Autore Topic: Cremonese vs Perugia  (Letto 326 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1534
Re:Cremonese vs Perugia
« Risposta #15 il: Martedì 17 Dicembre 2019, 07:53 »
Tu Marco parli di "vorrei ma non posso", io vado oltre. Sul "non posso" ormai non ci sono piu' dubbi visto che da 5 anni ormai siamo su queste pagine a ribadire gli stessi concetti di mancanza di programmazione, coperta corta e chi piu' ne ha piu' ne metta, una costante direi, ma a me sorge il fondato dubbio che il vero nodo da sciogliere su questa dirigenza sia il "vorrei". Siete così sicuri che si voglia realmente salire in serie A? Io comincio seriamente a pensare che non ci si voglia andare e spiego il perchè. Salire nella massima serie comporta certamente la possibilità di retrocedere poi con il paracadute, ma prima di riscuoterlo a fine corsa, occorre allestire una squadra con giocatori e ingaggi di altro livello, in soldoni occorrono almeno 20 milioni di euro per iniziare il campionato. Dove li prende santopadre? Poi ammesso che si trovino, è chiaro che saremmo costretti a fare un campionato da ultima della classe e si scenderebbe senza nemmeno avere la possibilità di giocarci la salvezza con tutti i malumori della piazza da gestire l'anno dopo, non è meglio starsene in serie B, illudere i tifosi con qualche colpo di teatro low cost e continuare a fare il presidente del Perugia?
Meditate gente, meditate. 

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 915
Re:Cremonese vs Perugia
« Risposta #16 il: Martedì 17 Dicembre 2019, 08:50 »
Senza contare che c'è chi gioca senza meritarselo, perché così sono gli accordi e chi non gioca perchè poi fa il minutaggio e bisogna riscattarlo… eh , sono operazioni complesse che noi poveri cristi non possiamo capire… possiamo però capire quale clima, in queste condizioni, si può creare nello spogliatoio.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1534
Re:Cremonese vs Perugia
« Risposta #17 il: Martedì 17 Dicembre 2019, 09:09 »
E infatti non c'è stato un allenatore con il quale si sia interrotto il rapporto in maniera normale. A parte Bisoli che merita un discorso a parte che è meglio non riaprire data la pochezza dell'uomo e del tecnico e che comunque se ne è andato in malo modo, anche gli altri a cominciare dall'unico vincente Camplone, per finire all'ultimo in ordine cronologico Nesta, hanno salutato lasciando intendere piu' o meno velatamente il clima e le condizioni ambientali e tecniche con cui hanno dovuto fare i conti. Anche questo deve far riflettere i tifosi secondo me.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 915
Re:Cremonese vs Perugia
« Risposta #18 il: Martedì 17 Dicembre 2019, 09:36 »
Allora, quando asseriamo che il vero Perugia non esiste più , che ormai è una cosa privata che tiene in considerazione i tifosi solo nelle occasioni che tutti conosciamo, andiamo così lontani dalla verità? Quando (e prima o poi succederà) questa "cricca " passerà la mano, solo allora, se ci sarà volontà e chiarezza , potremo gettare le basi per un Grifo migliore, anche soffrendo, perché no?

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1819
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Cremonese vs Perugia
« Risposta #19 il: Martedì 17 Dicembre 2019, 11:06 »
io sinceramente non vorrei ripartire dalla serie d per sperare di andare in A, comincio ad avere un'età..... :)
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1534
Re:Cremonese vs Perugia
« Risposta #20 il: Martedì 17 Dicembre 2019, 12:42 »
Ti capisco  anche se io preferisco  sempre vivere un giorno da leone piuttosto che cento da pecora. Campionati anonimi come questi a me non danno alcun piacere, bisogna sempre avere un obiettivo da raggiungere, altrimenti  vengono a mancare gli stimoli.