Autore Topic: Carpi vs Perugia  (Letto 1021 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
    • www.enrico-gatti.com
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #30 il: Sabato 16 Febbraio 2019, 23:37 »
Sono d'accordo: ha fatto apparire semplice una cosa difficilissima.
La semplicità è una complessità risolta
Chapeau!  ;D

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 574
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #31 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 08:55 »
È un grandissimo gol di un gran giocatore per la categoria. Molti hanno anche dubitato di lui al suo arrivo, e non sulle condizioni fisiche ma proprio su quelle tecniche. Senza andare a fare paragoni diretti con gli attaccanti degli ultimi anni credo che Melchiorri tecnicamente sia uno dei più forti. Ha fatto gol e giocate di altissimo livello. Speriamo che gli infortuni lo lascino in pace (su questo aspetto invece i dubbi estivi erano piu fondati). Se starà bene da qui in poi sarà un arma decisiva. Speriamo che almeno uno degli altri 3 attaccanti si dia una svegliata anche traendo vantaggio dalla presenza di Melchiorri che gia da solo mette in apprensione le difese avversarie.
« Ultima modifica: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:00 da Marco Perugia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 574
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #32 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:19 »
Aggiungo che spero che chi ancora ogni tanto torna a scrivere del dubbio salvezza (anche dopo Palermo si sono letti alcuni messaggi a riguardo) si sia definitivamente tranquillizzato. La salvezza non è un problema del Perugia. Noi dobbiamo lottare per entrare nei Play off e per avere nella griglia la miglior posizione possibile. Per me anche questo era chiaro fin dall'estate se solo uno analizzava la rosa con equilibrio al di là di tutte le altre opinioni sulla società, sulla politica, sulla programmazione, su Santopadre e quant'altro su cui non dico niente essendo ormai argomento trito e ritrito e mi fa sorridere che ad ogni sconfitta si tornino a scrivere pagine e pagine sempre sugli stessi concetti. Legittimi ma sempre quelli.
« Ultima modifica: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:22 da Marco Perugia »

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3040
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #33 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:20 »
E un grandissimo gol di un gran giocatore per la categoria. Molti hanno anche dubitato di lui al suo arrivo. E non sulle condizioni fisiche ma proprio su quelle tecniche. Senza andare a fare tanti paragoni con gli attaccanti degli ultimi anni Melchiorri tecnicamente credo sia uno dei più forti. Speriamo che gli infortuni lo lascino in pace (su questo aspetto invece i dubbi estivi erano fondati).

A memoria non mi ricordo che qui qualcuno abbia mai dubitato delle qualità tecniche. I fatti dicono che, purtroppo, da molto tempo è costretto solo ad apparizioni e non ad intere partite. I motivi del suo basso minutaggio, come ha detto Nesta, non sono di natura tecnica, ma legati agli stop dovuti a problemi fisici. Semmai si potrebbe dire che accanto a lui, che non è mai stato una prima punta, sarebbe stato necessario avere un vero centravanti. Su Sadiq le mie perplessità continuano e la prestazione di ieri non ha certo contribuito ad attenuarle. Vido e Han, sono lontani da una condizione, forse più psicologica che fisica, da quei giocatori che ci aspettavamo. In merito alla valutazione della gara, c'è poco da dire. L'analisi l'ha fatta in modo onesto e obiettivo il nostro tecnico. Abbiamo sofferto, come sempre, sulle fasce e anche in mezzo, basta contare i cross effettuati dalla nostra sinistra e i loro colpi di testa. Le parate di Gabriel, le deviazioni fortuite, la traversa, e l'impressione di uno degli attacchi meno prolifici del campionato sono stati tutti elementi a nostro favore, come un possibile rigore che magari un altro arbitro poteva concedere (se non era fallo allora era simulazione). Il gol fatto alla fine ha salvato la partita e giudizi che potevano essere più negativi. Ma va bene così, perché il calcio è bello anche per questo è non c'è nessun altro sport che sa regalare queste emozioni. Resta l'impressione che di giocatori di classe e di livello nella rosa del Grifo ce ne siano pochi e bisogna sperare che rientrino presto in squadra. Le assenze di Dragomir, Verre, Kingsley, saranno pesanti contro il Cosenza. Auguriamoci che sia disponibile al 100% Melchiorri, che se la cava quasi da solo. Falasco, Felicioli, El Yamiq e Mazzocchi forse hanno qualche acciacco, ma qualcuno recupererà. In mezzo prevedibile una rivoluzione o magari un cambio di ruoli. Sugli obiettivi societari glisso anch'io, solo perché i fatti ci dicono che al momento il Perugia di più non può fare. Dico solo che più si andrà avanti, più difficile sarà mantenere posizioni medio alte. Occorrerà quindi un cambio di strategia. È forse cominciare a pensare che i pezzi migliori si possono anche tenere qualche volta. Ma dubito che sarà così. Mi sto rassegnando all'idea di veder partire Verre, Dragomir e giocoforza Kingsley, oltre ai prestiti e a chi sta deludendo le aspettative. Quindi sarà un secondo anno zero, e dovremo confidare nelle capacità di chi dovrà ricostruire mezza squadra e, temo, scegliere un nuovo tecnico.
« Ultima modifica: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:28 da Marco Casavecchia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 574
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #34 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:26 »
E un grandissimo gol di un gran giocatore per la categoria. Molti hanno anche dubitato di lui al suo arrivo. E non sulle condizioni fisiche ma proprio su quelle tecniche. Senza andare a fare tanti paragoni con gli attaccanti degli ultimi anni Melchiorri tecnicamente credo sia uno dei più forti. Speriamo che gli infortuni lo lascino in pace (su questo aspetto invece i dubbi estivi erano fondati).

A memoria non mi ricordo che qui qualcuno abbia mai dubitato delle qualità tecniche. I fatti dicono che, purtroppo, da molto tempo è costretto solo ad apparizioni e non ad intere partite. I motivi del suo basso minutaggio, come ha detto Nesta, non sono di natura tecnica, ma legati agli stop dovuti a problemi fisici. Semmai si potrebbe dire che accanto a lui, che non è mai stato una prima punta, sarebbe stato necessario avere un vero centravanti. Su Sadiq le mie perplessità continuano e la prestazione di ieri non ha certo contribuito ad attenuarle. Vido e Han, sono lontani da una condizione, forse più psicologica che fisica, da quei giocatori che ci aspettavamo. In merito alla valutazione della gara, c'è poco da dire. L'analisi l'ha fatta in modo onesto e obiettivo il nostro tecnico. Abbiamo sofferto, come sempre, sulle fasce e anche in mezzo, basta contare i cross effettuati dalla nostra sinistra e i loro colpi di testa. Le parate di Gabriel, le deviazioni fortuite, la traversa, e l'impressione di uno degli attacchi meno prolifici del campionato sono stati tutti elementi a nostro favore, come un possibile rigore che magari un altro arbitro poteva concedere (se non era fallo allora era simulazione). Il gol fatto alla fine ha salvato la partita e giudizi che potevano essere più negativi. Ma va bene così, perché il calcio è bello anche per questo è non c'è nessun altro sport che sa regalare queste emozioni. Resta l'impressione che di giocatori di classe e di livello nella rosa del Grifo ce ne siano pochi e bisogna sperare che rientrino presto in squadra. Le assenze di Dragomir, Verre, Kingsley, saranno pesanti contro il Cosenza. Auguriamoci che sia disponibile al 100% Melchiorri, che se la cava quasi da solo. Falasco, Felicioli, El Yamiq e Mazzocchi forse hanno qualche acciacco, ma qualcuno recupererà. In mezzo prevedibile una rivoluzione o magari un cambio di ruoli.
A
Piu dI uno ha dubitato su melchiorri. Basterebbe andare a rileggere ma non ha senso farlo. Sono opinioni. Ora c'è, le qualità le sta dimostrando anche ai più scettici. Speriamo stia in salute.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3040
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #35 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:30 »
A me sembra di ricordare che qualcuno dubitasse della tenuta fisica e del fatto che non è mai stato un goleador da doppia cifra, non che non avesse qualità tecniche. Ma forse ricordo male ...
« Ultima modifica: Domenica 17 Febbraio 2019, 19:49 da Marco Casavecchia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 574
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #36 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:44 »
In doppia cifra ci andrà ma che sicuramente non era un bomber alla donnarumma era chiaro.
« Ultima modifica: Domenica 17 Febbraio 2019, 09:47 da Marco Perugia »

Offline Alessio-Curva nord

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Gen 2019
  • Post: 146
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #37 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 10:12 »
Fatto piu grave qualcuno insinuava il dubbio e dubitava anche che sarebbe tornato a giocare.......risposta di Melchiorri 2 gol in 2 spezzoni....e chi insinuava ciò definitivamente(spero)azzittito....aggiungo che ieri non abbiamo mai rischiato(tranne la traversa)e vinto dove il verona 2 settimane fa aveva pareggiato...benissimo così

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1417
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #38 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 10:44 »
Ieri abbiamo avuto solo una grande fortuna, cavallerescamente ammessa anche da Nesta. Gli episodi hanno girato dalla nostra parte e come avversario avevamo la penultima in classifica che infatti fa una grande fatica a segnare e si è visto. Di rigori ce ne potevano stare un paio e se l'arbitro concede quello di Gyomber dopo una manciata di secondi staremmo a parlare di un'altra partita con i soliti errori di distrazione gratuiti. Secondo me è la salvezza il nostro obiettivo e la linea di galleggiamento è nella finestra che sta a cavallo fra le ultime posizioni utili ai play off e la zona a ridosso dei play out, parlare d'altro non mi sembra possibile, questo non vuol dire che retrocederemo ovviamente, ma questi sono i valori espressi dal gruppo e finchè perdiamo dalle grandi ma vinciamo con le piccole possiamo stare abbastanza tranquilli. Del futur non v'è certezza diceva il Vate ma con questo andazzo sara' sempre piu' difficile allestire squadre competitive, questo è poco ma sicuro e su Melchiorri io non ho letto nessun commento critico sulle qualità tecniche che per la categoria sono di valore assoluto, tuttavia un giocatore che ha una autonomia, se va bene, di mezz'ora, per quanto bravo sia, non puo' garantire un rendimento sufficiente a raggiungere obiettivi prestigiosi, anche perchè mal supportato dai compagni di reparto.
Continuare a paragonare i nostri risultati a quelli del Verona o del Benevento è fuorviante, quelle squadre andranno ai play off per cercare di vincerli, noi no. 

Offline grifoxsempre

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 139
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #39 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 12:13 »
A me sembra di ricordare che qualcuno dubitare della tenuta fisica e del fatto che non è mai stato un goleador da doppia cifra, non che non avesse qualità tecniche. Ma forse ricordo male ...
Personalmente mai detto niente riguardo a Melchiorri ma se ti dico che l'attacco dell'anno scorso mi sembrava un'attimino più attrezzato dico una fesseria?

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 835
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #40 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 15:11 »
Mettere in discussione le qualità tecniche di Melchiorri è da pazzi:  mi venne solo da pensare che, viste le fregature prese in passato (Alhassan su tutte), anche sulla sua integrità fisica ci potesse essere  qualche dubbio, dubbio che pare essere stato fugato… quando lo vedrò impiegato regolarmente  e dare il suo prezioso contributo  con continuità, allora si potrà davvero dire di aver fatto un grande acquisto, perchè lui , da solo, vale il prezzo del biglietto, e non c'è alcun bisogno che qualcuno mi faccia la morale:  il primo ad essere dispiaciuto ero proprio io.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 835
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #41 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 16:42 »
Ma perché Falco a Perugia sembrava un fantasma? Oggi sta facendo il fenomeno…

Offline Alessio-Curva nord

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Gen 2019
  • Post: 146
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #42 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 16:50 »
Non è questione di morale,è solo che prima di insinuare voci su ginocchio definitivamente andato,fine della stagione agonistica e altre fesserie varie bisognerebbe avere informazioni CERTE...soprattutto su un ragazzo che di sfortuna ne ha gia avuta tanta....critica e divertiti a dire quello che vuoi su società e risultati in campo,per le condizioni fisiche dei giocatori come detto giustamente da Casavecchia attieniti come tutti hai comunicati della società senza gettare sassi nello stagno a casaccio con comunicazioni che palesemente si sono rivelate un falso....è brutto è antipatico e si rischia di fare figure da peracottaro come puntualmente avvenuto...

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 574
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #43 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 16:51 »
Io penso che il Perugia fin qui abbia fatto niente di più di quello che la rosa vale. Credo pertanto che potenzialmente potremmo alzare il rendimento che non significa vincerle tutte ma andare a giocarsela seriamente con le altre che sono con noi (punto più punto meno).
Cremonese, spezia, Pescara, Salernitana, cittadella, Lecce e se continuano così anche Verona e spero anche il Benevento che sta vincendo ma spesso senza far vedere chissà che.
Probabilmente sbaglio e fa bene chi ancora parla di salvezza anche se guardando le partite delle altre non vedo cose tanto diverse da quelle delle nostre.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 574
Re:Carpi vs Perugia
« Risposta #44 il: Domenica 17 Febbraio 2019, 16:56 »
Ma perché Falco a Perugia sembrava un fantasma? Oggi sta facendo il fenomeno…
Perché il calcio è cosi. È sempre stato così e sarà sempre cosi. Perché di Carmine con noi ha fatto il fenomeno e quest'anno no  lo fa?
Domanda la tua che non ha risposta se non in modo generale. Alchimia con l'ambiente, con il mister, con i compagni, con il.modilo, con la moglie, con i figli o semplicemente perché i giocatori non sono robot.
A meno che tu non sai qualcosa di più preciso al riguardo.
« Ultima modifica: Domenica 17 Febbraio 2019, 16:59 da Marco Perugia »