Autore Topic: Perugia - Ascoli  (Letto 279 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3168
  • Per aspera sic itur ad astra
Perugia - Ascoli
« il: Martedì 29 Ottobre 2019, 07:28 »
Vediamo cosa si dovrà inventare stasera, Odfo, per sopperire alle tre assenze di turno. Angella, come facile supporre, tornerà solo dopo Crotone, buono probabilmente per la partita col Cittadella, del 9/11. Panchina o titolare vedremo. Poi ci sarà l'ennesima, deleteria, sosta di novembre che precederà la trasferta di Pordenone. Kouan lo rivedremo ad anno nuovo, se non dovesse farcela per fine dicembre, partite del 26 o 29. I due mesi di assenza scadono in quei giorni. Considerandone una quarantina per saldare la frattura, ed il successivo periodo di riatletizzazione, i tempi son quelli. Fortuna i due giocatori in più presi da Goretti, tra i quali Nicolussi, l'unico, secondo Oddo, ad avere caratteristiche simili, ma non proprio uguali, a quelle di Kouan. Infine il problema muscolare di Gyomber, di poco conto, ma che ne mette in dubbio la presenza contro l'Ascoli. Improvvisamente ci scopriamo corti anche in difesa, al punto che potrebbe non essere una fantasia il passaggio ad una difesa a tre: Rosi, Sgarbi, Falasco, con Falzerano e Di Chiara esterni. In mezzo tornerà Carraro, in attesa che Balic ci dica cosa vuol fare da grande. Grandi potenzialità, secondo Oddo, che lo ha voluto, ma ancora inespresse. Inadatto al ruolo di trequartista, sembra possa giocare solo da regista. Oddo ha detto che deve giocare guardando il campo e non spalle alla porta, quindi, per lui, ruoli limitati. Nicolussi in predicato di affiancare Dragomir, sulla linea mediana. Dragomir dovrà dimostrare di essere quel giocatore da molti valutato diversi milioni di euro, ma che alla fine è rimasto a Perugia per mancanza di acquirenti. Non sarà che il ragazzo aveva fatto la bocca al fatto di poter giocare in serie A, o in qualche campionato estero, ed adesso è un po' disturbato dall'essere rimasto in B? Ė solo una domanda, ma visto il suo rendimento attuale, mi chiedo dove sia il Dragomir dalle potenzialità intraviste lo scorso anno. Nulla è certo per quello che riguarda l'attacco. Una o due punte? Un trequartista o due? Chi gli interpreti? Fernandes non appare ancora pronto per la B. Bei numeri, bel piede, ma giocate fini a se stesse e non determinanti. In mezzo soffre la fisicità degli avversari, perché appare ancora fisicamente acerbo. Alla sua età, in Premier ce ne sono tanti, ma di un'altra dimensione. Un motivo ci sarà. Capone, altro giovane di buone prospettive, non sembra rendere al meglio come trequartista. Lui che è una punta esterna, dovrebbe giocare largo. Falcinelli e Iemmello, al momento, sembrano incompatibili. Melchiorri, credo, non vede l'ora di andarsene. Oddo avrà il suo bel daffare. Più di un cerchio da quadrare, più di un reparto da sistemare. Alla decima di campionato, il gioco, per il quale viene apprezzato, ancora non si è  visto, se non a sprazzi, e anche sulla formazione definitiva, modulo o impianto che sia, c'è molta incertezza. Sarà finalmente la volta buona per decollare definitivamente e presentarsi, nel prossimo turno, in casa dell'attuale capolista con qualche certezza in più? Stasera, speriamo di avere quelle risposte che attendiamo da qualche tempo.
« Ultima modifica: Martedì 29 Ottobre 2019, 07:30 da Marco Casavecchia »

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1474
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #1 il: Martedì 29 Ottobre 2019, 21:55 »
Non ne usciamo, squadra senza capo ne coda. Dove finiscono le indubbie colpe della società nell'allestire la rosa e dove cominciano quelle di Oddo che non ci sta capendo niente io non lo so, ma il risultato è deprimente.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 871
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #2 il: Martedì 29 Ottobre 2019, 22:54 »
San Vicario…

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 623
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #3 il: Martedì 29 Ottobre 2019, 23:15 »
Stesso giudizio del dopo Salerno. Non c'emo un verso. Personalmente ritengo Oddo il principale responsabile. Non deve essere assolutamente cacciato perche secondo me è bravo ma deve trovare alla svelta le soluzioni giuste perché così non vai lontano. Ha il materiale per fare molto meglio di così.
La classifica sta aspettandoci ma non sarà sempre così. Qualcuno inizierà ad allungare.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1474
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #4 il: Martedì 29 Ottobre 2019, 23:26 »
Ci sono problemi strutturali gravi in tutti i reparti e Oddo non sa dove mettere le mani. Francamente non lo invidio. La difesa balla di brutto e questa sera se non c'era Vicario ne prendevamo altri tre. A centrocampo la partita l'ha giostrata l'ascoli in lungo e in largo e davanti senza il rigore non segniamo. Direi avvilente la partita di oggi come quelle che abbiamo giocato finora.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 623
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #5 il: Martedì 29 Ottobre 2019, 23:33 »
Perche strutturali? Ovvero prova anche altro.
L'unico obbligo che hai è quello di non mettere più di 11 guocatori in campo. Dopo puoi fare di tutto. Non hai gente per la difesa a 4 la fai a 3. Non hai giocatori adatti al centrocampo a 3 fai qualcos'altro, ecc. Ecc..
La squadra non gioca ma lui non cambia niente. Sempre le stesse cose. Un allenatore deve fare anche altro.

Offline Greg68

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 520
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #6 il: Mercoledì 30 Ottobre 2019, 07:55 »
Purtroppo prova opaca anche ieri sera, ma inizierei con il dire che fino a ieri si criticava Vicario, adesso è diventato bravo...Per me lo era gia' dall inizio di campionato, perche' ero a conoscenza di chi era Vicario...Cmq detto cio' Oddo a mio parere deve leggere meglio la partita, ieri sera Dragomir andava fatto uscire prima x Nicolussi che almeno corre e contrasta, cosa che dragomir ultimamente non fa ne l uno ne l altra...Riguardo la difesa si puo' dire poco, anche se Gyomber non è costacurta, meglio averlo, visto che mancava anche Angella...ma la cosa che mi chiedo è poss che in primavera non vi sia uno migliore di Falasco? In lega pro che io seguo da anni x vari motivi, ce ne sarebbero almeno una trentina di elementi ssuperiori tecnicamente a Falasco sia come terziono che come centrale, ma questo è un altro mistero che forse fa parte di un altro discorso chiamato " Potere dei procuratori"!! Concludo nel dire che Oddo debba dire se gli manca qualcosa in questo organico, altrimenti se ne prenda le responsabilita', anche perche' ieri sera sembra che abbia detto che abbia costruito parecchio la squadra, ma forse lui ha visto un altra partita....Forza Grifo sempre!!

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1474
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #7 il: Mercoledì 30 Ottobre 2019, 08:53 »
Questa mattina ho ascoltato la rubrica "tribuna stampa" pubblicata da Tifogrifo e finalmente un giornalista colto e competente come Bertoldi ha detto senza mezze misure che a suo parere la colpa è di Oddo. Comincio anche io ad esserne convinto aldilà dei limiti dei singoli che appaiono evidenti sopratutto in difesa ma anche a centrocampo. Prossimamente o l'allenatore sceglierà in modo definitivo chi gioca e chi sta in panchina e percio' anche il modulo di riferimento a cui affidarsi, oppure raccoglieremo sempre meno perchè la sensazione è che gli avversari facciano tutti una gran bella figura con noi. E poi a gennaio ennesimo ribaltone che rimescolera' le carte.
Basta però con gli esperimenti.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1764
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #8 il: Mercoledì 30 Ottobre 2019, 09:51 »
Forse abbiamo visto partite diverse !!!
A confortarmi le parole di Daniele Orlandi , persona che stimo molto quando scrive
Citazione
.....Il Perugia comanda nel primo tempo, crea molto, forse come non mai quest’anno, anche se non conclude altrettanto, ma va sotto per un infortunio di Falasco. Pareggia su rigore a inizio ripresa, poi si scompone, perde ritmo e distanze, cala fisicamente....( https://lnx.tifogrifo.com/perugia-ascoli-1-1-grifoni-double-face-pareggio-di-rigore/165405/ )
, così come quando afferma che
Citazione
le due punte continuano a non dare i risultati attesi, aldilà delle  carenze di Falcinelli, stasera migliore di altre volte, ma ancora lontano dall’essere una carta decisiva per il Perugia.
...

Partendo da queste premesse dico che:
1) Massimo Oddo è un grandissimo allenatore, il migliore dell'era Santopadre, capace ieri sera di inventarsi un modulo valido pur non avendo difensori ( Sgarbi è mediocre, Falasco inguardabile ) e pur dovendo far coesistere due punte identiche come Iemmello e Falcinelli ( anche qui vado contro l'opinione di tutti voi che ribadite sempre le grandi doti di Goretti, metre io metterei in discussione le sue di qualità e non quelle del tecnico ).
2) Vicario fa parte della rosa del Perugia, ricordiamoci allora quanti punti abbiamo perso per portieri medicocri ( quando non un campionato con le "cappelle" di Koprivec nel Grifo che fu di Camplone
3) Io tutte ste fughe delle altre non le vedo: campionato livellato verso l'alto, in cui ci sta che il Crotone perde a Verona, il Benevento una settimana prima a Pescara, ieri a sua volta sconfitto!
Noi siamo lì davanti, siamo forse la squadra con maggior costanza nei risultati, esprimiamo , anche se solo a tratti, a mio avviso un ottimo calcio......
4) pensiamo a gennaio a recuperare il miglior Angella, liberarci dei vari inutili Rodin e prendere un paio di centrali che possano alternarsi e dare sicuraezza al reparto meglio di quanto possa fare un Falasco adattato
5) Balic ad ora non è minimamente paragonabile a Carraro, ieri autore di una bella prestazione, non è questione di età ma di qualità
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline logrif

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 29
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #9 il: Mercoledì 30 Ottobre 2019, 14:38 »
Anche io ho visto un Perugia discreto nel primo tempo, con buone trame e alcune occasioni da gol (Bonaiuto, palo di Iemmello). Abbiamo preso gol nella solita cappella difensiva - ne facciamo una a partita - e nel momento in cui non meritavamo di stare sotto. Poi, appena, trovato il gol del pareggio, la squadra si è fermata. E si è ripresa solo dopo i due cambi di Nicolussi (ma perché sta in panchina se Oddo ha detto che lui è il sostituto di Kouan??) e di Mazzocchi (ho tremato quando è entrato ma il suo ingresso è servito ad infoltire il centrocampo dove stavamo soffrendo da matti).
Vicario è forte e nessuno lo mette in dubbio ma se è il migliore in campo in una partita che pareggi qualcosa vorrà dire. La coperta in difesa e a centrocampo è corta, e si sapeva. In attacco ci dice bene con Re Pietro ma va male col Falcio. Oddo è bravino ma è presuntuoso (chiedere a Pescara e Udine per conferme), speriamo che qualcuno gli spieghi che a Perugia la piazza pretende e che deve darsi una mossa. Deve scegliere un undici titolare, deve scegliere un modulo POI, in caso di necessità, può fare i cambi di uomini e schemi. In questo momento non abbiamo un verso e stiamo tenendo botta, ma continuando così siamo di nuovo alle solite: rischiamo di veleggiare tra 6° e 8° posto e di non incidere sul campionato.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3168
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Perugia - Ascoli
« Risposta #10 il: Mercoledì 30 Ottobre 2019, 18:13 »
secondo me ha ragione Marco Perugia: n cemo n verso. Su Vicario sono anche io convinto che è un buon portiere, specie tra i pali, e questo lo pensavo anche all'inizio (paperelle a parte nelle uscite). E' sicuramente cresciuto, ma davanti a lui c'è il nulla. Sgarbi e Falasco non sono adeguati. Basta leggere non tanto i voti, quanto le osservazioni di chi li ha visti spesso in difficoltà e incapaci di gestire la palla quando l'Ascoli pressava. Pensare di vincere il campionato con 2 soli validi difensori centrali (ad essere generoso con Gyomber che non è un fulmine di guerra ma almeno non svirgola i palloni e non li regala agli avversari). Centrocampo monco. Come ne fai ne manca un pezzo, e con Kouan fuori due mesi, non c'è chi accosta e mena. Falzerano, gioca bene, ma non è un interno e penso lo si sia capito. Balic è in odor di bocciatura. Dragomir se gioca così è un centrocampista come tanti ed in B, oggi ce ne sono di migliori. Ci resta solo un altro ragazzino: Nicolussi. Pensa tu! E per fortuna che Goretti ne ha presi due in più. Fernandes, pista, pista, è sempre lì ... Iemmello e Falcinelli, al momento non possono giocare insieme. Melchiorri vive in panchina ... tre pezzi da novanta (che costano un botto di ingaggi) e che non sappiamo sfruttare a dovere. Ma non "possono" o non "devono" giocare insieme? Non è che ci son troppi galli in un pollaio piccolo, piccolo ... ? Infine Oddo. Ho esultato al suo arrivo. Mi sta facendo inca**are con i suoi cambi di modulo e di uomini. Per vedere cosa? Una squadra che, nonostante il turn over, alla fine ha finito la partita con la lingua di fuori e asserragliata in difesa del fortino (con un difensore per un attaccante, alla maniera del vecchio Bisoli?). Stanca? Ma perché gli altri non avevano giocato? Basta con le scuse: arbitri, campi, partite ravvicinate, avversari che non ti fanno giocare (questa poi è la più divertente!), infortuni ed amenità varie. Se la squadra c'è, dopo dieci gare (ovvero un quarto del campionato), non può non avere un gioco e non vincere (siamo ad una vittoria nelle ultime cinque gare). Oddo, damose na sveiata!

Classifica punti ultime cinque gare

chievo 11
crotone 10
cittadella 10
benevento 10
juve Stabia 9
frosinone 9
pordenone 8
spezia 7
empoli 6
pescara 6
trapani 6
cremonese 6
cosenza 6
perugia 5
salernitana 5
entella 5
pisa 5
venezia 5
ascoli 4
livorno 3

non c'è altro da aggiungere ... classifica bella, ma fino a quando se il trend resterà questo?

« Ultima modifica: Mercoledì 30 Ottobre 2019, 21:36 da Marco Casavecchia »