Autore Topic: Perugia-Frosinone  (Letto 349 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline logrif

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 30
Perugia-Frosinone
« il: Lunedì 23 Settembre 2019, 12:35 »
Buongiorno. C'è qualcuno che partirebbe da Roma domani sera per andare al Curi? Grazie.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1779
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #1 il: Martedì 24 Settembre 2019, 15:50 »
chiedi a Gregorio, ma non credo.

Per stasera dubbio Sgarbi in difesa, le alternative non sembrano convincere Oddo...un adattato Falasco  o un giovane Rodin ....in mezzo e davanti invece solo "problemi " di abbondanza
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 880
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #2 il: Martedì 24 Settembre 2019, 18:13 »
Anche quest'anno si parte per la solita 50ina di gol presi? Ma quando capiranno che è quasi più importante non subirli che farli? L'Atalanta ne ha fatti più della juve, ma chi ha vinto il campionato?

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1491
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #3 il: Martedì 24 Settembre 2019, 23:01 »
Signori, io ho visto un gran Perugia, punto!!

 ;D ;D

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 880
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #4 il: Martedì 24 Settembre 2019, 23:06 »
Vedere il "bregno" de Nesta che se riavvia i capelli, non ha prezzo ! Grande partita  di tutti, la migliore finora.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 638
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #5 il: Martedì 24 Settembre 2019, 23:35 »
Be' be' .... a casa. Grande partita.
Bene tutti ma anche i super criticati Gyomber, Falasco, Rosi.
Adesso tutti ad Empoli

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3200
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #6 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 08:46 »
Certo, grande partita. Quando gli interpreti fanno ciò che sanno fare e seguono le direttive del tecnico, tutto fila per il verso giusto. Il Frosinone ha fatto poco per impensierire il Perugia, non ha quasi mai tirato in porta e il vantaggio lo ha ottenuto con una buona dose di fortuna, sotto forma di deviazione di Falasco, e grazie ad un buco a centrocampo, che non ha chiuso su Paganini, sfuggito alla marcatura di Dragomir. Ovvio che il merito sia del Perugia, capace di buone giocate, di aver saputo costruire trame offensive efficaci e di aver messo le briglie ad un Frosinone che tecnicamente non è certo la Juve Stabia o lo Spezia. Bene anche la difesa, compresi i criticati (da molti e giustamente anche dal tecnico): Gyomber, Rosi e Falasco. Non è che per una partita buona fatta siano diventati dei campioni. Restano quelli delle gyomberate (vedi Spezia. In quel caso nulla da dire?), delle corsette a passo d'uomo di Rosi, e delle partite inguardabili di Falasco (per tutto lo scorso campionato). Ieri hanno disputato un buona partita, forse anche perché il lavoro di Oddo li aiuta a migliorarsi e forse anche perché, ieri, il centrocampo ha lavorato meglio che con lo Spezia. Magari ci sta che Falasco, da centrale, sappia muoversi meglio e freni l'irruenza sciocca di Gyomber, che in più di un'occasione, ci è costata rigori e punizioni, nonché espulsioni. Magari semplicemente non funziona la coppia Sgarbi-Gyomber, nella quale nessuno sa guidare il compagno o fare da regista. Il fatto poi che Gyomber, senza uno che lo freni al fianco, come Coda nel Pescara o Angella a Perugia, dimostra che ha dei limiti che restano, pur se ieri la gara è stata ben gestita da lui e dai compagni di reparto. E ci sta pure che la presenza di Di Chiara, che rispetto a Rosi, Gyomber e Falzerano, per me è di livello superiore, abbia aiutato molto il reparto, limitando le incursioni degli esterni del Frosinone. Aspettiamoci conferme nel gioco e nelle prestazioni a cominciare da Empoli, perché le cose negative viste con la juve Stabia, che becca ovunque, e a La Spezia, non si ripetano. Poi, al tirar delle somme, darò a Cesare quel che è di Cesare, e per Cesare intendo i vari Rosi, Gyomber e Falasco, ben felice di applaudire le loro prestazioni, se saranno pari a quelle di ieri.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 880
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #7 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 09:37 »
Non riesco a capire come possa esserci stato qualcuno, della dirigenza, a chiedere a Nesta di restare a Perugia… volevamo farci male da soli? 

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1779
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #8 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 10:20 »
Non riesco a capire come possa esserci stato qualcuno, della dirigenza, a chiedere a Nesta di restare a Perugia… volevamo farci male da soli?

si qualcuno c'ha provato....non doveva essere chiamato a gestire i play off raggiunti da Breda, tantomeno doveva essere confermato la stagione successiva.....spero ieri qualcuno abbia capito definitivamente che il ruolo dell'allenatore è importante e non si improvvisa.
Detto questo grande euforia ovviamente, contento soprattutto per Kouan, che io stesso avevo pesantemente criticato per l'espulsione di Livorno: il ragazzo sta imparando a contenere l'irruenza e sarà molto utile alla causa ( altro merito di Oddo ).
Mi piace lo spirito del gruppo senza entrare troppo nei dettagli, saranno tutti utili se sapranno rimanere uniti, soprattutto quelli che al momento giocano meno ( Melchiorri e Falcinelli tra i momentanei grandi assenti ).....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline achab

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2015
  • Post: 49
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #9 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 11:49 »
Ahhhh
Che soddisfazione.......gran bella partita.
Gioco , grande velocità e unità di intenti.
Certo, grande amarezza all'uscita dallo stadio, pensando al grande numero di giocatori in prestito in campo!

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 880
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #10 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 12:00 »
Il giorno in cui il Perugia giocherà con pochissimi prestiti gli asini voleranno… Senza scherzi, credo che al momento attuale , non si possa fare di meglio. (Purtroppo).

Offline achab

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2015
  • Post: 49
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #11 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 12:11 »
Chiaramente la mia era una provocazione.
Mi piacerebbe che questa sciocca polemica senza senso avesse fine una buona volta!
Qualcuno sa chi erano i giocatori in prestito del Perugia dei miracoli ?
O di quello di Cosmi?

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1491
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #12 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 13:50 »
Per la cronaca il prestito dei calciatori l'ha inventato D'Attoma con Paolo rossi. Il Perugia dei miracoli viene prima ergo non esistevano ne prestiti ne svincoli. Non diciamo matte bestialità stidiamoci la nostra storia almeno.

Offline achab

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2015
  • Post: 49
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #13 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 16:53 »
Prendo per buona questa notizia e chiedo scusa per l'ignoranza.
Quindi una squadra appena arrivata seconda in seria A , ha avuto bisogno di una genialata simile per potersi rinforzare !!!
E da allora il prestito è diventato una prassi comune....anche per le grandi .

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1491
Re:Perugia-Frosinone
« Risposta #14 il: Mercoledì 25 Settembre 2019, 19:09 »
È proprio così. Per la cronaca Paolo rossi per l'epoca era paragonabile all'acquisto di cristiano Ronaldo. Per trovare i 500 milioni girati a Farina appena retrocesso con il Vicenza, il presidentissimo usò l'ingegno, non rivelando subito ai soci il prezzo e chiedendo fiducia sulla parola. Si inventò poi le amichevoli di lusso per far fruttare l'investimento e gli sponsor. Tutto questo fece arrabbiare il palazzo e sopratutto la Juve che pensava di soffiare al Vicenza Rossi per 4 soldi e ci fecero pagare tutto a caro prezzo con il calcioscommesse.