Autore Topic: Ce senti cerqua?  (Letto 130 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Grifagno

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 1950
Ce senti cerqua?
« il: Domenica 10 Settembre 2017, 18:40 »
In vernacolo perugino, l'espressione "ce senti cerqua?" sta ad indicare che o si è fatto un bel botto, cadendo a terra, o che si è avuto un brutto risveglio rispetto conseguente ad una azionecsciocca, o che si è ricevuta una bella legnata sia fisica sia metaforica, alias cazziatone. Ascoltando la confetenza di Giunti, pre Cittadella, il tecnico, pur rispondendo in modo chiaro e diretto, alle domande dei giornalisti, ha dato la sensazione di essersi tolto qualche sassolino dalle scarpe. Ci riferiamo al fatto che Giunti non ha parlato di formazione, visto che pur avendo fatto svolgere gli allenamenti a porte chiuse, giornali e siti web si sono sbizzarriti con ipotesi e soluzioni alternative. Giunti non ha gradito e chiesto rispetto per il suo lavoro e quello della squadra. Pur consapevole che ognuno ha il diritto di svolgere il proprio, per il bene degli interessi del Grifo, aggirare la richiesta di riservatezza a ridosso della gara, non dovrebbe essere stata cosa molto gradita. Se volevano un tecnico meno sorridente e generoso in quanto a notizie, gli addetti hanno trovato un osso duro e pane per i loro denti. Nessuna concessione ma solo la conferma indiretta, a voler leggere tra le righe, che difficilmemte il tecnico rinuncerà al 4-3-1-2. Mancherà Terrani e Falco non ha un grosso minutaggio. Immaginabile, pertanto, che Giunti non si brucerà un cambio dopo una mezzoretta per togliere l'ex Benevento e che semmai lo farà giocare in finale di partita. Probabile quindi che il trequartista esca dal numeroso lotto di centrocampisti a disposizione dell'allenatore. In quel ruolo possono giocarci in tanti, da Colombatto (difficile che lo si tolga dal ruolo di regista) a Bandinelli, da Buonaiuto o Emmanuello, allo stesso Di Carmine. Staremo a vedere.  Del resto è compito del tecnico fare le scelte e trovare le soluzioni. Partita da prendere con le molle. Anche a noi quella del Tombolato, sembra la più difficile di questo inizio campionato. Un bel banco di prova contro una avversaria avvelenata, per i precedenti sfavorevoli contro il Grifo, per qualche punto raccolto in meno rispetto al dovuto e perché è una squadra che gioca un buon calcio a memoria. In ogni caso crediamo che questa conferenza ci abbia consegnato un Giunti deciso e battagliero anche con la stampa. Bene così. Grinta da vendere.

Offline Roberto Rossi

  • Grifone
  • **
  • Data di registrazione: Apr 2016
  • Post: 142
Re:Ce senti cerqua?
« Risposta #1 il: Lunedì 11 Settembre 2017, 15:57 »
Io conoscevo l'allocuzione :"ce  senti pecora? Ciarvè ti pampni"?(quelli dell'uva), ma "ce  senti cerqua"? è ugualmente impattante… detto questo Forza  Grifo , sempre primo in classifica questa sera!!!