Autore Topic: Catania in C, Teramo in D. In B salgono Ascoli ed Entella  (Letto 1262 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Casavecchia

  • Amministratore
  • Grifone
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 2926
  • Per aspera sic itur ad astra
Catania in C, Teramo in D. In B salgono Ascoli ed Entella
« il: Giovedì 20 Agosto 2015, 16:00 »
Questo l'intero comunicato ufficiale con tutte le decisioni della Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale (per la parte relativa alla serie B e C):

> Pulvirenti Antonino: inibizione di anni 5 e ammenda di € 300.000,00;
> Cosentino Pablo Gustavo: inibizione di anni 4 e ammenda di € 50.000.00;
> Di Luzio Piero: inibizione di anni 5, più la preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC, in continuazione, più ammenda di € 150.000,00;
> Calcio Catania Spa: retrocessione all’ultimo posto del Campionato di Calcio Serie B s.s. 2014/2015, con la penalizzazione di 12 punti in classifica, da scontarsi nel campionato di competenza della stagione sportiva 2015/2016 e l’ammenda di € 150.000,00. 

> Barghigiani Marco: inibizione di 3 anni e 6 mesi ed ammenda di € 60.000,00.
> Cabeccia Marco: squalifica di mesi 6 ed ammenda di € 30.000,00.
> Ceniccola Enrico: inibizione di mesi 6 ed ammenda di € 30.000,00.
> Campitelli Luciano: inibizione di 4 anni ed ammenda di € 100.000,00.
> Corda Ninni: squalifica di 2 anni ex art. 24 CGS.
> Dellepiane Aldo: inibizione di 4 anni ed ammenda di € 100.000,00.
> Di Giuseppe Marcello: inibizione di 4 anni ed ammenda di € 100.000,00.
> Di Lauro Fabio: squalifica di anni 2 e mesi 6 ed ammenda di € 40.000,00.
> Di Nicola Ercole: inibizione di 5 anni e preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC oltre all’ammenda di € 100.000,00.
> Matteini Davide: squalifica di anni 3 e mesi 6 oltre all’ammenda di € 60.000,00.
> Pesce Giuliano: inibizione di anni 3 e mesi 6 ed ammenda di € 50.000,00.
> SS Barletta Calcio Srl: penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nella stagione sportiva 2015/2016.
> L'Aquila Calcio 1927 Srl: penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nella stagione sportiva 2015/2016.
> SDARL Luparense San Paolo FC SSD (già ARL Atletico San Paolo Padova): penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nella stagione sportiva 2015/2016.
> Savona FBC Srl: retrocessione all’ultimo posto in classifica nella stagione sportiva 2014/2015 ed ammenda di € 30.000,00.
> SS Teramo Calcio Srl: retrocessione all’ultimo posto in classifica nella stagione sportiva 2014/2015 ed ammenda di € 30.000,00 (€ trentamila/00). 

Insomma, più o meno quello che ci si aspettava. Venerdì sera quindi partita del Perugia contro il Teramo che dopo aver assaporato la B, si ritrova tra i dilettanti. Curioso il fatto che ad arbitrare la gara sarà chiamato un direttore di Forlì. Proprio il Forlì infatti, se dovessero essere confermate tutte le sentenze anche nei gradi superiori di Giustizia, dovrebbe prendere il posto del Teramo.