Perugia - Parma

Aperto da Marco Casavecchia, 19 Agosto 2022, 17:59:09

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Marco Casavecchia

Ventiquattro giocatori, convocati dal tecnico Castori, per la gara Perugia-Parma:

PORTIERI: 1 Gori, 12 Furlan, 22 Moro

DIFENSORI: 3 Righetti, 5 Angella, 6 Vulikic, 14 Angori, 15 Dell'Orco, 17 Paz, 21 Curado, 49 Baldi, 97 Sgarbi

CENTROCAMPISTI: 7 Vulic, 13 Luperini 24 Casasola, 25 Santoro, 28 Kouan, 86 Giunti

ATTACCANTI: 9 Melchiorri, 10 Matos, 11 Olivieri, 19 Vano, 20 Di Serio, 41 Strizzolo

Pronti al debutto sia Luperini che Strizzolo. Probabilmente giocheranno almeno uno spezzone di partita, visto che Castori ha affermato che i due si sono allenati ma devono mettere minuti nella gambe, cosa che si può fare solo giocando. Basta che non schieri Lisi mezzala o trequartista ...
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Saint Just

Citazione di: Marco Casavecchia il 19 Agosto 2022, 17:59:09Basta che non schieri Lisi mezzala o trequartista ...
...neanche terzino sinistro...ma per fortuna è squalificato

Castori è un bravo tecnico, se ha sbagliato una volta non credo lo farà di nuovo.
Bene i nuovi
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Saint Just

zero a zero ma partita bellissima. Abbiamo affrontato senza timori quella che a mio avviso è la squadra più forte del campionato.
Castori è un ottimo tecnico e conosce il calcio e i giocatori, se voleva Luperini oggi abbiamo capito perchè.
Oggi anche Santoro preferito nel cambio di Luperini a Iannoni...e questa la dice lunga: un conto è dover schierare lisi Iannoni, Righetti con tutto il loro potenziale futuro ( tranne il primo ) ed un conto Angella, Luperini e Dell'Orco con Curado dietro, dar fiato a Melchiorri e Olivieri con Strizzolo e Di Serio...persino Vulic oggi ha fatto una grande gara, segno che se intorno ha gente di gamba e qualità anche lui non è affatto scarso.

Pagelle: Gori 7; Sgarbi 6.5, Angella 7, Curado 6.5; Casasola 6.5, Luperini 7.5 ( Santoro 6.5 ), Vulic 6.5, Kouan 7, Dell'Orco 6.5; Olivieri 6.5 ( Di Serio 6.5 ), Melchiorri 6.5 ( Strizzolo 6 ).
Castori 7
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Perugia

Voti troppo alti, tutti.

stefano suprani

Forse io ho visto un'altra partita, il Perugia ha giocato sicuramente meglio rispetto a una settimana fa, non ci voleva poi tanto, l'innesto di Luperini poi si è notato eccome in mezzo al campo, ma non ho visto una bella partita in senso letterale del termine. Tanto impegno, tanta volontà, grande attenzione in difesa ma, come a Palermo, zero tiri nella porta avversaria, se Palermo e Parma avessero giocato senza portiere il risultato non sarebbe cambiato e il gol in questo sport è un dettaglio importante che fa la differenza. Non mi piace il modo di giocare di Castori, questa ricerca frenetica della profondità, in mancanza di qualità, si trasforma troppo spesso in lanci dalle retrovie a cercare la testa degli attaccanti con la palla che viene regolarmente persa, Fino a che ci sono le energie per rincorrere gli avversari e recuperarla nuovamente tutto va bene, ma se poi cali alla distanza come avvenuto nel secondo tempo, sono dolori. Il migliore della batteria degli attaccanti schierati dal Perugia è ancora Melchiorri per distacco ma chi li deve fare i gol per salvarci? Questa è la domandona

Marco Perugia

Infatti rispetto a Palermo passi in avanti soprattutto sulla coesione. La.squadra ha lottato e ha saputo soffrire quando c'e stato da soffrire.
La squadra può crescere ma sinceramente due partite zero gol fatti e una proposta di gioco offensivo che va assolutamente migliorata.
Attenuanti ce ne sono molte.
Insomma abbiamo iniziato con una sconfitta fuori e un pareggio in casa senza gol.
Non sono tranquillo per niente.

Marco Casavecchia

Partita intensa, non direi "bella", nel senso stretto del termine. Anche io ho visto tanto impegno, volontà e corsa, ma, come scrive Stefano, per il gioco di Castori, ci vorrebbe anche più qualità in attacco e, per ora, l'unico che dimostra di averne, resta Melchiorri. Il canovaccio è quello, ma si sapeva, grande lavoro in fase di recupero palla, forse meno frenetico di quello di Alvini, e poi lanci per le punte. Ma se il fondo del Curi non migliora, a fronte di un grande dispendio di energie, si avranno molte difficoltà per andare a rete. Qualche occasione il Perugia l'ha avuta in più del Parma, ma l'imprecisione al tiro e la poca freddezza non hanno permesso di tradurre in rete. Sicuramente meglio di Palermo, ma a centrocampo e sulla sinistra manca qualcosa. Inaccettabile che il Curi si sia presentato in queste condizioni al debutto stagionale. Evidentemente né alla Società né, tanto meno, a questa amministrazione comunale, che tanto chiacchiera ma nulla fa in molti ambiti, sta a cuore offrire una bella immagine di Perugia. Il mercato è ancora aperto e, come affermato dal tecnico, la Società sa quel che serve. Lui pensa ad allenare. Preoccupato? Diciamo in stato di allerta.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Marco Casavecchia

Citazione di: Marco Perugia il 21 Agosto 2022, 02:30:52Voti troppo alti, tutti.


Concordo. Gori non ha fatto nulla di trascendentale. Casasola ha corso, ma sballato tanti cross, Kouan è il solito arruffone e ieri ha persino simulato dopo aver fatto un fallo, Angella ha commesso un paio di svarioni che potevano costare cari. Olivieri ha sbagliato tutto o quasi. Idem Di Serio. Più che sufficienti: Castori, la difesa e Vulic. Buone le prove di Luperini e Melchiorri. Del resto abbiamo pareggiato non segnando un gol. La responsabilità non puoi essere solo del campo e delle assenze.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Roberto Rossi

Castagner soleva dire :"buon portiere,  buon centrocampista,buon attaccante : fatta la squadra. Qui mi pare che,  per un motivo o per l'altro, ma soprattutto per i tanto importanti" lilleri"questo  non ci sia ed il vecchio volpone,  non abbia la bacchetta magica e debba fare di necessità virtù. La società non dimentichi il suo palmares e che casa sua sta ad un'ora da qua.

Saint Just

Quando un portiere gestisce bene la gara senza sbavature merita sette. Se compie prodigi 10....altrimenti che ci stanno a fare i voti dallo zero al 10?
Io la vedo così
Abbiamo tirato poco in porta? Non mi pare che Chichizola si sia sporcato i guanti...e parliamo del super attacco stellare del Parma
Angella ha sbagliato in due occasioni ad inizio gara, ma rietrava da luga assenza. Dopo ha preso le misure e nessuno degli avanti avversari ha più visto boccia
Era la seconda di campionato, con la prima regalata al Palermo per mancanza di organico, la prima di Luperini in assoluto gettato nella mischia....concordo con la visione data nel post gara da Mister Castori
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Casavecchia

Voti alti per un pareggio senza reti. Si vede che ci stiamo accontentando di poco, se un pareggio viene considerato una mezza vittoria.
Queste le pagelle di SportPerugia
Gori 6+; Sgarbi 7, Angella 6,5, Curado 6; Casasola 6,5, Luperini 7 (34′ st Santoro sv), Vulic 6, Kouan 6+, Dell'Orco 6,5; Melchiorri 6 (12′ st Strizzolo 6), Olivieri 6 (12′ st Di Serio 6). All.: Castori 6,5

Queste quelle di Perugia24
Gori 6,5 - Custodisce la propria imbattibilità effettuando un paio di parate degne di nota.
Sgarbi 6 - Pattuglia il centro-destra non commettendo clamorosi errori sotto l'aspetto difensivo.
Angella 6 - Coordina il pacchetto arretrato di Castori non badando a fronzoli in fase difensiva.
Curado 6 - Sorveglia il centro-sinistra non concedendo grandi spazi agli attaccanti gialloblù.
Casasola 5,5 - Spinge lungo l'out di destra sbagliando, il più delle volte, la misura del cross.
Luperini 6,5 - Corre generosamente in mezzo al campo attaccando e difendendo con la medesima abnegazione (dall'80' Santoro sv - Prende il posto di Luperini apportando energie fresche alla formazione perugina).
Vulić 5,5 - Tocca un esiguo numero di palloni non prendendosi grosse responsabilità in fase d'impostazione.

Kouan 5,5 - Interpreta anarchicamente il ruolo di mezzala non creando grossi grattacapi alla retroguardia del Parma.
Dell'Orco 6,5 - Supporta costantemente la manovra d'attacco perugina disegnando, quasi sempre, traiettorie interessanti.
Olivieri 6 - Svaria al fianco di Melchiorri cercando, senza successo, una giocata decisiva (dal 58' Di Serio 6 - Subentra ad Olivieri impegnando, con un bel destro rasoterra ad incrociare, l'estremo difensore avversario Chichizola).
Melchiorri 6,5 - Lotta caparbiamente contro l'intera retroguardia gialloblù sfiorando, nel primo tempo, una meritata rete personale (dal 58' Strizzolo 5,5 - Sostituisce Melchiorri non dimostrandosi pericoloso in zona gol come potrebbe e dovrebbe).
All. Fabrizio Castori 6 - Pareggia contro un ostico Parma racimolando il 1° punto in classifica della stagione 2022/2023.

Tifogrifo
Gori 6: Di fatto mai impegnato, fa il suo quando chiamato in causa nel finale dalla conclusione da fuori di Vasquez.
Sgarbi 6,5: Ormai una certezza, contiene le incursioni degli esterni, sicuro di testa, non si fa mai saltare.
Angella 6,5: Comanda la retroguardia, annulla Inglese.
Curado 6,5: Senso della posizione e tranquillità, prestazione pulita.
Casasola 6,5: Concede pochissimo dietro e non disdegna qualche buona sortita offensiva.
Kouan 7: Ringhia in mezzo al campo, recupera tanti palloni e pressa ovunque.
Vulic 6: Dà geometrie al Perugia, la tecnica c'è il passo non ancora.
Luperini 6,5: Dà sostanza e centimetri al centrocampo, corre tanto e bene.
(Santoro sv)
Dell'Orco 6,5: Castori lo schiera a tutta fascia, lui partecipa bene ad entrambe le fasi e nella prima frazione serve un cross al bacio a Melchiorri, che di testa sfiora il gol.
Olivieri 6: Corre tanto, solita fame e un paio di conclusioni, che purtroppo non vanno a segno.
(Di Serio 6: tocca pochi palloni complice l'inerzia della gara)
Melchiorri 6,5: Spirito di sacrificio ed impegno non mancano mai, il suo colpo di testa a lato è la migliore occasione della partita.
(Strizzolo 6: non si fa notare granché, ma prova a dare profondità alla manovra e si dimostra propositivo)

UMBRIATV
GORI: 6
In due tempi sul primo tiro in porta di Bernabè, attento anche al 28' con i piedi (anche se era fuorigioco), qun'odierna sulla girata di Vazquez al 53'. Chiamato in causa anche  all'89 sul sinistraccio da fuori di Vazquez.

SGARBI: 6
Gli parte Mihaila solo una volta, allo scadere del primo tempo. Una sola sbavatura anche nella ripresa, dove Curado rimedia al suo rilancio sballato.

ANGELLA: 6
Tradito due volte dal terreno, nella seconda occasione (19') Vazquez manda al tiro Bernabè. Poi si sistema e gioca alla sua maniera.

CURADO: 6
Partita di sostanza , con una chiusura risolutiva al 77'.

DELL'ORCO: 6
Partenza un po' in sordina con un giallo (18'), poi al 28' scodella un gran cross per la seconda occasione di Melchiorri. Si ripete poco dopo. Buona partita.

CASASOLA: 6
Più propositivo che a Palermo senza dimenticare la fase difensiva. Scodella tanti palloni, il più pericoloso al 66' . Poco dopo cerca la porta di testa sugli sviluppi del corner.

LUPERINI: 6,5
Primo tempo sempre nel vivo del gioco, come lo aveva descritto Castori. Esce tra gli applausi (79' SANTORO NG).

VULIC: 5,5
Ancora un po' imballato nella velocità delle giocate, poi piano piano migliora.

KOUAN: 6,5
Primo tempo senza sbavature, con tanto dinamismo. Nella ripresa fa partire due interessanti contropiedi e sempre dai suoi piedi nasce l'occasione più ghiotta della ripresa (67'). Utilissimo anche in fase di interdizione.

OLIVIERI: 6
Ha una grande chance dopo sei minuti, salta Chichizola in uscita ma poi tergiversa e l'argentino intercetta. Tira in porta altre due volte, trovando lo specchio al 32' su sponda di Melchiorri (56' DI SERIO 6 Entra e prova a mordere con una ghiotta occasione sul traversone di Casasola e con un diagonale di destro).

MELCHIORRI: 6
Si mangia subito una mezza occasione, vicino al gol con un gran colpo di testa al 28'. Bravo anche a lavorare di sponda per Olivieri (32'). Cerca la soluzione personale peccando d'egoismo (34'). Nella ripresa salva un gol  sulla linea di porta . Ammonito al 56'e subito sostituito. Esce tra gli applausi (56' STRIZZOLO 6 si batte, ma la partita è cambiata e si deve sacrificare per la squadra).

CASTORI: 6
Il suo Perugia non demerita e costruisce diverse occasioni. Nella ripresa il pallino del gioco è del Parma ma l'occasione migliore ce l'hanno i suoi . Buon punto all'esordio in casa.

A.FER
GORI 6 Reattivo e attento, soprattutto su Bernabè e nel finale sul sinistro di Vazquez. Primo clean-sheet e anche per lui cresce la fiducia.


SGARBI 6,5 Partita senza fronzoli a tamponare Mihaila e ripartire palla al piede senza soluzione di continuità.

ANGELLA 6 Ci mette qualche decina di minuti per togliersi la ruggine e nel frattempo si perde Vazquez al 20′. Intanto Inglese non la vede mai. Fisico pesante, si sa, ma si sa anche che vale la pena aspettarlo.

CURADO 6 Riscatta Palermo con una prestazione di grande praticità e attenzione su un tipetto difficile come Man.

CASASOLA 6,5 Partenza col freno a mano tirato e che fa temere il bis del 'Barbera'. Ma poi entra in coppia e le cose cambiano, un po' impreciso ma anche tremendamente intenso e continuo.

LUPERINI 7 'Arriva il Lupo' diceva Castori e ora si comprende il suo entusiasmo. Anticipi, corsa continua, giocate, presenza nel gioco aereo, quantità e qualità. Il Perugia ha la sua mezzala di fatica. E non è ancora in condizione (dal 34′ st SANTORO 6 Bentornato. La mancanza si è sentita).

VULIC 6,5 Finalmente. Prestazione solida e concreta, grandi geometrie ma anche contrasti e duelli. E guarda caso, Vulic arriva quando arriva Luperini.

KOUAN 6 Il terreno accidentato del Curi mette più in difficoltà lui che non dà del tu al pallone rispetto ad altri. Garantisce comunque presenza e dinamismo, il voto è d'incoraggiamento perchè il Perugia ha urgente bisogno del vero Kouan.

DELL'ORCO 6 Copertura prima, spinta poi come piace a Castori. Risponde da soldatino e sforna una prestazione di livello ma resta l'impressione che da centrale di sinistra sia impareggiabile.

MELCHIORRI 6,5 I palloni aerei sono tutti suoi, per la difesa del Parma un incubo e per i compagni un invito dopo l'altro. Sempre di testa fallisce anche il vantaggio per un soffio, novello Kennet Anderson (12′ st STRIZZOLO 6 Debutto non facile nell'ultima mezzora, ovvero quando il Perugia non ha più la forza di ripartire con continuità. Ci mette la grinta).

OLIVIERI 6 Due palloni buoni e due girate che trovano attento Chichizola e forse avrebbero meritato miglior sorte. A lui si chiedono i gol, l'unica cosa che ancora manca. Arriveranno (dal 12′ st DI SERIO 6 Si butta con costanza negli spazi e in profondità ma non riesce ad incidere. Su di lui ci stava un possibile rigore).

CASTORI 6,5 Aveva premesso una crescita nell'atteggiamento di squadra ed è arrivata, questa è la cosa più confortante. Per quella fisica ci vorrà ancora qualche settimana, poi il suo Perugia creerà grattacapi a tutti.


Errori morfo-sintattici e ortografici compresi
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi