Perugia Calcio Forum

Emporio Grifo => AC Perugia calcio => Topic aperto da: Saint Just - 06 Gennaio 2022, 18:47:52

Titolo: Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 06 Gennaio 2022, 18:47:52
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 06 Gennaio 2022, 19:26:44
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(

E perché li vogliono solo in serie c ..... questo è... se te li chiede una squadra di alta b o serie a non sarebbe così.
Ma purtroppo valgono la serie c e hanno mercato solo in c.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 06 Gennaio 2022, 21:01:35
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(

E perché li vogliono solo in serie c ..... questo è... se te li chiede una squadra di alta b o serie a non sarebbe così.
Ma purtroppo valgono la serie c e hanno mercato solo in c.
noi ( Santopadre ) chiediamo giocatori alla serie A nelle stesse modalità...non è una questione di categoria
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: stefano suprani - 06 Gennaio 2022, 21:15:39
Per i nomi che circolano fra i possibili arrivi, possiamo tenere quelli che abbiamo.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 06 Gennaio 2022, 22:38:15
Tra lo spauracchio covid, campionati mezzi sospesi, giocatori e tecnici positivi, dovrebbe procedere pure il mercato invernale. Noi, giustamente, dobbiamo sfoltire la rosa: Bianchimano, Sounas, Menneh, Murgia, Murano per poi cercare quegli elementi che completino una rosa sempre più in linea alle idee di Alvini.
Ora purtroppo però ci si accorge che anche le altre fanno come noi ( pensavamo mica davvero di essere i più furbi ): vogliono i giocatori a titolo gratuito e con il pagamento di una parte dell'ingaggio....

 >:(

E perché li vogliono solo in serie c ..... questo è... se te li chiede una squadra di alta b o serie a non sarebbe così.
Ma purtroppo valgono la serie c e hanno mercato solo in c.
noi ( Santopadre ) chiediamo giocatori alla serie A nelle stesse modalità...non è una questione di categoria
Esempio giusto il tuo ma lo.interpreti male.
È proprio la stessa identica cosa invece. Tu sei in b e cerchi giocatori dalla a con le stesse modalità di chi in c cerca giocatori dalla b.
Quando hai preso Murano ad esempio hai acquistato cartellino e fatto il.contratto senza problemi.  Veniva da "più giù"
È sempre il solito  problema di portafoglio che continuate a sottovalutare
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 07 Gennaio 2022, 09:08:22
Quando si prendono certi giocatori che, secondo alcuni, dovrebbero essere "crac" di mercato, forse non se ne conoscono bene le caratteristiche o le attitudini e i comportamenti. Poi qualcuno si affanna a presentarli come grandi colpi, forse per compiacere la Società. Gyabuaa, Manneh e Murgia ne sono l'esempio evidente. Basterebbe rileggere certi articoli di qualche quotidiano. Per Sounas, Murano e Bianchimano il discorso è diverso. Servivano in C e il loro lo hanno fatto. Forse bisognava capirlo prima che non sarebbero stati da B, o che non sarebbero serviti ad Alvini. Ma questo è compito del DS e del tecnico. Se poi un ragazzo come quello andato ad Ascoli non preferisce venire nella la squadra della sua città natale, ci sarebbero da porsi alcune domande. Perugia, per quanto qualcuno si sforzi a dire il contrario, non è più così appetibile come una volta. Non è la prima volta che questo accade. Poi ci diranno che lui, come altri, non era un obiettivo di mercato. Al di là delle buone operazioni di mercato condotte da Giannitti, anche quest'anno, come spesso accade, la coperta è corta e finisce con il tecnico deve adattare qualche giocatore a ruoli non suoi. Si confida nella buona sorte, con i giocatori in non perfette condizioni fisiche o nella "esplosione" di qualche giovane che non è mai di proprietà. È vero, il Perugia fa con le "grandi" quello che le altre società che ci chiedono i giocatori fanno con noi. Vogliono i nostri esuberi gratis e con lo stipendio pagato. Spero di sbagliarmi, ma temo che questo mercato sarà anche più misero degli altri e non so quali e quanti "rinforzi" ci potremo permettere. Questa politica societaria, finché non si troveranno una stabilità tecnica e una continuità programmatica, non potrà cambiare. Ogni anno nuovo allenatore e rivoluzione di squadra nelle due sessioni di mercato. Quindi, invece di qualche aggiustamento, anno dopo anno, si riparte da zero o quasi. Dal mercato dovrebbero arrivare tre/quattro uomini importanti non riempiticci tanto per far numero. Una punta, un centrale e due esterni, affinché il buon percorso di Alvini, oltre forse le più rosee aspettative, nel girone di ritorno abbia continuità. Cosa non scontata vista la pandemia e il mercato che favorirà molte avversarie, almeno quelle disposte o possibilitate a spendere.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 07 Gennaio 2022, 14:54:58
Giusto ma credo sia normale "sbagliare" alcuni acquisti o se anche non sbagliati in assoluto magari poi non sono in condizioni di dare il massimo o perche sono in anno no o perchè il tecnico non li vede (alcune volte non rendono neanche quelli voluti dal mister). Capita a noi ma capita anche alle altre squadre anche molto più ricche e organizzate della nostra.
Ci sta quindi che a gennaio alcuni debbano cambiare squadra.
Poi il discorso della presentazione che fa la.stampa degli acquisti è tutt'altra cosa. C'è anche chi a priori li critica tutti o ne critica alcuni facendo valutazioni negative e invece poi si rivelano ottimi acquisti funzionali alla squadra e al gioco.
Ci sta sia l'una che l'altra cosa tanto poi c'è il campo mette quasi sempre tutti d'accordo.
Sul modo di operare della nostra società credo che non cambierà mai ed è insufficiente; per me inanzi tutto è un problema di portafoglio.
Sul mercato che faremo adesso anche io non mi aspetto chissà che (sarei strafelice del contrario) e avremo l'ennesima dimostrazione che santopadre  non è più assolutamente  adeguato al Perugia.
Una società veramente ambiziosa metterebbe in rosa 3 o 4 elementi di assoluto valore per la categoria e alzerebbe l'obiettivo stagionale puntando forte alla zona play off (anche senza dirlo pubblicamente).
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 07 Gennaio 2022, 16:33:38
Condivido in pieno soprattutto le tue considerazioni finali.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: stefano suprani - 07 Gennaio 2022, 17:21:38
Questa è una società che punta esclusivamente a mantenere il più a lungo possibile la categoria per garantire al suo padrone lauti guadagni e quest'anno è quasi in tasca pertanto spendere soldi per alzare l'asticella non ha senso. È lo stesso errore fatto quando siamo retrocessi, si pensava di salvarsi comunque e a gennaio non arrivò nessuno di qualità. Poi è andata come sappiamo. L'anno scorso idem in serie C. Si tira a campa' vendendo fumo ai tifosi e affidandosi, questo si,  a direttori sportivi competenti e bravi a fare le nozze con i fichi secchi.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 08 Gennaio 2022, 08:44:55
Del resto, a salvezza quasi acquisita e non avendo grossi obiettivi cui mirare, chi glielo fa fare di spendere? Giocatori capaci di farti fare un ipotetico salto di qualità costerebbero troppo. Altri giovani in prestito per cinque mesi non avrebbe senso. Di quelli arrivati nessuno ha impressionato e qualcuno appare anche sopravvalutato. La squadra è vecchia e il prossimo anno il rendimento di alcuni è destinato a calare. Segre e De Luca quasi sicuramente torneranno a casa. Chi ci rimane? Un portiere, qualche difensore, due, tre centrocampisti, visto che Kouan verrà ceduto per fare cassa, due esterni che già quest'anno fanno solo un tempo e una punta. Da quello che ha affermato il DS, si penserà a cedere gli esuberi (rimettendoci anche), forse arriverà qualche altro prestito e così via per il resto della storia. Giannitti vuole giocatori di proprietà? Noi lo diciamo da un pezzo. Ma deve arrivare gente integra e di qualità e soprattutto non trentenni alla fine della carriera o quasi. Ma questo a Perugia non capiterà mai.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: stefano suprani - 08 Gennaio 2022, 12:29:17
E' parasossale come la stampa non abbia sottolineato un aspetto, a mio parere importante, di questo inizio di calcio mercato perugino: l'unico giocatore appetibile in rosa attualmente è Kouan, ma non così appetibile da suscitare interessi reali almeno in Italia e allora ci si è inventati una pista turca che pero' non ha avanzato alcuna richiesta per il giocatore. Io noto una contraddizione e una analogia, la contraddizione è evidente, se una cosa mi interessa mi faccio avanti con una proposta che sarà valutata in un senso o in un altro, l'analogia invece mi fa pensare che anche con Drolè la pista era sempre turca e la plusvalenza o tesoretto che dir si voglia fu importante per le casse del padrone, vuoi vedere che a pensar male ci si acchiappa? 
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 08 Gennaio 2022, 12:46:54
Remeber la famosa pista turca per Dragomir? I famosi milioni a palate che secondo un ben informato utente di un altro forum il Perugia avrebbe incassato? E la sponsorizzazione di un noto giornalista locale? Kouan non lo vuole nessuno. Non a certe cifre, almeno. E francamente, secondo me, non può certo giocare in A.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 09 Gennaio 2022, 07:37:45
Kuoan non può giocare in serie A. Attualmente assolutamente no.
Ma in serie A fatica a trovare posto Verre tanto che ci sono voci di interessamento del Parma (serie B) e anche Segre che in b è sicuramente un ottimo giocatore per la seriecA viene scartato dell'allenatore di turno del Torino. 
Sul discorso della pista turca non vedo il problema, non sò a cosa alludete. Pensare male? Sponsorizzazione?
Bo
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Red Eric - 09 Gennaio 2022, 17:21:44
https://youtu.be/3wwoZrCuzdk
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 09 Gennaio 2022, 21:10:46
Kuoan non può giocare in serie A. Attualmente assolutamente no.
Ma in serie A fatica a trovare posto Verre tanto che ci sono voci di interessamento del Parma (serie B) e anche Segre che in b è sicuramente un ottimo giocatore per la seriecA viene scartato dell'allenatore di turno del Torino. 
Sul discorso della pista turca non vedo il problema, non sò a cosa alludete. Pensare male? Sponsorizzazione?
Bo
Non ti ricordi la questione Dragomir e l'utente e il giornalista che insistevano sulla ipervalutazione del romeno? Addirittura si sarebbe scomodato Fatith Terim. Conclusione? Perso a zero euro. Non parliamo poi di Drole. Adesso Kouan. Tutti lo vogliono ... Qualcuno lo beccherà?
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 10 Gennaio 2022, 14:32:48
Sounas dovrebbe essere approdato al Catanzaro, Burrai molto probabilmento no invece. Bianchimano in C, Avellino forse. Lisi lo vorrebbe il Benevento, Manneh scenderà in c quasi sicuramente. Carretta potrebbe finire all'Ascoli. Queste le voci che circolano. Vedremo ... speriamo Alvini possa dire la sua
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 10 Gennaio 2022, 14:33:51
Gyabuaa torna a Bergamo per essere girato in c
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 10 Gennaio 2022, 22:38:57
Il fatto che chi ha richieste per lo piu le riceve dalla serie c dovrebbe far riflettere chi pur di denigrare un pò il lavoro del mister ha iniziato ha dire che la rosa è da posizioni medio alte e che ottenere solo la.salvezza sarebbe poco. Per questo Tedeschini è arrivato a dare dell'ipocrita ad Alvini.
Forse swmpre con il miglior 11 in campo avrebbe anche ragione ma in b sopratutto la classifica la fa la rosa al suo completo e non gli 11 base.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 11 Gennaio 2022, 12:34:12
Non mi sembra che dire che si potrebbe ambire a qualcosa di più di una semplice salvezza sia sminuire il lavoro di Alvini. Quella di Tedeschini è stata una bonaria provocazione. Anzi, in fondo in fondo gli ha fatto una specie di complimento indiretto. Alvini fa l'umile ma in cuor suo sa che il suo Perugia sta facendo buone cose e potrebbe fare un buon campionato. La rosa non è eccelsa e non credo riusciremo ad uscire molto potenziati dal mercato invernale, ma se si presentasse la solita occasione e qualche opportunità di scambio magari quei, tre, quattro aggiustamenti ci potrebbero scappare. Quello che invece comincia a far capolino nei miei pensieri è l'dea che alla fine della stagione potrebbero arrivare delle richieste o delle opportunità di lavoro con ben altri obiettivi sia per Giannitti che per Alvini.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 11 Gennaio 2022, 14:33:03
Non mi sembra che dire che si potrebbe ambire a qualcosa di più di una semplice salvezza sia sminuire il lavoro di Alvini. Quella di Tedeschini è stata una bonaria provocazione. Anzi, in fondo in fondo gli ha fatto una specie di complimento indiretto. Alvini fa l'umile ma in cuor suo sa che il suo Perugia sta facendo buone cose e potrebbe fare un buon campionato. La rosa non è eccelsa e non credo riusciremo ad uscire molto potenziati dal mercato invernale, ma se si presentasse la solita occasione e qualche opportunità di scambio magari quei, tre, quattro aggiustamenti ci potrebbero scappare. Quello che invece comincia a far capolino nei miei pensieri è l'dea che alla fine della stagione potrebbero arrivare delle richieste o delle opportunità di lavoro con ben altri obiettivi sia per Giannitti che per Alvini.
Sminuire non tanto per quanto fatto o non fatto ma prepararsi il campo per futuro.
Ma va bè.
A mio avviso il buon campionato il Perugia lo sta facendo ma con questa rosa se il.mister non trovava il verso di farla rendere al massimo poteva anche stare piu giù (molti di quelli che sono con te o dietro di te hanno rose anche superiori sulla carta).
Quindi a mio avviso se il mercato non innalza il livello della rosa l'obbiettivo deve essere una tranquilla salvezza se poi squadra,mister e ambiente interno ed esterno riescono a centrare l'obiettivo successivo ovvero il.preliminare play off sarebbe tanta roba.
Ricordo che in questo campionato gli obiettivi sono:
Vittoria campionato
Promozione diretta
Promozione con i play off
Play off
Preliminare play off
Salvezza
Salvezza con i play out

Altri obiettivi di classifica non ci sono ed inventarsi obiettivi di mezzo è fantasia.
Poi ci sono obiettivi non di classifica e quelli si potranno valutare solo a fine anno.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Roberto Rossi - 11 Gennaio 2022, 14:54:59
Come si può pensare che l'ammiraglio potenzi la squadra: una squadra che già va benino adesso ed a. lui, per la sua politica (economica), sta benissimo così. Allora ci sarà la solita "diaspora" di allenatore, giocatori e dirigenti, perché sono 10 anni che va avanti così
 Prima accalappiava gli allocchi col solito "nome" (tutti strabolliti), adesso non c'è più bisogno nemmeno di quello:signore e padrone assoluto.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: stefano suprani - 11 Gennaio 2022, 18:42:09
Tedeschini è un giornalista e sopratutto fa il giornalista, lo dico malinconicamente poichè è uno dei pochi che merita questo appellattivo. Quando esamina il cammino del Perugia, numeri alla mano come sempre, cosa dovrebbe scrivere se non che essendo a metà traguardo in questa posizione di classifica deve puntare a qualcosa di piu'? Lo trovo fin troppo ovvio e per niente provocatorio poichè l'obiettivo dichiarato dalla società è sempre stato solo il raggiungimento della salvezza. E' certamente il giusto riconoscimento del buon lavoro fatto da Alvini ed è anche un pungolo a cercare di fare di piu', questo deve fare un buon giornalista che non è il megafono della società ma un analista attento e con le proprie opinioni, il che non vuol dire che ci azzecchi sempre o che ha sempre ragione, ma il fatto che ragiona con la sua testa per me è un particolare raro e di non poco conto.
Sul mercato penso ci sia poco da dire, si venderà tutto cio' che puo' portare soldi e ci si scrolleranno di dosso quanti piu' ingaggi possibili, tutto il resto verrà di conseguenza ma certo, le dichiarazioni di Giannitti cozzano terribilmente con quanto si legge sui giornali, dice che vuole mettere sotto contratto il 90% della rosa futura e poi mette in vendita tutti quelli che il contratto lo hanno gia'. Ad inizio anno aveva ripetuto il solito refrain che recitava così, quest'anno ci salviamo e poi dal prossimo ci consolideremo e alzeremo l'asrticella, mi spiega come fa se vende sempre gli acquisti che azzecca, cioè quelli che possono avere mercato? penso anche io che la coppia Alvini Giannitti a fine anno possa andarsene, il primo per gli stessi motivi che hanno portato al divorzio con Caserta, Bucchi e Nesta, il secondo perchè il prossimo anno con il budget a disposizione rischierebbe seriamente la retrocessione e per la carriera sarebbe un brutto passo falso, lo stesso rischio lo ha corso in modo calcolato anche quest'anno, ma il prezzo che avrebbe pagato in caso di fallimento sarebbe stato modesto, mentre al contrario il bel campionato che sta facendo il Perugia con quattro spiccioli gli consentirà di avere un ottimo credito da spendere per se. Insomma in poche parole, si è fatto un giro alla roulette e gli sta andando bene, ma sa che non puo' durare sempre.
 
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 11 Gennaio 2022, 19:47:44
Tedeschini è un giornalista e sopratutto fa il giornalista, lo dico malinconicamente poichè è uno dei pochi che merita questo appellattivo. Quando esamina il cammino del Perugia, numeri alla mano come sempre, cosa dovrebbe scrivere se non che essendo a metà traguardo in questa posizione di classifica deve puntare a qualcosa di piu'? Lo trovo fin troppo ovvio e per niente provocatorio poichè l'obiettivo dichiarato dalla società è sempre stato solo il raggiungimento della salvezza. E' certamente il giusto riconoscimento del buon lavoro fatto da Alvini ed è anche un pungolo a cercare di fare di piu', questo deve fare un buon giornalista che non è il megafono della società ma un analista attento e con le proprie opinioni, il che non vuol dire che ci azzecchi sempre o che ha sempre ragione, ma il fatto che ragiona con la sua testa per me è un particolare raro e di non poco conto.
Sul mercato penso ci sia poco da dire, si venderà tutto cio' che puo' portare soldi e ci si scrolleranno di dosso quanti piu' ingaggi possibili, tutto il resto verrà di conseguenza ma certo, le dichiarazioni di Giannitti cozzano terribilmente con quanto si legge sui giornali, dice che vuole mettere sotto contratto il 90% della rosa futura e poi mette in vendita tutti quelli che il contratto lo hanno gia'. Ad inizio anno aveva ripetuto il solito refrain che recitava così, quest'anno ci salviamo e poi dal prossimo ci consolideremo e alzeremo l'asrticella, mi spiega come fa se vende sempre gli acquisti che azzecca, cioè quelli che possono avere mercato? penso anche io che la coppia Alvini Giannitti a fine anno possa andarsene, il primo per gli stessi motivi che hanno portato al divorzio con Caserta, Bucchi e Nesta, il secondo perchè il prossimo anno con il budget a disposizione rischierebbe seriamente la retrocessione e per la carriera sarebbe un brutto passo falso, lo stesso rischio lo ha corso in modo calcolato anche quest'anno, ma il prezzo che avrebbe pagato in caso di fallimento sarebbe stato modesto, mentre al contrario il bel campionato che sta facendo il Perugia con quattro spiccioli gli consentirà di avere un ottimo credito da spendere per se. Insomma in poche parole, si è fatto un giro alla roulette e gli sta andando bene, ma sa che non puo' durare sempre.

 :-* :-* :-*
niente da aggiungere, chi vuol capire capisca
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 12 Gennaio 2022, 09:08:53
Io invece penso che sia giannitti che alvini resteranno e daranno continuità.
Certo il problema per fare il salto è sempre quello:  pochi soldi che ci sono perché il presidente nulla mette.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 12 Gennaio 2022, 09:15:15
Premesso che Perugianelcuore non è lo studio legale di nessuno, per come la vedo io, Tedeschini è uno dei pochi giornalisti che si occupano di calcio, non solo del Perugia, comperenti e preparati. Ce ne sono un altro paio, ma non di più. Può essere simpatico o meno, come tutti del resto, tecnico compreso, ma sulla competenza e capacità di analisi è secondo a pochi. Certo, se diventare giornalista significa scrivere qualche articoletto di cronaca sportiva o porre domande ridicole in conferenza stampa, come se ne sentono fare spesso, magari sponsorizzato da qualcuno, allora c'è posto per tutti. Compresi quelli che scrivevano dei milioni di euro che il Perugia avrebbe incassato con Dragomir. O che scrivono dei crac di mercato, destinati a tornare al mittente o a perdersi nelle spire del nulla, come il famoso terzino ceduto al Pescara. Piuttosto, perché nessun giornalista si chiede o, meglio, chiede al DS, lumi circa la geniale operazione Ranocchia di due anni fa, o quella di Corradini, ora ambito dal Brescia e ceduto ai viola per ottenere il prestito di tal Ferrarini, altro giocatore sopravvalutato e quasi inutile alla causa del Grifo? Che dire poi dell'uso approssimativo della lingua italiana che fanno certi addetti ai lavori, sia negli articoli scritti che nel porre le domande agli interlocutori di turno? Il Perugia non farà  un grande mercato invernale. Non ne ha intenzione (non i mezzi), perché, a salvezza raggiunta, non si pone altri obiettivi. Per farlo occorrerebbe fare innesti di spessore, onerosi e in buon numero. Chi glielo fa fare? Giannitti punta ad avere una intera rosa di proprietà? Ma la rosa invecchia e il prossimo anno, molti giocatori, che già adesso hanno palesato limiti fisici o di rendimento, non potranno garantire un campionato di livello ed il rischio è quello di ripetere brutte esperienze passate. Abbiamo giocatori over 30 e due reparti ai minimi termini. Sempre che si tengano il tecnico e lo stesso DS. Sulla qual cosa cominciò a nutrire dei dubbi.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 12 Gennaio 2022, 14:34:26
https://youtu.be/FUPnneJxwF0
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Achab - 13 Gennaio 2022, 14:54:15
La strategia mi pare chiara e condivisibile, visto il budget: liberarsi degli ingaggi inutili e piazzare uno o due colpi dell'ultimo minuto , tipo Matos,Deluca e Segre.
Lo fanno squadre ben più danarose...
Stiamo a vedere .
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 13 Gennaio 2022, 16:47:07
La strategia mi pare chiara e condivisibile, visto il budget: liberarsi degli ingaggi inutili e piazzare uno o due colpi dell'ultimo minuto , tipo Matos,Deluca e Segre.
Lo fanno squadre ben più danarose...
Stiamo a vedere .

condivido, questo possiamo permetterci
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 14 Gennaio 2022, 16:26:35
La strategia mi pare chiara e condivisibile, visto il budget: liberarsi degli ingaggi inutili e piazzare uno o due colpi dell'ultimo minuto , tipo Matos,Deluca e Segre.
Lo fanno squadre ben più danarose...
Stiamo a vedere .
Esatto!
Parlare di cosa è giusto e cosa no, fare analisi, critiche ecc ecc. Anche teoricambete giuste ma senza tener conto del portafoglio è inutile e fuori dalla realtà.
Però ad esempio il Prof qui sopra dice che non ha intenzione  di fare perché secondo lui i mezzi (soldi) li avrebbe.
Io invece resto convinto che non ci sono i soldi.
Il Benevento è andato a prendere Forte a 1,5 milioni e gli avrà sicuramente fatto anche un bel contratto.
Noi ste cose neanche possiamo sognarle.
Senza lilleri non si lallera e sale di sopra solo chi spende e bene.
Non sale chi spende ma spende male e meno che meno non sale chi non spende.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: stefano suprani - 14 Gennaio 2022, 18:40:01
Infatti, non sta scritto da nessuna parte che chi spende è sicuro di essere promosso, anche perché c'è n'è sono più della metà di società che in serie B spendono parecchio. Di certo c'è che chi non spende come nel nostro caso, in serie A non ci andrà mai. Di assai probabile poi c'è che chi gestisce la società al solo scopo di lucro come la santopadriana,  prima o poi retrocede e tutti gli anni sono buoni. Non hai i soldi per comprare Forte e ci può stare, ma se tutti i giovani promettenti che ti passano per le mani li vendi per un pugno di spiccioli, il futuro prossimo si chiama terza serie, e  su questo non ci piove. Comincio però a persuadermi che la città, i tifosi e i giornalisti perugini siano e quindi meritino la serie C se dopo 10 anni ancora difendono e coprono l'operato di un amministratore che ci ha portato ad essere subalterni a tutte le squadre di serie A,serie  B  e  mezza serie C.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 14 Gennaio 2022, 22:23:28
Infatti, non sta scritto da nessuna parte che chi spende è sicuro di essere promosso, anche perché c'è n'è sono più della metà di società che in serie B spendono parecchio. Di certo c'è che chi non spende come nel nostro caso, in serie A non ci andrà mai. Di assai probabile poi c'è che chi gestisce la società al solo scopo di lucro come la santopadriana,  prima o poi retrocede e tutti gli anni sono buoni. Non hai i soldi per comprare Forte e ci può stare, ma se tutti i giovani promettenti che ti passano per le mani li vendi per un pugno di spiccioli, il futuro prossimo si chiama terza serie, e  su questo non ci piove. Comincio però a persuadermi che la città, i tifosi e i giornalisti perugini siano e quindi meritino la serie C se dopo 10 anni ancora difendono e coprono l'operato di un amministratore che ci ha portato ad essere subalterni a tutte le squadre di serie A,serie  B  e  mezza serie C.
Ti riferisci a me ?
Dicendo cheni perugini lo difendono?
Se fosse stai sbagliando di brutto.
Ionon vedo l'ora che arriva un altro (con più soldi).
Qui il punto è se non va bene perché ha niente da mettere o non va bene comunque.
Per me non va bene perché non ha niente da mettere.
Se aveva da mettere passavo sopra il carattere ecc. Ecc.
Perche vigorito è più bravo o ha piu soldi?
Bandecchi manco  a regalo ma c'ha più soldi anche lui.
Berlusconi a Monza è più bravo o ha più soldi?
E quelli del Parma? Ecc. Ecc.
Non sono piu bravi hanno più soldi.
Siamo sempre il calcio si fa con i soldi e noi non ne abbiamo.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Roberto Rossi - 15 Gennaio 2022, 09:13:45
Ben detto!!!!!
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: stefano suprani - 15 Gennaio 2022, 14:42:13
Rispondo a Marco e premetto che non mi riferivo assolutamente ne a lui, ne ad altri tifosi individuati per nome e cognome, ma mi riferivo alla piazza e cioè alla massa dei tifosi che seguono il Grifo e che in buona parte difendono l'operato di questa società. Va detto che c'è una parte altrettanto consistente di tifosi che finalmente ha aperto gli occhi e lo contesta come è giusto che sia dopo 10 anni di prese in giro, non dico che si debba arrivare ad esporre i manichini come un anno e mezzo fa, tuttavia ritengo che la responsabilità di quei gesti censurabili sia da attribuire anche e sopratutto ad una società che è retrocessa in quel modo quantomeno nebuloso. Nebuloso anche lo spareggio perso con il Benevento, nebulose o dolorose le cessioni di Di Carmine e Di Chiara ad esempio, vergognosa la vicenda relativa a Mancini, nebulose le plusvalenze per le quali si dovrebbe fare il tifo, nebulosa la querelle sullo stadio nuovo, nebulosi i divorzi da allenatori e giocatori e si potrebbe andare avanti per altre tre pagine ma tedierei tutti visto che sono storie che conoscete bene. E il problema non è se santopadre sta simpatico o no perchè nessuno ci deve andare a cena, il problema è la gestione della società, o del club come lo chiama lui, e la gestione, oltre che molto nebulosa, è assolutamente inadeguata ad una piazza con la storia e il bacino di utenza che ha Perugia. Gli aspiranti acquirenti ci sono stati e ne abbiamo avuto prova anche dal diretto interessato, tuttavia nessuna delle componenti che formano l'anima del Perugia ha mosso un dito per spingere questo proprietario a mollare. Chi per paura del futuro (i tifosi), chi per codardia (la stampa), chi perchè se ne frega (la politica). Bastava che uno solo provasse ad alzare la voce e forse oggi avremmo avuto un'altra storia e invece siamo ancora qua a raccontarci che prima bisogna vendere, che prima dobbiamo salvarci, che puntiamo ad aprire un ciclo, l'anno zero che diventa l'anno del mai.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 15 Gennaio 2022, 17:25:49
A gennaio il Perugia non ha quasi mai fatto grandi cose. Forse solo l'anno di Camplone. Non ha mai fatto acquisti in grado di farci fare un salto di qualità. Colpi alla Segre o Matos? A gennaio li vedo improbabili. Se ci sono in giro pezzi forti non sono per noi. Si penserà a vendere, liberandosi di ingaggi inutili e forse, dico forse, potrebbe arrivare qualche giovane per rimpolpare i reparti. Semmai probabile che si venda chi ha mercato. Ma adesso come adesso vedo il solo Kouan appetibile. Carretta e Lisi non avrebbe senso cederli, a meno che qualcuno non sia disposto a pagarli bene. Ma chi? Non certo dalla C. Falzerano chiuderà qui la stagione e non credo rinnoverà. Insomma, io non mi aspetto granché. Poi magari Giannitti ci stupirà. Io più che augurarmi una eterna permanenza in B non posso fare. Questa società non potrà mai competere con quelle che veramente vogliono andare in A. Chiudo dicendo che spendere tanto non garantisce nulla, ma spendere poco garantisce anche meno. Athos. Uno dei quattro.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 15 Gennaio 2022, 17:33:30
Il punto non è liberarsi di Sounas o Bianchimano, liberando spazio nella rosa degli over...anche perchè a parte un modesto risparmio sugli ingaggi hanno rescisso quindi non ne ricavi granchè....non si costruirà nulla di buono, nemmeno in ottica plus valenze importanti da reinvestire in parte in maniera adeguata perchè non si vuole aspettare...Sulejmani se funziona a 15 anni farà la fine di Ranocchia, Corradini o prima ancora Conti, Mancini, Magnani etc etc etc...scommettiamo?
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 15 Gennaio 2022, 19:43:21
Siamo nel limbo. Di città simili a noi C'è chi sta peggio e chi sta meglio ma quello che è frustrante per un tifoso è non avere margine per sognare. Tristezza.
Forza Grifo  ;D 8)
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 16 Gennaio 2022, 12:30:11
Ma perché cedere o prestare Righetti, per prendere, magari, un giovane da una big? Per scagliare qualche soldo di valorizzazione? Non abbiamo speranze (né ambizioni) diverse dal conservare la categoria. Per carità, è importante, ma alla lunga si rischia di assuefarsi e di appiattirsi. Prendetela come una provocazione, ma mi sono divertito e più appassionato lo scorso anno.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 16 Gennaio 2022, 14:05:45
Righetti deve giocare altrimenti è giusto vada a far esperienza a Gubbio...Alvini evidentemente non lo ritiene ancora pronto....l'occasione di valorizzare qualche giovane per gli altri che ne consegue come opportunità ( mentre si dovrebbe investire su un più collaudato giocatore magari gradito al Mister ) diventa la consueta occasione per chi agisce così da 10 anni di scagliare qualche baiocco da infilare in tasca
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 20 Gennaio 2022, 14:47:17
https://www.calciogrifo.it/2022/01/20/il-grifo-ha-piu-di-un-piede-nel-futuro/

E già. Ma che futuro?
Con questi il massimo che puoi fare è sperare di salvarti ... e se va tutto bene, se non vendi nessuno di chi può avere mercato (pochissimi) e se aggiungi almeno 5 o 6 prestiti buoni per la categoria.
Non è questo il verso disse quello che impiccavano per i piedi.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 20 Gennaio 2022, 17:34:37
Vano, Lunghi,Manneh,Megyeri, Fulignati, Righetti..... :D
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 24 Gennaio 2022, 20:40:44
Citazione
A.C. Perugia Calcio comunica di aver risolto consensualmente in data odierna il rapporto con il centrocampista Valentin Vanbaleghem.

totale fallimento..Sounas, Bianchimano ed ora Vanbaleghem....tutti con risoluzione di contratto....si risparmia sugli ingaggi e questo è il massimo della programmazione!Non se ne azzecca uno da valutare e quelli giovanissimi ( Ranocchia, Corradini,  ma non solo ) vengono ceduti  per un pugno di mosche tanto il settore giovanile non serve secondo questa politica

Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 24 Gennaio 2022, 23:13:23
Dopo 23 giorni di mercato, mentre noi abbiamo scritto tre pagine sull'argomento fosse arrivato mezzo giocatore.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Roberto Rossi - 25 Gennaio 2022, 08:23:59
Tanto, caro Marco, può arrivare chi vuoi : cadrebbe anche lui nella spirale  di noia e di disaffezione in cui siamo caduti... che pena, che nostalgia... per dirla alla Lucio Dalla.

Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Perugia - 25 Gennaio 2022, 08:48:15
E non è un problema di soldi?
Dai, non c'è un euro. Stanno raccimolando quanto possibile risparmiando sugli ingaggi di chi serve a poco per andare ai saldi.
È proprio un grande problema di soldi.... che non ci sono.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Marco Casavecchia - 25 Gennaio 2022, 09:02:17
https://www.calciogrifo.it/2022/01/20/il-grifo-ha-piu-di-un-piede-nel-futuro/

E già. Ma che futuro?
Con questi il massimo che puoi fare è sperare di salvarti ... e se va tutto bene, se non vendi nessuno di chi può avere mercato (pochissimi) e se aggiungi almeno 5 o 6 prestiti buoni per la categoria.
Non è questo il verso disse quello che impiccavano per i piedi.

Più della metà non è adeguata al livello della B, o quantomeno ad una B di livello medio alto. Altri giocatori sono già avanti con l'età o alle prese con acciacchi che con una certa frequenza ne limitano il rendimento. Alcuni sono in scadenza di contratto (Rosi e Falzerano) e dubito verranno riconfermati. Vanbaleghem è stato "esodato". Murgia non ha mai giocato. De Luca e Segre non è detto che sia semplice confermarli per un secondo anno. Articolo superficiale, privo di una seria analisi della situazione e come spesso ci capita di leggere su certi siti o testate (in fotocopia) di stampo sfacciatamente propagandistico. Sostenere che il Perugia dispone di una rosa di proprietà di 19 giocatori e che sarebbe sufficiente fare qualche acquisto in ottica "patrimonializzazione", con relativi "piede nel futuro" é arduo o quantomeno appare un atto di fede. Non vengono nemmeno citati i famosi "crac" di mercato, uno su tutti Manneh. Altri ancora sono poco più che ragazzini destinati a fare la comparsa perché come sempre quelli buoni il Perugia li vende e finiscono per fare le fortune di altri (Angori, Corradini, Ranocchia).
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Roberto Rossi - 25 Gennaio 2022, 15:03:12
Guardando l'intervista di Rapaijc su "Grifo ricordi", mi sono chiesto quale potrebbe essere il valore attuale di un giocatore simile, quando adesso saltare l'uomo è un' utopia e basta fare mezza stagione bene (Vlahovic) per valere 75 mln. Sono tutti fuori, secondo me.
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Saint Just - 25 Gennaio 2022, 20:57:45
alle 20 del 31 gennaio c'è ancora tempo, più o meno una settimana...Qualcuno arriverà con la solita politica...mancano i soldi? perchè non mette ufficialmente in vendita con tanto di richiesta economica così che tutti possano sapere?
Mancano davvero solo i soldi? e come si spiegano le operazioni Ranocchia, Corradini solo per citare le ultime? Puntare su di loro non sarebbero state operazioni dispendiose ma di prospetto....o progetto in senso più ampio. A questo punto il lucro immediato è l'unica risposta a questo tipo di politica...ed è deprimente dopo 10 anni...
Non mi interessa chi arriva alla fine, spero di salvarci e che qualcuno ci salvi da questo deprimente stato di cose
Titolo: Re:Grifomercato invernale 2022
Inserito da: Roberto Rossi - 25 Gennaio 2022, 22:49:10
Non disturbatelo : sta cercando. i "tesoretti"....