Autore Topic: Toto allenatore  (Letto 1563 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1718
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Toto allenatore
« Risposta #15 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 17:03 »
http://www.sportperugia.it/index.php/ipse-dixit-1-da-breda-al-tifo-alle-plusvalenze/


quando qualcuno con la mente libera mette insieme i dati oggettivi....tanto per dire


a cosa serve questo articolo?
serve per ribadire che le parole hanno un senso ed un peso nella vita
« Ultima modifica: Venerdì 31 Maggio 2019, 17:06 da Saint Just »
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1718
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Toto allenatore
« Risposta #16 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 17:10 »
Ragazzi, che "la verità è una" lo pensano solo i fanatici fondamentalisti, quelli che vogliono o convertire tutti gli altri oppure scannarli. Credo che siate pericolosamente indietro, quindi vi abbandono e mi dedico ad altro.
Fra un anno vedremo i risultati dell'anno 1.
Penso che in queste poche righe sia il sunto della decisone da me presa. La libertà di uno finisce dove inizia quella degli altri. Non si bannano le idee, ma il modo di esprimerle e di porsi. Non è ammissibile che qualcuno si allontani da questa casa virtuale solo perchè ogni volta che esprime un pensiero diventa bersaglio di chi non ha fatto altro che aggredire chiunque abbia espresso un pensiero non in linea col suo. Questo è uno spazio privato ( nel senso che è sostenuto da amici che hanno una passione in comune ) ad uso pubblico ( nel senso che tutti possono registrarsi ed esprimere le loro idee ). NON è consentito invece allontanare altri utenti ( nè con messaggi espliciti nè con continui attacchi a quanto ognuno è libero di credere ed espreimere, ovviamente nel rispetto di terze parti e dei "coinquilini" della casa ).
Nè Marco Perugia nè tantomeno l'ultimo arrivato si sono mai posti in certi toni e modi, pertanto rimangono assolutamente i benvenuti quando vogliono scrivere in questo spazio. Sul tono usato da me invece mi rettifico e chiedo scusa, ma nella sostanza il concetto rimane

Detto questo, non voglio più tornare sull'argomento, e concentrarmi sulle discussioni in tema richieste dal Forum....

Non so chi sceglieranno come allenatore, spero lo abbiano chiaro in mente, perchè dal di fuori non sembra ancora ( per me nell'ordine di preferenza Camplone, Bucchi, Grosso, Oddo e Juric, se tali nomi corrispondono al vero )

Camplone (conosce tutto di Perugia e del Perugia e secondo me farebbe benissimo), Juric (per la grinta che mi piacerebbe rivedere nella nostra panchina), Grosso (bravino e già con una certa esperienza in B - potrebbe finalmente far bene e credo che le dentate prese lo aiutino ad apprezzare l'opportunità), Oddo (ha fatto già bene in serie B e potrebbe ripetersi), Bucchi (ultimo non per qualità che ha ma perchè mi da l'idea di un non vincente e come se ne è andato non mi è piaciuto).
La penso esattamente come te su Camplone, ma a sensazione credo che sia l'ultima scelta purtroppo o forse non lo sia affatto
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 575
Re:Toto allenatore
« Risposta #17 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 20:20 »
http://www.sportperugia.it/index.php/ipse-dixit-1-da-breda-al-tifo-alle-plusvalenze/


quando qualcuno con la mente libera mette insieme i dati oggettivi....tanto per dire


a cosa serve questo articolo?
serve per ribadire che le parole hanno un senso ed un peso nella vita

Su questo argomento proprio non capisco.
Le parole hanno un senso ed un peso. Sono d'accordo e magari il Presidente le ha usate male (lo si dice con certezza con il senno del poi però)  ma allora?
Dimostrare ciò che cosa dovrebbe significare?
Dovrebbe essere cacciato?
Gli si dovrebbe togliere la parola per il futuro?
Qualcuno rivuole i soldi del biglietto o dell'abbonamento? (di sicuro non chi ha scritto l'articolo che non pagano)
La conclusione manca sia nell'articolo che qui.
« Ultima modifica: Venerdì 31 Maggio 2019, 20:22 da Marco Perugia »

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 497
Re:Toto allenatore
« Risposta #18 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 21:52 »
Parto nel mio post parlando del futuro mister del Grifo...E tra i nomi fatti penso che dire che camplone, juric, grosso e oddo siano uno piu' bravo dell altro, è pura eresia a mio modesto parere...Chi x un motivo, chi x un altro hanno le loro anomalie sulla loro strada e currriculum...Detto cio preferirei x semplice piacere personale piu' Oddo che Grosso, anche perche' almeno oddo è salito in a con il pescara, grosso ha fallito piu' volte...ma con cio' non mi dispiacerebbe nemmeno un ritorno di Camplone....Detto cio' vorrei tornare se mi permettete sull utente Alessio, che a mio modesto parere ha sottolineato piu' volte il suo convincimento  nell esprimere dei punti di vista, che da un certo punto di vista posso anche condividere...Non mi è sembrato ne sgarbato, ne aggressivo,
ma semplicemente convinto delle proprie idee....Se a queste condizioni di espressioni, si banna un utente, si da solo la conferma (a chi la pensa cosi da altre parti)  di volersela cantare a proprio piacimento e a senso unico....
Non facciamo palesemente differenze nell attribuire colpe a qualcuno, e ad altri diamo benefici di espressioni che in piu' di un occasione sono stati attacchi, valutazioni anche poco carine verso questa societa'....Detto cio' auguro una buona serata a tutti, ma proprio a tutti.....Forza Grifo

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1718
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Toto allenatore
« Risposta #19 il: Sabato 01 Giugno 2019, 08:31 »
http://www.sportperugia.it/index.php/ipse-dixit-1-da-breda-al-tifo-alle-plusvalenze/


quando qualcuno con la mente libera mette insieme i dati oggettivi....tanto per dire


a cosa serve questo articolo?
serve per ribadire che le parole hanno un senso ed un peso nella vita

Su questo argomento proprio non capisco.
Le parole hanno un senso ed un peso. Sono d'accordo e magari il Presidente le ha usate male (lo si dice con certezza con il senno del poi però)  ma allora?
Dimostrare ciò che cosa dovrebbe significare?
Dovrebbe essere cacciato?
Gli si dovrebbe togliere la parola per il futuro?
Qualcuno rivuole i soldi del biglietto o dell'abbonamento? (di sicuro non chi ha scritto l'articolo che non pagano)
La conclusione manca sia nell'articolo che qui.
veramente sono io a non capire il senso del tuo discorso.
col senno di poi?le bugie si scoprono sempre col senno di poi...
Allora? Allora quando parla la credibilità di quanto afferma uno così per me scende e di molto, non è certo da lodare o no?
Non basta come conclusione?
chi dovrebbe cacciarlo?? o pensi davvero che possa andar via perchè qualcuno non applaude incondizionatamente tutto ciò che fa o dice?
Per fortuna siamo in Italia e non in corea del nord.....
« Ultima modifica: Sabato 01 Giugno 2019, 08:34 da Saint Just »
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
    • www.enrico-gatti.com
Re:Toto allenatore
« Risposta #20 il: Sabato 01 Giugno 2019, 10:56 »
Credo che l'articolo in questione dovrebbe poter servire a far capire alla gente che tipo di persona sia il presidente della nostra squadra, così, giusto per non crearci un'immagine fittizia a causa del fatto che si tratti della nostra squadra del cuore e della vita.
Allora guardiamo le cose in faccia come sono realmente, cosa è stato detto e promesso, cosa è stato chiesto ai tifosi e cosa è stato realmente messo in atto, OK?

Inutile lamentarsi del fatto che la lega un giorno dice una cosa e poi ne fa un'altra, che non si sa a cosa fare riferimento per la serie B, se poi questo andamento incoerente e senza capo né coda ce l'abbiamo in casa...
O no?

Insomma: siamo tutti tifosi.
Ma non siamo tutti ciechi.
Come diceva Marguerite Yourcenair: "avec les yeux ouverts", jusqu'au but!

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Toto allenatore
« Risposta #21 il: Sabato 01 Giugno 2019, 11:45 »
Credo che l'articolo in questione dovrebbe poter servire a far capire alla gente che tipo di persona sia il presidente della nostra squadra, così, giusto per non crearci un'immagine fittizia a causa del fatto che si tratti della nostra squadra del cuore e della vita.
Allora guardiamo le cose in faccia come sono realmente, cosa è stato detto e promesso, cosa è stato chiesto ai tifosi e cosa è stato realmente messo in atto, OK?

Inutile lamentarsi del fatto che la lega un giorno dice una cosa e poi ne fa un'altra, che non si sa a cosa fare riferimento per la serie B, se poi questo andamento incoerente e senza capo né coda ce l'abbiamo in casa...
O no?

Insomma: siamo tutti tifosi.
Ma non siamo tutti ciechi.
Come diceva Marguerite Yourcenair: "avec les yeux ouverts", jusqu'au but!
Non sono d'accordo.
santopadre è un imprenditore e, al di là della passione (che credo non gli si possa negare), da proprietario di una società di calcio deve vendere un prodotto.
accanto a tutte le dichiarazioni elencate nell'articolo, l'autore avrebbe dovuto citare le innumerevoli volte che ha detto che in fondo lui fa quello che può, che in serie B tutti gli anni ci sono 5-6 squadre che sono economicamente più forti ed hanno maggiori possibilità di fare mercato, di mettere le mani su giocatori top. credo che l'ultima comparsata a tef sia significativa. se non hai visto la trasmissione, puoi vedere la replica su youtube.
penso, però, che accanto a questi "fermini", per chi ha dimestichezza con le carte da gioco, ogni tanto gli si debba concedere la licenza di mettere il carico (leggasi "caricare l'ambiente").
sai altrimenti che funerale. io, probabilmente anche tutti voi, farei l'abbonamento a prescindere, come l'ho fatto anche in D per vedere Perugia-monteriggioni 1-2. ma noi non siamo l'intero bacino d'utenza del GRIFO.
quindi, tornando all'incipit del mio messaggio, ritengo che un commerciante, quale lui è, debba vendere il suo prodotto. lui aggiunge passione al lato economico, e niente non è.
del resto, cito la trasmissione sport mediaset in onda su Italia 1, "vendere per comprare" è il motto che è stato coniato anche per il Napoli di de laurentis. seconda forza del campionato di massima serie italiana negli ultimi anni. penso che sia emblematico per far aprire gli occhi, mutuando l'espressione da te utilizzata, a quanti invocano maggior impegno economico da parte della società.

chiudo con una sola parola, che racchiude in sé un concetto, un esempio da seguire (non pedissequamente, ma certo da emulare con i dovuti aggiustamenti): cittadella
« Ultima modifica: Sabato 01 Giugno 2019, 11:47 da GRIFOnelCUORE »

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Toto allenatore
« Risposta #22 il: Sabato 01 Giugno 2019, 12:10 »
Io non credo che si possa paragonare Cittadella con Perugia calcisticamente parlando. E' irriverente e fuorviante, Cittadella è grande come Todi e non ha alcuna tradizione calcistica radicata come abbiamo noi. Sono felice per i tifosi veneti che stanno vivendo un grande sogno e gli auguro di cuore di coronarlo ma un conto è considerare l'aspetto romantico di questo exploit e un conto è dire che bisogna rapportarsi a quella realta'. Sono altre le squadre a cui mirare.
Detto questo, se è vero come è vero che a Napoli vendono per comprare, lo fanno perchè non potendo arrivare primi per manifesta superiorità dell'avversario non avendo i mezzi economici per competere, tantovale non investire nulla per raggiungere un risultato sportivo che si puo' acquisire senza esborsi anzi probabilmente guadagnandoci. Se lo stesso ragionamento lo si fa anche da noi significa che si punta al mantenimento della categoria e questo per me è penalizzante e riduttivo per la piazza di Perugia.
Nell'ultima trasmissione santopadre ha fatto ulteriori promesse ai tifosi, arrivando addirittura a dire che lo stesso Verre potrebbe essere riscattato, vedremo, intanto il giocatore in prestito che ha avuto il rendimento piu' importante sicuramente non tornerà perche' il Bologna lo cedera' alla Juve o a qualche squadra che lo paghera', ergo se non investi soldi perchè non li hai e i giocatori che prendi in prestito il primo anno ritornano alla base perchè li hai valorizzati, con cosa ci si va in serie A?
Secondo aspetto le famose paracadutate che continuano a cadere dalla massima serie ormai cominciano a diventare piu' di 5 o 6 e fra poco ci ritroveremo nei bassifondi a lottare per non retrocedere, questa è la realtà.

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Toto allenatore
« Risposta #23 il: Sabato 01 Giugno 2019, 13:29 »
Io non credo che si possa paragonare Cittadella con Perugia calcisticamente parlando. E' irriverente e fuorviante, Cittadella è grande come Todi e non ha alcuna tradizione calcistica radicata come abbiamo noi. Sono felice per i tifosi veneti che stanno vivendo un grande sogno e gli auguro di cuore di coronarlo ma un conto è considerare l'aspetto romantico di questo exploit e un conto è dire che bisogna rapportarsi a quella realta'. Sono altre le squadre a cui mirare.
Detto questo, se è vero come è vero che a Napoli vendono per comprare, lo fanno perchè non potendo arrivare primi per manifesta superiorità dell'avversario non avendo i mezzi economici per competere, tantovale non investire nulla per raggiungere un risultato sportivo che si puo' acquisire senza esborsi anzi probabilmente guadagnandoci. Se lo stesso ragionamento lo si fa anche da noi significa che si punta al mantenimento della categoria e questo per me è penalizzante e riduttivo per la piazza di Perugia.
Nell'ultima trasmissione santopadre ha fatto ulteriori promesse ai tifosi, arrivando addirittura a dire che lo stesso Verre potrebbe essere riscattato, vedremo, intanto il giocatore in prestito che ha avuto il rendimento piu' importante sicuramente non tornerà perche' il Bologna lo cedera' alla Juve o a qualche squadra che lo paghera', ergo se non investi soldi perchè non li hai e i giocatori che prendi in prestito il primo anno ritornano alla base perchè li hai valorizzati, con cosa ci si va in serie A?
Secondo aspetto le famose paracadutate che continuano a cadere dalla massima serie ormai cominciano a diventare piu' di 5 o 6 e fra poco ci ritroveremo nei bassifondi a lottare per non retrocedere, questa è la realtà.
Non avendo specificato il contenuto del termine di paragone che ho proposto, mi aspettavo una replica di questo tenore.

ed allora vengo dritto al nocciolo della questione, puntualizzato che non intendevo dire che bisogna importare il Cittadella a Perugia, quanto piuttosto prendere atto che con poche risorse investite ed arrivando "semplicemente" ai preliminari dei playoff, ci si può giocare la concreta possibilità di andare in serie A.

poi sul "vendere per comprare": eccettuato le 2 milanesi, fatemi un nome di una squadra italiana in cui la società mette soldi di suo, senza impiegare plusvalenze. va bene, qualcuno ancora ci sarà, magari più spesso in categorie inferiori. ma quando si comincia a parlare di grossi investimenti, vedrete che potrete tranquillamente constatare che dovunque ci si autofinanzia del tutto (o quasi).

il calcio moderno è questo. persino la Juve fa così, visto che la tiri in ballo. compra ronaldo con i soldi di sponsor e diritti tv, completa la rosa vendendo altri elementi della rosa, lucrando sui prestiti  onerosi di giocatori che neppure immaginiamo (la Juve è proprietaria di cartellini di centinaia di calciatori in tutte le categorie. e tutto fa brodo)

poi, per chiudere, dico 2 cose: santopadre ha finanziato di tasca sua, non con i soldi della società, numerose opere infrastrutturali et similia (lo ha detto lui in trasmissione, non possiamo dimostrare il contrario. Non abbiamo ragione di non credergli); a volte non sono affatto d'accordo con alcune scelte di mercato che appaiono davvero "sparagnine" e mi rammarico del fatto che con poco in più avremo potuto raggiungere obiettivi ben più prestigiosi del nono posto (ottavo se togliamo il Palermo dei soldi del monopoli, che compra puscas a 3,5 milioni ma non lo paga all'Inter)

si potrebbe fare meglio? certamente sì, ma c'è chi fa ben peggio di noi con molte più risorse. c'è persino chi retrocede dopo campagne acquisti faraoniche (vedi padova a gennaio) o addirittura fallisce.

mi piacerebbe avere una società con un potere economico superiore, e di imprenditori anche qui sul territorio ce ne sarebbero, ma nessuno pare interessato a rilevare il titolo sportivo e la società.

 pertanto ci si deve anche accontentare di questa società, che benché a piccoli passi, si sta pian piano strutturando ed è innegabile che la sicurezza economica del Perugia sia migliorata, così come gli investimenti per l'allestimento della rosa: basta paragonare il Perugia di Camplone in B e dell'anno successivo, con quello degli ultimi anni
« Ultima modifica: Sabato 01 Giugno 2019, 13:32 da GRIFOnelCUORE »

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 497
Re:Toto allenatore
« Risposta #24 il: Sabato 01 Giugno 2019, 13:45 »
si potrebbe fare meglio? certamente sì, ma c'è chi fa ben peggio di noi con molte più risorse. c'è persino chi retrocede dopo campagne acquisti faraoniche (vedi padova a gennaio) o addirittura fallisce.

mi piacerebbe avere una società con un potere economico superiore, e di imprenditori anche qui sul territorio ce ne sarebbero, ma nessuno pare interessato a rilevare il titolo sportivo e la società.

 pertanto ci si deve anche accontentare di questa società, che benché a piccoli passi, si sta pian piano strutturando ed è innegabile che la sicurezza economica del Perugia sia migliorata, così come gli investimenti per l'allestimento della rosa: basta paragonare il Perugia di Camplone in B e dell'anno successivo, con quello degli ultimi anni

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    :-* :-*Condivido in pieno queste righe, e sottolineo che sopratt in questi momenti tocca pensare a quando giocavamo con il monteriggioni, e anche in quel periodo buio non ho visto tutti questi sceicchi interessati al nostro Grifo...
Buona giornata a tutti...


Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Toto allenatore
« Risposta #25 il: Sabato 01 Giugno 2019, 14:22 »
però, beninteso: non giustifico sempre a prescindere l'operato della società. a volte le mie posizioni sono anche piuttosto critiche, soprattutto quando vedo che si arriva al mercato di gennaio con carenze conclamate in alcuni ruoli e incredibilmente "si sceglie", nei fatti, di non porre rimedio. dico solo un nome: pavlovic.

ci siamo capiti.

credo, e soprattutto spero, che il fatto che goretti sia rimasto stia a significare che il DT ha ricevuto garanzie dal presidente su un miglioramento nel modus operandi della società in certi frangenti

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1718
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Toto allenatore
« Risposta #26 il: Sabato 01 Giugno 2019, 18:16 »
si potrebbe fare meglio? certamente sì, ma c'è chi fa ben peggio di noi con molte più risorse. c'è persino chi retrocede dopo campagne acquisti faraoniche (vedi padova a gennaio) o addirittura fallisce.

mi piacerebbe avere una società con un potere economico superiore, e di imprenditori anche qui sul territorio ce ne sarebbero, ma nessuno pare interessato a rilevare il titolo sportivo e la società.

 pertanto ci si deve anche accontentare di questa società, che benché a piccoli passi, si sta pian piano strutturando ed è innegabile che la sicurezza economica del Perugia sia migliorata, così come gli investimenti per l'allestimento della rosa: basta paragonare il Perugia di Camplone in B e dell'anno successivo, con quello degli ultimi anni

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    :-* :-*Condivido in pieno queste righe, e sottolineo che sopratt in questi momenti tocca pensare a quando giocavamo con il monteriggioni, e anche in quel periodo buio non ho visto tutti questi sceicchi interessati al nostro Grifo...
Buona giornata a tutti...

personalmente non ho mai preteso una società con  un potere economico superiore, tuttavia non mi pare che questa si stia strutturando....io la vedo sempre uguale nella sua strutturazione e nel modus operandi....e vorrei non ascoltare certe dichiarazioni sistematicamente smentite dai fatti qualche ora o giorno dopo. È chiedere troppo? Significa essere contro Santopadre?E perdonatemi ma non vorrei più leggere posizioni talebane contro chiunque osi sollevare la minima riserva all'operato di tale società ed alle sue dichiarazioni.....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Toto allenatore
« Risposta #27 il: Sabato 01 Giugno 2019, 22:21 »
personalmente non ho mai preteso una società con  un potere economico superiore, tuttavia non mi pare che questa si stia strutturando....io la vedo sempre uguale nella sua strutturazione e nel modus operandi....e vorrei non ascoltare certe dichiarazioni sistematicamente smentite dai fatti qualche ora o giorno dopo. È chiedere troppo? Significa essere contro Santopadre?E perdonatemi ma non vorrei più leggere posizioni talebane contro chiunque osi sollevare la minima riserva all'operato di tale società ed alle sue dichiarazioni.....
quando mi sono presentato ho detto di non essere un pasdaran del presidente e lo confermo. a me non piace vedere, faccio un esempio, che si prendono falasco e mazzocchi (con tutto il rispetto per l'impegno che ci mettono) quando l'Ascoli (l'Ascoli, non una retrocessa con paracadute) tessera 2 terzini di categoria svincolatisi dai fallimenti di Avellino e bari (laverone e d'elia, entrambi a costo zero), non dei mostri di bravura ma almeno erano titolari nelle squadre di provenienza

però, sarà che non mi sono espresso con chiarezza, non si può negare che la società investa di più rispetto a qualche anno fa, quando si faceva ricorso molto di più di ora ai prestiti e ad arrivi di svincolati/quasi ex giocatori magari provenienti da gravi infortuni o squalifiche di lungo corso.

soltanto negli ultimi anni la società ha cominciato a fare acquisti di cartellini da 400, 500 mila euro (mustacchio e bianco), 800 mila (melchiorri), ricatti obbligatori milionari (leali).

questo intendevo. secondo me la ragione è semplice: è migliorata la nostra condizione economica. perciò possiamo permetterci qualcosina in più.

poi sono d'accordo che a volte santopadre farebbe meglio a pesare bene le parole (dalle corazzate in poi). ma sinceramente a me da più fastidio la gestione di certe situazioni (da alcuni complicati rapporti di lavoro, all'appoggio a lotito in consiglio federale, ecc), piuttosto che quest'altro aspetto (cosa dovrebbe dire? "tiriamo a salvarci prima possibile anche st'anno e poi vediamo che succede"? non dirà mai una cosa del genere, anche solo per il fatto che l'ambizione e un po' di "sbruffonaggine" da romano non gli fanno difetto).

tuttavia, se dovessi fare una sintesi, direi che al nostro Perugia poteva capitare ben di peggio, rispetto a questa società. se guardo in casa di molte altre nostre contendenti, c'è veramente di che farsi venire la pelle d'oca

Offline Alessio migliorati

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Giu 2019
  • Post: 1
Re:Toto allenatore
« Risposta #28 il: Domenica 02 Giugno 2019, 03:08 »
Ho messo il nome così sta just mi puoi mandare affiancarlo di persona se vuoi.....un paio di precisazioni...ne  ho diritto o è la Corea del Nord....
1 tranquillo sto just non c è bisogno di mandarmi..scrivo dal computer di mio fratello che torna in Belgio martedì
2 quando parlavo di verità che c'è ne è una sola come tutti hanno potuto leggere mi riferivo SI VEDE BENE!!!al fatto che goretti ha litigato con campione.....E QUI LA VERITÀ È 1 INDISCUTIBILE.poi nella operato della societàognuno la pensa come vuole
3 ho chiesto EDUCATAMENTE a casavecchia da dove venivano le sue sicurezze....senza provocare.....per informarmi perché a me sono arrivate voci che si puntellera la squadra con 5 acquisti pesanti(bannato per questo!!!!!anzi per quel codardo di Giorgetto che non avendo come rispondere aspetta la mia espulsione)
4Casavecchia lei perde dei messaggi....1 mese fa (circa)scrissi che Nesta non aveva più del 20%di possibilità di rimanere che l allenatore sarebbe stato o un ex grifone o uno dalla c del Nord........SBAGLIO...RIGUARDA I MESSAGGI...
5Io non ho allontanato nessuno....se uno non ha argomenti per controbattere...o esce(vero Grifogatto uscito dal muro del Perugia perché smentito da tutti)
6 difensori della verità lasciate il messaggio ognuno si fa la sua idea
7 juric non arriva...mai stato trattato
8 grazie Marco,grazie grido nel cuore,grazie Greg,,,,,,ricordate la verità non è assoluta...e spesso mai una sola...ma in alcuni casi,come quello per cui mi ha bannato il difensore della libertà just  e il piangina grifogatto,èUNA PERCHÉ APPURATA CAMPLONE E COMOTTO HANNO LITIGATO CON GORETTI........leggete se ho scritto qualcosa di diverso.....se per me Santopadre è un Dio o sono Aziendalista non l ho mai imposta come VERITÀ PERCHÉ è un mio parere...e Suprani e Rossi(che rispetto) mi hanno sempre risposto....Non è che piangono.....PERCHÉ sono uomini e ti piangono della propria idea(ed è questo il bello tra tifosi)
9 st just prima di mandarmi  affanculo facendo il ducetto(vai a bacare il mazzo da un altra parte) ricordati che io non ti ho mai insultato,mi chiamo Alesssio Migliorati pago 3 abbonamenti ,curva Nord lato gradinata.......almeno lo puoi fare di persona..
10) fiduciosi Marco, Greg  ecc..io so che questo anno almeno5 giocatori importanti arriveranno....per questo ho fatto quella domanda a Casavecchia.....che invece di risponde...coraggiosamente...mi ha insultato
11 Un Grosso saluto a tutti da quello....che le inventa(rileggersi messaggi)

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
    • www.enrico-gatti.com
Re:Toto allenatore
« Risposta #29 il: Domenica 02 Giugno 2019, 08:40 »
Vedi Alessio,
Qualcuno dovrebbe spiegarti che "smentire" non è sinonimo di insultare, cosa cui sei abituato tu e che avviene regolarmente sul muro di AC Perugia.com se qualcuno si azzarda a commentare controcorrente: quella sì che è la Corea del(la) Nord.
Vedi, questi mezzi bisogna anche saperli usare e tu evidentemente sei fra coloro che non ne sono capaci.
Infatti anche in questo tuo ultimo e non indimenticabile intervento continui ad offendere violando le regole, dimostrando che nemmeno sei capace a scrivere correttamente e nemmeno ti prendi il tempo di rileggere.
Sarai buono per fare il tifo allo stadio.
Allora limitati a quello.
Buon proseguimento, possibilmente altrove