Menu

Mostra messaggi

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i messaggi inviati da questo utente. Nota: puoi vedere solo i messaggi inviati nelle aree dove hai l'accesso.

Mostra messaggi Menu

Messaggi - Marco Perugia

#1
Servisse a tirare su qualche soldo va bene anche.
Raga non ci mette un euro.
#2
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
Oggi alle 11:13:10
Niente di nuovo. Stessa cosa lo.scorso anno con Alvini e tutti gli altri anni di serie B.
Solo l'anno post retrocessione con Caserta in serie C si è iniziato ritiro con quasi tutti i giocatori che poi hanno rappresentato la colonna portante della squadra.
Tanto è cosi, con i lilleri che non ha santopadre il bravo Giannitti non può fare altrimenti.
Almeno speriamo che quelli che arriveranno siano azzeccati per quello che vorrà far fare Castori alla squadra.... ma su questo, come già detto, sono sicuro che chi arriverà avrà il parere positivo del mister.
#3
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
28 Giugno 2022, 23:38:36
Nel calcio i soldi sono tutto.
Poi anche con tanti soldi puoi non raggiungere l'obiettivo grosso ma.senza neanche ci puoi provare.
Ma basta guardare tutti i campionati del mondo.... dalla terza categoria alla.serie a.
Per lo piu l'ordine di classifica è dato dall'ordine di spesa.
#4
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
28 Giugno 2022, 12:40:33
Citazione di: Marco Casavecchia il 28 Giugno 2022, 09:02:03
Citazione di: Marco Perugia il 27 Giugno 2022, 18:37:01
Citazione di: Marco Casavecchia il 27 Giugno 2022, 17:23:55Certo che siamo d'accordo. Comunque, sia che lo abbia preso Giannetti, che di flop ne ha collezionati anche lui (Gyabuaa, Manneh, Murgia, Zanandrea tanto per elencarne alcuni), sia che lo abbia voluto Alvini, lo abbiamo anche visto poco. Dicevamo delle seconde scelte o scarti di altri, beh, vista l'ennesima rivoluzione vorrei capire di quali campioni ci stiamo liberando. Siamo a una settimana dal raduno ... Non si sa chi resterà o partirà. Non c'è che dire, solita storia e solito coro delle vergini dai candidi manti che ciecamente si affidano alla dea Eupalla, che si celebra il 31 agosto di ogni anno.
Già le buche le prendono anche quelli con tanti soldi (e sono buche pure più grandi) e con più palmares di Giannitti; impossibile quindi pensare che non sbaglia mai nessun acquisto. Una percentuale di errori è fisiologica.
Zanadrea non credo sia stato così sbagliato. Giocatore di rincalzo di una squadra con uno dei budget più bassi, il suo lo ha fatto.
..
In merito al mercato siamo sempre li:  pochi soldi, pochissimi.
Il mercato in entrata a giugno si fa con i soldi sopratutto quelli freschi.
Noi invece ne abbiamo pochi e sempre solo dopo aver incassato e quindi aspettiamo il mercato di fine luglio / agosto.
Il problema è sempre quello.
I soldi

Quindi non vale la pena ambire ad una Società più ricca perché si corre il rischio che si prendano buche più grosse? I fatti dicono che in A ci vanno le società economicamente più forti. Ovvio che se ne salgono solo tre e se le "ricche" sono in sei, qualcuna perde il treno. Ovvio che vince chi sbaglia meno, ma se è vero che "piangono anche i ricchi", i "poveri" di solito piangono più forte e più a lungo. Se Zanandrea avesse soddisfatto le attese sarebbe stato confermato almeno come rincalzo. Inutile girarci intorno, noi siamo alla ricerca di giovani in prestito da valorizzare per gli altri, giocatori da rilanciare, come nel caso dell'attaccante norvegese, forse qualche esubero, magari un po' piu esperto, e ci dovremo privare di qualche nostro buon elemento, altrimenti non si fa mercato. Ma mentre chi ha i soldi, può permettersi qualche buca, Giannitti, se toppa qualche arrivo, rischia di più.

Ma tu dopo aver letto ciò che ho scritto come mai mi fai questa domanda:
"Quindi non vale la pena ambire ad una Società più ricca perché si corre il rischio che si prendano buche più grosse?"

Come hai fatto ha capire questo?

Se c'è uno che mette al primo posto dei vari problemi che abbiano i soldi (che sono pochi) sono io.
#5
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
27 Giugno 2022, 18:37:01
Citazione di: Marco Casavecchia il 27 Giugno 2022, 17:23:55Certo che siamo d'accordo. Comunque, sia che lo abbia preso Giannetti, che di flop ne ha collezionati anche lui (Gyabuaa, Manneh, Murgia, Zanandrea tanto per elencarne alcuni), sia che lo abbia voluto Alvini, lo abbiamo anche visto poco. Dicevamo delle seconde scelte o scarti di altri, beh, vista l'ennesima rivoluzione vorrei capire di quali campioni ci stiamo liberando. Siamo a una settimana dal raduno ... Non si sa chi resterà o partirà. Non c'è che dire, solita storia e solito coro delle vergini dai candidi manti che ciecamente si affidano alla dea Eupalla, che si celebra il 31 agosto di ogni anno.
Già le buche le prendono anche quelli con tanti soldi (e sono buche pure più grandi) e con più palmares di Giannitti; impossibile quindi pensare che non sbaglia mai nessun acquisto. Una percentuale di errori è fisiologica.
Zanadrea non credo sia stato così sbagliato. Giocatore di rincalzo di una squadra con uno dei budget più bassi, il suo lo ha fatto.
..
In merito al mercato siamo sempre li:  pochi soldi, pochissimi.
Il mercato in entrata a giugno si fa con i soldi sopratutto quelli freschi.
Noi invece ne abbiamo pochi e sempre solo dopo aver incassato e quindi aspettiamo il mercato di fine luglio / agosto.
Il problema è sempre quello.
I soldi
#6
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
27 Giugno 2022, 16:21:26
Citazione di: Marco Casavecchia il 27 Giugno 2022, 09:20:25
Citazione di: Marco Perugia il 26 Giugno 2022, 23:14:57Ho letto che quello di prima era uno zerbino perché non aveva le palle di "imporsi" ma allenava quel che gli davano.
Castori credo che abbia spazio per dire la sua nella costruzione della rosa.
Certo sempre tenendo conto del budget da poverelli che abbiamo.

Me lo auguro. La differenza, che ci potrebbe essere tra Castori e i tanti che hanno avuto a Perugia la possibilità di farsi conoscere ed hanno quindi accettato anche di allenare ciò che passava il convento, consiste nel fatto che Castori ha un peso specifico (o potere sindacale) maggiore, vista l'età e il nome. Poi potrebbe succedere quello che accadde a Bisoli, che si ritrovò una squadra modesta e senza punte.

Siamo d'accordo quindi.
Ed allora se e quando D'Urso andrà via ci sarà stato il parere di Castori in merito.
Poi non è che va al Real Madrid quindi il valore quello è.
Il Cittadella lo ha praticamente portato quasi a scadenza, il Perugia che lo ha preso dal Cittadella sembra liberarsene alla prima finestra di mercato possibile. Ora ci prova il Cosenza che non credo sia la società più "forte" in serie B quindi o sono tutti scemi o i fenomeni sono altra cosa.
#7
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
26 Giugno 2022, 23:14:57
Ho letto che quello di prima era uno zerbino perché non aveva le palle di "imporsi" ma allenava quel che gli davano.
Castori credo che abbia spazio per dire la sua nella costruzione della rosa.
Certo sempre tenendo conto del budget da poverelli che abbiamo.
#8
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
26 Giugno 2022, 15:43:33
Su D'Urso, che molti elogiavano e chiedevano di più in campo, io ho espresso qualche perplessità ed ora sembra che anche Castori lo ritiene non utile. E non è un problema di ruolo, se uno è molto bravo con la pochezza tecnica dei giocatori in rosa lo si tiene e si trova il modo di impiegarlo.
Castori che non è un coglione non credo stia facendo questo errore.
#9
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
26 Giugno 2022, 11:52:24
Citazione di: Paolino83 il 26 Giugno 2022, 10:15:17le offese di ieri ad Alvini poi scomparse sono la prova tangibile che questo non è un posto serio dove poter parlare ed esprimere le proprie idee. il livello intellettuale è cosi basso che non rispecchia di certo un professore, un giornalista e un vero tifoso del Grifo.

Sai cosa sbagli?
Sbagli nel rispondere a cosa scrivono gli altri.
Ogni tanto ci cado anche io ancora soprattutto quando leggo messaggi con cui non solo non sono minimamente d'accordo ma che per me sono allucinanti; forse succederà anche a qualcun'altro con quanto scrivo io.
Però ognuno è libero di scrivere ciò che vuole quindi scrivi la tua opinione su quello che vuoi ed esci dalla diatriba personale.
#10
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
21 Giugno 2022, 18:24:49
Citazione di: Marco Casavecchia il 21 Giugno 2022, 15:51:37
Citazione di: Marco Perugia il 21 Giugno 2022, 14:44:03Ufficiale la cessione di Carretta.
Qualcosa si inizia a muovere ma tanto sappiamo bene come sarà il nostro mercato.
Zero illusioni, campionato da meta bassa o da meta alta è quello che mi aspetto perché è quello che può fare questa proprietà.

Veramente è da un pezzo che si muove qualcosa, però, in uscita. Tra prestiti resi, non rinnovi e cessioni siamo a otto. Dei ritorni conto solo Melchiorri, gli altri dubito che resteranno.

Si muove qualcosa inteso come lilleri (unico motore del calcio). Non sò quanto avranno incassato mai (immagino poco) ma si sono alleggeriti di un ingaggio. Ecco cosa intendo per muovere qualcosa;  tanto lo sappiamo prima le uscite, il risparmio, le vendite ecc... si fa un pò di cassa e quello poi si va spendere per la prossima stagione. Niente di più.
Ma d'altronde se siamo tra quelli più poveri della categoria questo si può fare.
Abbiamo anche noi il nostro Re che siede alla tavola dei Re e nonostante sia il Re di uno dei regni più importanti è un Re con pochi ori nelle casseforti.
#11
AC Perugia calcio / Re: Mercato 22/23
21 Giugno 2022, 14:44:03
Ufficiale la cessione di Carretta.
Qualcosa si inizia a muovere ma tanto sappiamo bene come sarà il nostro mercato.
Zero illusioni, campionato da meta bassa o da meta alta è quello che mi aspetto perché è quello che può fare questa proprietà.
#12
AC Perugia calcio / Re: Gli ex poco rimpianti
11 Giugno 2022, 20:09:42
Citazione di: Saint Just il 11 Giugno 2022, 16:56:25p.s. e poi la chiudo qui definitivamente: forse gyomber non è struppio struppio struppio, ma nemmeno un fenomeno neanche lontanamente....e di sicuro è un grandissimo PEZZO DI MERDA ( insieme a di chiara, iemmello, mazzocchi e buonaiuto ) ...IO NON DIMENTICO

Condivido soprattutto dalla terza riga in poi e nessuno ha detto di volere il ritorno di Gyomber. Sono le valutazioni tecniche sommarie, trancianti che non condivido quasi mai......al di la di chi le fa.
#13
AC Perugia calcio / Re: Gli ex poco rimpianti
11 Giugno 2022, 15:53:12
Forse il mio errore è dare il significato alle parole.
Struppio nel calcio lo si da a quelli scarsi scarsi scarsi.
Non è un fenomeno assolutamente ma un centrale difensivo fortarello per la b e appena sufficiente per la a.
Tra struppio e fenomeno c'e un mondo.
Chiederei a castori se lo rivorrebbe.
A Salerno con l'arrivo di sabatini hanno fatto una rivoluzione prendendo 11 giocatori ma lui è rimasto lì al suo posto (in campo).
Forse sabatini non ci capisce niente e neanche mister Nicola che lo ha fatto giocare.
...
Non servono qualifiche o attestati per parlare ma si dovrebbe almeno mettere un pò di equilibrio e obiettività sennò vale tutto.
Uno struppio non fa la sua carriera.
E poi in questo spazio ho sentito elogi per Monaco. Ecco neanche si possono paragonare i due.

Poi cosa diversa sono le dichiarazioni fatte o se si è lasciato bene o male. Io ho parlato solo di un giudizio tecnico sul calciatore.
#14
AC Perugia calcio / Re: Gli ex poco rimpianti
11 Giugno 2022, 13:05:22
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Norbert_Gy%C3%B6mb%C3%A9r

Se questo è struppio mi chiedo cosa sono i tantissimi altri che giocano in B.

Magari qualcuno dirà che Monaco è più forte.
#15
AC Perugia calcio / Re: Gli ex poco rimpianti
11 Giugno 2022, 02:52:55
Definire Gyomber struppio qualifica il tuo livello di conoscenza della materia calcio.
Senza rancore.
Continuerò a leggerti ma non credo di riuscire a rapportarmi con te.
Nel caso lo farò  ricordamelo. Grazie