Gli ex poco rimpianti

Aperto da Marco Casavecchia, 10 Giugno 2022, 15:54:22

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Marco Casavecchia

"Essere qui è un enorme piacere e soddisfazione, poter parlare da allenatore di Serie A. Sono molto felice, arrivo a questo traguardo dopo tantissimi anni, ma per me questo è un punto di partenza e non di arrivo. Ringrazio la proprietà, il Cavaliere Arvedi e i direttori per aver fatto di tutto. Mi hanno fortemente voluto e per me essere qua è gratificante e gli sono molto grato. Per me è fantastico".

Punto di partenza? La prossima è la Fiorentina e l'Europa L., poi la Champions? Beh, almeno ad una, arrivaci da solo, visto che ancora non hai vinto nulla se non un campionato di C.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Saint Just

non so se la Salernitana avesse tutti sti fenomeni, di sicuro aveva gyomber che è struppio...eppure Castori li ha portati in A...mi fido di lui e di Giannitti....tocca ringraziare quello di prima che se ne è andato, perchè ora in panchina siede uno che può portarci davvero in alto, che ha vinto per davvero ad alti livelli e no a chiacchiere ed a cui nessuno ha regalato niente....
 8)  ;D
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Perugia

Definire Gyomber struppio qualifica il tuo livello di conoscenza della materia calcio.
Senza rancore.
Continuerò a leggerti ma non credo di riuscire a rapportarmi con te.
Nel caso lo farò  ricordamelo. Grazie

Saint Just

Gyomber nasce centrocampista ma non ha nè visione di gioco nè piede raffinato ( a Roma ridono solo a ricordarne il nome). Viene adattato a difensore dove si impegna con grinta ed una discreta velocità, ma gli manca la testa e le continue espulsioni a Perugia lo testimoniano Responsabile anch'egli dell'ignobile retrocessione sarà il primo a dichiarare di non voler tornare a Perugia, qualificandosi anche dal punto di vista umano...chiamalo come ti pare per me è negativo sotto ogni punto di vista.
Ti leggerò anch'io con piacere senza più interagire ...è possibile
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Perugia

#4
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Norbert_Gy%C3%B6mb%C3%A9r

Se questo è struppio mi chiedo cosa sono i tantissimi altri che giocano in B.

Magari qualcuno dirà che Monaco è più forte.

Saint Just

6 presenze con la Roma, anno dopo 10 col Pescara, anno dopo ancora 7 con una squadra russa...a Perugia lo abbiamo visto  fare le " gyomberate" ( termine non mio ma ascoltato spesso in Curva). Ovunque è andato ha litigato con allenatori e compagni...a 30 primo campionato da titolare in A con la Salernitana.... un fenomeno, non c'è che dire....
 :-[

p.s. c'è una certificazione per avere un livello di conoscenza del calcio per esprimere un giudizio da tifoso? Non mi pare esistano pergamene che lo attestino nè esami da superare....il calcio è bello proprio per questo, siamo tutti in grado di parlarne allo stesso livello....
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Casavecchia

Mah. Non è un fenomeno rispetto a tanti centrali che giocano in A e B, magari è meglio di altri. Un Angela o un Dell'Orco sani gli mangiano in testa. Ha un buon colpo di testa, non è un fulmine di piede. Ogni tanto faceva gyomberate, non so se ha smesso a Salerno. In Nazionale non va più, mi sembra.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

grifogatto

Da noi Gyomber ha provocato vari rigori contro, a volte qualche buon recupero ma in generale il ricordo non è tanto positivo, poi quando ha manifestato il desiderio di allontanarsi prima possibile da Perugia non credo che l'abbiano rimpianto in molti... e sì, l'annata della promozione in B Monaco - che non è certo un genio del calcio - ci ha messo tanto cuore e impegno e si è fatto preferire come atteggiamento globale e come risultati sul campo, tra l'altro ha anche siglato un goal molto importante per la promozione.

Marco Perugia

#8
Forse il mio errore è dare il significato alle parole.
Struppio nel calcio lo si da a quelli scarsi scarsi scarsi.
Non è un fenomeno assolutamente ma un centrale difensivo fortarello per la b e appena sufficiente per la a.
Tra struppio e fenomeno c'e un mondo.
Chiederei a castori se lo rivorrebbe.
A Salerno con l'arrivo di sabatini hanno fatto una rivoluzione prendendo 11 giocatori ma lui è rimasto lì al suo posto (in campo).
Forse sabatini non ci capisce niente e neanche mister Nicola che lo ha fatto giocare.
...
Non servono qualifiche o attestati per parlare ma si dovrebbe almeno mettere un pò di equilibrio e obiettività sennò vale tutto.
Uno struppio non fa la sua carriera.
E poi in questo spazio ho sentito elogi per Monaco. Ecco neanche si possono paragonare i due.

Poi cosa diversa sono le dichiarazioni fatte o se si è lasciato bene o male. Io ho parlato solo di un giudizio tecnico sul calciatore.

Marco Casavecchia

Comunque, sta bene dove sta. Noi abbiamo solo 4 centrali: Angella, Dell'Orco, Curado e Sgarbi per tre posti. Se, come sembra, Castori giocherà con un 3.5.2, bisognerà intervenire. Sono curioso di vedere alla partenza per il ritiro quanti presunti titolari ci saranno.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Saint Just

Citazione di: Marco Casavecchia il 11 Giugno 2022, 16:20:14Comunque, sta bene dove sta. Noi abbiamo solo 4 centrali: Angella, Dell'Orco, Curado e Sgarbi per tre posti. Se, come sembra, Castori giocherà con un 3.5.2, bisognerà intervenire. Sono curioso di vedere alla partenza per il ritiro quanti presunti titolari ci saranno.

non sono sicuro: Zanandrea era in prestito? Rosi ha un altro anno di contratto? Comunque è indubbio che devono intervenire e non solo in quel reparto.
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Saint Just

p.s. e poi la chiudo qui definitivamente: forse gyomber non è struppio struppio struppio, ma nemmeno un fenomeno neanche lontanamente....e di sicuro è un grandissimo PEZZO DI MERDA ( insieme a di chiara, iemmello, mazzocchi e buonaiuto ) ...IO NON DIMENTICO
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Saint Just

quelli che ho nominato non devono venire MAI più a Perugia, passassero per l'autostrada che porta ad arezzo...l'ennesimo abominio della politica mafiosa che ha privato Perugia, la Città più bella d'Italia e nel Cuore della nostra penisola, di una rete autostradale.....
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.   ( E. Guevara )

Marco Perugia

#13
Citazione di: Saint Just il 11 Giugno 2022, 16:56:25p.s. e poi la chiudo qui definitivamente: forse gyomber non è struppio struppio struppio, ma nemmeno un fenomeno neanche lontanamente....e di sicuro è un grandissimo PEZZO DI MERDA ( insieme a di chiara, iemmello, mazzocchi e buonaiuto ) ...IO NON DIMENTICO

Condivido soprattutto dalla terza riga in poi e nessuno ha detto di volere il ritorno di Gyomber. Sono le valutazioni tecniche sommarie, trancianti che non condivido quasi mai......al di la di chi le fa.

stefano suprani

Gyomber è un ottimo centrale in serie B che a Perugia ha giocato tutte le partite con impegno fino alla fine, come lui Mazzocchi. Da retrocessi in serie C hanno giustamente chiesto di essere ceduti in serie B ed avevano ragione visto che hanno vinto il campionato e poi si sono confermati anche in A. Ricordo invece che Angella si fece squalificare nel momento topico tirandosi fuori dalla mischia quando bisognava lottare, ricordo le bizze di Falzerano, giocatori che, guarda caso, nessuno ha voluto comprare. Questa è storia non opinioni.