Autore Topic: Perugia vs Cosenza  (Letto 878 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Alessio-Curva nord

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Gen 2019
  • Post: 146
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #15 il: Sabato 23 Febbraio 2019, 18:44 »
E difatti se moscati non faceva quell errore finiva 0-0...

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3040
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #16 il: Sabato 23 Febbraio 2019, 19:20 »
Certo se il Carpi avesse segnato con un meritato rigore probabilmente avremmo perso, se Moscati non avesse commesso un duplice errore, cioè non aver allontanato il pallone, invece di tentare un dribbling in area e poi non avesse atterrato l'avversario il Cosenza non avrebbe segnato su rigore, ma invece non è andata così. Io al Curi c'ero e, oltre ad aver preso freddo, ho assistito ad una vittoria meritata del Cosenza, che ha avuto più occasioni di noi e ci ha creduto di più, e ad una mediocrità totale da parte di certi giocatori biancorossi, incapaci di effettuare un stop decente, dediti solo a passaggi in orizzontale, ho visto un attacco assolutamente inadeguato e una difesa da dopolavoro. Vedere Melchiorri costretto ad impostare dalla propria metà campo, è un insulto al buon senso tattico. Oltretutto, per dirla tutta, al Cosenza mancavano più titolari che a noi, su una rosa certamente di minor valore della nostra. E facciamola finita con le scuse da studenti presi in castagna perché impreparati, che tentano di giustificarsi sostenendo che il prof ce l'ha con loro e che gli ha riservato le domande più difficili. Abbiamo perso, meritatamente, con la squadra fischiata sonoramente da tutta la curva che ha rifiutato anche il tentativo di venire a salutare i tifosi. Sono usciti a testa bassa. Chissà perché? Cercare giustificazioni a questa sconfitta non sarebbe intellettualmente onesto. E non credo che qualcuno in società oserà farlo. Dovessero invocare le assenze cadrebbero nel ridicolo ed in contraddizione. Vorrebbe dire che il Perugia sa vincere solo grazie a Verre, Kingsley e Dragomir, che il mercato è stato inutile se non peggiorativo e che Nesta non sa proporre altro se non può disporre delle verticalizzazioni di Verre, delle geometrie di Dragomir e le sgroppate di Kingsley.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 835
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #17 il: Domenica 24 Febbraio 2019, 10:03 »
Toh!  Vedo che ha segnato Mustacchio, accaparrandosi così l'ambito premio : "il ferro da stiro d'oro "!  Lontani da questa gabbia di matti anche quelli scarsi diventano bravi:  sarà l'aria (vento)  di Perugia?  Mazzarri ce l'aveva con la pioggia, noi con il vento , che impedisce alle squadre "tecniche"(!) di giocare come vorrebbero, mentre un Cosenza qualsiasi , zeppo di riserve, se ne frega del vento, fa la sua onesta (e logica)  partita, portandosi a casa 3 meritatissimi punti.  Nesta imperturbabile (mentre dovrebbe almeno salvare la faccia e mostrarsi incazzatissimo) ma chi glielo fa  fare di farsi cattivo sangue, quando già sa che se ne andrà? Cosicché  la Santopadriana (tornerò a chiamarlo Perugia quando si avvererà quello che spero) dovrà dare la stura all'ennesimo "anno zero" , silurando i Del prete ed i Belmonte di turno , continuando poi a deliziarci con le sue prestazioni in uno stadio che è l'esatta fotografia della attuale situazione.

Offline achab

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2015
  • Post: 38
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #18 il: Domenica 24 Febbraio 2019, 15:58 »
Mi sa che tocca rassegnarci.
Claudio Cagnazzo lo dice da settembre : il DNA della squadra è questo.
Buon gioco alternato a grosse imbarcate , belle giocate  e immense sciempiaggini.
Con il mercato niente è cambiato ,anzi ,chi doveva partire è rimasto ,probabilmente controvoglia.
Due possibilità :ci rassegnamo ad un campionato di transizione , e programmazione , con Nesta che rimane.
Oppure........cerchiamo da subito un altro allenatore.
Non si scappa.Società ; batti un colpo !

Offline logrif

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 24
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #19 il: Domenica 24 Febbraio 2019, 16:33 »
Mi sa che tocca rassegnarci.
Claudio Cagnazzo lo dice da settembre : il DNA della squadra è questo.
Buon gioco alternato a grosse imbarcate , belle giocate  e immense scempiaggini.
Con il mercato niente è cambiato ,anzi ,chi doveva partire è rimasto ,probabilmente controvoglia.
Due possibilità :ci rassegniamo ad un campionato di transizione , e programmazione , con Nesta che rimane.
Oppure........cerchiamo da subito un altro allenatore.
Non si scappa.Società ; batti un colpo !

D'accordo su tutto, tranne che sull'allenatore: non lascerei Nesta in panchina anche la prossima stagione e non cambierei l'allenatore ora. A meno che non venga preso un tecnico molto esperto, ma i soldi Santopadre non li caccia, quindi restiamo così e speriamo bene.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #20 il: Domenica 24 Febbraio 2019, 17:05 »
Qualunque cosa succeda il prossimo anno non rimpiangeremo nessuno a cominciare da Nesta per finire con i giocatori. I prestiti torneranno alle rispettive società di appartenenza e gli altri, chi più chi meno, sono tutti cepponi e per allenare i brocchi va bene qualsiasi allenatori.

Offline Alessio-Curva nord

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Gen 2019
  • Post: 146
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #21 il: Domenica 24 Febbraio 2019, 17:19 »
Mah...è vero ieri avemo giocato male e avemo perso...ma io guardo la classifica e vedo che siamo a 1 punto dalla zona play off con una partita in meno e a 2 dalla 7.......quindi tutti questi problemi tutto questo dramma non lo vedo....siamo davanti a squadre costruite proprio per centrare i playoff e oltre(cremonese,salernitana,crotone etc),siamo tranquillamente fuori dalla zona calda e pronti per giocarci un posto ai play off e PERFETTAMENTE in linea con gli obbiettivi di inizio stagione..quindi si ieri brutta partita..pace da mercoledi si riparte senza fare drammi..

Offline grifoxsempre

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 139
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #22 il: Domenica 24 Febbraio 2019, 19:00 »
Mah...è vero ieri avemo giocato male e avemo perso...ma io guardo la classifica e vedo che siamo a 1 punto dalla zona play off con una partita in meno e a 2 dalla 7.......quindi tutti questi problemi tutto questo dramma non lo vedo....siamo davanti a squadre costruite proprio per centrare i playoff e oltre(cremonese,salernitana,crotone etc),siamo tranquillamente fuori dalla zona calda e pronti per giocarci un posto ai play off e PERFETTAMENTE in linea con gli obbiettivi di inizio stagione..quindi si ieri brutta partita..pace da mercoledi si riparte senza fare drammi..
Beato te che sei sempre ottimista,io so solo che delle ultime sei partite ne abbiamo perse quattro e vinte due,media un punto a partita.Io il bicchiere lo vedo più vuoto che pieno.

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 497
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #23 il: Domenica 24 Febbraio 2019, 19:24 »
Sinceramente ho evitato di scrivere ieri sia perche' ero cotto a livello salutare, ma sopratt ero molto arrabbiato x la pessima partita, che a mio modesto parere ha calcato l onda di carpi..L unica differenza è stata la buona sorte a Carpi, altrimenti a livello di gioco entrambi gli incontri da vomito...
A questo punto mi permetto di dire che ieri abbiamo avuto l ulteriore conferma che senza Verre, e dragomir, il tasso tecnico e qualitativo scende di parecchio, ma questa nn deve essere una giustificazione, personalmente penso ad una salvezza tranquilla, non voglio farmi  piu' illusioni, ma ero e rimango del parere che questa sqyadra non ha un ottimo allenatore....Nesta anche ieri ha fatto esperimenti inutili, vido gia latita in avanti, figuriamoci da mezzala...ha fatto uscire han che era l unico che faceva un minimo di movimento....Ad oggi potrebbe essere un rischio mandare via il laziale dalla panca, ma l ho visto rassegnato nelle interviste post partita...e quindi...
Speriamo di fare qualche punticino e rimanere almeno in queste posizioni di tranquillita, perche' questa la ritengo una squadra che se si dovesse trovare  nelle zone calde, a livello caratteriale non so se ne uscirebbe.....
Non ne sto facendo un dramma, ma guardiamo la realta' dei fatti al momento....Forza Grifo Sempre !!!

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3040
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #24 il: Lunedì 25 Febbraio 2019, 07:04 »
Caro Greg, le voci che circolano a Perugia, e che, stando anche a quanto sostiene qualche giornalista o addetto ai lavori, sarebbero abbastanza fondate, parlano di un rapporto non più solido tra tecnico e società. Fuor di metafora, Nesta, che non ha firmato e non firmerà, così dicono, il rinnovo del contratto, immagino se ne andrà a fine stagione (se non prima, dovesse toppare le prossime gare). Questa sensazione ce l'ho da un pezzo, specie dopo il calciomercato, che non ha portato quei correttivi che Nesta, e non solo lui, si aspettava. Lui continua intelligentemente a difendere la squadra, ma lo fa perché sa che sarebbe controproducente mettersi a sparare sulla Crocerossa. Se ce ne fosse stato bisogno, la gara di sabato, ha evidenziato tutti i limiti tecnici di certi giocatori, alcuni dei quali sono apparsi modesti, altri veramente mediocri. Il calciomercato, purtroppo, che pensavo fosse almeno sufficiente a livello numerico, ci dice, invece che non è adeguato a livello qualitativo. Da capire a cosa sia servito prendere Falzerano e Carraro. Non mi esprimo su Sadiq, che per me non giocherebbe nemmeno in Promozione, ma temo, debba giocare per motivi di altro genere. Oltre al fatto che a Carpi, avremmo meritato di perdere per la pessima prestazione, anche sabato si è avuta la conferma che il gioco del Perugia ruota intorno alle qualità di tre, quattro giocatori e non dipende da moduli e schemi. Col Cosenza abbiamo masticato calcio, incapaci di proporre un'idea di gioco. Senza le intuizioni di Verre, la corsa di Kingsley e la tecnica di Dragomir, non creiamo nulla. Un solo tiro in porta. E non adduciamo scuse ridicole, il cattivo tempo e gli altri fattori c'erano anche per il Cosenza. Castori e Braglia hanno dato una lezione di tattica a Nesta, incapace di proporre qualcosa di diverso. Ovvio che non è nemmeno tutta colpa sua. Senza terzini ed una vera punta sarebbe dura per tutti. Finalmente, e purtroppo direi, sono arrivati i fischi, che spero siano giunti anche alle orecchie di chi dovrebbe capire che alla lunga deludere le aspettative della gente potrebbe non essere una cosa da poco. Perché, cerchiamo di non essere ipocriti, almeno i play off ce li aspettiamo tutti. Altro che anno zero.
« Ultima modifica: Lunedì 25 Febbraio 2019, 13:57 da Marco Casavecchia »

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 835
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #25 il: Lunedì 25 Febbraio 2019, 21:04 »
E quando mai L' sono stati buoni questi rapporti? L'allenatore  chiede le pere e gli portano le mele…

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 835
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #26 il: Mercoledì 27 Febbraio 2019, 09:44 »
Va bene che abbiamo 2 partite in meno, ma una sbirciatina alla classifica l'avete data?

Offline Alessio-Curva nord

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Gen 2019
  • Post: 146
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #27 il: Mercoledì 27 Febbraio 2019, 12:05 »
Per fortuna si,siamo a 2 punti dai playoff con meno partite degli altri e a 9 dalla zona play out...quindi guardandola BENE direi che è ottima dato che non siamo verona benevento etc...che sono partite per vincere il campionato...

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3040
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #28 il: Mercoledì 27 Febbraio 2019, 12:44 »
Infatti, noi non partiremo mai per vincere il campionato. Aspettiamo, come ha detto Nesta, di vedere dove saremo al termine di questo mini ciclo e cosa faremo da grandi. Salvezza? Quasi raggiunta. Play off? Forse da ottavi, max settimi, che è come dire fuori quasi subito. Nesta avverte un po' di negatività intorno alla squadra? Beh, non potrebbe essere diversamente con 4 sconfitte in 6 partite e 2 vittorie più occasionali che altro. Del resto quando vai al mercato per comprare le cipolle o l'aglio e torni con lo scalogno ... Comunque, aspettiamo altre due partite, sperando che i fischi di sabato non diventino ancora più sonori.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 835
Re:Perugia vs Cosenza
« Risposta #29 il: Mercoledì 27 Febbraio 2019, 14:33 »
Sono fatti incontrovertibili, ma si avverte ancora un "dare fiducia " a chi non la merita più… ammiro queste persone che , anche difronte all' evidenza, ancora "credono" fortissimamente.