Online

  • Punto Visitatori: 4
  • Punto Nascosto: 0
  • Punto Utenti: 0

Non ci sono utenti connessi.

Classifica serie C gir.B 38^ giornata

Cesena 96 Promosso in B

Torres 75
Carrarese 73 Promosso in B vince Playoff
PERUGIA 63
Gubbio 59
Pescara 55
Juventus NG 54
Arezzo 53
Pontedera 52
Rimini 50
Spal 49
Pineto 45
Lucchese 45
Virtus Entella 45
Sestri Levante 44
Ancona 42. fallita!
Vis Pesaro 39

Recanatese 38 Retrocessa in D
Fermana 31 Retrocessa in D
Olbia 26 Retrocessa in D

Statistiche

  • stats Utenti in totale: 49
  • stats Messaggi totali: 3.460
  • stats Totale discussioni: 374
  • stats Categorie in totale: 4
  • stats Sezioni totali: 8
  • stats Maggior numero di utenti online: 239

ShinyStat

Carrarese – Perugia: 1-2, cala il sipario sul circo Barnum

Aperto da Saint Just, 18 Maggio 2024, 22:48:12

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Saint Just

Non inganni il risultato: per chi non avesse visto la gara finale di un campionato osceno del Grifo, anche stasera dopo il gol di Lisi ed il quasi immediato pari apuano, solo in pieno recupero Sylla ha segnato il gol vittoria di Pirro. Non c'è mai stata la sensazione di poter davvero giocarsela nonostante la disfatta dell'andata ed anzi, le migliori occasioni in quasi tutto l'incontro le hanno avute gli avversari.
Ed ora?
Tutto da buttare davvero?
Il vertice sicuramente si. Più vorace di un intero sciame di cavallette, il boss dell'abbigliamento ha depauperato tutto o quasi quello che era possibile, accumulando un bilancio negativo di oltre 6 milioni di euro: da non credere!!!
Alla faccia dei conti "apposto".
Inoltre con la solita arroganza infinita, la locusta, è andato a prolungare il contratto a formisano, il teorico del nulla, l'allenatore nel pallone dalle poche idee e ben confuse, solo per marcare il territorio, come fanno i cani con le proprie urine sugli alberi! Tradotto: se volete che vada via deve ancora guadagnarci, spolpare e lucrare anche sull'interesse dei nuovi potenziali acquirenti, che gli lascino il settore giovanile, che gli diano questo o quell'altro, altrimenti si avanti con l'allenatore del "progetto" sino al fallimento!!
Insomma, uno schifo di uno squallore le cui responsabilità non possono ricadere anche su chi lo ha appoggiato (giornalisti) e chi con fare da guappo lo ha difeso offendendo e minacciando chi si opponeva ad una deriva del genere.
Detto quindi che santopadre, formisano e giugliarelli devono assolutamente fare fagotto, condicio sine qua non, passiamo alla rosa.
Andrebbe anche essa rifatta. Non completamente forse. In mano ad un nuovo tecnico e nuova società, Sylla potrebbe far comodo, così come il riscatto di Adamonis, Mezzoni, Iannoni ed il rinnovo di Kouan e se integri la riconferma di Dell'Orco e Ricci che hanno qualità...via invece e subito i soliti prestiti con obbligo di minutaggio per ingrassare le solite saccocce della cavalletta.
Inizia ora il vero Campionato del Grifo e non si gicherà sul campo...la disinfestazione non sarà nè facile nè indolore e ci vorrà la determinazione di tutte le componenti, politiche (speriamo nuove), del Tifo organizzato e non, della Città tutta. Stringiamoci affinchè questi anni di deriva umiliante, non solo dal punto di vista dei risutati sportivi, possano davvero finire.
Nella buona  e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai.

"Quelli che passano la vita facendo rivoluzioni a metà non fanno altro che scavarsi la fossa."
( Louis de Saint Just)

Greg68

Citazione di: Saint Just il 18 Maggio 2024, 22:48:12Non inganni il risultato: per chi non avesse visto la gara finale di un campionato osceno del Grifo, anche stasera dopo il gol di Lisi ed il quasi immediato pari apuano, solo in pieno recupero Sylla ha segnato il gol vittoria di Pirro. Non c'è mai stata la sensazione di poter davvero giocarsela nonostante la disfatta dell'andata ed anzi, le migliori occasioni in quasi tutto l'incontro le hanno avute gli avversari.
Ed ora?
Tutto da buttare davvero?
Il vertice sicuramente si. Più vorace di un intero sciame di cavallette, il boss dell'abbigliamento ha depauperato tutto o quasi quello che era possibile, accumulando un bilancio negativo di oltre 6 milioni di euro: da non credere!!!
Alla faccia dei conti "apposto".
Inoltre con la solita arroganza infinita, la locusta, è andato a prolungare il contratto a formisano, il teorico del nulla, l'allenatore nel pallone dalle poche idee e ben confuse, solo per marcare il territorio, come fanno i cani con le proprie urine sugli alberi! Tradotto: se volete che vada via deve ancora guadagnarci, spolpare e lucrare anche sull'interesse dei nuovi potenziali acquirenti, che gli lascino il settore giovanile, che gli diano questo o quell'altro, altrimenti si avanti con l'allenatore del "progetto" sino al fallimento!!
Insomma, uno schifo di uno squallore le cui responsabilità non possono ricadere anche su chi lo ha appoggiato (giornalisti) e chi con fare da guappo lo ha difeso offendendo e minacciando chi si opponeva ad una deriva del genere.
Detto quindi che santopadre, formisano e giugliarelli devono assolutamente fare fagotto, condicio sine qua non, passiamo alla rosa.
Andrebbe anche essa rifatta. Non completamente forse. In mano ad un nuovo tecnico e nuova società, Sylla potrebbe far comodo, così come il riscatto di Adamonis, Mezzoni, Iannoni ed il rinnovo di Kouan e se integri la riconferma di Dell'Orco e Ricci che hanno qualità...via invece e subito i soliti prestiti con obbligo di minutaggio per ingrassare le solite saccocce della cavalletta.
Inizia ora il vero Campionato del Grifo e non si gicherà sul campo...la disinfestazione non sarà nè facile nè indolore e ci vorrà la determinazione di tutte le componenti, politiche (speriamo nuove), del Tifo organizzato e non, della Città tutta. Stringiamoci affinchè questi anni di deriva umiliante, non solo dal punto di vista dei risutati sportivi, possano davvero finire.

Dopo tanti anni, forse quella di sabato sera è stat una delle poche partite che non ho visto del Grifo..Detto cio' ho aspettato a scrivere, ero troppo arrabbiato gia dopo il 2 a zero dell andata, figuriamoci dopo sta partita di Carrara...Premesso che io amero' il Grifo e questa maglia fino a quando saro' in vita, ma tocca sottolineare alcune cose, in prospettiva futura....Inutile parlare di aspetti tecnici degli ultimi mesi, Formisano poraccio è stato catapultato da Santopadre in una realta' piu grande di lui, non è stato all altezza dall inizio, ma qualcuno si era illuso, a me ha fatto rimpiangere Baldini, e vi diro' di piu' con questa squadra Bisoli sarebbe arrivato dietro al Cesena, non oltre....Ma veniamo al futuro, Santopadre che abbia fatto il suo tempo lo dico da un paio di anni, sia x motivi di convivenza con l ambiente, ma sopratt a livello economico, ma la domanda è quando arrivera' qualche multinazionale anche da noi, x poter almeno fare un campionato dignitoso? Perche sperare negli imprenditori locali, sembra una chimera, come lo è sempre stato, tranne in rarissimi casi, quindi dobbiamo accettare che ormai solo gli stranieri con il soldone, possano rilevare societa' allo sbando economico, visto che ad oggi vi è una bassissima percentuale di proprietari nazionali, nelle varie societa0 calcistiche....Mi auguro fortemente che nei prossimi mesi, possa accadere quello che noi tutti innamorati del Grifo, ci auspichiamo!! Una cessione della societa' e  un aria nuova, la quale possa permettere di aspirare a futuri sicuramenti piu' dignitosi x il nostro popolo Biancorosso!! Forza Grifo!!!

stefano suprani

Anche io, come annunciato alla vigilia, ho rinunciato a vedere una partita che era già scritta prima di giocarla, preferendo una bella cena a base di pesce in compagnia di mia moglie e penso di avere azzeccato la scelta.
Il futuro del calcio a Perugia è altrettanto scritto, la società è di fatto invendibile non per mancanza di potenziali acquirenti che anzi si sono messi in fila negli ultimi anni, ma per over dose di debiti opportunamente accumulati dall'attuale gestione al fine di riempirsi le tasche di soldi sulle spalle dei creduloni tifosi del Perugia, quelli dei conti a posto, i tifosi delle plusvalenze, i comprol tu per intenderci. Per questi motivi le cordate o i fondi non riusciranno a concludere l'operazione, sette milioni di euro in serie C sono uno sproposito e pertanto si continuerà a disputare mediocri campionati in terza serie con giovani di poche speranze (quelli buoni li vende subito e intasca) e vecchie cariatidi dagli ingaggi spropositati per la categoria ma che servono allo stesso scopo. Il risultato sicuro sarà la scomparsa del calcio nella nostra città per un lustro o forse più, il tempo di portare al fallimento la società per poi ripartire di nuovo dai dilettanti, un film già visto e che evidentemente ai perugini piace moltissimo visto le repliche a cui si assiste.
Personalmente posso dire che non sono più disposto ad assistere a spettacoli indecenti come quest'anno, intensificherò le cene al mare, le gite fuori porta, i week end eno gastronomici in giro per la penisola, non sento assolutamente mia questa accozzaglia di scarsi mercenari al soldo di una persona per la quale ogni aggettivo spregiativo è insufficiente a rendere l'idea di che razza di fetido individuo sia. Io non pagherò più un euro di stipendio al losco soggetto borgataro e spero che facciano altrettanto i tifosi perchè è l'unico modo per vendicarsi del male che ha fatto alla città intera, assistito e coadiuvato da un manipolo di giornalisti lecchini e incompetenti sempre pronti a difendere l'indifendibile.
 


Ultimi commenti

Re: Animal Farm di stefano suprani
[09 Giugno 2024, 09:48:54]


Ultras Perugia: lettera alle affiliate di Perugianelcuore
[08 Giugno 2024, 11:18:28]


Animal Farm di Saint Just
[06 Giugno 2024, 18:06:53]


In ricordo di Mimmo di Perugianelcuore
[02 Giugno 2024, 15:42:16]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di logrif
[31 Maggio 2024, 12:40:41]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di stefano suprani
[30 Maggio 2024, 16:36:01]


Re: Santopadre, finchè morte non ci separi di Greg68
[30 Maggio 2024, 11:11:10]


Santopadre, finchè morte non ci separi di Saint Just
[27 Maggio 2024, 19:53:20]


Re: Quel che si commenta da solo di stefano suprani
[25 Maggio 2024, 14:18:37]


Re: Quel che si commenta da solo di Saint Just
[23 Maggio 2024, 21:54:29]