Tifo Grifo ma non sono di Perugia

Aperto da logrif, 08 Agosto 2022, 13:57:57

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

logrif

https://lnx.tifogrifo.com/pillole-di-grifo-intima-connessione-tra-individuo-e-ambiente-si-puo-amare-una-tifoseria-e-una-citta-a-tal-punto-da-lasciare-il-luogo-di-nascita/198251/?fbclid=IwAR3xC_upAko0MJH3ygD8dH_TrMNt7TxihDNLv-buoU0fBQp1NzW_qbIQ0tk
Beh, che dire? Sembra la mia storia, anche se tutto è spostato di 30 anni dopo - ho cominciato a tifare Grifo dal 1° giugno 1975 (Perugia - Sambenedettese 1-2, serie B), in TV, sul secondo canale Rai, a 15 anni, a Roma (!), senza avere nessun legame di nessun tipo con la città o la regione. Son diventato tifoso solo per aver visto la qualità del gioco espressa e, soprattutto, i tifosi del Santa Giuliana tifare in modo (per me) inverosimile. Da allora l'ho seguito in casa (un po') e in trasferta (pochissimo) - anche se in realtà ogni partita in casa era una piccola trasferta, per ragioni geografiche. E dal 2000 al 2002 mi sono trasferito a Perugia per lavorare qui e stare più vicino a squadra e città. Ogni tanto, quando sento qualcuno dei tifosoni che fa le 'analisi del sangue' del tifo, un poco mi risento ma poi mi passa subito. E sapere che è un romano a guidare così male la società, a me forse dispiace di più che ad altri. Forza vecchio cuore biancorosso!

Saint Just

mi era sfuggito sto topic


 :-*  :-*  :-*

 :P
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )