Autore Topic: Toto allenatore  (Letto 1564 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3044
  • Per aspera sic itur ad astra
Toto allenatore
« il: Giovedì 30 Maggio 2019, 21:10 »
Juric o Grosso? Stando alle statistiche, il primo utilizza spesso il 3.5.2; ha una notevole esperienza, maturata anche come vice Gasperini. Ha vinto un campionato di B e ha una forte personalità. Gli anni di A, fatti a Genova, sono un bagaglio importante. Grosso, predilige il 4.3.3, non viene da una brillante stagione, e anche quella precedente non ha ottenuto che un sesto posto (poi retrocesso al settimo) e uscito al preliminare di play off. Io, tra i due, preferirei il primo. A me, contrariamente a quanto sostiene Goretti, le squadre di Grosso, non sono mai piaciute. Capisco che caratterialmente Grosso si faccia preferire a Juric. Grosso non mi è nemmeno molto simpatico. In una sua intervista, parlando della sua carriera, nemmeno menzionó Cosmi, tra gli allenatori cui doveva molto. Non ci devo uscire a cena, ma nemmeno i tifosi di Verona lo hanno molto in simpatia. Lo hanno spesso contestato e se il Verona andrà in A, non lo dovrà a lui,. Non mi è sembrato capace di saper gestire una rosa così importante. A Perugia non correrebbe certi rischi, visto che la politica societaria sarà in linea con il passato e ripercorrerà tappe già viste. Molti giovani, qualche esperto, e qualche elemento da rigenerare. Il centrocampo potrebbe essere stravolto o quasi. Moscati e Bianco in bilico, Kingsley e Bordin torneranno a casa, resterà Kouan, forse potrebbe restare in prestito Carraro, sempre che l'Inter non lo voglia prendere, difficile trattenere Dragomir a fronte di una buona offerta, quasi impossibile Verre, troppo alto il costo del riscatto (2,2 mil di € più lo stipendio lordo). Difesa da integrare con pezzi forti (molti in uscita penso) e attacco da studiare per il 4.3.1.2 o il 4.3.3, perché su Sadiq ho letto due dichiarazioni di intenti diverse tra Santopadre e Goretti, su Vido c'è intenzione per un rinnovo del prestito, su Melchiorri c'è stima ma pesa una stagione costellata da infortuni. Manca il centravanti che si integri con questi. Ma molto dipende dal modulo: trequartista e due punte o tridente con centravanti e due ali? Chi sulle fasce? Falzerano e...? E se Juric volesse tentare un 3.4.3 anche a Perugia? Salterebbe il regista classico e il trequartista... Occorrerebbero mediani ed esterni di corsa, due ali ed una punta di peso. Per non parlare dei tre di difesa. Bel rebus... Con Grosso invece molta parte della rosa potrebbe essere riciclata. Ma vale la pena scegliere il tecnico in base alla rosa che si ha? Oppure puntare su un tecnico che potrebbe rappresentare una svolta decisa? Il prox anno sarà più dura di questo trascorso. 20 squadre (forse), tre retrocesse, delle quali due avvezze a vincere la B, le solite deluse, quali Pescara, Spezia, Benevento, una tra Hellas e Cittadella, Cremonese, ahimè il Palermo protetto dai Santi, la solita sorpresa dalla C. Competere sarà dura, ma non possiamo partire solo per fare l'ennesimo pllay off a perdere. Non possiamo dire se arriveremo primi o secondi, dice Santopadre, ma almeno terzo o quarti, si può? Speriamo.
« Ultima modifica: Giovedì 30 Maggio 2019, 21:13 da Marco Casavecchia »

Offline Alessio-Curva nord

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Gen 2019
  • Post: 146
Re:Toto allenatore
« Risposta #1 il: Giovedì 30 Maggio 2019, 21:47 »
1)credo che il toto allenatore sia finito da un pezzo...la scelta per me era fra 2(ricordate cosa dissi 20 giorni fa?)ora la scelta dovrebbe essere fatta e come ho gia detto tra lunedi e martedi verrà annunciato(alla faccia di mister simpatia che mi prendeva per il c..o)
2)arriveremo 3 o 4 se le 5 o 6 che hanno piu soldi di noi sbaglieranno qualcose e se noi saremo bravi a non sbagliare niente(o poco)
3)il linea col passato?ripercorreremo tappe gia viste?sicuro?vedremo mi piacerebbe sapere se è una tua sensazione oppure hai notizie a riguardo

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3044
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Toto allenatore
« Risposta #2 il: Giovedì 30 Maggio 2019, 22:17 »
Quando la smetti de rompe i coglioni? Allora  sia chiaro una volta per tutte: tu sei un ospite, io il padrone di casa. Vuoi restare? Bene, non provocare e non scassare. Di la tua, smetti di fare l'ironico nè stuzzicare. Impara l'italiano o quanto meno a capire il senso di ciò che si scrive. Certo, ripercorreremo tappe già percorse. Oppure Santopadre si metterà a spendere fior di milioni? Darà fondo ai suoi risparmi o gestirà oculatamente il tesoretto? Farsi riprestare Carraro o Vido non è ripercorrere tappe già viste? Tu sai tutto Beato te. La scelta dell'allenatore è già fatta? Che sforzo. Ma non eri tu che dicevi che ci sarebbe stata continuità. Intanto Nesta se ne è andato. O avevi previsto anche questo? Ma ti pagano o lo fai gratis il difensore d'ufficio? Ma fammi labcortesia... Vai a scrivere altrove se devi sempre rompere con le tue verità che sai ma non dici. Fatti dire perché abbiamo perso a Brescia e perché abbiamo perso 5 partite fino all'esonero di Giunti, brillante intuizione di Goretti. E fatti dire perché poi con Breda con il quale siamo arrivati ai play off, per cacciarlo (a no, non è stato cacciato, se ne è andato da solo) e prendere Nesta che se ne è andato solo dopo un anno. A Melchiorri, ovviamente, non era infortunato, non giocava per scelta tecnica e, siccome tu prevedi il futuro, il prossimo anno giocherà 30 partite su 38. Chissà perché non 38 su 38. Fammi capire, ma tu lo stadio entri gratis o paghi abbonamento o biglietto? Io voglio vedere il Perugia vincere, mi sono rotto di arrivare ai play off. Non è una sconfitta, arrivarci ma non è nemmeno una cosa alla quale fare l'abitudine.
« Ultima modifica: Giovedì 30 Maggio 2019, 22:24 da Marco Casavecchia »

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1718
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Toto allenatore
« Risposta #3 il: Giovedì 30 Maggio 2019, 22:38 »
3)il linea col passato?ripercorreremo tappe gia viste?sicuro?vedremo mi piacerebbe sapere se è una tua sensazione oppure hai notizie a riguardo
Dopo l'anno zero scopriamo che arriva l'anno nove....manco più la matematica...bene allora anno nove...per otto s'è comportato così, è un tua sensazione oppure hai notizie a riguardo che nel prossimo farà diversamente?
Non sei più il benvenuto qui dentro per toni e modi di porti nei confronti degli altri utenti
« Ultima modifica: Venerdì 31 Maggio 2019, 14:35 da Saint Just »
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Toto allenatore
« Risposta #4 il: Giovedì 30 Maggio 2019, 23:09 »
Se i nomi in ballo sono rimasti solo 2 e sono quelli di Grosso e Juric, al di là dei moduli e dei numeri che hanno comunque un senso, stiamo parlando di profili completamente diversi, accomunati solo dal fatto che non sono proprio simpaticoni.
Juric è certamente di livello superiore per curriculum, personalità ed esperienza maturata sia in A che in cadetteria dove ha vinto, particolare fondamentale. Diametralmente opposto il discorso che si può fare per grosso che non ha dimostrato nulla nella categoria, la primavera della Juve conta come la serie B americana per Nesta. Siamo su pianeti diversi. Dei nomi usciti in questi giorni sono rimasti in ballo quello che mi piace di più e quello che mi garba di meno, chi vincerà?
Io non so se lo ufficializzeranno di lunedì o di martedì ne di quale settimana ma so per certo chi sarà scelto fra questi due se sarà uno di loro.
Ovviamente lo tengo anche io per me il nome e lascio lavorare la vostra immaginazione.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 575
Re:Toto allenatore
« Risposta #5 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 09:50 »
Quando la smetti de rompe i coglioni? Allora  sia chiaro una volta per tutte: tu sei un ospite, io il padrone di casa. Vuoi restare? Bene, non provocare e non scassare. Di la tua, smetti di fare l'ironico nè stuzzicare. Impara l'italiano o quanto meno a capire il senso di ciò che si scrive. Certo, ripercorreremo tappe già percorse. Oppure Santopadre si metterà a spendere fior di milioni? Darà fondo ai suoi risparmi o gestirà oculatamente il tesoretto? Farsi riprestare Carraro o Vido non è ripercorrere tappe già viste? Tu sai tutto Beato te. La scelta dell'allenatore è già fatta? Che sforzo. Ma non eri tu che dicevi che ci sarebbe stata continuità. Intanto Nesta se ne è andato. O avevi previsto anche questo? Ma ti pagano o lo fai gratis il difensore d'ufficio? Ma fammi labcortesia... Vai a scrivere altrove se devi sempre rompere con le tue verità che sai ma non dici. Fatti dire perché abbiamo perso a Brescia e perché abbiamo perso 5 partite fino all'esonero di Giunti, brillante intuizione di Goretti. E fatti dire perché poi con Breda con il quale siamo arrivati ai play off, per cacciarlo (a no, non è stato cacciato, se ne è andato da solo) e prendere Nesta che se ne è andato solo dopo un anno. A Melchiorri, ovviamente, non era infortunato, non giocava per scelta tecnica e, siccome tu prevedi il futuro, il prossimo anno giocherà 30 partite su 38. Chissà perché non 38 su 38. Fammi capire, ma tu lo stadio entri gratis o paghi abbonamento o biglietto? Io voglio vedere il Perugia vincere, mi sono rotto di arrivare ai play off. Non è una sconfitta, arrivarci ma non è nemmeno una cosa alla quale fare l'abitudine.

il senso del passaggio "tu sei dell'ospite e io il padrone di casa" non ce l'ho tanto chiaro.
« Ultima modifica: Venerdì 31 Maggio 2019, 09:52 da Marco Perugia »

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Toto allenatore
« Risposta #6 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 11:59 »
Quando la smetti de rompe i coglioni? Allora  sia chiaro una volta per tutte: tu sei un ospite, io il padrone di casa. Vuoi restare? Bene, non provocare e non scassare. Di la tua, smetti di fare l'ironico nè stuzzicare. Impara l'italiano o quanto meno a capire il senso di ciò che si scrive. Certo, ripercorreremo tappe già percorse. Oppure Santopadre si metterà a spendere fior di milioni? Darà fondo ai suoi risparmi o gestirà oculatamente il tesoretto? Farsi riprestare Carraro o Vido non è ripercorrere tappe già viste? Tu sai tutto Beato te. La scelta dell'allenatore è già fatta? Che sforzo. Ma non eri tu che dicevi che ci sarebbe stata continuità. Intanto Nesta se ne è andato. O avevi previsto anche questo? Ma ti pagano o lo fai gratis il difensore d'ufficio? Ma fammi labcortesia... Vai a scrivere altrove se devi sempre rompere con le tue verità che sai ma non dici. Fatti dire perché abbiamo perso a Brescia e perché abbiamo perso 5 partite fino all'esonero di Giunti, brillante intuizione di Goretti. E fatti dire perché poi con Breda con il quale siamo arrivati ai play off, per cacciarlo (a no, non è stato cacciato, se ne è andato da solo) e prendere Nesta che se ne è andato solo dopo un anno. A Melchiorri, ovviamente, non era infortunato, non giocava per scelta tecnica e, siccome tu prevedi il futuro, il prossimo anno giocherà 30 partite su 38. Chissà perché non 38 su 38. Fammi capire, ma tu lo stadio entri gratis o paghi abbonamento o biglietto? Io voglio vedere il Perugia vincere, mi sono rotto di arrivare ai play off. Non è una sconfitta, arrivarci ma non è nemmeno una cosa alla quale fare l'abitudine.
dopo l'anno zero scopriamo che arriva l'anno nove....manco più la matematica...bene allora anno nove...per otto s'è comportato così, è un tua sensazione oppure hai notizie a riguardo che nel prossimo farà diversamente?
Non sei più il benvenuto qui dentro per toni e modi di porti nei confronti degli altri utenti

ragazzi, sono l'ultimo arrivato e, per carità, non voglio iniziare a polemizzare da subito, ma non vi sembra una reazione un tantinello esagerata, come replica a "questo"?

3)il linea col passato?ripercorreremo tappe gia viste?sicuro?vedremo mi piacerebbe sapere se è una tua sensazione oppure hai notizie a riguardo

forse avete dei pregressi con l'utente, ma io non ci leggo chissà quale provocazione. insomma, l'avrei potuto scrivere anche io in fondo. mi sarei beccato il ban per questo?

boh, vi invito (sommessamente, umilmente, da ultimo arrivato) a ripensarci
« Ultima modifica: Venerdì 31 Maggio 2019, 14:35 da Saint Just »

Offline GRIFOnelCUORE

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2019
  • Post: 64
Re:Toto allenatore
« Risposta #7 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 12:14 »
Se i nomi in ballo sono rimasti solo 2 e sono quelli di Grosso e Juric, al di là dei moduli e dei numeri che hanno comunque un senso, stiamo parlando di profili completamente diversi, accomunati solo dal fatto che non sono proprio simpaticoni.
Juric è certamente di livello superiore per curriculum, personalità ed esperienza maturata sia in A che in cadetteria dove ha vinto, particolare fondamentale. Diametralmente opposto il discorso che si può fare per grosso che non ha dimostrato nulla nella categoria, la primavera della Juve conta come la serie B americana per Nesta. Siamo su pianeti diversi. Dei nomi usciti in questi giorni sono rimasti in ballo quello che mi piace di più e quello che mi garba di meno, chi vincerà?
Io non so se lo ufficializzeranno di lunedì o di martedì ne di quale settimana ma so per certo chi sarà scelto fra questi due se sarà uno di loro.
Ovviamente lo tengo anche io per me il nome e lascio lavorare la vostra immaginazione.

neppure a me grosso convince granchè.

juric mi dà già altre sensazioni a pensarlo sulla nostra panchina, ma se non erro a tef Goretti ha detto che è un tecnico bravo, capace, ma che ha un profilo tecnico diverso da quello che stanno cercando. oppure sono io che ho capito male? ricordo che ne ha parlato, questo di sicuro.

c'è anche da dire che juric in A non è che abbia fatto granchè bene, ma certo è un campionato che presenta difficoltà di tutt'altro livello rispetto alla B di oggi.

comunque, avendo sentito la trasmessione, mi sembra di aver capito che la società voglia dare continuità alla linea tecnica iniziata con giunti, pertanto si dovrebbe andare verso la conferma del 4312.

partendo da questo assunto, chissà se poi confermato o meno (bisogna vedere anche cosa propone il mercato degli allenatori: se tutti quelli disponibili non fanno quel modulo, vale la pena "forzarne" uno, snaturandone le convinzioni tecnico-tattiche, oppure meglio virare sul modulo preferito dall'allenatore e costruire una rosa che sia la conseguenza di questa scelta?), mi sembra che nessuno dei nomi usciti sia il profilo "idoneo": da oddo a camplone, da juric a grosso, ce ne fosse mezzo che ha nel 4312 il proprio modulo principale.

l'unico poteva essere venturato, che non verrà mai (soprattutto nel probabile caso di promozione in A del cittadella) ma che penso non sia il profilo cercato, vista la descrizione che goretti ne ha dato in trasmissione (definito molto simile a castori. non sono affatto d'accordo)

siamo tutti fuori strada? il nome del tecnico non è ancora uscito? oppure veramente si va verso uno tra juric e grosso?

voi che ne pensate?

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 837
Re:Toto allenatore
« Risposta #8 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 12:56 »
Vedete, non è tanto "quello" che dice Alessio C.N., quanto "come" lo dice… facendo filtrare un che di disprezzo e di commiserazione verso chi non è d'accordo con i suoi "assiomi" .Non è sicuramente uno stupido, tutt'altro, anzi qualcosa di quello che asserisce può essere condiviso, ma è quell'aria del "fasso tutto mi"quell'aria da io sono io e voi non siete un cazzo, che veramente può dare fastidio. È un grande tifoso, senza dubbio, ed è proprio questo che talvolta lo frega. ..

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Toto allenatore
« Risposta #9 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 13:57 »
Ubi maior minor cessat.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1718
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Toto allenatore
« Risposta #10 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 14:33 »
Ragazzi, che "la verità è una" lo pensano solo i fanatici fondamentalisti, quelli che vogliono o convertire tutti gli altri oppure scannarli. Credo che siate pericolosamente indietro, quindi vi abbandono e mi dedico ad altro.
Fra un anno vedremo i risultati dell'anno 1.
Penso che in queste poche righe sia il sunto della decisone da me presa. La libertà di uno finisce dove inizia quella degli altri. Non si bannano le idee, ma il modo di esprimerle e di porsi. Non è ammissibile che qualcuno si allontani da questa casa virtuale solo perchè ogni volta che esprime un pensiero diventa bersaglio di chi non ha fatto altro che aggredire chiunque abbia espresso un pensiero non in linea col suo. Questo è uno spazio privato ( nel senso che è sostenuto da amici che hanno una passione in comune ) ad uso pubblico ( nel senso che tutti possono registrarsi ed esprimere le loro idee ). NON è consentito invece allontanare altri utenti ( nè con messaggi espliciti nè con continui attacchi a quanto ognuno è libero di credere ed espreimere, ovviamente nel rispetto di terze parti e dei "coinquilini" della casa ).
Nè Marco Perugia nè tantomeno l'ultimo arrivato si sono mai posti in certi toni e modi, pertanto rimangono assolutamente i benvenuti quando vogliono scrivere in questo spazio. Sul tono usato da me invece mi rettifico e chiedo scusa, ma nella sostanza il concetto rimane

Detto questo, non voglio più tornare sull'argomento, e concentrarmi sulle discussioni in tema richieste dal Forum....

Non so chi sceglieranno come allenatore, spero lo abbiano chiaro in mente, perchè dal di fuori non sembra ancora ( per me nell'ordine di preferenza Camplone, Bucchi, Grosso, Oddo e Juric, se tali nomi corrispondono al vero )


nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
    • www.enrico-gatti.com
Re:Toto allenatore
« Risposta #11 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 15:02 »
Grazie Saint Just di aver capito.
A me dispiace, anche perché - ripeto - ero stato io a chiedere ad Alessio di rimanere e di contribuire con le sue idee alla discussione e anche all'informazione, sempre assai utile per noi che viviamo e lavoriamo lontano dall'amata Perugia.
A proposito: teneteci ben aggiornati per favore sulla questione allenatore e sul mercato.
Un saluto dalla Germania

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1718
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Toto allenatore
« Risposta #12 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 16:20 »
http://www.sportperugia.it/index.php/ipse-dixit-1-da-breda-al-tifo-alle-plusvalenze/


quando qualcuno con la mente libera mette insieme i dati oggettivi....tanto per dire
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 575
Re:Toto allenatore
« Risposta #13 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 16:28 »
http://www.sportperugia.it/index.php/ipse-dixit-1-da-breda-al-tifo-alle-plusvalenze/


quando qualcuno con la mente libera mette insieme i dati oggettivi....tanto per dire


a cosa serve questo articolo?

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 575
Re:Toto allenatore
« Risposta #14 il: Venerdì 31 Maggio 2019, 16:39 »
Ragazzi, che "la verità è una" lo pensano solo i fanatici fondamentalisti, quelli che vogliono o convertire tutti gli altri oppure scannarli. Credo che siate pericolosamente indietro, quindi vi abbandono e mi dedico ad altro.
Fra un anno vedremo i risultati dell'anno 1.
Penso che in queste poche righe sia il sunto della decisone da me presa. La libertà di uno finisce dove inizia quella degli altri. Non si bannano le idee, ma il modo di esprimerle e di porsi. Non è ammissibile che qualcuno si allontani da questa casa virtuale solo perchè ogni volta che esprime un pensiero diventa bersaglio di chi non ha fatto altro che aggredire chiunque abbia espresso un pensiero non in linea col suo. Questo è uno spazio privato ( nel senso che è sostenuto da amici che hanno una passione in comune ) ad uso pubblico ( nel senso che tutti possono registrarsi ed esprimere le loro idee ). NON è consentito invece allontanare altri utenti ( nè con messaggi espliciti nè con continui attacchi a quanto ognuno è libero di credere ed espreimere, ovviamente nel rispetto di terze parti e dei "coinquilini" della casa ).
Nè Marco Perugia nè tantomeno l'ultimo arrivato si sono mai posti in certi toni e modi, pertanto rimangono assolutamente i benvenuti quando vogliono scrivere in questo spazio. Sul tono usato da me invece mi rettifico e chiedo scusa, ma nella sostanza il concetto rimane

Detto questo, non voglio più tornare sull'argomento, e concentrarmi sulle discussioni in tema richieste dal Forum....

Non so chi sceglieranno come allenatore, spero lo abbiano chiaro in mente, perchè dal di fuori non sembra ancora ( per me nell'ordine di preferenza Camplone, Bucchi, Grosso, Oddo e Juric, se tali nomi corrispondono al vero )

Camplone (conosce tutto di Perugia e del Perugia e secondo me farebbe benissimo), Juric (per la grinta che mi piacerebbe rivedere nella nostra panchina), Grosso (bravino e già con una certa esperienza in B - potrebbe finalmente far bene e credo che le dentate prese lo aiutino ad apprezzare l'opportunità), Oddo (ha fatto già bene in serie B e potrebbe ripetersi), Bucchi (ultimo non per qualità che ha ma perchè mi da l'idea di un non vincente e come se ne è andato non mi è piaciuto).