Autore Topic: Perugia vs Cittadella  (Letto 415 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Greg68

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 522
Re:Perugia vs Cittadella
« Risposta #15 il: Lunedì 11 Novembre 2019, 08:06 »
Non eravamo fenomeni a Crotone, autori di una buona prova, ma grazie a Vicario autore di una strepitosa prova abbiamo portato a acasa i tre punti, ma a Crotone era una partita che dieci volte su undici finisce in pareggio....Detto cio' contro il Cittadella abbiamo fornito una pessima prova sul piano caratteriale, sul piano delle idee, e con  pochissima fantasia e lucidita' in mezzo al campo...Dietro le solute amnesie hanno portato alla sconfitta, contro una signora squadra imbottita di gente sconosciuta che viene dalla C e ha fame di farsi conoscere, e venturato ci mette la sua mano a plasmare bene il tutto......Non siamo diventati brocchi sia chiaro, ma oddo ci ha messo del suo facendo scelte che al momento poteva risparmiarsi, e i cambi sono stati inutili e deleteri....Detto cio' a mio modesto parere non cè da fare drammi, ma per quanto mi ruguarda questa è una squadra che con l attuale organico puo' ambire tranquillamente al solito piazzamento playoff, ma sarei un sognatore se dovessi pronosticare il mio Grifo tra le prime 2 della classe....A Gennaio nel caso si volesse puntare a lottare in alto, si dovrebbero fare almeno due ritocchi, ma come ho sempre detto non ci sono sicurezze in questo campionato di B, nel senso che anche se hai un organico superiore al nostro, vedi Empoli, Frosinone, e Cremonese non è che stiano facendo sfracelli...Meditiamo anche su questo, e non solo sulla scellerata prova di Sabato.....

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 638
Re:Perugia vs Cittadella
« Risposta #16 il: Lunedì 11 Novembre 2019, 15:02 »
Vero ma se non approfittiamo della situazione dove chi ti è superiore sulla carta trova un annata difficile quando chi ti è sulla carta superiore fa il suo non hai speranze. Insomma in questo momento non si può non essere delusi. Dalle scelte di mercato di alcuni, dal rendimento di altri e dal verso che ormai dovrebbe avere la squadra a metà novembre (e st'anno si è partiti in ritiro con quasi tutti). Quasi mai sei stato veramente convincente nel proporre gioco e fare la partita. E' la realtà.


Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1492
Re:Perugia vs Cittadella
« Risposta #17 il: Lunedì 11 Novembre 2019, 15:08 »
Condivido in pieno. È una squadra senza identità e senza gioco. I risultati li ha ottenuti sempre per episodi favorevoli e mai per aver imposto il gioco. Alla lunga non dura.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3201
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Perugia vs Cittadella
« Risposta #18 il: Lunedì 11 Novembre 2019, 16:20 »
Vero ma se non approfittiamo della situazione dove chi ti è superiore sulla carta trova un annata difficile quando chi ti è sulla carta superiore fa il suo non hai speranze. Insomma in questo momento non si può non essere delusi. Dalle scelte di mercato di alcuni, dal rendimento di altri e dal verso che ormai dovrebbe avere la squadra a metà novembre (e st'anno si è partiti in ritiro con quasi tutti). Quasi mai sei stato veramente convincente nel proporre gioco e fare la partita. E' la realtà.

Come non essere d'accordo? Delusione profonda e qualche convinzione in meno sul manico. Attenzione, è vero siamo ancora lì, sesti e con 19 punti, ma da dieci gare a questa parte abbiamo perso molti punti. Saremmo solo tredicesimi. Buon per noi aver fatto un terzo dei punti nelle prime due,ma dalla terza alla dodicesima, in dieci gare la media è di 1,3 punti a partita. Con 26 gare restanti, con questo ritmo faremmo solo altri 33/34 punti, per chiudere poco sopra i 50. Pochi per i play off. Intanto si tappi un buco dietro (in senso figurato, ma non troppo), poi a gennaio, si prendano un altro paio di giocatori, sani e di qualità. Non ragazzini o mezzi giocatori.