Autore Topic: Con Nesta si progetta il futuro  (Letto 276 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gabri-grifo

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2018
  • Post: 19
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #15 il: Giovedì 29 Novembre 2018, 14:39 »
Ciao Marco grazie mille!

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 436
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #16 il: Giovedì 29 Novembre 2018, 14:45 »
Credo che allo stadio, ci vai tu e pochi altri.Credo che sei tu a non capire una mazza.


Il problema non sei te, è di chi ti permette ancora di scrivere,  ci sono modi e modi x dare un punto di vista...
Tu del grifo e di chi lo circonda non ti frega una sega....
« Ultima modifica: Giovedì 29 Novembre 2018, 14:52 da Greg68 »

Offline bau bau micio micio

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 476
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #17 il: Giovedì 29 Novembre 2018, 15:26 »
Parliamo di calcio,sembra che alcuni di voi fanno una questione di vita o di morte per una partita di calcio.Ci sono problemi molto più importanti del Perugia.Per me potete stare allo stadio giorno e notte e fare la residenza lì.Io allo stadio ci sono stato molte volte di quanto voi potete credere.Io non mi vanto a dire che ho un abbonamento, oppure sono stato a prendermi la pioggia allo stadio.La pioggia lo presa anche io qualche volta allo stadio.Quindi caro marco e greg68 se non vi vanno bene i miei punti di vista sul perugia è un vostro problema.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2668
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #18 il: Giovedì 29 Novembre 2018, 16:54 »
Sul permettere di scrivere non entro nel merito, perché per convinzione Saint Just ed io non amiamo nè la censura nè bannare gli utenti. In tanti anni di vita del sito, anche quando aveva un altro nome, non siamo intervenuti che poche volte, proprio quando era stato ampiamente superato ogni limite di decenza o di sopportazione. Dovreste saperlo e dovreste autocensurarvi o sapervi gestire da soli anche nei rapporti personali. Perugianelcuore non è lo sfogatoio né il confessionale di nessuno. Sono ammesse tutte le posizioni, gli schieramenti e le tesi purché siano espresse nel rispetto della persona e della dignità. Sulle presenze diminuite allo stadio o sul decremento costante degli abbonamenti si sono dette tante cose e tutte accettabili come spiegazioni e cause del calo. Spezzatino settimanale, orari impossibili, scomodità degli stadi, disagio per chi abita lontano e anche il tempo o il fatto che c'è chi, come me, si alza presto e magari con la voce ci lavora e teme l'umidità e il freddo. Purtroppo, e questo Santopadre lo sa bene, è una scelta della Lega calcio. Porta bei soldoni e quindi si accetta in nome degli interessi di cassetta. Sulle scelte di mercato e sulla strategie vedo che adesso c'è un discorso aperto che potrebbe portare ad una inversione di tendenza, che potrebbe convincere la Società a rivedere la posizione sui prestiti. Ne prendo atto e condivido. Su certi giocatori manifesto delle perplessità. Ngawa e Falasco provengono da una società al limite della retrocessione. Cremonesi è retrocesso col Novara. Gyomber, come sosteneva Tedeschini, non è quel giocatore in grado di fare la differenza, come spesso scritto anche da chi, oggi, sulle pagine del Messaggero, racconta l'infelice esperienza di Pescara, dove arrivato in pompa magna, si è prima eclissato e poi sparito per andarsene in Russia. Lo scorso anno a Bari, campionato così così. Quest'anno apparizioni poco convincenti. Felicioli e Mazzocchi presi per il 3.5.2 non vanno bene per la difesa a 4. In mezzo, basta l'assenza di Bianco per creare qualche ambascia. Limiti che spero a gennaio saranno superati con solidi interventi. Come promesso.
« Ultima modifica: Venerdì 30 Novembre 2018, 07:03 da Marco Casavecchia »

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • ***
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 369
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #19 il: Giovedì 29 Novembre 2018, 20:07 »
Greg nella vita il calcio non è tutto. Sono sicuro che non lo sapevi ancora. E poi ricorda che ci sono problemi piu importanti del Perugia. Chissa se sono juve o Inter quelli più importanti?
Secondo me Inter perché gli juventini sono più rilassati da un pò di anni.
Cosa ne pensi?
« Ultima modifica: Giovedì 29 Novembre 2018, 20:15 da Marco Perugia »

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1466
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #20 il: Giovedì 29 Novembre 2018, 21:19 »
Non fate appelli agli amministratori...leggete il titolo del topic e guardate dove siete finiti...... ???
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammutina mai

Offline bau bau micio micio

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 476
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #21 il: Giovedì 29 Novembre 2018, 21:41 »
Hai ragione Saint Just.Ho sbagliato io e rispondere a certi personaggi,non ne vale la pena.

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • ***
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 369
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #22 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 00:07 »
OK ma non puoi mantenere la categoria di serie B in eterno per una squadra come il Perugia.Devi almeno provare a fare quel salto di qualità per andare in serie A ,se davvero il Presidente ci vuole andare.I tifosi anno dopo anno sono sempre di meno.Ancora due-tre anni di serie B,poi allo stadio a vedere le partite sono rimasti solo il presidente ed il DS .

Appunto. L'oggetto è Benevento Perugia
« Ultima modifica: Venerdì 30 Novembre 2018, 00:08 da Marco Perugia »

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 436
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #23 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 07:40 »
Greg nella vita il calcio non è tutto. Sono sicuro che non lo sapevi ancora. E poi ricorda che ci sono problemi piu importanti del Perugia. Chissa se sono juve o Inter quelli più importanti?
Secondo me Inter perché gli juventini sono più rilassati da un pò di anni.
Cosa ne pensi?

Marco dal modo di pensare del soggetto si avvicina piu alla Rubentus che ai poracci interisti, pero' è na bella lotta....Chissa', forse un giorno lo scopriremo.... ???

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 436
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #24 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 07:47 »
OK ma non puoi mantenere la categoria di serie B in eterno per una squadra come il Perugia.Devi almeno provare a fare quel salto di qualità per andare in serie A ,se davvero il Presidente ci vuole andare.I tifosi anno dopo anno sono sempre di meno.Ancora due-tre anni di serie B,poi allo stadio a vedere le partite sono rimasti solo il presidente ed il DS .

Appunto. L'oggetto è Benevento Perugia


Ma questo' è solo una parte, ci sono tantissimi post fuori luogo che descrivono il contrario di tutto e di tutti....
Senza un minimo di passione verso questi colori, senza un minimo di calore e amore verso questa squadra, ma non lo era nemmeno quando le cose andavano meglio di oggi...Mi ripeto ancora una volta, dalle espressioni, e dal modo di commentare hai colto nel segno tu Marco, è tra uno zebrato e un neroazzurro....
Buona Giornata a tutti e Forza Grifo a prescindere dalla categoria !!!!

Offline bau bau micio micio

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 476
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #25 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 09:25 »
Ripeto questi due qui sono veramente :-\ .Mi dispiace per questo bel forum, che ci sono questi due personaggi.
« Ultima modifica: Venerdì 30 Novembre 2018, 14:19 da Saint Just »

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 669
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #26 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 13:59 »
Sentito Goretti?  " riconquistare i tifosi" e non dico altro.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1466
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #27 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 14:18 »
discussioni ( si fa per dire in certi casi ) fuori argomento sulla gara contro gli stregoni sono state spostate in questa sezione, forse più inerente riguardante il "progetto Perugia"

 :P
« Ultima modifica: Venerdì 30 Novembre 2018, 14:22 da Saint Just »
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammutina mai

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1466
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #28 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 14:21 »
p.s. Benvenuto Gabri
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammutina mai

Offline Gabri-grifo

  • Grifone
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2018
  • Post: 19
Re:Con Nesta si progetta il futuro
« Risposta #29 il: Venerdì 30 Novembre 2018, 14:44 »
Graze tante...per quello che riguarda i tifosi logico che dopo un annata come quella passata con tracolli e rovesci interni derby perso in malo modo e chiacchiere varie ci oleva un po per riconquistare l affetto....ma questa squadra, che non dimentichiamo è totalmente nuova,lo sta facendo a prestazioni e risultati, ripeto quello che si chiedeva era lottare per la maglia e questo gruppo lo sta facendo e non deve assolutamente pagare gli errori di chi li ha preceduti...io in questo campionato sono sempre uscito dal Curi soddisfatto per l'impegno e chi viene allo stadio sa che per molti tifosi è stato cosi...