Autore Topic: Disastro annunciato  (Letto 7994 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 871
Re:Disastro annunciato
« Risposta #15 il: Lunedì 01 Gennaio 2018, 21:45 »
Pare proprio che nella calza della Befana troveremo tanto carbone, ma anche….. dulcis in fundo……. Il nostro amatissimo Mr. Breda! Un dispetto in più o in meno cosa volete che conti….

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1764
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Disastro annunciato
« Risposta #16 il: Lunedì 01 Gennaio 2018, 22:06 »
In fondo gli viene utile per fare il calcimercato che hanno sempre fatto, senza dar conto a nessun tecnico...sciocchi noi ad aver sottovalutato questo aspetto e ad aver creduto in un cambio di manico...speriamo di salvarci comunque, ma gli atti non son belli per niente....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 3168
  • Per aspera sic itur ad astra
Re:Disastro annunciato
« Risposta #17 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 10:13 »
Leali, portiere di rientro alla Juve, dopo non aver convinto in Belgio, visto che gli viene preferito Bossut. Leali, che era reduce dal fallimento in Grecia, all'Olympiacos (due papere negli ottavi di finale in Europa L.), dopo il rientro alla Juve, era stato dirottato allo Zulte Waregem, non essendo ritenuto idoneo a fare il 12 a Buffon. Delusione anche lì ... e quindi scaricato dai belgi. Ex nuova promessa del calcio italiano, cercherebbe il rilancio  a Perugia (dopo le esperienze con Spezia, Cesena e Frosinone in A). Insomma non proprio una sicurezza per la difesa colabrodo del Perugia. Germoni, ex Ternana, terzino sinistro di proprietà della Lazio, che, attualmente, fa la riserva a Parma, dove finora ha disputato una manciata di partite, è in cerca di spazio perché, come afferma il suo procuratore, è un giovane che ha bisogno di giocare per crescere (sic!). Infine, come annuncia D. Sborzacchi su Umbria24, sembrerebbe probabile il ritorno di Acampora, anche lui riserva dello Spezia. Se le anticipazioni di mercato si rivelassero azzeccate, Leali, Germoni e Acampora, dovrebbero essere tre dei quattro/cinque movimenti annunciati dalla dirigenza del Perugia. In uscita, sempre stando a radio mercato: Rosati, Mustacchio, forse Falco, Emmanuello, e, ci auguriamo di no, anche Di Carmine, a fronte di un'offerta da far tremare i polsi, come dichiarato dal presidente. Probabilmente, potrebbero non essere solo questi i movimenti di mercato, specie se il Grifo dovesse rinunciare al suo goleador principe, nel qual caso si dovrebbe reperire una punta altrettanto prolifica, ma anche nel caso in cui, Breda, o chi per lui, decidesse di propendere per una nuova rivoluzione tattica (si starebbe pensando al passaggio al 3-5-2 di cosmiana fattura). Auspicabile un mercato significativo entro la ripresa del campionato, e non come d'abitudine, da chiudere alle 23 deo 31 gennaio, visto che già il 20, il Perugia ospiterà l'Entella, già attiva in sede di campagna rafforzamento. Chi vivrà, vedrà...Buon 2018!

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 871
Re:Disastro annunciato
« Risposta #18 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 10:25 »
I soliti "ripieghi", le solite "scommesse ", i soliti "last minute" e "low cost"… insomma nulla di nuovo sotto il sole… quanto "pelo"dovrà perdere il lupo per togliersi il vizio?

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
    • www.enrico-gatti.com
Re:Disastro annunciato
« Risposta #19 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 10:26 »
Come dire "prepariamoci al prossimo campionato di LegaPro-Serie C"

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1764
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Disastro annunciato
« Risposta #20 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 10:26 »
cercasse un acquirente per la società...o ció che ne rimane, farebbe ancora in tempo a lasciare un ricordo di gratitudine in chi ancora crede in lui.....
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1474
Re:Disastro annunciato
« Risposta #21 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 11:51 »
Non ci sono soldi in cassa e quindi bisogna fare di necessità virtu', a meno che non si riesca a vendere Di Carmine nel qual caso un paio di prestiti di peso potrebbero arrivare.
Sara' un mercato fatto all'insegna dell'"equilibrio" e pertanto essendoci molto divario fra i gol presi e quelli fatti, si cerchera' di fare in modo di segnarne di meno, così accontentiamo anche Breda.
A parte le battute aspettiamo come al solito almeno le prime mosse ufficiali per capire in che direzione si vuole andare, per puntare alla salvezza i nomi usciti potrebbero non bastare, la difesa è da rifondare e non sappiamo quali sono le dinamiche dello spogliatoio, un'incognita che pesa moltissimo sul rendimento della squadra.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 871
Re:Disastro annunciato
« Risposta #22 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 14:31 »
Non ci siamo ancora resi conto che si tratta dell'annata "buona"?Spero di sbagliarmi, ma troppi indizi conducono a questo pensiero: il tempo di "bancarella" a Perugia è durato anche troppo e la misura è colma ;speriamo di cavarcela senza danni irreparabili :del resto una retrocessione  non sarebbe la fine del mondo se, soprattutto, servisse a liberarci da questo cancro… avete già scordato le tremende e recentissime umiliazioni che abbiamo dovuto subire nel nostro amatissimo Curi? A chi dobbiamo imputarle se non ad un manipolo di gente senza scrupoli, di affaristi, di maneggioni senza vergogna, senza dignità, pronti ad imbonire ed a dire bugie a chi compra il loro cattivo prodotto a scatola chiusa? Cari signori, non ci nascondiamo dietro  il classico dito: abbiamo anche noi le nostre colpe: quelle di non averli cacciati a calci nel culo, gli stessi calci che "qualcuno" promise a "qualcun altro" nel caso in cui quest'ultimo fosse stato riconosciuto colpevole di certi fatti di cui, tra pochi giorni, ci sarà il giudizio… Dopo i Silvestrini ed i Covarelli… non c'è  due senza tre…

Offline grifogatto

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 536
    • www.enrico-gatti.com
Re:Disastro annunciato
« Risposta #23 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 14:44 »
Scoperto il "piano triennale" di  Santopadre: tre anni di serie B e poi si retrocede, e alè!

Offline Greg68

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 520
Re:Disastro annunciato
« Risposta #24 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 15:22 »
Non ci siamo ancora resi conto che si tratta dell'annata "buona"?Spero di sbagliarmi, ma troppi indizi conducono a questo pensiero: il tempo di "bancarella" a Perugia è durato anche troppo e la misura è colma ;speriamo di cavarcela senza danni irreparabili :del resto una retrocessione  non sarebbe la fine del mondo se, soprattutto, servisse a liberarci da questo cancro… avete già scordato le tremende e recentissime umiliazioni che abbiamo dovuto subire nel nostro amatissimo Curi? A chi dobbiamo imputarle se non ad un manipolo di gente senza scrupoli, di affaristi, di maneggioni senza vergogna, senza dignità, pronti ad imbonire ed a dire bugie a chi compra il loro cattivo prodotto a scatola chiusa? Cari signori, non ci nascondiamo dietro  il classico dito: abbiamo anche noi le nostre colpe: quelle di non averli cacciati a calci nel culo, gli stessi calci che "qualcuno" promise a "qualcun altro" nel caso in cui quest'ultimo fosse stato riconosciuto colpevole di certi fatti di cui, tra pochi giorni, ci sarà il giudizio… Dopo i Silvestrini ed i Covarelli… non c'è  due senza tre…

Ci vuole coraggio  e anche un pizzico di cattiveria nel parlare in questo modo della gestione Santopadre....Io da tifoso mi posso permettere di fare una critica nella scelta del mister, nell aver tenuto semmai goretti quando era stato indagato ( ma non ancora condannato), nell essersi fidato di un paio di elementi in rosa che avrebbero dovuto far fare il salto di qualita' x la loro esperienza alla squadra, ed invece si sono rivelati dannosi...ecco queste sono le critiche da tifoso che mi permetto di fare, ma qui tu su questo blog hai solo sparato melma su questo Presidente, e su questa societa', senza mai aver riconosciuto qualche merito di questo signore....che seppur sbagliando come tutti nella vita, ha fatto sicuramente qualcosina ddi positivo....A Perugia non sei il solo che spara a zero in questo periodo ovviamente, ma oltre a te chi lo sta facendo a Perugia ha altri fini commerciali e di interesse lavorativo x screditarlo, te non so il perche', potrei anche saperlo, ma non è il caso stiamo parlando di situazioni fuori dal nostro interesse quotidiano, quindi ti auguro una buona serata......

Offline Saint Just

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1764
  • Liberté, Égalité, Fraternité
    • PERUGIANELCUORE.it
Re:Disastro annunciato
« Risposta #25 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 15:50 »
C'è un articolo dell'avvocato Laurenzi su sportperugia.it che condivido in buona parte sulla critica libera. Detto questo non me la sento di buttare la croce sui due yesman di cui Santopadre si è circondato. Gli allenatori li sceglie il presidente ci ha più volte ribadito Goretti, come la scelta della politica dei prestiti dei giocatori.....allora mi sembra ora riduttivo attribuirgli solo qualche colpa indiretta. Mi fa specie poi chi invoca il complottismo.....non ho ben capito: da riferire a chi osa criticarne l'operato o parte di esso o a chi lo difende a prescindere da tutto?
Comunque Buon Anno e speriamo di salvarci, ma sarebbe un obiettivo minimo a cui aggrapparsi quando le premesse e le condizioni erano altro tutto sommato....deleterio non aver preso un tecnico capace ed averlo seguito...se Camplone aveva finito un ciclo per me sta finendo anche quello di chi glielo ha fatto finire....la paura è che l'epilogo sia un altro ahimé
nella buona e nella cattiva sorte la bandiera del Grifo non si ammaina mai

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 871
Re:Disastro annunciato
« Risposta #26 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 16:00 »
Io "sparo" quello che mi pare giusto  sparare; è il burlarsi continuamente della gente che mi fa imbestialire, il promettere e non mantenere, i grifi tatuati sulle spalle, il gettare in pasto scientemente i giocatori agli ultras inferociti, l'estromettere la stampa scomoda, il non rispondere alle (poche) domande scottanti che vengono poste, i tesoretti nascosti, il sesto budget della categoria, i proclami regolarmente disattesi, il fare come dico io e zitti…. Potrei continuare, ma credo che sia sufficiente… per contro di positivo, specie quest'anno , cosa c'è? Caro amico, questa si che è melma e non l'ho certo sparata io; qui ci si limita a constatare i fatti, niente di più! Se poi c'è qualcuno che ancora trova del buono e si sente di seguirlo è liberissimo di farlo, come in qualsiasi consesso civile; io, come penso anche altri, non sopporto più certe situazioni e certe umiliazioni che hanno ridotto  Perugia ed il glorioso Curi a terra di conquista. Statemi bene.

Offline stefano suprani

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2015
  • Post: 1474
Re:Disastro annunciato
« Risposta #27 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 16:42 »
Io come l'amico Roberto e altri, purtroppo non compreremo il Grifo perchè non ne abbiamo le possibilità e da tifosi non sopportiamo piu' questo tipo di gestione della società improntata sul solo lucro e non sulla programmazione. Fino ad ora i risultati avevano calmierato la piazza ma a forza di spremere il limone siamo arrivati in fondo e i nodi stanno inesorabilmente venendo al pettine e le colpe sono attribuibili all'uomo solo al comando che avra' avuto i meriti quando ha vinto ma per la proprietà transitiva dovrà prendersi anche i demeriti delle nefandezze che sta commettendo da giugno a questa parte senza soluzione di continuità anzi, in un crescendo rossiniano che ci sta portando al disastro totale. Io ero e resto pessimista sul finale di stagione e mi auguro che il sacrificio dei tifosi del Perugia possa servire almeno a sbarazzarci da questo personaggio che per me non merita di stare seduto su quella poltrona presidenziale.

Offline bau bau micio micio

  • Grifone
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2017
  • Post: 476
Re:Disastro annunciato
« Risposta #28 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 16:45 »
Io non capisco quali giocatori ed allenatore vuole qualche tifoso. Se vuole giocatori di un certo livello, credo che ha sbagliato squadra. Il Perugia attuale è questo qui, con giocatori di terza categoria, di più non può permettersi.Sono stati versati fiumi di parole e attualmente si continua a versare fiumi di parole, di giocatori buoni ma fuori ruolo, di giocatori che devono arrivare che sono scarsi, di allenatori  che allenano chissà quali squadre non presi.  Ormai a Perugia si prendono e vengono volentieri solo giocatori a fine carriera, giocatori che nessun altra squadra vuole, giocatori che se li metti tutti undici insieme non fanno una gamba di Ronaldo. Poi non voglio entrare in un discorso che due allenatori hanno per cosi dire imbrocchito qualche giocatore. Oddio già brocco è di suo, figurati se riescono a seguire due allenatori con metodi diversi. Qui si vuole fare passare un brocco per un purosangue ;) Comunque veramente le parole non servono più. Serve una botta di culo per salvarsi, poi il miracolo è compiuto. Perchè solo un miracolo  può salvare questo Perugia con questi attuali giocatori. Se era stato preso Cosmi, o Iachini , o Oddo o Stellone? Non credo che da brutto anatroccolo il giocatore si trasforma in Principe Azzurro. La vera differenza in una squadra la fa esclusivamente il giocatore. Poi ognuno di voi può dire e pensare quello che vuole.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 871
Re:Disastro annunciato
« Risposta #29 il: Martedì 02 Gennaio 2018, 17:24 »
Se ne deduce, caro Leo, che i giocatori dell'Udinese siano stati portati in pellegrinaggio a Medjugorje , altrimenti il povero Oddo come avrebbe potuto vincere (giocando benissimo tra l'altro)  5 (cinque)  partite di fila?