Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Marco Casavecchia

Pagine: [1] 2 3 ... 10
2
AC Perugia calcio / Lavagna tattica ... di F. Orlandi SportPerugia
« il: Dicembre 05, 2021, 12:21:57 pm »
http://www.sportperugia.it/lavagna-tattica-grifo-in-crescita-con-il-3-5-2-anche-se-i-cambi-di-alvini/

Condivisibile in toto. I moduli contano eccome. Ovvio che contino anche gli uomini e la duttilità degli stessi. Poi contano i cambi e qui quelli col Vicenza li ho capiti meno. Abbiamo rischiato su due mischioni e un paio di tiracci neutralizzati da Chichizola. Perché sarebbe stato immeritato ma se il Vicenza avesse raggiunto il pareggio sarebbe stato per colpa nostra. Sul cambio di modulo bisognerebbe vedere quanto ha fatto Michailovič col Bologna dopo la sconfitta di Empoli. Cambio di assetto con la difesa a tre e sostanziale miglioramento del gioco e dei risultati, come Zancan e Orsi, stanno ribadendo nel commento della gara Bologna-Fiorentina

https://m.tuttomercatoweb.com/amp/serie-a/top-20-allenatori-10-posto-sinisa-mihajlovic-il-cambio-modulo-ha-rilanciato-il-bologna-1607558

3
AC Perugia calcio / Re:Perugia vs L.R. Vicenza
« il: Dicembre 03, 2021, 11:00:54 am »
Probabile formazione, tenuto conto dei disponibili e delle condizioni fisiche di alcuni giocatori in fase di recupero. Perugia: (3-5-2) Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Falzerano, Segre, Burrai, Kouan, Lisi; Matos, De Luca.

4
AC Perugia calcio / Re:Pisa vs Perugia
« il: Dicembre 02, 2021, 02:12:34 pm »
Non conta il numero delle panchine ma la qualità dei risultati. Delle stagioni trascorse travi professionisti, di fatto, degne di menzione sono quelle del Tuttocuoio, in parte dell'alpino Leffe e della Reggiana in C. Pistoia da dimenticare come Reggio in B. Se si ripeterà a buoni livelli di qui in avanti, sarà un bene per lui e per il Perugia. Se poi si vuol scrivere un articolo di giornale che ne esalti le doti, il gioco (innovativo?!) e il carisma sui giocatori, sicuramente e legittimamente liberi di farlo. Ma sulla panchina del Grifo si son seduti ben altri personaggi che hanno fatto la storia del Perugia. Al momento ne deve fare di strada per raggiungerli.

5
Perugia Clubs / Appello Centro Coordinamento
« il: Dicembre 02, 2021, 12:06:28 pm »
CENTRO COORDINAMENTO
PERUGIA   CLUBSIL CENTRO   DI COORDINAMENTO   SUONA LA CARICA
Tante possono essere le motivazioni   che congedano   i tifosi dagli stadi: la pandemia,
le televisioni,   le aspettative   stagionali,   il momento   storico complessivo,   gli impegni
personali.
Venerdì sera, contro il Vicenza, anche nel rispetto delle attuali regole, dobbiamo
però scacciare qualunque   motivo possa allontanarci.
Questa squadra ed il mister lo meritano , dimostrando   di sapere soffrire, duellando
su ogni pallone, confrontandosi   a viso aperto con tutti gli avversari.   Il risultato è
fondamentale   ma secondario   rispetto all’impegno   e al valore della maglia. Obiettivi e
talento sono recessivi a fronte del cora ggio che si amalgama   con il sudore.
E anche noi dobbiamo   essere all’altezza   del nostro ruolo, per fare comprendere   a
questi ragazzi stima e fiducia, tentando di contraccambiare   dedizione   e attaccamento.
Per cui, il Centro di Coordinamento,   chiama a raccolt a il popolo biancorosso,   per
abbracciare   un affare di cuore, cuore biancorosso,   ricoprire gradoni, colorare a festa,
stringersi   intorno ad un gruppo, che prima della tecnica e della tattica è degno di questi
colori.
Perugia, 02 .1 2 . 2021   IL DIRETTIVO

6
AC Perugia calcio / Lutto Grifo
« il: Dicembre 02, 2021, 11:53:26 am »
Condoglianze alla famiglia Tomassini per la perdita di Alberto, figura storica del mondo del Grifo. Perugia nel Cuore ti ricorderà sempre.
https://m.perugia24.net/primo-piano/ciao-alberto-lutto-in-casa-del-perugia-e-per-l-intera-citta-54011

7
AC Perugia calcio / Re:Pisa vs Perugia
« il: Dicembre 02, 2021, 09:03:15 am »
Distinguiamo il giudizio tecnico da quello umano. Per il primo, parlano e parleranno i risultati. Se resterà alla guida del Perugia sarà perché avrà soddisfatto le richieste e le aspettative della società o, magari, perché non si ripeterà un altro caso "Caserta". Sul fatto che sia simpatico o meno alla stragrande parte dei tifosi, credo che questo sia legato ai risultati più che ad una conoscenza diretta. In merito a questo aspetto, a me dà un impressione diversa rispetto ad altri, ma non conta quello che penso io. Confermo che non mi è piaciuto il modo di esordire difronte al pubblico e non mi piace il modo di "non" rispondere alle domande in modo diretto. Se non si dice nulla, di tecnico o tattico, almeno post gara, tanto vale abolire le conferenze stampa. Rispondere che i moduli sono solo numeri di telefono o prefissi, e che non contano nulla, alla domanda di una giornalista l'ho trovato un po' irriverente. Vorrei sapere allora cosa insegnano ai corsi per allenatori, se tutto si risolve con l'aggressione al portatore di palla e con il numero di giocatori con cui difendi o attacchi. I moduli non conteranno, ma per dire Lucarelli ha abbandonato un poco proficuo 1.4.2.3.1 Per passare ad un più accorto 1.4.3.1.2. Il Perugia ha tolto Kouan da dietro le punte per passare ad un centrocampo a tre in linea. Il modulo è il sistema hanno fatto la storia del calcio. Una rivoluzione tattica da Chapman a Pozzo e Meisl. Semvra che il calcio lo conosca solo lui. A volte mi dà l'idea di una falsa umiltà tutta Toscana. Ma il tutto è un fatto mio. E non deve starmi simpatico. Per dirti, Campione fu fatto fuori da Santopadre non perché era finito un ciclo, ma per ben altri motivi e ci fu gente che non lo sopportava perché non particolarmente simpatico (specie dopo una sua dichiarazione in un dopo Sorrento) a certi gruppi di persone. Anche in tv in certe trasmissioni trasparivano simpatie o antipatie per questo o quello. Basterebbe ricordarsi di certi post su Facebook nei quali si minacciava una contestazione nei suoi confronti. O di quanto è stato detto e scritto nei confronti di Caserta. Fa parte del mondo dei personaggi pubblici quello di essere esposti al giudizio del prossimo. Ma Alvini deve fare il tecnico e ottenere quanto gli è stato chiesto, non divenire un bravo comunicatore o piacere a me o ad altri.

8
AC Perugia calcio / Re:Pisa vs Perugia
« il: Dicembre 01, 2021, 09:22:24 am »
Non ho mai letto tutti questi commenti alle conferenze stampa come quest'anno.
Il forum si evolve toccando nuovi aspetti del mondo Grifo.
Oggi partita bella da giocare per la squadra,con molti assenti si giocherà contro i primi in classifica senza troppa pressione anche grazie ad una nostra buona classifica.
Vedremo cosa riusciremo a fare.

Ti sbagli, Marco. Di commenti ne abbiamo sempre fatti. Basterebbe ricordare le conferenze di Bisoli, quelle di Oddo o del primo Nesta. Il fatto è che se si è un personaggio pubblico ciò che dici o fai non passa inosservato. Basterebbe solo un poco più di attenzione al porre le domande e al dare risposte. Il calcio non è fatto solo di pedate ad un pallone, una anche di rapporti con il pubblico, con il tifoso che è curioso di sapere. Esiste un mondo di social dove giocatori, tecnici e addetti colloquiano con i tifosi. Una volta li incontravi per strada adesso non li mandano memmeno in trasmissione. Come puoi creare feeling e simpatia o affetto con la gente? Una conferenza si può rendere anche piacevole da ascoltare. Non solo dal lato tecnico ma anche per creare empatia.

9
AC Perugia calcio / Re:Pisa vs Perugia
« il: Dicembre 01, 2021, 09:09:50 am »
Partita falsata da un incapace. Non credo ai complotti, e lo scorso anno dimostra che non ci sono congiure ordite a tavolino, altrimenti saremmo ancora in C. Purtroppo sulla nostra strada abbiamo incontrato anche questo inciampo. Ma, infortuni e squalifiche (ingiuste) a parte, di positivo c'è la buona prestazione esterna contro una Big, perché per me il Pisa, tale resta. Sminuire il valore degli avversari non è saggio perché sminuisce anche la prestazione contro di loro. Di negativo c'è la solita difficoltà a concretizzare mentre la fase di gestione del non possesso e quella di recupero dei palloni hanno funzionato come sempre. Sul fatto che si giochi venerdì ricordo che a Cremona fummo noi a godere di un giorno e mezzo in più di recupero sugli avversari. Tocca a tutti prima o poi. Le assenze hanno pesato solo in parte, anche se è ovvio che Zanandrea non è Angela o Curado e con Sgarbi hanno sbagliato sul gol di Marsura. Non darei troppo addosso a Lisi perché ha calciato col suo piede, il destro, ma non ha avuto l'istinto di colpire col sinistro. Poi i gol si fanno e si prendono. Fortuna Chichizola ha rimediato ad un'ingiustizia. Speravo in tre punti in due gare. Ne son venuti due. Ma a 30 punti sono sicuro che ci arriviamo. Vincere le due restanti e strappare qualche punto tra Monza e Parma. La rosa ha dei limiti, ma tra infortuni e squalifiche, partite arrotate dal Grifo per suoi demeriti, è già molto essere a 22

10
AC Perugia calcio / Re:Pisa vs Perugia
« il: Novembre 29, 2021, 07:59:57 pm »
Difesa a quattro contro il Pisa senza averla mai provata in partita? Mah. Sembra un suicidio annunciato. Il resto sono cose ovvie alla vigilia di una gara difficile. O pensa veramente che Lucca e Coen siano peggio dei nostri? Sounas non ha mai giocato ed ora è in panchina perché mancano sei titolari. Cos'è se non un riempitivo? Ci teniamo i nostri perché poco altro potremo fare a gennaio.

11
AC Perugia calcio / Re:Pisa vs Perugia
« il: Novembre 29, 2021, 11:39:00 am »
Fatevene una ragione. Senza quei soldi, ricconi a parte, molte società, compreso il Perugia, chiuderebbero i battenti. Non tutti hanno le proprietà del Como, Pisa, Parma, Cremonese, Benevento, Frosinone e compagnia. Quindi proventi TV, sponsor e quant'altro sono la linfa per molti. O pensate che possano bastare 3000 spettatori a partita per gestire una stagione?

12
AC Perugia calcio / Cambi efficaci
« il: Novembre 28, 2021, 05:36:35 pm »
https://m.perugia24.net/primo-piano/massimiliano-alvini-ultimo-in-b-nella-graduatoria-per-l-efficacia-delle-sostituzioni-53936.
Visto che in cima alla classifica ci sono Grosso, D'Angelo, Pecchia, Inzaghi e Caserta, non sarà che questo dipende da chi hai in panchina, oltre che alle strategie tattiche dei tecnici?

13
Altro calcio oltre il Grifo / Il Chelsea e la politica dei giovani
« il: Novembre 28, 2021, 05:30:07 pm »
Quando senti che il Chelsea schiera quattro talenti che sono nel club da quando avevano otto anni e giocavano nella under 9, ti spieghi perché certi clubs sono vincenti a prescindere. Ovvio che parliamo di altro calcio, ma in Italia ancora questa cosa non entra in testa a certi dirigenti e continuiamo a comprare all'estero. O a inventarsi operazioni farlocche per creare plusvalenze fittizie. Tanto poi restano impuniti. La Juve doveva essere radiata anni fa. Fallimenti, bilanci taroccati, spese folli per procuratori e contratti. Riduzione delle squadre professionistiche. Controlli rigorosi e sanzioni esemplari. Se non hai soldi giochi con i giovani delle accademie come in Germania. Premiare i clubs virtuosi e che formano i giovani come Empoli e Atalanta ...

14
AC Perugia calcio / Re:Perugia vs Cittadella
« il: Novembre 28, 2021, 02:04:47 pm »
Murgia non gioca qui come non giocava a Ferrara. Non mi sembra si siano lacerate le vesti quando è andato via. Uno scambio per motivi economici o tecnici? Io un'idea me la sono fatta. Avrei tenuto Melchiorri ma forse un contratto oneroso ha fatto la differenza. Monaco, sempre mia personale opinione, ha pagato altro. Adesso vediamo Zanandrea ...

15
AC Perugia calcio / Re:Perugia vs Cittadella
« il: Novembre 28, 2021, 01:18:32 pm »
Con Burrai fuori uso (per qualcuno era inutile se non dannoso), Ghion mezzo acciaccato, Santoro infortunato e Segreto da preservare per martedì, non c'erano alternative a Vanbaleghem e Kouan. Sounas non sarebbe servito ieri a cambiare l'inerzia della partita. Io ho notato un calo fisico e non concordo con Al vini quando afferma che sia stata solo l'uscita di Santoro a cambiare le carte in tavola. Santoro si è fatto male per un intervento in ritardo e di frustrazione. Il Citta è cresciuto e noi smosciati, perché in certi ruoli non ci sono alternative e qualcuno sembra alla frutta. Ma ad Alvini evidentemente sta bene così visto che ha accettato e condiviso tutto il mercato fatto da Giannitti, ringraziando la Società per quanto gli ha dato. Da capire se ha condiviso anche lo scambio Melchiorri - Murgia, e gli arrivi di Gyabuaa o Manneh. A Pisa decimati, ma tutti questi guai muscolari o acciacchini vari, fanno pensare. Comunque fino ad ora, il campionato del Perugia è in linea con quanto prefissato. 21 punti in 14 gare fanno una media di 1,5 punti a partita per una classifica finale di 57 punti. Da metterci la firma.

Pagine: [1] 2 3 ... 10