiamoci che  Cosmi ha fatto la serie A con Pieri, Di Loreto, Liverani, Baiocco....quando la gente rideva di loro e del Mister.....sappiamo tutti come è andata poi
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3255
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #21 il: Sabato 11 Gennaio 2020, 20:06 »
Mai sentito parlare della congiunzione "o" con valore disgiuntivo? Io ho scritto forse non gli hanno offerto abbastanza o che sarebbe stato meglio mollarlo a dicembre per le note tendenze caratteriali. Ovvio che se gli hanno proposto un contratto modesto rispetto ai suoi standard non si poteva pensare che si sarebbe precipitato a firmare. Ovvio anche che è stato sciocco aspettarlo così tanto... Qui scrivono che non fosse nemmeno convinto della categoria. Quindi un obbiettivo da mollare subito per varmotivi. Adesso ci attacchiamo al piffero ma non ce la prendiamo col giocatore se ha fatto i suoi interessi. Non è il primo né sarà l'ultimo giocatore che ha preferito altre piazze a Perugia. Lo scorso anno ci fu la storia dei terzini... finimmo per prendere Pavlovic. Stavolta ha sbagliato Goretti. Per aspettare Rajcovic ha perso Sierralta. E se non ci muoviamo in fretta perderemo Felipe, o chiunque altro. Vuoi scommettere che se vai deciso su un giocatore con una buona offerta lo prendi? Invece hanno sperato che fosse lui con l'acqua alla gola. Sbagliando. Dico io ma un centrale glielo vuoi prendere a Cosmi, o mo? O a Verona giocheremo con Sgarbi, Rodin e Falasco?

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3255
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Mercato: ciak, si v(g)ira!
« Risposta #22 il: Sabato 11 Gennaio 2020, 20:08 »
Occhio a Matej Rodin....e ricordiamoci che  Cosmi ha fatto la serie A con Pieri, Di Loreto, Liverani, Baiocco....quando la gente rideva di loro e del Mister.....sappiamo tutti come è andata poi

Anche vero. Ma li aveva scelti lui, ha avuto tempo per lavorarci e c'era il materiale. Oggi siamo in piena emergenza...