Autore Topic: Io sto con Santopadre  (Letto 415 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1419
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Io sto con Santopadre
« il: Lunedì 08 Ottobre 2018, 11:33 »
Condivido la battaglia del Presidente del Grifo, che a mio avviso gli fa onore: fuori la politica dallo sport ( e non solo)!!!

http://www.sportperugia.it/index.php/santopadre-continua-ad-esporsi-giorgetti-contro-le-norme-fifa/

invece non condivido il messaggio dell'articolo che invita al silenzio per non rischiare ritorsioni....concetto moralmente piccoclo piccolo, la base sulla quale crescono invece , perchè si lasciano accadere nel silenzio e nell'indifferenza,  tante grandi ingiustizie.....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammutina mai

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1055
Re:Io sto con Santopadre
« Risposta #1 il: Lunedì 08 Ottobre 2018, 17:33 »
Io non sto ne con uno ne con l'altro, sto sempre dalla parte della giustizia in qualunque ambito venga applicata. Giusto che la politica non sconfini nel mondo dello sport (sara' vero?) ma altrettanto sacrosanto è il fatto inconfutabile che il mondo del calcio non riesce a gestire l'amministrazione della giustizia (non sara' colpa dei politici?..), quindi è un gatto che si morde la coda. Nella fattispecie in questione poi ci sarebbe molto da dire, altro che fare i verginelli che si scandalizzano adesso, dopo aver cambiato le regole del gioco con un colpo di spugna in barba alle norme stesse. Ribadisco che "un bel tacer non fu mai scritto"!

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2596
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Io sto con Santopadre
« Risposta #2 il: Martedì 09 Ottobre 2018, 16:01 »
Resto dell'idea che l'ente la sua stata scippata del sacrosanto diritto a disputare la B. Oltretutto un campionato a 19 è brutto, antiestetico, anomalo, perché non credo che esistano altri esempi, crea più disagi che altro, specie alle squadre con un turno di riposo che spezza il ritmo. Anche solo per leggere la vera classifica si fatica.  Non capisco perché si vantino tanto di questa impresa. Migliorare il tasso complessivo? Mah.

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 413
Re:Io sto con Santopadre
« Risposta #3 il: Martedì 09 Ottobre 2018, 18:02 »
A mio modesto parere il parere di Santopadre e condivisibile, la politica dovrebbe starne fuori dal mondo di calcio, anche se sappiamo che è molto difficile...Non penso che sia il numero delle squadre a fa diventare bello o brutto un campionato, il problema piu' grave di tutta questa storia è che in questo paese sono le tempistiche dei processi, i vari appelli che non hanno fine....Tutto questo in un paese civile e corretto avrebbe avuto fine gia' a fine agosto, ma da noi è ancora in scena sta pagliacciata!!!!

Offline Marco Perugia

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Mar 2018
  • Post: 278
Re:Io sto con Santopadre
« Risposta #4 il: Martedì 09 Ottobre 2018, 20:48 »
Tutto questa vicenda non mi interessato per niente. Che il calcio italiano fa le sue belle porcate lo ho scoperto a nostre spese anni fa. Di sicuro non mi faccio il sangue amaro per gli altri. L'unica cosa che mi ha  divertito è vedere quei poracci che.dopo essere retrocessi da ultimi sul campo hanno fatto ricorsi su ricorsi presentandosi  a tutti. Manca solo il Papa.
A ogni sentenza un altra retrocessione. :D :D :D ;D


Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2596
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Io sto con Santopadre
« Risposta #5 il: Mercoledì 10 Ottobre 2018, 10:43 »
Io sto con il Grifo. Ci sono stato anche ai tempi bui del calcio scommesse e dei fallimenti. Anche allora la politica fece le sue brave porcate, aiutando le squadre delle città con molti elettori, amici di... (Tanzi, ministro Biondi, Ignazio La Russa e Agnelli). Non mi piace il campionato a 19, e che lo difenda Santopadre o Papa Francesco non mi interessa. Fa ridere... E non mi si venga a dire che la scelta è stata fatta per elevare il livello di qualità del campionato. Potranno crederlo quattro sempliciotti con l'anello al naso, ma non certo chi ha un bel cervello funzionante.

Offline Greg68

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 413
Re:Io sto con Santopadre
« Risposta #6 il: Mercoledì 10 Ottobre 2018, 13:27 »
Io sto con il Grifo. Ci sono stato anche ai tempi bui del calcio scommesse e dei fallimenti. Anche allora la politica fece le sue brave porcate, aiutando le squadre delle città con molti elettori, amici di... (Tanzi, ministro Biondi, Ignazio La Russa e Agnelli). Non mi piace il campionato a 19, e che lo difenda Santopadre o Papa Francesco non mi interessa. Fa ridere... E non mi si venga a dire che la scelta è stata fatta per elevare il livello di qualità del campionato. Potranno crederlo quattro sempliciotti con l'anello al naso, ma non certo chi ha un bel cervello funzionante.

Chi dice del livello qualitativo sia a 19 concordo con te che dice una cazzata, ma non c è bisogno del cervello di cui parli x capire certe cose Marco....Sopratt nel mondo del pallone, piu' sei capra, e piu' sembra che fai carriera a livello dirigenziale, e tecnico....Quindi lasciamo perdere i cervelli funzionanti, e diciamo che l ideale e forse anche piu' giusto sarebbe stato solo il ripescaggio dell entella....

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1419
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Io sto con Santopadre
« Risposta #7 il: Mercoledì 10 Ottobre 2018, 16:15 »
si ma l'entella che avvocati ha? hanno sbagliato ad impugnare il  ricorso!
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammutina mai