Melchiorri deve restare!

Aperto da Marco Casavecchia, 07 Agosto 2022, 12:25:24

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Marco Casavecchia

"Melchiorri, da esubero del Grifo a protagonista", titola La Nazione.
L'articolo recita anche: "... Mentre il Perugia è a caccia di una punta, i tifosi si interrogano sul futuro di Melchiorri che in queste settimane non ha solo sfoderato le sue qualità tecniche, ma anche la sua grande professionalità dopo quanto accaduto un anno fa e nelle prime settimane di ritiro. Dopo la cessione in prestito della passata stagione, voluta dalla società ma presumibilmente appoggiata anche dal tecnico del momento, Melchiorri è rientrato in biancorosso per onorare il suo ultimo anno di contratto. A inizio raduno la società di Santopadre ha spinto solo in una direzione, quella della cessione, ma con il passare delle settimane la questione potrebbe essere cambiata: il Perugia potrebbe trattenere il suo attaccante, ma non è propenso ad allungare il contratto che scade a giugno [...].

Se Melchiorri sarà ceduto, si avrà la conferma, ancora una volta, della logica da "commerciante" (e non me ne voglia la rispettabilissima ed onorata categoria degli operatori del commercio), che persegue questa Società. Il guadagno innanzi tutto. Si guarderebbe sempre al profitto, alle plusvalenze, ai conti ... e si ignorerebbe la passione, la professionalità e, perché no, anche la qualità dell'unica punta di livello che abbiamo. Già discutibile e, a conti fatti, assolutamente improduttiva, la mossa Melchiorri per Murgia, fatta lo scorso anno, ma, oggi come oggi, privarsi della classe e della professionalità di Melchiorri sarebbe un suicidio. Ma non sarebbe la prima volta che la Società mette in atto simili strategie,  riuscendo a liberarsi di giocatori divenuti ingombranti, dopo averli scelti e coccolati: Mazzeo, Bianchi, Guberti, Lanzafame, Taddei, ecc...
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi