Autore Topic: L'avversario di turno :  (Letto 3601 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Flavio Prisco

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Dic 2013
  • Post: 160
L'avversario di turno :
« il: Mercoledì 04 Dicembre 2013, 00:44 »
Ricordate il Perugia della scorsa stagione e la sua straordinaria cavalcata caratterizzata da una emozionante serie di vittorie consecutive? Mr. Camplone sembra copiare a puntino la stessa pagina scritta alcuni mesi fa. I Grifoni, dopo la vittoria al “Via del Mare” di Lecce in Coppa Italia, si ripetono con lo stesso risultato a Viareggio, conquistando tre punti pesantissimi, approfittando anche del turno di riposo del Frosinone e del pareggio interno del Pisa, bloccata sullo 0-0 all' “Arena Garibaldi” dalla Salernitana. A siglare l'uno – due in terra versiliana ci han pensato i soliti noti; Eusepi non si ferma più e se l'attaccante romano ha oramai convinto anche i più scettici a non rimpiangere Ciofani, per Fabinho si tratta solo di formalità, visto che il gioco offensivo del Perugia viaggia sempre sui binari dettati dal funambolo carioca. Domenica, c'è una vetta da difendere ed una serie di  vittorie consecutive da allungare. Il terreno (sintetico in questo caso) in cui il Grifo è chiamato all'impresa, non è dei più facili; l' “Ettore Mannucci” di Pontedera. I toscani, domenica, non hanno potuto disputare la loro gara di campionato, poiché il manto erboso del “Putilli” di Barletta era impraticabile a causa dell'abbondante pioggia che si è riversata sul versante pugliese. I granata, questi i colori sociali, sono al loro secondo campionato di Prima Divisione e la sua storia calcistica odierna, si espande tra la serie D, in cui ha gareggiato per 32 stagioni e la Seconda Divisione, presente in 18 campionati. I tifosi con la memoria più acuta, ricorderanno sicuramente il 1994, l'anno del mondiale americano, la nazionale azzurra guidata da Arrigo Sacchi, si apprestava a disputare una sgambatura con una compagine toscana, tanto per mettere a punto schemi, movimenti e divertirsi un po. Dopo quella gara, per poco non scoppiò il finimondo mediatico, poiché quell' undici toscano, in aprile, sconfisse gli azzurri per 2-1, quella squadra era proprio il Pontedera di Aglietti e Rossi, matatori per l'occasione della selezione Italiana. Pontedera non è nuova alle luci della ribalta, infatti, in molti erano a domandarsi come una piccola cittadina di provincia toscana, potesse trovarsi a  dominare il campionato di Prima Divisione, scettro poi ceduto qualche settimana fa, ma che comunque non intacca l'ottimo percorso della squadra di mr. Indiani. Già proprio lui, ex allenatore del Grifo sollevato dall' incarico nell'agosto del 2008 esattamente 4 giorni prima dell' esordio in campionato. Così dopo Lucarelli, il Perugia incontrerà un altro mr. dal dente avvelenato e con una motivazione in più per mettere i bastoni tra le ruote del prototipo lanciato a tutta velocità da mr. Camplone. I granata del Pontedera hanno fin qua incamerato ben 21 punti e tra le mura amiche, hanno ottenuto tre vittorie, tre pareggi ed una sola sconfitta. L'attacco è valido e collaudato e le 22 reti fin qua realizzate sono una garanzia. Meno la difesa che con le stesse 22 è , dopo la Nocerina, la più battuta del campionato. Per la sfida del “Mannucci”, il giudice sportivo ha squalificato per una gara Gialuca Comotto, mentre nessun giocatore di mr. Indiani ha ricevuto alcun provvedimento disciplinare. Ad arbitrare la gara tra Pontedera e Perugia è stato designato il sig. Lorenzo Illuzzi di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti sig. Manuel Robilotta di Sala Consilina (Sa) ed il sig. Emanuele G. Di Federico di Lodi.

Flavio Prisco.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3601
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #1 il: Mercoledì 04 Dicembre 2013, 17:19 »
Ciao, Flavio. Bel pezzo. Non siamo d'accordo sul 2° assistente; il sito della Lega riporta il sig. Opromolla di Salerno. Dove hai trovato invece il nome di quello di Lodi?

Offline Flavio Prisco

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Dic 2013
  • Post: 160
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #2 il: Giovedì 05 Dicembre 2013, 00:13 »
Grazie del complimento, si fa quel che si può  :)
Per quanto riguarda il secondo assistente, credo che il dubbio persisterà fino a quando il protagonista in questione non scenderà in campo bandierina in mano :
CHI  AVRA' RAGIONE ?  :D

Qui sotto solo alcuni deii link con le designazioni arbitrali e relativi assistenti : il sig. Di Federico di Lodi e' proprio dapertutto .....

 >:(

http://www.forzanocerina.it/new/2013/12/girone-b-gli-arbitri-della-15giornata-15694/

http://www.tuttolegapro.com/altre-news/1-divisione-le-designazioni-arbitrali-77315

http://benevento.ottopagine.net/2013/12/03/e-marco-serra-di-torino-larbitro-designato-per-benevento-ascoli-ha-diretto-i-giallorossi-nella-trasferta-di-grosseto/

http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=31048

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3601
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #3 il: Giovedì 05 Dicembre 2013, 18:29 »
strano perché sia il sito della Lega che quello ufficiale del Perugia riportano quello che ho scritto io. A meno che non lo abbiano sostituito. Ciao

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3601
  • Per aspera sic itur ad astra

Offline Flavio Prisco

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Dic 2013
  • Post: 160
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #5 il: Giovedì 05 Dicembre 2013, 19:54 »
Infatti è strana questa cosa (anche se speriamo per Noi ininfluente  :) )
Unica ipotesi e' quella che sia stato designato prima Di Federico, con susseguente diramazione a quasi tutti i siti web di competenza e poi sostituito con Opromolla .
Comunque, chiunque dei due sia presente a Pontedera, speriamo che ci veda bene (e soprattutto a Nostro favore)  ::)

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3601
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #6 il: Giovedì 05 Dicembre 2013, 19:56 »
 :-*

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2080
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #7 il: Giovedì 05 Dicembre 2013, 21:04 »
non pel guardialinee, ma possibile non se riesce a sapè chi ce tocca?  :'(
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Mariuccini

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 502
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #8 il: Venerdì 06 Dicembre 2013, 11:02 »
non pel guardialinee, ma possibile non se riesce a sapè chi ce tocca?  :'(

Ta te non te tocca nessuno... se' brutto >:( come me...  :D :D :D
Mi sentirò vecchio, solo 5 minuti prima di morire... (Cit.)

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2080
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:L'avversario di turno :
« Risposta #9 il: Venerdì 06 Dicembre 2013, 15:12 »
non pel guardialinee, ma possibile non se riesce a sapè chi ce tocca?  :'(

Ta te non te tocca nessuno... se' brutto >:( come me...  :D :D :D



p.s.

nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai