Autore Topic: Campagna abbonamenti  (Letto 368 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3195
  • Per aspera sic itur ad astra
Campagna abbonamenti
« il: Venerdì 02 Agosto 2019, 17:50 »
Il contatore che registra il numero di abbonamenti legato alla campagna Grifo Robot è fermo a poco meno di 2800 (2794 per l'esattezza). Dopo una partenza promettente, ad oggi si registra una leggera flessione rispetto alla stagione precedente, come riporta il sito Calciogrifo. Lo stesso sito ha aperto una discussione sul tema, chiedendo ai tifosi di esprimere il loro parere, quali proposte vorrebbero fare per incentivare la sottoscrizione delle tessere, ma soprattutto domandando loro se l'abbonamento si dovrebbe fare a prescindere, oppure in funzione della campagna acquisti. Forti delle oltre 45 "cambiali in bianco" firmate dal '74 ad oggi, mi verrebbe da dire che l'abbonamento dovrebbe essere quasi un rito, una tradizione da rispettare, un gesto taumaturgico, ma mi rendo conto che non è affatto così. In questo calcio schizofrenico, che cambia le regole in corso, se non addirittura il numero di squadre che partecipano al campionato (rischiando di pagare per vedere 19 partite, finisci per vederne 16, senza che nessuno si preoccupi di restituire il surplus pagato ...), costretti ad assistere ad uno spezzatino che va dal venerdì sera al lunedì sera, finendo per non capire nemmeno quel sia la vera classifica fino alla settimana successiva, con gare disputate in pieno inverno su campi ghiacciati (per non dire i gradoni dello stadio), sotto pioggia o neve in stadi scoperti, per assistere, a volte, ad uno spettacolo mediocre, chiedere ai tifosi un impegno economico, piccolo o grande che sia, non sempre porta ai risultati sperati. A Perugia il calo delle tessere sottoscritte è costante dai tempi di Camplone allenatore ad oggi. I motivi? Disaffezione? Assuefazione? Disillusione? Sfiducia nella possibilità di raggiungere altri traguardi che non siano i preliminari di play off ? Stadio poco confortevole? Crisi economica? Mah ... forse niente di tutto questo o un po' di tutto. Certo, qualche botto di mercato potrebbe rinvigorire gli animi e riaccendere la passione. E' stato sufficiente respirare aria di A con la Roma per vedere lo stadio pieno. Probabilmente non sarà così con la Triestina o la Cavese. Qualcosa vorrà pur significare. Se poi lo zoccolo duro si assottiglia sempre di più, il famoso 12 in campo rischia di diventare un 11 e mezzo. Eppure da un certo punto di vista quest'anno qualcosa di diverso la società lo ha fatto: ha preso Oddo e ha dichiarato di voler gettare le basi per un progetto biennale; il ritiro ha visto convocato un buon numero di giocatori, alcuni possibili titolari; tra i futuri grifoni sembra ci siano arrivi di buon livello (Carrraro, Di Chiara, Iemmello, Fernandes ... ); c'è la concreta volontà (dichiarata da Oddo) di integrare la rosa con due/tre acquisti di spessore per fare un campionato importante e non solo per partecipare (come ha precisato lo stesso Oddo, quando ha affermato che il campionato del Perugia dipenderà dalla qualità di chi arriverà) ... quindi? Mancano i risultati o il divertimento? O entrambi? Il calcio a Perugia sta perdendo il suo appeal a vantaggio di altri sport o i motivi sono altri? Per inciso, sembrerebbe che in altri contesti, specie in A, come riportato in un servizio su Italia Uno sport, oggi, il numero di abbonamenti sia in ripresa (persino a Firenze ...). A voi, la risposta, se vi va ...

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 637
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #1 il: Venerdì 02 Agosto 2019, 18:28 »
Io non dal 74 ma dal 95 faccio come te. Da qualche anno ne faccio due senza star li a contare quante partite potrei saltare o dare i conti con la calcolatrice. Mi abbono. Punto. Il mio posto nello stadio della mia città a tifare la mia squadra lo voglio avere.
Questo è il mio punto di vista. Poi ci sta che non tutti sono come me e vengono allo stadio quando si vince. Altri verrebbero più spesso ma il Curi è decisamente troppo vecchio. I bagni sono da quinto mondo ecc ecc. . Mi aspetto che il comune faccia qualcosa (non che rifaccia lo stadio ma che dia una spinta per far sì che un privato possa farlo) perché lo stadio in una città non è un qualcosa di superfluo. Poi bo. Credo siano tutti i motivi che hai detto sommati insieme. Se le cose vanno bene però la gente ci sarà .....abbonamento o non abbonamento fatto.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3195
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #2 il: Giovedì 08 Agosto 2019, 09:50 »
Qualcuno ha notizie su come procede la campagna abbonamenti? Il contatore è fermo da giorni su 2881. Mi auguro che sia solo perché non è stato ancora aggiornato. Praticamente mancano poco meno di tre settimane alla chiusura, che dovrebbe avvenire nella settimana che precede la gara casalinga che sarà il 24 agosto. Ad oggi, tra rinnovi e nuove sottoscrizioni saremmo poco sopra il 50% rispetto allo scorso anno. Sarebbe un dato poco confortante, visto che si dice che la stragrande parte dei tifosi ha sempre condiviso l'operato della Società. Lo dovrebbe dimostrare con gli abbonamenti. 

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3195
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #3 il: Giovedì 08 Agosto 2019, 20:09 »
Ma siamo sempre a 2881? O non hanno aggiornato il contatore?

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 637
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #4 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 10:42 »
Avranno smesso di aggiornarlo. Giustamente. Evitano che ci si ricami sopra.
Alla fine diranno il numero abbonamenti fatti e basta. Come fanno tutti.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1489
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #5 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 10:50 »
Se eravamo a 8000 tessere lo dicevano e i ricami gli piacevano!

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3195
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #6 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 14:51 »
Avranno smesso di aggiornarlo. Giustamente. Evitano che ci si ricami sopra.
Alla fine diranno il numero abbonamenti fatti e basta. Come fanno tutti.

Paranoici? Dai, non scherziamo. Se alla fine non saranno state sottoscritte le tessere dello scorso anno sarà comunque un dato che farà discutere. Hai voglia poi a fare polemiche. Se invece sta andando bene sarebbe un bello spot pubblicitario e uno stimolo per gli indecisi. Poi chi ci dovrebbe ricamare? La stampa? Non mi sembra che sia così negativa. I tifosi? Non mi sembra plausibile. Non mi è stato sempre ripetuto che la maggioranza dei tifosi sta con Santopadre. Io? Beh, sarei un cretino, sperare che vada male la campagna abbonamenti ma intanto sottoscrivere quasi subito l'abbonamento. Forse non lo hanno aggiornato.... e basta.
« Ultima modifica: Venerdì 09 Agosto 2019, 14:54 da Marco Casavecchia »

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 876
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #7 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 15:56 »
Ci faranno una sorpresa!

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1489
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #8 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 17:17 »
Sarebbe ora!

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3195
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #9 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 18:25 »
2956 aggiornato ad oggi ... restano undici giorni e mezzo utili per la sottoscrizione dell'abbonamento prima della chiusura della campagna GrifoRobot stabilita per la prima gara casalinga, quella del 25 agosto.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1489
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #10 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 21:00 »
Ad andare bene arriveremmo a 4000 tessere. Sarebbe quasi dimezzato il patrimonio del primo anno di B, i tifosi stanno con la società standosene seduti sulla poltrona a casa evidentemente.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 876
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #11 il: Venerdì 09 Agosto 2019, 23:55 »
La pay tv ha certamente influito, ma credo che le ragioni principali di questo calo siano altre… ragioni  che tutti conosciamo e che sarebbe antipatico ricordare; piuttosto è l'amichevole con la Roma che dovrebbe farci pensare, pensare a quello che significherebbe un buon Perugia in serie A .Ora mi chiedo come sia possibile che nessuno con maggiori disponibiità non si accorga delle potenzialità di questo bacino, specialmente con la vicinanza attuale della sola Fiorentina e della Romane. 

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3195
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Campagna abbonamenti
« Risposta #12 il: Domenica 15 Settembre 2019, 13:06 »
La campagna abbonamenti del Perugia si è chiusa con un leggerissimo calo, pari ad un -1,8 % circa. Le tessere rinnovate sono state 5410, esattamente 100 in meno rispetto a quelle della scorsa stagione. Va rilevato che la campagna si è protratta qualche settimana in più, ma senza apprezzabili risultati. Lo zoccolo dei 5500 abbonati sembra resistere e appare consolidato, quale obbiettivo minimo stagionale. Lo spezzatino delle giornate calcistiche di B, causa diritti Tv, e le partite serali, specie nel periodo invernale, non sono fattori stimolanti. Forse, il salto di categoria potrebbe finalmente riportare tanta gente allo stadio e non parliamo di ipotetici tifosi ritrovati, ma anche tanti tifosi di altre squadre viciniori. Un esempio lo abbiamo avuto in occasione dell'amichevole con la Roma. Chi deve, rifletta!