PERUGIANELCUORE.IT - Perugia Calcio Forum

Emporio Biancorosso => Il Perugia => Topic aperto da: Marco Casavecchia - Sabato 28 Ottobre 2017, 17:36

Titolo: Risvegli ...
Inserito da: Marco Casavecchia - Sabato 28 Ottobre 2017, 17:36
Risvegli (Awakenings) è un film drammatico del 1990 diretto da Penny Marshall, con Robert De Niro, Robin Williams e Penelope Ann Miller. Chissà che farmaco ha usato Breda, speriamo diverso da quello usato il dottr sayer, e che i pazienti non ricadano in uno stato catatonico. Per adesso la squadra è sembrata viva e non in uno stato comatoso, dà il segnale di poter recuperare e, soprattutto, ha lottato sempre, su tutti i palloni. Ancora troppe, tante sbavature, specie in difesa, ma le attenuanti non mancano L'assenza del forforo di Colombatto si è sentita, eccome. Senza nulla togliere a chi ha giocato e tenuto botta nel reparto centrale, o in difesa, qualche opzione in più non sarebbe guastata. Davanti, da rivedere il trio Han, Di Carmine e Cerri, tutti insieme, e con il coreano da agire da trequartista. Ripartiamo da qui. Un bravo comunque a Breda. Se non altro ha dimostrato di saper cosa fare a partita in corso, anche passare ad una difesa a cinque, quando si va in sofferenza. Non si totalizzano oltre duecento panchine in B, per caso. Bene togliere Cerri, bersagliato dal direttore di gara. A tal proposito ci viene da chiedere quale manuale venga fornito a certi direttori. Evidentemente a Ros e Di Martino, autori di due mediocri arbitraggi, tra quelli finora visti, è stato fornito il formato ridotto, oppure non hanno letto tutte le pagine, oppure sono distratti. Comunque di risveglio si tratta. Adesso stabilizziamo il paziente, poi lo faremo rialzare dal letto, poi camminare e quindi speriamo tornerà a correre.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Sabato 28 Ottobre 2017, 17:57
Un grande pareggio ottenuto al cospetto della terza in classifica fino ad oggi e con parecchie assenze. L'essere andati per tre volte in vantaggio denota che qualcosa nella testa dei giocatori è scattato ed evidentemente Giunti aveva le sue responsabilità. Era fondamentale uscire con un punto da Cremona per riacquistare sicurezza nei propri mezzi e non franare completamente, il punto da credibilità anche al nuovo mister che potrà lavorare serenamente questa settimana per apportare le modifiche tattiche che riterrà piu' utili.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Sabato 28 Ottobre 2017, 18:24
Speriamo che non capita qualche improvviso arresto cardiaco al paziente.... ;)
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Sabato 28 Ottobre 2017, 18:46
Al di la di tutto la prova fornita oggi dalla squadra dimostra inequivocabilmente (qualore ve ne fosse ancora bisogno) che il problema era Giunti. I motivi per i quali il tecnico era inviso alla totalità dei giocatori non è dato a sapersi ma di fatto le cose stanno in questo modo. Tutto cio' aggrava notevolmente la posizione di chi sapeva e doveva prendere una decisione in modo piu' tempestivo secondo il mio parere, evitando ai nostri colori amare umiliazioni e alle nostre coronarie danni permanenti che solo il tempo ci potrà quantificare. Ecco, per il solo danno biologico causato gratuitamente a migliaia di tifosi, gli autori andrebbero perseguiti legalmente al pari dei forumisti, chattatori, millantatori e fomentatori. 
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Sabato 28 Ottobre 2017, 19:33
Un grande pareggio ottenuto al cospetto della terza in classifica fino ad oggi e con parecchie assenze. L'essere andati per tre volte in vantaggio denota che qualcosa nella testa dei giocatori è scattato ed evidentemente Giunti aveva le sue responsabilità. Era fondamentale uscire con un punto da Cremona per riacquistare sicurezza nei propri mezzi e non franare completamente, il punto da credibilità anche al nuovo mister che potrà lavorare serenamente questa settimana per apportare le modifiche tattiche che riterrà piu' utili.
E a proposito di Giunti, sarebbe bene riascoltare l'intervista di Dossena, dove dichiara di non essere MAI stato preso in considerazione dall'allenatore. Da professionista, seppur giovane ha pazientato e alla fine, come l'anno scorso ha fatto un grande debutto a prescindere dal gran goal fatto che già di per se gli vale un bel 8
, in pagella; in fase difensiva non ha mai perso la bussola se non in un paio di situazioni di confusione in area....

Sono, per quel che mi riguarda, moderatamente soddisfatto, soprattutto del Mister che in soli due giorni, se non altro, è riuscito ad incidere sulle teste dei giocatori cercando di fargli ritrovare quell'auto stima che era venuta meno. Per la tattica e i vari accorgimenti tecnici ora avrà più di una settimana per poterci lavorare... con calma e serenità; la stessa che speriamo possano, TUTTI INSIEME, far ritrovare anche a noi.

Bene cosi...  ;D ;D :P
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Sabato 28 Ottobre 2017, 20:05
Ora ci esaltiamo per un 3-3 con la Cremonese :o??   (con tutto il rispetto per la Cremonese) come se abbiamo pareggiato con  la Juventus a Torino. Chi si accontenta gode
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Saint Just - Sabato 28 Ottobre 2017, 20:58
Tutto é relativo formulava qualcuno....venivamo da cinque sconfitte consecutive,ci davano per morti con nessuna possibilità di uscire vivi dallo zini....invece senza un rigore inventato a cinque dal termine avremmo meritato i tre punti....non vedo oggi di che rimproverarci
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: grifogatto - Sabato 28 Ottobre 2017, 21:02
Nessuno si esalta: nella situazione da cui venivamo il risultato ed il gioco di oggi hanno un significato positivo. La Cremonese fino ad oggi aveva subìto solo 10 goal ed avergliene fatti 3 a casa loro (più uno nella nostra porta  :'() qualcosa significherà, no?
Adesso calma e sangue freddo
 :P
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Sabato 28 Ottobre 2017, 21:16
Ora ci esaltiamo per un 3-3 con la Cremonese :o??   (con tutto il rispetto per la Cremonese) come se abbiamo pareggiato con  la Juventus a Torino. Chi si accontenta gode
Già, chi si accontenta gode... VERO!!!.. Posso anche capire la tua posizione e il tuo ostracismo, ma non riesco a capire contro chi e soprattutto perché. Con la società? OK, ma al momento questa c'è e pur criticandola dove sbaglia, va sostenuta fini alla fine. Con l'allenatore? Mah, cosa avrebbe dovuto o potuto fare in due soli giorni, i miracoli; ti rammento che nemmeno chi sta MOLTO SOPRA NOI ci riesce, anche se a qualcuno sembra di si. Con i giocatori? TROPPO FACILE; tutti, chi più chi meno abbiamo una certa repulsione verso quello che a tutti gli effetti (visto il comportamento di oggi) è sembrato un ammutinamento verso il vecchio allenatore, ma allo stesso tempo mi pongo una domanda, ANCHE ALLA LUCE DELLE INTERVISTE DI OGGI... sarà stato un buon COMANDANTE DI VASCELLO Giunti?... Non lo so e sinceramente queste  domande se le dovrebbe porre la società che PROBABILMENTE avrebbe dovuto correre ai ripari molto prima.Comunque... siamo pronti a ripartire e a lavorare sodo, per il bene della città, della squadra, della società, ma soprattutto dei tifosi che anche oggi hanno dimostrato l'attaccamento viscerale che li lega al vessillo del Perugia.

Tanto ti dovevo....FORZA GRIFO
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Sabato 28 Ottobre 2017, 21:46
Io non sono contro Santopadre come qualcuno. Però la mia osservazione era di non fare salti di gioia, per un misero pareggino. In mancanza delle vacche grasse, le vacche anoressiche vanno più che bene... ;) Speriamo bene
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Casavecchia - Domenica 29 Ottobre 2017, 05:53
Salti di gioia? Quale post ti suggerisce tale considerazione? Come giustamente sottolineato da altri, un punto allo Zini, allo stato attuale delle cose, è un punto d'oro. Non fosse per il rigore assegnato dal mediocre arbitro Di Martino, rigore inesistente in quanto non è stato commesso nessun fallo di mani volontario, i punti sarebbero stati meritatamente tre. Non saltiamo di gioia, ma almeno si vede una luce in fondo al tunnel. La squadra ha corso, lottato, menato all'occorrenza e retto l'urto della terza in classifica in casa sua, segnando tre gol senza aiutini dalla sorte o dall'arbitro. Il tutto in piena emergenza, grazie ad un allenatore che lo è di nome e di fatto, al contrario di Giunti che si è dimostrato inadatto a gestire la squadra e che non ha dimostrato di avere le qualità per allenare in serie B e tanto meno il Perugia. Altrimenti non sarebbe stato esonerato. La responsabilità tuttavia non è sua ma di chi gli aveva affidato la squadra senza evidentemente valutare tutti i rischi e le controindicazioni del caso. La società non ha ascoltato gli umori del popolo del Grifo che suggerivano come Giunti non riscuotesse il gradimento della piazza e ha fatto la sua scelta. Sbagliando evidentemente se poi lo ha dovuto esonerare. Adesso c'è Breda. Non sarà Conte o Allegri né Sarri, ma almeno sul campo dimostra di leggere le partite e, se necessario, di saper cambiare in corso d'opera. Se non altro quando cambia un uomo lo saluta e gli dà una pacca sulle spalle. E non è poco credetemi. Il sig. Giunti dall'aspetto altezzoso e un po' presuntuoso nemmeno si alzava dalla panchina. Forse in Eccellenza o in Promozione può andar bene, ma in B è tutta un'altra cosa.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Domenica 29 Ottobre 2017, 08:23
Il Sig. Santopadre , che non perde occasione di sbandierare ai quattro venti il suo sviscerato amore per Perugia ed i perugini, non si pose delle domande all'atto dell'assunzione del Giunti allenatore? C'era  solo e soltanto lui da prendere? Nessuno informò l'uomo della bancarella dei trascorsi di Giunti a Perugia? Oppure , pur conoscendoli, egli se ne infischiò bellamente? Non è così che si tratta un innamorato! Sempre nella sua ottica "risparmiosa" poteva benissimo scegliere  qualcun altro meno inviso  alla piazza; invece no! Con ostinazione degna di miglior causa,  solo e soltanto Giunti!  I risultati  sono sotto gli occhi di tutti. Buona giornata.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: grifoxsempre - Domenica 29 Ottobre 2017, 08:23
Per la cronaca il signor Di Martino si è visto appioppare un bel 4 dalla gazzetta dello sport per il rigore inesistente assegnato alla Cremonese.Speriamo ora che il punto serva a rialzare il morale della squadra in attesa di tempi migliori e del recupero sia fisico che mentale di qualche giocatore (uno su tutti Han che le ultime partite sembra un altro giocatore rispetto all'inizio di campionato).
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: grifoxsempre - Domenica 29 Ottobre 2017, 08:28
Il Sig. Santopadre , che non perde occasione di sbandierare ai quattro venti il suo sviscerato amore per Perugia ed i perugini, non si pose delle domande all'atto dell'assunzione del Giunti allenatore? C'era  solo e soltanto lui da prendere? Nessuno informò l'uomo della bancarella dei trascorsi di Giunti a Perugia? Oppure , pur conoscendoli, egli se ne infischiò bellamente? Non è così che si tratta un innamorato! Sempre nella sua ottica "risparmiosa" poteva benissimo scegliere  qualcun altro meno inviso  alla piazza; invece no! Con ostinazione degna di miglior causa,  solo e soltanto Giunti!  I risultati  sono sotto gli occhi di tutti. Buona giornata.
Sbaglio o anche Cosmi che tutti si auguravano arrivasse non era benvisto da una parte della tifoseria.(Per lo spareggio perso con la Fiorentina?)
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Domenica 29 Ottobre 2017, 08:31
Per me potevano anche radiarlo, ma i 2 punti che ci ha sfilato da sotto il naso, chi ce li ridà?
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Domenica 29 Ottobre 2017, 08:39
Ah, perché è proponibile un confronto Cosmi-Giunti?  E non è possibile che il Cosmi , in quell'occasione, sia stato bypassato? Ci sono prove del fatto che fosse d'accordo? Conoscendolo non direi proprio… tutti invece sapevano cosa disse e cosa fece il sig. Giunti, all'epoca di quell'ignominiosa retrocessione. Poi ognuno è libero di pensarla come gli pare, ci mancherebbe…
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Casavecchia - Domenica 29 Ottobre 2017, 09:26
Il Sig. Santopadre , che non perde occasione di sbandierare ai quattro venti il suo sviscerato amore per Perugia ed i perugini, non si pose delle domande all'atto dell'assunzione del Giunti allenatore? C'era  solo e soltanto lui da prendere? Nessuno informò l'uomo della bancarella dei trascorsi di Giunti a Perugia? Oppure , pur conoscendoli, egli se ne infischiò bellamente? Non è così che si tratta un innamorato! Sempre nella sua ottica "risparmiosa" poteva benissimo scegliere  qualcun altro meno inviso  alla piazza; invece no! Con ostinazione degna di miglior causa,  solo e soltanto Giunti!  I risultati  sono sotto gli occhi di tutti. Buona giornata.
Sbaglio o anche Cosmi che tutti si auguravano arrivasse non era benvisto da una parte della tifoseria.(Per lo spareggio perso con la Fiorentina?)

Sbagli. In quella occasione, le cose andarono diversamente. Non è per quello che una parte della tifoseria, piccola in verità,  ce l'ha un po' con Serse, ma per il suo esultare al Curi, in occasione del gol del Genoa. In occasione dello spareggio con la Fiorentina, te lo posso assicurare lui stesso era preoccupato per certi segnali che arrivavano a Norcia, da Pian di Massiano e diretti alla squadra. La sensazione che lo spareggio dovesse vincerlo la viola c'era eccome. Campi invertiti per un concerto di Renato Zero, autorità eccellenti e di governo a Firenze nel ritorno, Parma che avrebbe dovuto scomparire a vantaggio della retrocessa dallo spareggio e poi salvato con il lodo Marzano perché squadra considerata come ramo d'azienda. Ci sarebbe da dire molto, ma non che Serse contribuì ad un eventuale pastetta. Piuttosto sotto la lente di osservazione ci sarebbe dovuto andare il comportamento di qualcuno dentro e fuori dal campo. Troppa fiducia in un ripescaggio che sembrava scontato. Lo spareggio fu un regalo alla sesta arrivata in B,  che già aveva beneficiato di un abbuono di un anno.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Domenica 29 Ottobre 2017, 10:10
Non facciamo confusione fra i comportamenti passati di Giunti e Cosmi e nemmeno sulle valutazioni della caratura umana dei due, non c'è storia. Una cosa è certa, Serse non solo è assolutamente innocente sui fatti dello spareggio con la Fiorentina , ma addirittura è parte lesa come tutti i tifosi e la città di Perugia intera.
Sulla vicenda dell'ingaggio di Giunti da parte di Santopadre, il presidente è stato informato sui precedenti (d'altronde lui stesso dice di essere avido di storia del Grifo), ma rispose ai tifosi che erano fatti di venti anni fa e che non gli interessavano. Come sempre aggiunse che bisognava fidarsi di lui e delle sue intuizioni e ai tifosi evidentemente è andata giu', a me ancora mi è rimasto il boccone avvelenato in gola ma comunque è andata così ed è inutile continuare a farsi il sangue amaro, il tempo è stato galantuomo come sempre.
Ancora ci sono addetti ai lavori che ringraziano Giunti, robe da non credere!
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Domenica 29 Ottobre 2017, 10:56
Caro stefano, sono sulla riva di quel famoso fiume : uno è passato; l'altro chissà… buona giornata!
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Domenica 29 Ottobre 2017, 12:01
Caro stefano, sono sulla riva di quel famoso fiume : uno è passato; l'altro chissà… buona giornata!

Mi siedo anche io sulla riva e quel giorno verra', i tempi stanno maturando!
Buona domenica a te e agli amici del forum!
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Saint Just - Domenica 29 Ottobre 2017, 12:49
e perché vedere i di chiara, i brignoli,  il Benevento.....complimenti per la serie A che avete "meritatamente" raggiunto.....
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: grifogatto - Domenica 29 Ottobre 2017, 13:43
E poi non c'è solo il Benevento: negli ultimi anni Carpi, Frosinone, quest'anno la Spal e mi sa pure il Verona...
Per le squadre che vengono dalla B diventa proibitiva la salvezza in A.
Dunque il salto va preparato e ponderato assai bene.
Meno male che noi siamo campioni in programmazione... :D
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Domenica 29 Ottobre 2017, 15:45
Caro stefano, sono sulla riva di quel famoso fiume : uno è passato; l'altro chissà… buona giornata!
Occhio ragazzi, sono previsti copiosi rovesci e farsi trovare in riva al fiume, vista anche la scadente manutenzione alla quale sono sottoposti i nostri corsi d'acqua, potrebbe risultare "nocivo alla salute"....

Credo che invece di posizionarsi sul greto del fiume in attesa della vittima di turno, sia importante notare che EFFETTIVAMENTE Giunti aveva perso la fiducia della squadra e a prescindere dalle varie "favole" che circolano in città e che potrebbero andar bene per Novella 2000 , sarebbe bene stringerci tutti intorno al nuovo mister e dargli, ognuno a proprio modo, il sostegno di cui ha bisogno   per ridarci un Perugia "DIGNITOSO" e pronto a lottare per qualcosa di importante... Perché  il Perugia, per storia e per blasone, se ancora conta qualcosa, è destinato a lottare sempre per qualche obbiettivo che NON  sia la retrocessione....
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Domenica 29 Ottobre 2017, 16:06
Certo è che se il Perugia un giorno torna in serie A e fa la fine del Benevento-Carpi-Frosinone etc etc è meglio che resta dove è in questo  momento. La differenza tra le neopromosse e le altre squadre di serie A è stratosferica. Il Benevento è andato in seria A per battere i record di sconfitte.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Domenica 29 Ottobre 2017, 17:57
  Un pezzo di articolo di Roberto Breda.... “Davvero strano il calcio e anche la vita..la settimana prima di questa appena passata mi sono saltate due trattative, una all’estero per un gol al 96′. Alla luce dei fatti meglio così. I miei genitori hanno fatto i cinquant’anni di matrimonio proprio la settimana scorsa e hanno regalato a me e mia sorella un viaggio ad Assisi, quindi sono stato in Perugia in vacanza in incognito senza pensare nemmeno lontanamente che avrei potuto allenare la squadra. Sette giorni dopo eccomi qua e sono contento, meno male che quelle trattative sono saltate perché questa ha i presupposti migliori..”......Veramente strana la vita
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Domenica 29 Ottobre 2017, 18:17
Poi qui vedo molti avvocati a difendere Cosmi ( forse anche perchè è perugino) da quel famoso spareggio con la Fiorentina. Ed accusare Giunti (forse anche perchè non è perugino) per quelle famose partite giocate a perdere. vedo persone disponibili a mettere la mano sul fuoco per l innocenza di Cosmi e vedo persone sicure della colpevolezza di Giunti. Ognuno è libero di pensare come vuole su questi due personaggi. Però io sinceramente non ne sarei tanto sicuro sull innocenza di Cosmi.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Casavecchia - Lunedì 30 Ottobre 2017, 06:54
Forse perché in quanto perugini ne sappiamo qualcosa in più?  La storia di Serse la conosco bene perché amico di famiglia, quindi conosco dei particolari che risalgono ai tempi e relativi ai fatti in questione. Serse lo conosco fin da quando allenava la Pontevecchio e con le sue sorelle, mie carissime amiche, vedevamo le partite del Perugia a tele + insieme. Figurati. Te ne potrei raccontare di aneddoti ed episodi risalenti all'era Gaucci da scriverci un libro. Di Giunti, che è di Castello, provincia di Perugia, di quel Perugia, di quella partita col Piacenza, e di tanto altro che accadde in quella disgraziata stagione, te ne potrebbero parlare diverse persone, tutte quelle che l'hanno vissuta, alcune delle quali hanno contestato lui e la Società per averlo scelto. E non c'è nessuna possibilità di fare la benché minima analogia tra le due sconfitte, tra il comportamento tenuto da certi personaggi e dalla stessa dirigenza.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: grifogatto - Lunedì 30 Ottobre 2017, 08:11
Visto che sei così bene informato, per favore mi sapresti dire perché Serse non è mai rientrato nei piani del duo Santopadre-Goretti?
Semplici questioni di budget oppure vi sono idiosincrasie di vario tipo ignote ai più?
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Lunedì 30 Ottobre 2017, 09:13
Visto che sei così bene informato, per favore mi sapresti dire perché Serse non è mai rientrato nei piani del duo Santopadre-Goretti?
Semplici questioni di budget oppure vi sono idiosincrasie di vario tipo ignote ai più?
... Ti rispondo io... Perché Serse sarebbe stato un allenatore " INGOMBRANTE e poco propenso ad aprire il Santa Santorum SPOGLIATOIO  a chi per abitudine oramai consolidata è abituato ad ingerenze tecnico/tattiche in seno alla squadra; con Cosmi questa cosa sarebbe stata IMPOSSIBILE e ti aggiungo che il duo Santopadre - Goretti vive la società di LUCE RIFLESSA, quindi l'arrivo di un allenatore perugino e voluto a gran voce dalla maggioranza dei tifosi avrebbe potuto offuscare le figure di cui sopra. Il discorso economico non è nemmeno da prendere in considerazione, visto che più volte lo stesso Serse ha dichiarato che allenare a Perugia non sarebbe stata un'opportunità economica ma .... UN PRIVILEGIO e aggingo per chiudere che probabilmente la gestione di una figura come Cosmi, in caso di eventuale fallimento (a cui non credo) del progetto dell'allenatore, avrebbe messo IN GRANDE DIFFICOLTÀ la dirigenza sulle eventuali scelte da prendere. Chiarito questo, massimo rispetto per la scelta del presidente di virare su una figura come Roberto Breda che ritengo una persona e un allenatore preparato e serio che riuscirà sicuramente a farci uscire in tempi brevi da questa crisi esistenziale. Spero di esserti stato di aiuto, nel chiarirti i motivi del NON ARRIVO di Serse alla corte del Perugia. AD MAJORA
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Greg68 - Lunedì 30 Ottobre 2017, 13:18
Caro stefano, sono sulla riva di quel famoso fiume : uno è passato; l'altro chissà… buona giornata!
Occhio ragazzi, sono previsti copiosi rovesci e farsi trovare in riva al fiume, vista anche la scadente manutenzione alla quale sono sottoposti i nostri corsi d'acqua, potrebbe risultare "nocivo alla salute"....

Credo che invece di posizionarsi sul greto del fiume in attesa della vittima di turno, sia importante notare che EFFETTIVAMENTE Giunti aveva perso la fiducia della squadra e a prescindere dalle varie "favole" che circolano in città e che potrebbero andar bene per Novella 2000 , sarebbe bene stringerci tutti intorno al nuovo mister e dargli, ognuno a proprio modo, il sostegno di cui ha bisogno   per ridarci un Perugia "DIGNITOSO" e pronto a lottare per qualcosa di importante... Perché  il Perugia, per storia e per blasone, se ancora conta qualcosa, è destinato a lottare sempre per qualche obbiettivo che NON  sia la retrocessione....

Quindi caro Marco non credi minimamente alle favole che si raccontano in citta' e credibili solo su novella 2000...Puo' darsi, io ritengo invece che qualcuno ha spaccato lo spogliatoio dopo la partita interna con i ciociari, e da quel momento si sono  creati gruppetti l uno contro l altro...Giunti non è stato in grado di risolvere la grana, un po' x inesperienza, un po'x altri motivi che solo loro possono conoscere, ma sta di fatto che una squadra che gioca un / in quel modo non puo' di punto e bianco smarrirsi in questo modo indecente...Sabato vi è stata la controprova che la squadra c è, e una volta ricompattata recupereremo il tempo perso!!! Forza grifo sempre e  comunque... ;D ;D
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Lunedì 30 Ottobre 2017, 13:30
Caro stefano, sono sulla riva di quel famoso fiume : uno è passato; l'altro chissà… buona giornata!
Occhio ragazzi, sono previsti copiosi rovesci e farsi trovare in riva al fiume, vista anche la scadente manutenzione alla quale sono sottoposti i nostri corsi d'acqua, potrebbe risultare "nocivo alla salute"....

Credo che invece di posizionarsi sul greto del fiume in attesa della vittima di turno, sia importante notare che EFFETTIVAMENTE Giunti aveva perso la fiducia della squadra e a prescindere dalle varie "favole" che circolano in città e che potrebbero andar bene per Novella 2000 , sarebbe bene stringerci tutti intorno al nuovo mister e dargli, ognuno a proprio modo, il sostegno di cui ha bisogno   per ridarci un Perugia "DIGNITOSO" e pronto a lottare per qualcosa di importante... Perché  il Perugia, per storia e per blasone, se ancora conta qualcosa, è destinato a lottare sempre per qualche obbiettivo che NON  sia la retrocessione....

Quindi caro Marco non credi minimamente alle favole che si raccontano in citta' e credibili solo su novella 2000...Puo' darsi, io ritengo invece che qualcuno ha spaccato lo spogliatoio dopo la partita interna con i ciociari, e da quel momento si sono  creati gruppetti l uno contro l altro...Giunti non è stato in grado di risolvere la grana, un po' x inesperienza, un po'x altri motivi che solo loro possono conoscere, ma sta di fatto che una squadra che gioca un / in quel modo non puo' di punto e bianco smarrirsi in questo modo indecente...Sabato vi è stata la controprova che la squadra c è, e una volta ricompattata recupereremo il tempo perso!!! Forza grifo sempre e  comunque... ;D ;D
sarebbe bastato parlare un po' di più con la squadra ed essere meno supponente. Probabilmente lui avrebbe mantenuto il suo posto e noi non ci saremmo trovati un questa situazione assurda. Ho avuto conferma di questo parlando stamani con chi vive la vita dei calciatori dal di dentro...FIDATI, la sua supponenza era arrivata a livelli estremi... e la squadra non ha più avuto gli stimoli giusti per tirarsi fuori da quest' impiccio. L'allenatore deve essere bravo a lavorare, oltre che sulla tecnica anche sulla testa.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Lunedì 30 Ottobre 2017, 14:39
Ci fosse mai una protesta, una presa di posizione  della "società"( ormai si merita le virgolette) in merito agli evidentissimi errori arbitrali perpetrati ai danni del Perugia:  non è fair play, credetemi… è menefreghismo! Gennaio non è poi così lontano : vedremo allora quali saranno le loro vere intenzioni , ma penso che all'ovest non ci sarà nulla di nuovo…
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Lunedì 30 Ottobre 2017, 14:49
Ci fosse mai una protesta, una presa di posizione  della "società"( ormai si merita le virgolette) in merito agli evidentissimi errori arbitrali perpetrati ai danni del Perugia:  non è fair play, credetemi… è menefreghismo! Gennaio non è poi così lontano : vedremo allora quali saranno le loro vere intenzioni , ma penso che all'ovest non ci sarà nulla di nuovo…
Hai perfettamente ragione sul fatto dell'immobilismo della società in quanto a torti arbitrali, ma continuo a pensare che il Presidente si sia contornato di troppi" Yes man" e che questo lo abbia portato, forse inconsciamente, ad ascoltare troppo le persone che lo circondano o in ultima analisi che il suo schierarsi a spada tratta con Lotito non sia visto di buon occhio dalla alte sfere del calcio... Resta comunque il fatto che la società DOVREBBE muoversi verso i canali ufficiali con più decisione e con più fermezza, anche perché se andiamo a guardare bene i due punti di Cremona, aggiunti al punto di Palermo (senza contare le oramai tragicomiche partite da suicidio), ci avrebbero comunque dato e messo in una classifica più tranquilla.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Lunedì 30 Ottobre 2017, 15:56
Ci fosse mai una protesta, una presa di posizione  della "società"( ormai si merita le virgolette) in merito agli evidentissimi errori arbitrali perpetrati ai danni del Perugia:  non è fair play, credetemi… è menefreghismo! Gennaio non è poi così lontano : vedremo allora quali saranno le loro vere intenzioni , ma penso che all'ovest non ci sarà nulla di nuovo…
Hai perfettamente ragione sul fatto dell'immobilismo della società in quanto a torti arbitrali, ma continuo a pensare che il Presidente si sia contornato di troppi" Yes man" e che questo lo abbia portato, forse inconsciamente, ad ascoltare troppo le persone che lo circondano o in ultima analisi che il suo schierarsi a spada tratta con Lotito non sia visto di buon occhio dalla alte sfere del calcio... Resta comunque il fatto che la società DOVREBBE muoversi verso i canali ufficiali con più decisione e con più fermezza, anche perché se andiamo a guardare bene i due punti di Cremona, aggiunti al punto di Palermo (senza contare le oramai tragicomiche partite da suicidio), ci avrebbero comunque dato e messo in una classifica più tranquilla.

C'è un po' troppa dietrologia sugli arbitri, in realtà si tratta solo di incompetenza totale e quello di Cremona è forse il peggiore della cadetteria. Intendiamoci, avercelo in casa diventa un vantaggio, quel rigore inesistente è esclusivamente il frutto della compensazione del gol di Di Carmine in fuorigioco.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: grifoxsempre - Lunedì 30 Ottobre 2017, 16:10
sarebbe bastato parlare un po' di più con la squadra ed essere meno supponente. Probabilmente lui avrebbe mantenuto il suo posto e noi non ci saremmo trovati un questa situazione assurda. Ho avuto conferma di questo parlando stamani con chi vive la vita dei calciatori dal di dentro...FIDATI, la sua supponenza era arrivata a livelli estremi... e la squadra non ha più avuto gli stimoli giusti per tirarsi fuori da quest' impiccio. L'allenatore deve essere bravo a lavorare, oltre che sulla tecnica anche sulla testa.
Quindi stai dicendo che la squadra ha remato contro il tecnico?Se fosse vero sarebbe molto grave ma per me sono chiacchere da bar.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Lunedì 30 Ottobre 2017, 16:35
Che la squadra ha remato contro il tecnico, o contro qualcun altro della società, oppure tra di loro è innegabile. Ricordatevi che è sempre e comunque il giocatore che ti fa vincere o perdere. I campionati si vincono o si perdono con i giocatori e non certamente con gli allenatori. Un allenatore deve sapere solo disporre bene le pedine in campo e rendere al massimo un giocatore.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Lunedì 30 Ottobre 2017, 16:37
sarebbe bastato parlare un po' di più con la squadra ed essere meno supponente. Probabilmente lui avrebbe mantenuto il suo posto e noi non ci saremmo trovati un questa situazione assurda. Ho avuto conferma di questo parlando stamani con chi vive la vita dei calciatori dal di dentro...FIDATI, la sua supponenza era arrivata a livelli estremi... e la squadra non ha più avuto gli stimoli giusti per tirarsi fuori da quest' impiccio. L'allenatore deve essere bravo a lavorare, oltre che sulla tecnica anche sulla testa.
Quindi stai dicendo che la squadra ha remato contro il tecnico?Se fosse vero sarebbe molto grave ma per me sono chiacchere da bar.
in effetti ero al bar, ma con la persona giusta al momento giusto...
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Lunedì 30 Ottobre 2017, 18:03
Compensare un errore (poi nemmeno fatto da lui), non è incompetenza è proprio stupidità,  perchè ,da uno, gli errori sono diventati due!  Però lo fanno, eccome se lo fanno….
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Lunedì 30 Ottobre 2017, 19:53
Che la squadra ha remato contro il tecnico, o contro qualcun altro della società, oppure tra di loro è innegabile. Ricordatevi che è sempre e comunque il giocatore che ti fa vincere o perdere. I campionati si vincono o si perdono con i giocatori e non certamente con gli allenatori. Un allenatore deve sapere solo disporre bene le pedine in campo e rendere al massimo un giocatore.
.... Hai praticamente risposto te al posto mio, ma posso aggiungere che spesso se non c'è sintonia tra le parti, finché le cose vanno bene... SEMBRA TUTTO NORMALE... è alle prime difficoltà che serve un allenatore ESPERTO che sappia trovare per ogni elemento le giuste parole che, quasi sempre, dovrebbero servire da imput per superare le difficoltà di squadra... Un esempio? MI SI DICE che Bucchi la scorsa stagione sia riuscito, facendo spesso discorsi all'americana, tipo quel film dove il tecnico parla con il cuore alla squadra cercando di arrivare alla loro testa.... Ecco, sembra che quest'anno, al contrario Giunti stesse molti sulle sue impartendo solamente le disposizioni in campo... Forse sarà puerile, ma a volte anche queste piccolezze fanno di un manipolo di semplici pedatori una squadra di calcio e SEMBRA che il buon FUCILINO BREDA sia ripartito proprio da questo...
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Saint Just - Lunedì 30 Ottobre 2017, 20:52
https://youtu.be/wXvq9NiBGA0
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Saint Just - Lunedì 30 Ottobre 2017, 20:55
però oggi era da rivedersi questo....

http://www.perugianelcuore.it/index.php?topic=27.0

Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Lunedì 30 Ottobre 2017, 21:27
Compensare un errore (poi nemmeno fatto da lui), non è incompetenza è proprio stupidità,  perchè ,da uno, gli errori sono diventati due!  Però lo fanno, eccome se lo fanno….

Sono stato un mediocre arbitro di periferia in gioventù e ti assicuro che quando hai la consapevolezza di aver commesso un errore grave, per un istinto irrefrenabile che non ti so spiegare, prima della fine della partita compensi quasi sempre, nonostante sia l'errore peggiore che si possa commettere.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Lunedì 30 Ottobre 2017, 23:37
Aldilà di tutto, aldilà dei fiumi di parole di questi ultimi travagliati tempi, stasera, 30 ottobre 2017, mi sento di spenderne ancora  qualcuna in memoria ed in  onore di un piccolo grande uomo , vanto di un calcio che purtroppo non esiste più… io ero nel parterre di tribuna, a pochi metri da lui: avevo ventinove anni.  Buonanotte a tutti.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Martedì 31 Ottobre 2017, 07:47
Uno stralcio di articolo sui nostri....cugini......     Ma la squadra, lasciatecelo dire, c’è. E gioca al calcio. Ha tanta volontà e margini di crescita. Ha bisogno di tranquillità, nonostante la classifica. Ha bisogno di sentirsi sicura e in qualche caso anche di essere strafottente, spavalda, come il suo allenatore. L’equilibrio insomma bisogna trovarlo dappertutto, anche (come dicevamo in settimana) fuori dal campo. E se si vogliono puntare obiettivi più “alti”, forse bisogna fare altri conti. Questa Ternana, se supportata, può raggiungere l’obiettivo (chiamiamolo minimo) della salvezza. Minimo ma indispensabile per continuare a sognare..... Questi qui sognano non solo la salvezza, ma qualche cosa di più. La Ternana che è penultima in classifica, sogna di andare in serie A. Il Perugia che era partito sparato per la serie A , ora sogna (per il momento) una tranquilla salvezza. Il calcio è molto strano.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Casavecchia - Martedì 31 Ottobre 2017, 08:04
I cugini mi son sembrati in confusione tattica totale. Non è un gioco quello ma solo un correre tutti dietro la palla. Finché regge la condizione fisica bene, ma poi crollano e rischiano di subire come a Frosinone. Tra l'altro non dovrebbe nemmeno regnare tranquillità nello spogliatoio visto come ha preso la sostituzione albadoro. Quanto reggeranno? Quando poi salgono tutti in attacco si espongono alle ripartenze avversarie e in difesa non hanno fulmini di guerra. Un cosi enorme dispendio di energie non porta a nulla.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Martedì 31 Ottobre 2017, 09:44
I cugini mi son sembrati in confusione tattica totale. Non è un gioco quello ma solo un correre tutti dietro la palla. Finché regge la condizione fisica bene, ma poi crollano e rischiano di subire come a Frosinone. Tra l'altro non dovrebbe nemmeno regnare tranquillità nello spogliatoio visto come ha preso la sostituzione albadoro. Quanto reggeranno? Quando poi salgono tutti in attacco si espongono alle ripartenze avversarie e in difesa non hanno fulmini di guerra. Un cosi enorme dispendio di energie non porta a nulla.
... A me sembra che siano già in riserva a livello di tenuta atletica e mentale. Una squadra, se cosi si vuol definire che ad inizio campionato e per otto/nove partite tira di media 10/15 volte a partita e nelle ultime dimostra un calo vistoso, come ieri sera che se non erro è andata al tiro due tre volte con il solo Montalto, denota che la tesi del Prof non fa una piega... Senza equilibrio tattico, puoi essere anche BELLINO davanti ma poi se non ti copri dietro ai incontro a delle INFLUENZE che se non curate, potrebbero diventare MALATTIE CRONICHE... e per tornare al Grifo che poi è quello che ci interessa di più... Credo che Breda sia alle prese con l'antibiotico da dare ai sui ragazzi.... Con la speranza che la guarigione sia veloce e duratura...
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Saint Just - Martedì 31 Ottobre 2017, 16:04
credo che Breda sia alle prese con le mele, speriamo coadiuvato dalla società......quelle marce da buttare intendo
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Martedì 31 Ottobre 2017, 17:56
credo che Breda sia alle prese con le mele, speriamo coadiuvato dalla società......quelle marce da buttare intendo
credo anch'io, ma sono convinto che quello di buttare le mele marce sia un lavoro difficile e che porterà comunque via del tempo... Che al momento non c'è. Meglio concentrarsi sulla tattica e sul morale, lasciando a riflettere chi ha INNESCATO sto casotto... un po' di riflessione e stipendio bloccato per ora potrebbe bastare... PER ORA... Certo è che se fosse vera la confidenza che mi è stata fatta oggi, sarebbe da prendere alcuni elementi e appenderli per i............. Ok, ci siamo capiti e se uno più uno fa ancora due, chi mi ha fatto questa confidenza non dovrebbe essere andato lontano dalla verità.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: grifogatto - Martedì 31 Ottobre 2017, 21:29
Ahò freghi, quanto fate i misteriosi... :-\
Ma non se pò di' gnente di qui?
Fatece sapé anch'a noi, no?
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Martedì 31 Ottobre 2017, 23:29
Comportamenti vergognosi ai quali dovrebbero seguire sanzioni adeguate da parte della società.  Sono comunque situazioni difficili da gestire quando entrano in gioco fattori privati che alterano gli equilibri.  Con questo non è che voglio assolvere la società ma di certo ha parecchie attenuanti.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Mercoledì 01 Novembre 2017, 07:42
Se veramente alcuni giocatori hanno giocato a vacca (giocano sempre a vacca) a perdere, l unica soluzione è fargli capire chi comanda veramente. Tu giocatore ( giocatore  per dire) sei pagato profumatamente dalla società e devi dare sempre il massimo. Se io scopro che tu giochi a perdere, allora ci sta un unica soluzione, fuori rosa per sempre , senza stipendio e mi devi rimborsare i danni che hai causato alla società. Se non si usa mai il pugno duro con questi quattro scarponi, avranno sempre partita vinta loro, i giocatori. :o Ti dirò di più, ora sarà molto difficile risalire la classifica con questi quattro finocchietti che credono di dare calci ad un pallone :o
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Casavecchia - Mercoledì 01 Novembre 2017, 08:47
Come suggerito e consigliato da esperienze precedenti, i "si dice" e i rumors che girano intorno alla società e alla squadra, ce li teniamo per noi. Tuttavia se qualcuno vuol farci credere che non sia successo nulla, e che il cambio della guida tecnica sia stato necessario solo per le sconfitte in serie, alle quali Giunti non ha saputo porre rimedio, tanto vale credere a Babbo Natale o alla Befana. Non sapremo mai la verità o, meglio, nessuno mai la racconterà. Cosa è successo a Brescia? Perché una squadra capace di giocare bene, vincere, segnando gol a grappoli, una squadra che a Palermo, nonostante alcune assenze, comprese quelle di due attaccanti, ha perso solo per un rigore inventato, di colpo si è sciolta come un cubetto di ghiaccio sotto il sole? Per giunta, dopo essere passata in vantaggio e con la prospettiva di trovarsi sola al comando? Cosa ha detto il presidente di così dirompente nello spogliatoio al punto di mandare in frantumi gli equilibri e la fiducia dei giocatori in se stessi o nel tecnico? Io non credo né nel calo fisico, né in una involuzione del gioco, né, tantomeno, nella diminuita autostima dei protagonisti. Deve esserci dell'altro. In campo si è avuta la netta sensazione che qualche giocatore giocasse ignorando i compagni o comunque che si fosse perso quel feeling tra reparti o compagni di reparto. Giunti ha pagato per che cosa? Questioni tattiche, tecniche, di gestione del gruppo? Non è stato in grado di intervenire nello spogliatoio con la dovuta energia, sempre nel caso si siano verificati ipotetici "attriti" o "screzi"  tra giocatori? Come è possibile che Breda, in due giorni, con tante assenze cui porre rimedio, sia stato in grado di allestire un undici che stava sbancando Cremona, terza forza del campionato? Per pur bravo che sia non ha la bacchetta magica. Dossena è sembrato un gigante, al cospetto delle ultime prestazioni di Volta e Monaco. Di Carmine sembrava Higuain, per la freddezza e la precisione nelle conclusioni. Il centrocampo ha retto all'urto della meglio attrezzata Cremonese (visto che rosa e che qualità?), e ha ribattuto colpo su colpo. Unici nei, il gollasso di Paulinho, fior di giocatore e le dabbenaggini di Mustacchio e Zanon. A proposito di quest'ultimo, ma con un Del Prete ormai impossibilitato a disputate qualche partita senza incappare in guai fisici, con un Belmonte costretto a fare di tutto e di più, veramente non c'era un terzino destro giovane da prendere oltre a un trentaquattrenne che già palesa difficoltà di tenuta?  E un centrale di difesa esperto da affiancare a Volta e Monaco, che avrebbero potuto essere stimolati dal fatto che alle loro spalle non c'erano solo due ragazzini ad insidiargli il posto, che dire? A me sembra che tutta la faccenda sia stata gestita in modo poco efficace. Sembra siano state sottovalutate alcune cose o non affrontate con la necessaria attenzione da parte di chi ha il bastone del comando. Non bastano i proclami, le conferenze stampa, buone per i media o per soddisfare il proprio ego. Non si lascia la squadra in balia dei tifosi incazzati, pur conoscendo le intenzioni bellicose manifestate sui social, per poi prendersela con gli stessi. La contestazione, pur se con atti trascesi oltre il necessario, non poteva né doveva rappresentare la soluzione o una sorta di monito che richiamasse tutti al proprio dovere. Infatti non è servita a nulla. Si è visto la settimana seguente. Il crollo verticale ha portato all'esonero di Giunti senza che si avesse nemmeno una soluzione a portata di mano. Ci si doveva pensare subito dopo Foggia, invece di attendere altre sconfitte annunciate. Una gestione non da società che ambisce ai vertici del calcio professionistico, secondo il mio modesto parere. Adesso speriamo che non tutti i buoi sisno usciti dalla stalla e che ne sia rimasto qualcuno buono per tirare il carro almeno fino a gennaio. Mi sbaglierò,  ma al contrario di quello che pensavo ad inizio stagione, il mercato invernale porterà molti cambiamenti e speriamo non sia come raccontava Lucio Dalla nel brano "L'anno che verrà ".
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Mercoledì 01 Novembre 2017, 09:07
Aggiungerei anche che, a detta della stampa nazionale, l'esonero di Giunti avvenuto in diretta ai microfoni sky da parte di Goretti e confermato ufficialmente solo con l'ingaggio di Breda, è stato definito da società dilettantistica. Il minimo sindacale erano le asettiche due righe sul sito del club come fanno tutti. Anche questo dimostra improvvisazione e dabbeddaggine.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: bau bau micio micio - Mercoledì 01 Novembre 2017, 09:54
La verità non si saprà mai. Però io ho un mio pensiero. Non è che all inizio campionato abbiamo incontrato Entella, Pescara, Parma ancora in fase di rodaggio e ci hanno agevolato di molto le vittorie? E che ora  si vede il vero Perugia, cioè una squadra fatta con giocatori sopravvalutati, scarponi e ridicoli? Solo il tempo ci dirà chi avrà ragione.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Mercoledì 01 Novembre 2017, 10:06
Noto con piacere che le critiche mosse da altri e da me riguardo la conduzione societaria , l'effettivo valore della rosa, la gestione di certe situazioni e quant'altro , si stanno rivelando giuste;  ultimamente parlavo di "dilettanti allo sbaraglio"e non credo di essermi sbagliato. Tanti anni di B non hanno insegnato nulla? Prima o poi, improvvisando, finisci per pagarla cara…
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Mercoledì 01 Novembre 2017, 13:31
Noto con piacere che le critiche mosse da altri e da me riguardo la conduzione societaria , l'effettivo valore della rosa, la gestione di certe situazioni e quant'altro , si stanno rivelando giuste;  ultimamente parlavo di "dilettanti allo sbaraglio"e non credo di essermi sbagliato. Tanti anni di B non hanno insegnato nulla? Prima o poi, improvvisando, finisci per pagarla cara…
È IL BELLO DEL CALCIO... è soggettivo e per questo opinabile da tutti.... 8) 8) ;D ;D :P
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Roberto Rossi - Mercoledì 01 Novembre 2017, 18:39
Ah, sarà senz'altro soggettivo, nessun dubbio, sarà pure il gioco più  bello del mondo per le emozioni che riesce a creare in tante occasioni, ma certe valutazioni e certi giudizi (personali, per carità) su alcune situazioni (come la nostra p.es.) credo che vadano fatte… posso portare alla vostra attenzione il "caso" Taddei? Cosa si sperava di ricavare se non qualche abbonamento in più, da quella operazione (che tra l'altro fu sostenuta anche da terzi, poi allegramente defilatisi facendo rimanere sul groppone della società l'ingaggio del suddetto giocatore? E l'affare Bianchi?
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Saint Just - Mercoledì 01 Novembre 2017, 19:02
Errore di valutazione che ci sta quello di Taddei, in fondo anno prima era titolare in A.....diverso il caso Bianchi e ben meno difendibile la scelta ostracista/autolesionista....
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: stefano suprani - Mercoledì 01 Novembre 2017, 21:51
L'operazione Taddei fu sbagliata a posteriori perché al momento dell'ingaggio eravamo tutti convinti della bontà. Era un rischio ma nessuno pensava che finisse dopo 7 partite. Bianchi è stata invece la dimostrazione che evidentemente lo spogliatoio del Perugia non è così trasparente e omogeneo come ce lo vogliono raccontare. Entrambi i casi danno comunque la portata del tipo di programmazione che intende fare questa società, investimenti minimi su giocatori a fine corsa, infortunati cronici e comunque mai su elementi che possano spostare gli equilibri.
Titolo: Re:Risvegli ...
Inserito da: Marco Mariuccini - Mercoledì 01 Novembre 2017, 23:11
L'operazione Taddei fu sbagliata a posteriori perché al momento dell'ingaggio eravamo tutti convinti della bontà. Era un rischio ma nessuno pensava che finisse dopo 7 partite. Bianchi è stata invece la dimostrazione che evidentemente lo spogliatoio del Perugia non è così trasparente e omogeneo come ce lo vogliono raccontare. Entrambi i casi danno comunque la portata del tipo di programmazione che intende fare questa società, investimenti minimi su giocatori a fine corsa, infortunati cronici e comunque mai su elementi che possano spostare gli equilibri.
guarda Stefano, forse su tante cose non la pensiamo allo stesso modo, ma sul fatto della poca trasparenza nelle vicende dello spogliatoio sono.concorde con te, non tanto su quello che dovrebbe o potrebbe trapelare a noi tifosi, quanto il fatto che, essendo una specie di Santa Santorum, TROPPE COSE  che non dovrebbero uscire escono con troppa facilita... AD ESEMPIO la figura del figlio del Presidente nello spogliatoio,PER ME, è sinonimo di POCA LIBERTÀ di pensiero e di atteggiamenti degli altri che difficilmente riescono a confrontarsi tra di loro, se non come nell'ultimo periodo (stendiamo un velo pietoso)... ECCO, nel suo piccolo anche questa situazione va a rompere degli equilibri che si sa, già possono essere fragili da loro, se poi mi aggiungi che nessuno si sfoga  come vorrebbe per la presenza del figlio del presidente, tutto si traduce nel covare situazioni che poi rischiano di esplodere con le conseguenze che abbiamo vissuto ultimamente...