Autore Topic: Il Grifo di Oddo  (Letto 974 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #15 il: Domenica 16 Giugno 2019, 15:34 »
Non sarà che, per quanto addolcito,  ci troviamo di nuovo "Alessio curva nord"? Poi , giustamente, mi devo correggere:  il derelitto Carpi ha vinto "solo" 1-0; è stato il Benevento  a farcene 4, ma , con tutte le volte che abbiamo  calato le braghe , mi ero un pò  confuso…  poi ci sono i 4 di Cremona e così via…
i risultati di quest'anno li conosco. se vuoi te li dico visto che sei tu che non li ricordi. Non mi chiamo Alessio e non lo conosco neppure l'utente in questione. se vuoi conoscermi ci sarà occasione sicuramente. mi trovi da Alberto al ritrovo del GRIFO prima e dopo ogni partita del Perugia in casa. il fatto che non voglia pubblicizzare il mio nome su Internet, non implica che io sia uno che non ci mette la faccia. quindi le tue teorie su chi io sia le rispedisco al mittente, se permetti.

poi: sul fatto delle sconfitte casalinghe ho già detto. basta leggere, ma vedo che non è attività da tutti. forse costa fatica finire di leggere i messaggi altrui per capire come uno la pensa.

sono il primo a criticare la società quando mancano i terzini e non li si prende, quando manca la punta e si prende sadiq, ecc..

poi però gli stessi che si lamentano di sadiq, perché vi leggo da tempo, sono quelli che oggi si lamentano che il suddetto non verrà confermato. coerenza questa sconosciuta.

io voglio un GRIFO competitivo per la promozione, l'ho detto sin da quando ho scritto il primo messaggio qui dentro.

dico solo: conosco bene, forse meglio di alcuni di voi visti i commenti, quale è il passato di questa società. per giudicare il futuro ("dati oggettivi") bisognerà attendere quanto meno che il mercato si compia.

almeno concediamo il beneficio del dubbio.

altrimenti, se è sempre tutto un pianto, perché è così che diversi sembrano voler fare intendere, meglio non seguire più

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #16 il: Domenica 16 Giugno 2019, 15:38 »
se vuoi fare il 433 non serve nè Verre nè Buonaiuto, però se dici di voler tentare di andare in serie A, prendi Memushaj, tieni Dragomir, e non vai ad elemosinare l'ennesimo prestito da valorizzare per gli altri.....detto questo il mercato ufficialmente inizia il 1° luglio e per quella data devono essere già chiare le mosse ed i soldi da investire, non aspettando quelli delle cessioni eccellenti
ecco. dragomir. altra pedina che secondo me è sacrificabile se arrivano bei soldi, a patto di reinvestirli. che ci fai con una mezzala che non segna manco da solo davanti al portiere? coprire, non copre. in avanti è nullo o quasi. per me utile per altri, non per un GRIFO che aspiri alla A

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3044
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #17 il: Domenica 16 Giugno 2019, 17:12 »
https://calciogrifo.it/2019/06/16/il-perugia-su-un-centrale-della-juventus-under-23/

Voglio sperare che si sia ristabilito al 100% dall'infortunio al ginocchio...

Sadiq rimpianto? Qui? Ditemi chi è stato che lo banno a vita  :D

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3044
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #18 il: Domenica 16 Giugno 2019, 17:34 »
Ps. Quindi quando sostenevo che difficilmente avremmo riscattato Verre, nonostante quello che ha scritto la stampa, hanno sostenuto in molti, compresi i pasdaran del Presidente, e i tifosi più ostinati, avevo ragione. Mi chiedo se è tutto vero quello che ha scritto grifonelcuore, cioè il tetto salariale, l'ingaggio fuori budget per qualunque società di B, ecc... che senso ha avuto fissare anche il riscatto. Non lo sapeva la Società che Verre prende oltre 600mila euro di stipendio? Solo in A ce lo saremmo potuto tenere. Eppure non mi sembra che fossero queste le intenzioni della società. Cosa speravano che Verre per amore del Grifo si sarebbe dimezzato lo stipendio? Non si tratta quindi di voglia di A, ma di uva acerba. Sta storia mi ricorda per certi versi quella di Di Carmine. Quindi non erano mie suggestioni o ipotesi peregrine.
« Ultima modifica: Domenica 16 Giugno 2019, 17:44 da Marco Casavecchia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 575
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #19 il: Domenica 16 Giugno 2019, 18:03 »
Non sarà che, per quanto addolcito,  ci troviamo di nuovo "Alessio curva nord"? Poi , giustamente, mi devo correggere:  il derelitto Carpi ha vinto "solo" 1-0; è stato il Benevento  a farcene 4, ma , con tutte le volte che abbiamo  calato le braghe , mi ero un pò  confuso…  poi ci sono i 4 di Cremona e così via…
i risultati di quest'anno li conosco. se vuoi te li dico visto che sei tu che non li ricordi. Non mi chiamo Alessio e non lo conosco neppure l'utente in questione. se vuoi conoscermi ci sarà occasione sicuramente. mi trovi da Alberto al ritrovo del GRIFO prima e dopo ogni partita del Perugia in casa. il fatto che non voglia pubblicizzare il mio nome su Internet, non implica che io sia uno che non ci mette la faccia. quindi le tue teorie su chi io sia le rispedisco al mittente, se permetti.

poi: sul fatto delle sconfitte casalinghe ho già detto. basta leggere, ma vedo che non è attività da tutti. forse costa fatica finire di leggere i messaggi altrui per capire come uno la pensa.

sono il primo a criticare la società quando mancano i terzini e non li si prende, quando manca la punta e si prende sadiq, ecc..

poi però gli stessi che si lamentano di sadiq, perché vi leggo da tempo, sono quelli che oggi si lamentano che il suddetto non verrà confermato. coerenza questa sconosciuta.

io voglio un GRIFO competitivo per la promozione, l'ho detto sin da quando ho scritto il primo messaggio qui dentro.

dico solo: conosco bene, forse meglio di alcuni di voi visti i commenti, quale è il passato di questa società. per giudicare il futuro ("dati oggettivi") bisognerà attendere quanto meno che il mercato si compia.

almeno concediamo il beneficio del dubbio.

altrimenti, se è sempre tutto un pianto, perché è così che diversi sembrano voler fare intendere, meglio non seguire più

 :-*

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #20 il: Domenica 16 Giugno 2019, 19:02 »
https://calciogrifo.it/2019/06/16/il-perugia-su-un-centrale-della-juventus-under-23/

Voglio sperare che si sia ristabilito al 100% dall'infortunio al ginocchio...

Sadiq rimpianto? Qui? Ditemi chi è stato che lo banno a vita  :D
si, hai ragione. forse non era l'esempio più calzante. era per sottolineare che prima si critica l'arrivo di giocatori (effettivamente mediocri), poi si critica la società se i suddetti giocatori non vengono confermati, o vengono ceduti, o vengono addirittura "esodati".

gli esempi fateli voi.

io ho detto la mia: per costruire un GRIFO competitivo, hai voglia a cambiare rispetto a quest'anno. Non rimpiango verre, figuriamoci gli altri.

però le critiche sul mercato le tengo per quando il mercato sarà stato fatto

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #21 il: Domenica 16 Giugno 2019, 19:06 »
ah, per puntualizzare: il tetto salariale in serie B c'è da almeno 5 anni che io sappia. verificate pure.

150 mila quota max fissa
150 mila quota variabile max (in base a premi, bonus e menate varie)

totale max 300 mila.

per superare questa soglia nel contratto del calciatore che si va ad ingaggiare, la società che lo prende deve presentare apposita fideiussione.

di Carmine a Verona, caputo ad empoli, ecc.. tutti contratti assistiti da fideiussione bancaria

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #22 il: Domenica 16 Giugno 2019, 21:46 »
Gli unici giocatori che si potevano confermare dai prestiti erano Kingsley e Verre, gli altri sono tutti mediocri. Capitolo dragomir siamo appesi alle sorti di un diciannovenne che tempo fa qui sul forum era stato valutato sui 7 milioni di euro con asta al rialzo. Oggi per il momento non lo vuole nessuno e se rimane a Perugia sarà difficile fare la campagna prestiti.
Vattene prima possibile da perugia please.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3044
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #23 il: Lunedì 17 Giugno 2019, 08:16 »
ah, per puntualizzare: il tetto salariale in serie B c'è da almeno 5 anni che io sappia. verificate pure.

150 mila quota max fissa
150 mila quota variabile max (in base a premi, bonus e menate varie)

totale max 300 mila.

per superare questa soglia nel contratto del calciatore che si va ad ingaggiare, la società che lo prende deve presentare apposita fideiussione.

di Carmine a Verona, caputo ad empoli, ecc.. tutti contratti assistiti da fideiussione bancaria


Sembra che l'unica a non saperlo fosse la Società  ;) ... O, magari, pur sapendolo benissimo, sperava nella promozione in A, cosa che avrebbe reso possibile un riscatto del giocatore o, forse, sperava che Verre, dopo uno splendido campionato e tanti gol segnati, si riducesse del 50% lo stipendio, spalmandolo su più anni. Un po' la storia di Di Carmine, se vogliamo. Lo sappiamo bene che esiste un tetto stipendiale, e che la Società mantiene un basso profilo in quanto a stipendi. Motivo per il quale, allo stato attuale, il mercato del Grifo continuerà sulla falsa riga dei precedenti. Acquisti last minute (come già ribadito anche in qualche articolo sui quotidiani, il Perugia non può andare sui top players in avvio di mercato. Sono fuori budget), giovani promettenti, i Dellafiore, i Rosi o i Pavlovic di turno, sperando in una loro seconda giovinezza, magari il Dragomir di turno, quando capita, qualche svincolato (vedi Falasco o Ngawa), con, in mezzo, qualche operazione alla Mustacchio, Bianco, Moscati, ecc. che, se l'azzecchi, sei a posto, altrimenti fatichi a riprendere i soldi spesi. A tutt'oggi, sembrerebbe che la lista dei partenti sia piuttosto cospicua: Gabriel, Pavlovic, Monaco, Moscati, Mustacchio, Bordin, Han, Sadiq, Ngawa, Falasco, Felicioli, Sadiq, Vido, Verre, Cremonesi, Kingsley, quasi sicuramente Dragomir. Magari, qualcuno di quelli di proprietà, partirà in ritiro per essere rivalutato da Oddo o forse no. In ogni caso, mi sembra di poter dire che la politica di mercato non si discosterà dalla linea tracciata in questi anni. Valuteremo alla fine di Agosto il lavoro fatto per allestire una squadra che spero sia competitiva, viste le compagne di viaggio. Ma la presenza di Frosinone, Chievo, Empoli, insieme con le solite note: Benevento, Palermo, Cittadella, Pescara, Spezia, Cremonese , ecc. alle quali si aggiungerà la solita neopromossa, e la sorpresa di turno, preannuncia un torneo più tosto di quello appena conclusosi. Come dicevo, niente di nuovo sotto il sole. Che non vuol essere una critica, ma solo una constatazione.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3044
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #24 il: Lunedì 17 Giugno 2019, 20:25 »
Intanto, oggi, su Il Messaggero, il bravo Losito, dedica un intero articolo alla recente storia del centrocampo biancorosso. In sintesi, il discorso è questo: per vincere servono anche i gol dei centrocampisti, e qui segue la lista dei giocatori passati per Perugia, capaci di segnare e di rimpinguare il bottino dei gol fatti dagli attaccanti. L'anno più magro il presente, se si esclude Verre, il vero e unico goleador del Grifo targato Nesta. Di qui, la necessità di reperire sul mercato, centrocampisti dal gol facile. Mediani e mezzali che la buttino dentro. E già,  ci è parso di aver detto e scritto anche questo, in qualche occasione. Insomma servirebbero: un portiere che pari, terzini che sappiano crossare, centrali forti di testa, centrocampisti dal piede educato e dal tiro facile, punte che segnino. Come disse il grande capo indiano Esticazzi: lo sapevamo già.  ;)

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #25 il: Lunedì 17 Giugno 2019, 22:46 »
Oggi leggo che comincia una nuova telenovela, dopo l'illusione Verre adesso si parla di Dezi ma i problemi sono i soliti, lo si vorrebbe in prestito con l'aiutino sull'ingaggio immagino e pertanto arriverà qualcuno che ce lo soffiera sotto il naso e allora dal cilindro uscirà un nuovo nome e così fino all'ultimo secondo di trattative con finale che già conosciamo. La domanda è, meritiamo tutto questo?

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 837
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #26 il: Lunedì 17 Giugno 2019, 23:14 »
No,  non ce lo meritiamo affatto, ma da anni è così : o mangi 'sta minestra o……

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #27 il: Martedì 18 Giugno 2019, 08:05 »
Intanto, oggi, su Il Messaggero, il bravo Losito, dedica un intero articolo alla recente storia del centrocampo biancorosso. In sintesi, il discorso è questo: per vincere servono anche i gol dei centrocampisti, e qui segue la lista dei giocatori passati per Perugia, capaci di segnare e di rimpinguare il bottino dei gol fatti dagli attaccanti. L'anno più magro il presente, se si esclude Verre, il vero e unico goleador del Grifo targato Nesta. Di qui, la necessità di reperire sul mercato, centrocampisti dal gol facile. Mediani e mezzali che la buttino dentro. E già,  ci è parso di aver detto e scritto anche questo, in qualche occasione. Insomma servirebbero: un portiere che pari, terzini che sappiano crossare, centrali forti di testa, centrocampisti dal piede educato e dal tiro facile, punte che segnino. Come disse il grande capo indiano Esticazzi: lo sapevamo già.  ;)
ecco, appunto. vedi perché dicevo che non rimpiangerei neppure dragomir? le nostre mezzali nell'ultimo campionato hanno fatto complessivamente 2 gol, giocando gran parte della stagione da titolari.
per me se c'è la possibilità di tirare fuori un bel gruzzolo da dragomir (ma dubito si possa parlare di più di 2,5-3 milioni, a meno che non tiri fuori un europeo under21 da incorniciare), ben venga la sua cessione. sempre a patto di reinvestire questi soldi per migliorare effettivamente e sensibilmente la rosa attuale. Non sarò mai un tifoso della plusvalenza: sono contento solo se la suddetta serve a migliorare la rosa.
kingsley: qualcuno qui, non ricordo chi, diceva che si sarebbe potuto/dovuto riscattare. a parte il fatto che era un prestito secco, senza nessuna opzione (quindi no, non lo si poteva riscattare. verificate), comunque dico: ma anche no. tanta corsa, finché ha avuto voglia (dopodiché ha iniziato a risparmiarsi per la nazionale e ciao ciao) ma anche tecnica da rivedere in un po' tutti i fondamentali. ma a Perugia va di moda idolatrare questo o quello, a patto che non siano giocatori di proprietà, per poi dire "eh, ma che vuoi fare. Non è il nostro. magari avercelo noi!". perché l'erba del vicino è sempre più verde, diciamocelo.
altrimenti mi si spieghi il motivo per il quale dover riscattare uno come kingsley, quando in rosa abbiamo kouan, da molti deriso, che invece è un cagnaccio, ci mette sempre l'anima, e non part-time, ed ha un innato senso del gol (è stato il nostro centrocampista più prolifico dopo verre. se poi verifichiamo la media gol in rapporto ai minuti giocati da quando è a Perugia, fa impallidire anche vido-sadiq & co.).
« Ultima modifica: Martedì 18 Giugno 2019, 08:20 da GRIFOnelCUORE »

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #28 il: Martedì 18 Giugno 2019, 08:17 »
Oggi leggo che comincia una nuova telenovela, dopo l'illusione Verre adesso si parla di Dezi ma i problemi sono i soliti, lo si vorrebbe in prestito con l'aiutino sull'ingaggio immagino e pertanto arriverà qualcuno che ce lo soffiera sotto il naso e allora dal cilindro uscirà un nuovo nome e così fino all'ultimo secondo di trattative con finale che già conosciamo. La domanda è, meritiamo tutto questo?
mi auguro di non rivedere il teatrino visto per bandinelli. stare a tergiversare sul mercato fino alla fine, aspettando un calciatore che tra l'altro è tutto fuorché insostituibile nel proprio ruolo (secondo me) per poi riparare in tutta fretta coi rimasugli "da fine mercato".

"se vuoi venire, firma. se hai bisogno di tempo significa che non sei sicuro di venire da noi. ciao".

anche perché la concorrenza su dezi si chiama principalmente Empoli, che oltre a 25 milioni di paracadute, ha appena ceduto di Lorenzo per 10 milioni, krunic per 8 milioni. e cederà probabilmente traorè per circa 12 milioni e caputo per almeno altri 10 milioni.

l'empoli ha una liquidità spaventosa per la B. nessuno può competere, neppure Benevento, Frosinone e via discorrendo. figuriamoci noi.

che non si perda tempo su obiettivi quasi irraggiungibili

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Il Grifo di Oddo
« Risposta #29 il: Martedì 18 Giugno 2019, 08:37 »
Io ho parlato di Kingsley e Verre come gli unici prestiti che per valore assoluto al di là delle clausole avevano dimostrato sul campo di meritare il perugia che sogno io. Tutti gli altri prestiti no.
A me come ad altri piacciono di più i giocatori in prestito piuttosto che quelli di proprietà semplicemente perché quelli che acquistiamo a titolo definitivo sono tutti cepponi, non certo perché mi piace l'erba del vicino. Di Carmine mi piaceva assai, come magnani, mancini ma spariscono subito e di mazzocchi e falasco non riesco proprio a innamorarmi.