Online

  • Punto Visitatori: 10
  • Punto Nascosto: 0
  • Punto Utenti: 0

Non ci sono utenti connessi.

Classifica serie C gir.B 38^ giornata

Cesena 96 Promosso in B

Torres 75
Carrarese 73 Promosso in B vince Playoff
PERUGIA 63
Gubbio 59
Pescara 55
Juventus NG 54
Arezzo 53
Pontedera 52
Rimini 50
Spal 49
Pineto 45
Lucchese 45
Virtus Entella 45
Sestri Levante 44
Ancona 42. fallita!
Vis Pesaro 39

Recanatese 38 Retrocessa in D
Fermana 31 Retrocessa in D
Olbia 26 Retrocessa in D

Statistiche

  • stats Utenti in totale: 49
  • stats Messaggi totali: 3.460
  • stats Totale discussioni: 374
  • stats Categorie in totale: 4
  • stats Sezioni totali: 8
  • stats Maggior numero di utenti online: 239

ShinyStat

Conferenza stampa di Santopadre

Aperto da Marco Casavecchia, 22 Marzo 2022, 19:35:54

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Saint Just

Citazione di: Marco Perugia il 24 Marzo 2022, 16:14:02..... (probabilmente la sua vita gli insegnato questo essendo partito dal nulla ed essendo arrivato comunque a un buon livello......).

è arrivato in alto partendo dal nulla e nessuno gli ha regalato nulla e soprattutto senza rubare...una rarità di questi tempi....per questo lo apprezzo e non lo ho mai negato ...poi se c'è chi potrebbe fare di meglio col Perugia non lo sappiamo per certo, sappiamo però che lui non vuole cedere e nemmeno trattare...e sappiamo cosa può fare nè di più nè di meno....
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)

Marco Casavecchia

Citazione di: Saint Just il 24 Marzo 2022, 18:29:37
Citazione di: Marco Perugia il 24 Marzo 2022, 16:14:02..... (probabilmente la sua vita gli insegnato questo essendo partito dal nulla ed essendo arrivato comunque a un buon livello......).

è arrivato in alto partendo dal nulla e nessuno gli ha regalato nulla e soprattutto senza rubare...una rarità di questi tempi....per questo lo apprezzo e non lo ho mai negato ...poi se c'è chi potrebbe fare di meglio col Perugia non lo sappiamo per certo, sappiamo però che lui non vuole cedere e nemmeno trattare...e sappiamo cosa può fare nè di più nè di meno....

Come molte altre persone, caro Marco. Come te, me, Enrico, Stefano o Roberto, ecc. che hanno costruito la propria vita e la propria carriera pezzo per pezzo, giorno dopo giorno, con tanti sacrifici personali o dei genitori che hanno sostenuto le nostre scelte. Neanche a me ha mai regalato nulla. Tuttavia, a me hanno insegnato anche ad accettare i propri limiti e riconoscere i propri errori, a tenere nei confronti della gente un atteggiamento di correttezza e umiltà ma, sopratutto, non fare promesse che non si possono mantenere. Nulla da eccepire sul percorso della Società e della Dirigenza, ma qualche errore è stato fatto, qualche rapporto è stato chiuso in malo modo, qualche valutazione errata e qualche "non verità" detta. Ora sulla questione "offerte di acquisto o volontà di cessione" potremmo disquisire a lungo. Par di capire che non sia mai giunta una proposta idonea di acquisto, ma che manchi anche la voglia di passare la mano. I limiti economici della Società sono noti. Avere un budget tra gli ultimi della serie B non ci consente voli di fantasia. Io avrei evitato di affermare di volere andare in serie A, per non alimentare ancora illusorie aspettative. Così come non condivido le strategie di mercato che inevitabilmente, ogni anno, da quando siamo in B, vedono smontare e ricostruire la squadra e sostituire il tecnico. Anche le affermazioni che avremmo una base solida dalla quale partire non mi trovano d'accordo. Tra prestiti, giocatori che spesso si devono fermare causa guai fisici, e altri che sono in là con gli anni, non vedo come si possa considerare la rosa attuale una base per programmare il futuro. Il prossimo anno si dovranno cercare due prime punte, tutti gli esterni o quasi, due centrocampisti di categoria, un paio di centrali di difesa, sempre che non ci siano cessioni eccellenti ... Figuriamoci in A che spese si dovrebbero affrontare, se già in B l'operazione D'Urso è stata considerata finanziariamente importante. Lieto di essere smentito in futuro, ma di chiacchiere e promesse non ne posso più.  Mi si sbattano in faccia i fatti e sarò pronto a fare ammenda ed affermare che mi sono sbagliato alla grande.
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

grifogatto


Saint Just

Citazione di: Marco Casavecchia il 25 Marzo 2022, 09:17:22
Citazione di: Saint Just il 24 Marzo 2022, 18:29:37
Citazione di: Marco Perugia il 24 Marzo 2022, 16:14:02..... (probabilmente la sua vita gli insegnato questo essendo partito dal nulla ed essendo arrivato comunque a un buon livello......).

è arrivato in alto partendo dal nulla e nessuno gli ha regalato nulla e soprattutto senza rubare...una rarità di questi tempi....per questo lo apprezzo e non lo ho mai negato ...poi se c'è chi potrebbe fare di meglio col Perugia non lo sappiamo per certo, sappiamo però che lui non vuole cedere e nemmeno trattare...e sappiamo cosa può fare nè di più nè di meno....

Come molte altre persone, caro Marco. Come te, me, Enrico, Stefano o Roberto, ecc. che hanno costruito la propria vita e la propria carriera pezzo per pezzo, giorno dopo giorno, con tanti sacrifici personali o dei genitori che hanno sostenuto le nostre scelte. Neanche a me ha mai regalato nulla. Tuttavia, a me hanno insegnato anche ad accettare i propri limiti e riconoscere i propri errori, a tenere nei confronti della gente un atteggiamento di correttezza e umiltà ma, sopratutto, non fare promesse che non si possono mantenere. Nulla da eccepire sul percorso della Società e della Dirigenza, ma qualche errore è stato fatto, qualche rapporto è stato chiuso in malo modo, qualche valutazione errata e qualche "non verità" detta. Ora sulla questione "offerte di acquisto o volontà di cessione" potremmo disquisire a lungo. Par di capire che non sia mai giunta una proposta idonea di acquisto, ma che manchi anche la voglia di passare la mano. I limiti economici della Società sono noti. Avere un budget tra gli ultimi della serie B non ci consente voli di fantasia. Io avrei evitato di affermare di volere andare in serie A, per non alimentare ancora illusorie aspettative. Così come non condivido le strategie di mercato che inevitabilmente, ogni anno, da quando siamo in B, vedono smontare e ricostruire la squadra e sostituire il tecnico. Anche le affermazioni che avremmo una base solida dalla quale partire non mi trovano d'accordo. Tra prestiti, giocatori che spesso si devono fermare causa guai fisici, e altri che sono in là con gli anni, non vedo come si possa considerare la rosa attuale una base per programmare il futuro. Il prossimo anno si dovranno cercare due prime punte, tutti gli esterni o quasi, due centrocampisti di categoria, un paio di centrali di difesa, sempre che non ci siano cessioni eccellenti ... Figuriamoci in A che spese si dovrebbero affrontare, se già in B l'operazione D'Urso è stata considerata finanziariamente importante. Lieto di essere smentito in futuro, ma di chiacchiere e promesse non ne posso più.  Mi si sbattano in faccia i fatti e sarò pronto a fare ammenda ed affermare che mi sono sbagliato alla grande.

Che vole l Cristo a miete e la Madonna a arcoje la spiga?
 :)
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)

Marco Casavecchia

#19
No, mi accontenterei dei Re Magi. Comunque il pres ha detto che c'è la volontà di proseguire con Alvini, che Giannitti ha un altro anno di contratto, che per Chichizola c'è un opzione per il secondo anno. Alvini ha detto che vuole iniziare un percorso per andare in A con il Perugia, che spesso si vede e si sente, persino cena, con pres ds e dg, e che stanno gettando le basi per questo nuovo progetto. Sono anche convinti che ci siano margini per migliorarsi e andare in A passando dai play off. Mi sento molto più tranquillo ...
Solo chi attraversa il deserto, raggiunge l'oasi

Roberto Rossi

Poi, una volta. in A, cosa potremmo fare? Le figuracce che da qualche anno, fanno quasi tutte le neopromosse ? piuttosto, quanto si "scaglia" da una promozione, con annesso paracadute perla (quasi certa) retrocessione?? Almeno a Frosinone hanno fatto lo stadio nuovo ;qui invece penso che questi soldi andrebbero a formare uno dei tanti "tesoretti".

stefano suprani

State tranquilli che sono molto piu' alte le probabilità di andare in serie C, piuttosto che salire in A. Fra l'altro l'ipotesi di poter essere promossi da outsider, cioè fuori dai pronostici, in realtà esiste e in passato è successo piu' o meno tutti gli anni c'è almeno una squadra che lotta per la promozione senza godere dei favori del pronostico, quest'anno è il Pisa ad esempio. Se azzecchi l'allenatore giusto che riesce a formare un gruppo solido e compatto che lo segue e hai la fortuna di avere pochi infortuni, l'obiettivo si puo' anche perseguire tuttavia una cosa è imprescindibile, devi avere una rosa completa e assortita in tutti i reparti che ti permetta di andare in difficoltà il meno possibile. Questo aspetto per il Perugia è sempre stato trascurabile e non ricordo un solo campionato disputato con una rosa adeguatamente coperta. Per questo ritengo che anche il miracolo non sia possibile a queste latitudini. Sono solo proclami a scopo pubblicitario, la serie A fatta con questi criteri sarebbe la tomba definitiva di santopadre.

Saint Just

Citazione di: stefano suprani il 28 Marzo 2022, 18:18:29State tranquilli che sono molto piu' alte le probabilità di andare in serie C, piuttosto che salire in A. Fra l'altro l'ipotesi di poter essere promossi da outsider, cioè fuori dai pronostici, in realtà esiste e in passato è successo piu' o meno tutti gli anni c'è almeno una squadra che lotta per la promozione senza godere dei favori del pronostico, quest'anno è il Pisa ad esempio. Se azzecchi l'allenatore giusto che riesce a formare un gruppo solido e compatto che lo segue e hai la fortuna di avere pochi infortuni, l'obiettivo si puo' anche perseguire tuttavia una cosa è imprescindibile, devi avere una rosa completa e assortita in tutti i reparti che ti permetta di andare in difficoltà il meno possibile. Questo aspetto per il Perugia è sempre stato trascurabile e non ricordo un solo campionato disputato con una rosa adeguatamente coperta. Per questo ritengo che anche il miracolo non sia possibile a queste latitudini. Sono solo proclami a scopo pubblicitario, la serie A fatta con questi criteri sarebbe la tomba definitiva di santopadre.
non sono mai stato tenero con Santopadre, da Camplone in poi almeno, e lo sai...resta il fatto che da tifoso provo a sperare e cercare di vedere i pochi lati pisitivi ( della gestione, perchè dell'uomo è onestamente difficile giudicare, anzi ingiusto)....se rimane Alvini ( ma mi spiegassero le operazioni alla D'Urso , visto che col tecnico di fucecchio non vedrà mai il campo o l'operazione Murgia....quando evidente a tutti che il trequartista per Alvini deve avere caratteristiche di distruttore del gioco avversario e basta, infatti ci abbiamo visto Kouan e Santoro in quella posizione ) c'è un aspetto di continuità tecnica....quello che vorremmo vedere a Perugia non in stile Atalanta ( magari ), ma almeno Cittadella....
sono il primo a volerla questa continuità, ma non con Alvini, pur avendone imparato ad apprezzare tanti aspetti....oppure non con certi trequartisti ( ma a me D'Urso ha impressionato positivamente )....non so se ho reso il mio pensiero...
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)


Ultimi commenti

Re: Animal Farm di stefano suprani
[09 Giugno 2024, 09:48:54]


Ultras Perugia: lettera alle affiliate di Perugianelcuore
[08 Giugno 2024, 11:18:28]


Animal Farm di Saint Just
[06 Giugno 2024, 18:06:53]


In ricordo di Mimmo di Perugianelcuore
[02 Giugno 2024, 15:42:16]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di logrif
[31 Maggio 2024, 12:40:41]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di stefano suprani
[30 Maggio 2024, 16:36:01]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di Greg68
[30 Maggio 2024, 11:11:10]


Santopadre, finchè morte non ci separi di Saint Just
[27 Maggio 2024, 19:53:20]


Re: Quel che si commenta da solo di stefano suprani
[25 Maggio 2024, 14:18:37]


Re: Quel che si commenta da solo di Saint Just
[23 Maggio 2024, 21:54:29]