Menu

Mostra messaggi

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i messaggi inviati da questo utente. Nota: puoi vedere solo i messaggi inviati nelle aree dove hai l'accesso.

Mostra messaggi Menu

Messaggi - Marco Perugia

#31
Citazione di: Saint Just il 16 Luglio 2022, 18:13:48Non devo di certo io insegnare il mestiere a Giannitti, ma visto il budget a disposizione, mi sorprende che non abbiamo preso Jerry Mbakogu, svincolato il cui costo potrebbe essere alla nostra portata. Castori lo ha avuto e fatto giocare sempre. Ha 30 anni, di lui, per quel poco che ho visto, sono rimasto impressionato. Punta centrale, potente fisicamente ( 185 cm ) ma rapido....

:P

Negli ultimi 4 (quattro) anni ha giocato 10 partite. Vero che cerchiamo scommesse e giocatori da rilanciare  ma non scherziamo.
Qui c'è da prendere 2 attaccanti e almeno 1 di un certo livello per la B.
#32
Secondo me qualcuno è un pò confuso se si aspetta tanti gol.
Con la salernitana è arrivato secondo con il 9° attacco del campionato e la 2° miglior difesa.
Con il Carpi arrivò primo e fu di gran lunga la miglior difesa del campionato e furono anche abbastanza prolifici con il 7° attacco del campionato.
Magari, si ripetesse a Perugia, anche con il 15mo attacco per me.
Pensare però che le squadre di Castori segnano molto e costruiscono la propria classifica più con i gol segnati piuttosto che con quelli non presi è un errore.

Nel frattempo Moncini ha scelto la Spal e non verrà a Perugia. Mamma mia, che tristezza. E lo dico non tanto perchè Moncini è così tanto forte ma perchè ho letto che era un obiettivo richiesto da Castori. Siamo diventati l'ultima scelta in serie B.
#33
Il gioco che farà il Perugia con Castori lo si conosce già.
Sorprese non ci saranno.
Poi vedremo se sarà redditizio in termini di punti  con la rosa che avrà a disposizione.
Uno come Angella sono sicuro che ci si troverà benissimo ad esempio.
Castori è sempre stato abile a giocare sull'avversario, far giocare male gli altri, difesa abbastanza bassa e ripartenze.
Squadra rognosa  che faremo molti falli più o meno tattici, spezzetteremo il gioco e proveremo a vincere partite anche con 3 tiri in porta in 90'.
Ci dovremmo salvare e a chi si deve salvare non si può chiedere altro.
Poi si potrebbe creare l'alchimia giusta, e se Giannitti riesce a fargli una squadra perfetta per il suo gioco, molti giocatori imbroccano la stagione migliore magari potremmo anche stare più su in classifica. Magari
#34
Citazione di: Marco Casavecchia il 14 Luglio 2022, 17:59:02Ma la Reggina non l'ha acquisita quella Società che si era interessata anche al Perugia con Ale Gaucci? Mi sbaglio?
Da Social Media Soccer
... L'imprenditore 38enne inizia il suo percorso professionale vero e proprio nel 2010, quando fonda la Planet Group, società specializzata in pianificazione dei processi di vendita multicanale.
La crescita aziendale è costante tanto che Saladini decide di investire anche nel settore retail lanciando l'azienda Sales Power nel 2015.
Nel maggio del 2020 l'imprenditore guida l'integrazione tra Planet Group e AQR dando vita al Gruppo AQR, che conta 17 sedi operative e 3 mila addetti ai lavori.
Saladini viene nominato presidente di quello che è il primo player nazionale nei processi di BPO (business process outsourcing) a capitale interamente italiano.
Una realtà specializzata nella vendita multi-canale e nella gestione della relazione con la clientela, attiva su diversi mercati: telco, energy, automotive, finance ed insurance.
Il gruppo nel febbraio 2021 viene quotato in borsa divenendo la MeglioQuesto SpA, facendo poi registrare nella semestrale dello scorso giugno ricavi per 27,4 milioni di euro...

e chi c'era dentro al gruppo che Gaucci rappresentava?
Saladini?
non mi risulta sia mai uscito il nome o i nomi che rappresentava Gaucci.
No?
L'argomento mi interessa molto e sarei proprio curioso se veramente Saladini ha mai approcciato Santopadre per rilevare il Perugia.
Ma tanto non avremo mai una risposta.
#35
Anche l'Ascoli ha un budget superiore al nostro e credo che lo abbia anche la Reggina (Inzaghi se ci è andato è perché ha avuto ottime garanzie sulla squadra, è pur sempre uno che la b l'ha vinta 2 volte negli ultimi anni).
#36
Chi fa gol?
Un pò per uno.
E intanto meglio non prenderli
#37
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
10 Luglio 2022, 20:33:19
Citazione di: Marco Casavecchia il 10 Luglio 2022, 18:57:26
Citazione di: Marco Perugia il 10 Luglio 2022, 18:39:15Io per qusto tipo di operazioni non sono critico. Anzi se ci riesce bravissimo, vorrà dire che ha dei crediti da riscuotere (senza pensare male al play off di qualche anno fa mi limiterei al discorso Caserta).
Se negli anni ha costruito buoni rapporti è un merito.
Ripeto secondo me Santopadre non è coglione e un abile gestore... il problema è che non c'ha la forza per far girare il Perugia a giri alti. Ormai tutti lo conoscono e sanno che tipo di affari puoi fare con lui e che se vuoi qualcosa lui lo vende, sempre, basta chiedere e pagare.



Ma infatti la battuta ironica non era rivolta a Santopadre. Magari ad averne di amici così.
PS. Forse ti è sfuggita la copula "è". - non è un coglione ed è un abile gestore -  ;)
Correzione effettuata :-[
#38
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
10 Luglio 2022, 18:39:15
Io per qusto tipo di operazioni non sono critico. Anzi se ci riesce bravissimo, vorrà dire che ha dei crediti da riscuotere (senza pensare male al play off di qualche anno fa mi limiterei al discorso Caserta).
Se negli anni ha costruito buoni rapporti è un merito.
Ripeto secondo me Santopadre non è coglione ed è un abile gestore... il problema è che non c'ha la forza per far girare il Perugia a giri alti. Ormai tutti lo conoscono e sanno che tipo di affari puoi fare con lui e che se vuoi qualcosa lui lo vende, sempre, basta chiedere e pagare.

#39
Fuori tema ma lo scrivo qui..
Sono sempre più convinto che Santopadre sia piu contento che allo stadio ci siano pochi tifosi.
C'ha meno pressione e può sempre dire: con 4000 persone che devo fare?
Inoltre così rende la piazza meno appetibile ad eventuali compratori e lui continua indisturbato nel suo giochino che gli rende il giusto è lo fa divertire a fare il Re.
Tanto anche se perde 400 o 500 mila di biglietteria li recupera facile con il tipo di mercato che fa.
A testimonianza di ciò c'e anche il fatto che ancora non c'e neanche la campagna abbonamenti e il motivo non sono i lavori in curva che soluzioni ce ne sarebbero tante; quella è la scusa.
Stessa cosa per lo stadio.... gli fa comodo che fa schifo per gli stessi motivi
Non è coglione, anzi è un abile gestore e arrivo a pensare che pianifica anche queste cose.
E poi basterebbe tanto poco per rinfuocare la tifoseria (vedi paly off di Brescia al.quale ero presente dla vivo).
Ma la tifoseria infuocata lo disturba.
Bastaaaaaa
#40
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
07 Luglio 2022, 15:06:15
Alla fine della fiera i giocatori arriveranno in qualche modo. Su questo dubbi non ci sono.
Arriveranno i portieri, i difensori, i centrocampisti e gli attaccanti.
Arriveranno quando arriveranno, saranno giocatori da far crescere,  qualche esperto, qualche scommessa e anche alcuni buoni giocatori.
Poi giocheremo il nostro campionato con Castori che farà il Castori (la sua storia è conosciuta e non si sarà rincoglionito adesso).
Poi faremo un pò di mercato invernale e via avanti sperando di salvare la pelle per poi ricominciare la solita storia il prossimo anno.
Zero aspettative, zero entusiasmo.
Forza Grifo 8)
#41
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
05 Luglio 2022, 21:00:00
Citazione di: Marco Casavecchia il 05 Luglio 2022, 12:11:17
Citazione di: Marco Perugia il 04 Luglio 2022, 11:13:10Niente di nuovo. Stessa cosa lo.scorso anno con Alvini e tutti gli altri anni di serie B.
Solo l'anno post retrocessione con Caserta in serie C si è iniziato ritiro con quasi tutti i giocatori che poi hanno rappresentato la colonna portante della squadra.
Tanto è cosi, con i lilleri che non ha santopadre il bravo Giannitti non può fare altrimenti.
Almeno speriamo che quelli che arriveranno siano azzeccati per quello che vorrà far fare Castori alla squadra.... ma su questo, come già detto, sono sicuro che chi arriverà avrà il parere positivo del mister.

Caro Marco, se il Vate del giornalismo locale scrive che: - le cessioni sono "propedeutiche" agli acquisti -, mi sorge spontanea una domanda, anzi due: ma chi abbiamo ceduto e per quanto?
Carretta, Fulignati e D'Urso più, ovviamente, Alvini. E ancora: quanto è entrato nelle casse, o altro salvadanaio, del Perugia? Di Casasola che si sa? Non doveva presentarsi per il raduno? Troppe domande? Ok!
Del resto (cit. Robert Lee Frost): "Metà della popolazione mondiale è composta da persone che hanno qualcosa da dire ma non possono; l'altra metà da persone che non hanno niente da dire e continuano a parlare (o scrivere, Nds)."
Ma chi è il vate del giornalismo locale?
I ceduti sono quelli che hai detto e oltre al ricavato dalla cessione ci sono i relativi ingaggi risparmiati.
Quanto è entrato? Bo. Ma tanto alla fine il budget sarà quello. Uno dei più bassi della b e credo più basso anche di non pochissime che fanno la c.
Questo è: pochi soldi mercato moscio. Salvare la pelle sarà l'obiettivo realistico sperando di farlo senza tribolare. Il sogno ottavi per uscire all preliminare o magari al play off.
Però anche st'anno si fosse visto un danaroso che voleva il Perugia.
Tristezza. Tanta tristezza
#42
Servisse a tirare su qualche soldo va bene anche.
Raga non ci mette un euro.
#43
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
04 Luglio 2022, 11:13:10
Niente di nuovo. Stessa cosa lo.scorso anno con Alvini e tutti gli altri anni di serie B.
Solo l'anno post retrocessione con Caserta in serie C si è iniziato ritiro con quasi tutti i giocatori che poi hanno rappresentato la colonna portante della squadra.
Tanto è cosi, con i lilleri che non ha santopadre il bravo Giannitti non può fare altrimenti.
Almeno speriamo che quelli che arriveranno siano azzeccati per quello che vorrà far fare Castori alla squadra.... ma su questo, come già detto, sono sicuro che chi arriverà avrà il parere positivo del mister.
#44
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
28 Giugno 2022, 23:38:36
Nel calcio i soldi sono tutto.
Poi anche con tanti soldi puoi non raggiungere l'obiettivo grosso ma.senza neanche ci puoi provare.
Ma basta guardare tutti i campionati del mondo.... dalla terza categoria alla.serie a.
Per lo piu l'ordine di classifica è dato dall'ordine di spesa.
#45
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
28 Giugno 2022, 12:40:33
Citazione di: Marco Casavecchia il 28 Giugno 2022, 09:02:03
Citazione di: Marco Perugia il 27 Giugno 2022, 18:37:01
Citazione di: Marco Casavecchia il 27 Giugno 2022, 17:23:55Certo che siamo d'accordo. Comunque, sia che lo abbia preso Giannetti, che di flop ne ha collezionati anche lui (Gyabuaa, Manneh, Murgia, Zanandrea tanto per elencarne alcuni), sia che lo abbia voluto Alvini, lo abbiamo anche visto poco. Dicevamo delle seconde scelte o scarti di altri, beh, vista l'ennesima rivoluzione vorrei capire di quali campioni ci stiamo liberando. Siamo a una settimana dal raduno ... Non si sa chi resterà o partirà. Non c'è che dire, solita storia e solito coro delle vergini dai candidi manti che ciecamente si affidano alla dea Eupalla, che si celebra il 31 agosto di ogni anno.
Già le buche le prendono anche quelli con tanti soldi (e sono buche pure più grandi) e con più palmares di Giannitti; impossibile quindi pensare che non sbaglia mai nessun acquisto. Una percentuale di errori è fisiologica.
Zanadrea non credo sia stato così sbagliato. Giocatore di rincalzo di una squadra con uno dei budget più bassi, il suo lo ha fatto.
..
In merito al mercato siamo sempre li:  pochi soldi, pochissimi.
Il mercato in entrata a giugno si fa con i soldi sopratutto quelli freschi.
Noi invece ne abbiamo pochi e sempre solo dopo aver incassato e quindi aspettiamo il mercato di fine luglio / agosto.
Il problema è sempre quello.
I soldi

Quindi non vale la pena ambire ad una Società più ricca perché si corre il rischio che si prendano buche più grosse? I fatti dicono che in A ci vanno le società economicamente più forti. Ovvio che se ne salgono solo tre e se le "ricche" sono in sei, qualcuna perde il treno. Ovvio che vince chi sbaglia meno, ma se è vero che "piangono anche i ricchi", i "poveri" di solito piangono più forte e più a lungo. Se Zanandrea avesse soddisfatto le attese sarebbe stato confermato almeno come rincalzo. Inutile girarci intorno, noi siamo alla ricerca di giovani in prestito da valorizzare per gli altri, giocatori da rilanciare, come nel caso dell'attaccante norvegese, forse qualche esubero, magari un po' piu esperto, e ci dovremo privare di qualche nostro buon elemento, altrimenti non si fa mercato. Ma mentre chi ha i soldi, può permettersi qualche buca, Giannitti, se toppa qualche arrivo, rischia di più.

Ma tu dopo aver letto ciò che ho scritto come mai mi fai questa domanda:
"Quindi non vale la pena ambire ad una Società più ricca perché si corre il rischio che si prendano buche più grosse?"

Come hai fatto ha capire questo?

Se c'è uno che mette al primo posto dei vari problemi che abbiano i soldi (che sono pochi) sono io.