Post recenti

Pagine: 1 ... 8 9 [10]
91
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da stefano suprani il Lunedì 01 Ottobre 2018, 11:46  »
Sono tanti, troppi gli errori commessi e molti con l`aggravante della recidiva. Il più grave quello di affidare una rosa nuova ad un allenatore senza esperienza e senza idee. Poi poca qualità sulle fasce dove, al di là dei moduli, da sempre si costruiscono le fortune delle squadre. Io esterni così scarsi non me li ricordo a memoria. Il campionato corto poi non lascerà scampo a chi ha fatto come le formiche quando c'era da vendere e come le cicale quando bisognava allestire per tempo la squadra. Il tempo sarà galantuomo con chi lo merita e spero che i tifosi del Grifo sappiano esserne degni.
92
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da grifogatto il Lunedì 01 Ottobre 2018, 10:38  »
"Si sta facendo male" perché si è operato male a monte e con pessima scelta dei tempi, sia per quanto riguarda la guida tecnica che i giocatori.
L'obiettivo non sembra essere altro che quello di rimanere in serie B.
E non sarà affatto così facile quest'anno. Fa male dirlo, figuriamoci scriverlo...
93
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da Marco Perugia il Lunedì 01 Ottobre 2018, 10:32  »
No l'obiettivo è mantenere la categoria. E non sarà facile

punti di vista.

secondo me l'obiettivo sono i play off e credo che sia alla portata di questa rosa.

vedremo
94
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da Marco Perugia il Lunedì 01 Ottobre 2018, 10:27  »
Se uno non è cieco non può che dire che fin qui si sta facendo male.

mi sembra chiara questa frase.


SI STA FACENDO MALE
95
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da stefano suprani il Lunedì 01 Ottobre 2018, 09:39  »
No l'obiettivo è mantenere la categoria. E non sarà facile
96
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da Marco Casavecchia il Lunedì 01 Ottobre 2018, 09:36  »
Cioè si sta facendo bene? Se uno non è cieco, ed io con quello che ho pagato gli occhiali, sono sicuro di vederci bene, posso dire che fin qui non si sta facendo bene. Siccome la saggezza popolare sbaglia raramente, con i suoi aforismi o proverbi, credo che, come spesso accade: "il buongiorno si veda dal mattino". Tutto può succedere? Ovvio come dire che se aspetto un figlio, questo può nascere maschio o femmina. Ma per farlo nascere sano sono necessari giusti comportamenti da parte della madre. Un giudizio è tale. Un voto è un voto e se si parte male il cammino si fa in salita. Si può recuperare? Certo! Ma quel 4 resta un 4. Potrà essere rimediato con un 8. Al momento la mia valutazione sull'operato di Nesta, sulla politica societaria, in sede di mercato, sulla preparazione a puntate con interpreti che son cambiati in due mesi, sull'avvio modesto, sulle brutte figure, e sull'uscita inelegante circa le teste di c...alcio, non può che essere negativa. Se, e quando, il Perugia prenderà a vincere e convincere, e, con i fatti, dimostrerà che le attenuanti concesse avevano un fondamento, rivedrò (emo) il mio (nostro) giudizio. Tuttavia di campionati ne ho visti abbastanza per sapere che rimediare ad un avvio stentato occorre una svolta importante. L'anno scorso dissi che Giunti non mi sembrava il condottiero adatto e che la rosa presentava almeno tre buchi (portiere, centrale che sapesse impostare, una mezzala in più. I fatti mi hanno dato ragione, nonostante ci fosse chi seguirasse a citare i giudizi positivi degli operatori di mercato, dei cosiddetti addetti ai lavori e di giornalisti e commentatori televisivi. Non è che per caso dire cose scomode non conviene e si fa prima a blandire questo o quello, o a diventare cerchiobottisti? Ancge oggi leggo e ascolto giudizi ribaltati di 180 gradi rispetto a fine mercato. Al momento è così. Fiducia? Una necessità. Pazienza? Non oltre un certo limite. Fede? Io sono ateo convinto, ma per il Grifo faccio un'eccezione. Sono disposto anche a credere nei miracoli. Mi convertirò, mi confesserò e farò ammenda dei miei peccati. Ma Nedta o chi per lui deve cambiare modulo, tattica o schemi, fate voi, e gli interpreti in campo non devono mandare le controfigure, ma cimentarsi anche nelle scene più rischiose, prendersi le loro responsabilità e dimostrare che le dichiarazioni di intenti, tipiche dei fine gara, dopo Palermo, Carpi e Cosenza, hanno un seguito nei fatti. Mi sbaglio? Meglio così. Pronto a dare 8 e a promuovere con lode!
97
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da Marco Perugia il Lunedì 01 Ottobre 2018, 08:51  »
Giudizi trancianti o giudizi definitivi o assoluti. Su quello che Si è visto fin qui critiche fra campo giuste e condivisibili. Se uno non è cieco non può che dire che fin qui si sta facendo male. Tutto ciò che puntualmente si scrive a corollario non lo condivido. Punto. Vediamo. Ripeto la b è imprevedibile.
Sui punti in classifica non vedo drammi. L'obiettivo è entrare nei play off. Nulla è precluso.
98
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da Marco Casavecchia il Lunedì 01 Ottobre 2018, 07:46  »
Esprimiamo giudizi? Certo. Ma come scrivi tu: condizione fisica, scelta dei giocatori, modulo migliore per la rosa attuale, un sviluppo di gioco insufficiente, cattivi approcci, ci sono evidenti problemi. E le prove insufficienti dei giocatori ed il gioco che latita, secondo te sono giudizi o realtà dei fatti? E sui fatti si discute. Sostenere che un modulo non funziina, che un giicatore non rende in un ruolo, che El Yamiq, a mio parere si è perso Maniero e che poteva causare il rigore del ko, e con un rinvio sbilenco poteva mettere in difficoltà Gabriel. Comtro in Cosenza men che modesto, il pareggio è il minimo che di potesse riportare, e il punto non è che un brodino consolatorio. E questo non è esprimere un giudizio ma la costatazione dei fatti. Cinque punti meglio di niente? Massina alla Catalano, farebbe sorridere se non ci fosse da preoccuparsi. Tra due gare saremo a metà girone di andata. Vi ricordo che la B è a 19 e cge ci sono sei gare in meno. Non possiamo aspettare chissà quanto. Se ci troviamo in difficoltà è per le dcelte di una società che ha fatto un mercato l'ultimo giorno, e che ha perso un mese e mezzo di tempo. Questi sono fatti. Dopo il Venezia ci aspettano la Salernitana e il Verona, che non sono modeste cone il Cosenza, che ci ha dato una mano a pareggiare. In due squadre abbiamo fatto 4 tiri in porta! Come si fa a dare la sufficienza larga ad una difesa che prende gol sull'unica azione avversaria e addirittura gli offre l'occasione con un possibile rigore? Contro le prossime avversarie occorrerà un Perugia diverso, ma se gli interpreti e le prestazioni sono quelle con Carpi e Cosenza, il semplice pareggio potrebbe essere un miraggio. Arriverà un'altra sosta. Speriamo venga utilizzata meglio che la precedente. C'è da lavorare? Son pagati per farlo.
99
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da Marco Perugia il Domenica 30 Settembre 2018, 22:44  »
Gruppo nuovo , staff tecnico nuovo. Tutto e subito non è possibile.
100
Il Perugia / Re:Cosenza vs Perugia
« Ultimo post da Marco Perugia il Domenica 30 Settembre 2018, 22:42  »
Continuo a pensare che siamo una buona rosa per la categoria e come detto dopo la chiusura del mercato (Non solo da me anche qui). Ci sòno evidenti problemi in questo momento. Condizione fisica, scelta dei giocatori, modulo migliore per la rosa attuale, un sviluppo di gioco insufficiente, cattivi approcci alle partite ma 5 punti in 5 partite è comunque meglio di niente. Ricordo a tutti che la serie B è molto imprevedibile nei risultati e settembre non è mai stato decisivo. Anzi spesso è fuorviante nei giudizi.
Qui già si danno giudizi tranciato su quello e quell'altro. Personalmente continuo ad aspettare ancora qualche altra partita perché credo che miglioreremo in tutte le cose sopradette.
Pagine: 1 ... 8 9 [10]